Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sistema

Inserisci quello che vuoi cercare
sistema - nei post
LegalNews: Controllo del datore di lavoro sulle utenze cellulari aziendali e tutela della privacy - 19 Febbraio 2018 - 08:00
Con il provvedimento del 11.01.2018 (doc. web n. 7554790) il Garante per la protezione dei dati personali ha esaminato il tema della possibilità, per il datore di lavoro, di controllare il traffico sulle utenze cellulari aziendali per analizzare i consumi e verificare l’adeguatezza del contratto sottoscritto con la compagnia telefonica.
Croce Verde di Verbania presenta i corsi annuali - 18 Febbraio 2018 - 07:03
“Abbiamo sempre bisogno di nuovi volontari — dice il Presidente Luca Sfolzini — numerose sono le modalità di prestazione di volontariato che possiamo offrire: Prestazioni d’emergenza sotto il coordinamento del 118 regionale, assistenze sanitarie per manifestazioni, trasporto di pazienti per terapie o visite, servizio di coordinamento al Centralino."
Lakescapes - Romulos - 16 Febbraio 2018 - 15:03
Sabato 17 febbraio prende il via la Stagione 2018 di Lakescapes – Teatro Diffuso del Lago con Romolus – 476 La Caduta dell’Impero Romano e la pollicoltura, tratto da Romulus der Große di Friedrich Dürrenmatt, e messo in scena da Accademia dei Folli e Lyra di Bolzano. L’appuntamento è a Lesa, presso la Società Operaia, alle 21.
Verbania documenti: "La S.I.L.V.A.F." - 13 Febbraio 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, la terza scheda di Verbania documenti, relativa al convegno del 3 marzo 2018 dal titolo: "La S.I.L.V.A.F.".
In 52 al cimento di Mergozzo - 6 Febbraio 2018 - 18:06
Domenica 4 Febbraio si é tenuto a Mergozzo, il 6° Cimento del lago di Mergozzo. Un semplice tuffo in uno splendido lago, a cui possono partecipare tutti, dai bambini agli anziani.
Codice Forestale: disco verde dal parlamento - 1 Febbraio 2018 - 15:03
È arrivato il "via libera" del Parlamento al nuovo schema di decreto legislativo recante disposizioni concernenti la revisione e l'armonizzazione della normativa nazionale in materia di foreste e filiere forestali. Di seguito la nota di Uncem.
Pagamento servizi scolastici solo online - 29 Gennaio 2018 - 16:01
Per il pagamento delle tariffe dei servizi scolastici (mensa e pre/post scuola) il comune di Verbania aderisce al sistema nazionale pagoPA. Da febbraio si pagherà solo online: via web (dal sito del comune web genitori) o attraverso gli smartphone scaricando l’App Spazioscuola.
Lascia 1,5mln di euro in beneficenza alle Associazioni - 27 Gennaio 2018 - 11:04
"Quando circa due anni fa abbiamo ricevuto la notizia del testamento a nostro favore non riuscivamo a crederci”, dice Luca Sfolzini, Presidente della Croce Verde di Verbania.
BiblioCommunity 2018: i nuovi appuntamenti per il tempo libero in biblioteca - 23 Gennaio 2018 - 13:01
Nelle biblioteche del Verbano Cusio Ossola l'anno comincia con tanta voglia di fare ed imparare. È infatti in partenza un nuovo ciclo di corsi per adulti e bambini, proposte stimolanti per vivere la cultura e il tempo libero insieme ad altri, arricchendo i nostri saperi.
"Teatro Maggiore: si faccia Commissione d'Inchiesta" - 22 Gennaio 2018 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un nota dei gruppi consiliari: MoVimento 5 Stelle Verbania - Roberto Campana, Sinistra e Ambiente – Renato Brignone, Cittadini Con Voi – Ludovico Martinella, Forza Italia Berlusconi – Michael Immovilli e Adrian Chifu; in cui richiedono l'istituzione di una Commissione d'Inchiesta e di Controllo sulle problematiche del Teatro Il Maggiore.
F. lli d’Italia su manutenzione Cimitero Intra - 11 Gennaio 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di F. lli d’Italia - Verbania, riguardante le condizioni del cimitero di Intra e la raccolta di lamentele di alcuni cittadini.
Protocollo d'intesa ANCI Piemonte/Sindacati - 4 Gennaio 2018 - 15:01
I Comuni e le Unioni di Comuni piemontesi potranno sottoscrivere accordi con le organizzazioni sindacali al fine di garantire il miglioramento della qualità dei servizi, la difesa dell’occupazione e la tutela delle condizioni normative e retributive nei cambi di appalto. Di seguito la nota di ANCI Piemonte.
Max Blardone: libro per Amatrice - 3 Gennaio 2018 - 15:03
In occasione dell’evento Media Apero svoltosi domenica 18 dicembre a La Villa Di Badia in Alta Badia, ha avuto luogo la presentazione del libro “Max Blardone – oggetti, aneddoti e pensieri del nostro campione”, dedicato al campione azzurro e realizzato dal suo attivissimo Fan club.
UNCEM: legge di bilancio e importanti novita per Enti locali e montagna - 2 Gennaio 2018 - 08:01
Legge di Bilancio, Borghi e Riba (uncem): "importanti e molto positive le novita' per gli enti locali. Sbloccate risorse per comuni e province. Numerosi provvedimenti per territori, ambiente e montagna". Di seguito la nota di UNCEM Piemonte.
Piemonte: 1 miliardo da oggi al 2020 - 29 Dicembre 2017 - 08:01
“Superati gli ostacoli più impegnativi per la messa in sicurezza del bilancio e tornati ad essere credibili nei confronti del Governo e del sistema imprenditoriale, abbiamo avviato una politica di investimenti che porterà in Piemonte, di qui al 2020, oltre un miliardo di euro". Questo l'inizio della nota che riportiamo del Presidente Regione Piemonte.
Rifiuti urbani: nuova legge in Piemonte - 28 Dicembre 2017 - 18:06
Approvata questa mattina in Consiglio regionale la nuova legge che disciplina il governo della gestione dei rifiuti, che darà ai piemontesi un nuovo sistema incentrato sui principi di razionalizzazione, di maggiore efficienza e di riduzione dei costi. Di seguito la nota di Regione Piemonte.
Verbania: 48% di perdite idriche - 21 Dicembre 2017 - 08:01
Il 14 dicembre scorso è stato presentato a Roma il Rapporto Qualità dell'ambiente urbano realizzato dal sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) che raccoglie i dati, aggiornati al 2016, relativi a 119 aree urbane.
ASLVCO: cessione di materiali informatici dismessi - 20 Dicembre 2017 - 11:04
L’A.S.L. VCO di Omegna intende attivare una procedura volta all’assegnazione di beni informatici dismessi a favore dei seguenti soggetti, secondo ordine di priorità: 1. enti pubblici; 2. associazioni ed altri organismi non aventi scopo di lucro.
I parchi sostengono le imprese colpite dal sisma - 13 Dicembre 2017 - 18:06
Nel dicembre dello scorso anno il Parco Nazionale Val Grande era stato protagonista di un'iniziativa di sostegno ai produttori della zona terremotata dei Monti Sibillini, tra l'Umbria e le Marche, "promuovendo - con grande successo - una vendita straordinaria di prodotti alimentari di eccellenza, forniti direttamente da una cooperativa umbra segnalataci dal Parco Nazionale dei Monti Sibillini".
LegalNews: Utenze luce, gas e acqua: l’introduzione della nuova procedura decisoria - 20 Novembre 2017 - 08:00
Con la recente deliberazione n. 639/2017/E/com del 21.09.2017 l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico ha introdotto, a decorrere dal 01.01.2018, una nuova tutela alternativa all’instaurazione di una causa civile.
sistema - nei commenti
LegalNews: Responsabilità del medico generico - 7 Febbraio 2018 - 07:00
Cambiare discorso
Restiamo sul tema: il medico di base non ascolta, non visita o più che in fretta.... Le ragioni ci saranno sicuramente. rimane che ogni volta si esce con delusione e che il sistema mostra i suoi limiti. Che fare?83
LegalNews: Responsabilità del medico generico - 6 Febbraio 2018 - 16:27
Medico genericol
Oni gonfiore della coscia con forti dolori richiede urgntemente l'esami radiodiagnostici ed in caso di frattura un imminente intervento chirurgico. La condanna del medico di base è giustificata. Giovanni%: Omeopatia: sistema terapèutico elaborato dal medico tedesco Samuel Hahnemann (18mo secolo) usando piccolissime quantità di composti dei regni animale, vegetale, minerale,diluiti in acqua e dinamizzati per mezzo di scosse impresse al contenitore della diluizione secondo l'asse terrestre. I rimedi così ottenuti vengono assunti per via perlinguale sotto forma di gocce o di globuli di sostanze inerti, impregnate della soluzione. Si basa lulla legge "Similia similibus curantur",, ogni sostanza è in grado di guarire sintomi analoghi a quelli he può causare in organismi sani. L'uso di un rimedio ad azione simile ai sintomi presentati dal paziente permette, come nelle vaccinazioni e sieroterapie, l'insorgere di una malattia più lieve rispetto a quella originaria e capace di stimolare le forze di guarigione del paziente, guarendo grazie alle sue capacità di reazione. E' solo indicato nelle malatie in cui ia possibile un recupero delle funzioni perdute, nelle patologie dove ciò non è piùpossibile, l'omeopatia può alleviare i sintomi anche complessi, m non è in grado di ottenere la guarigione.....Non è aqua calda, caro Giovanni%, fujnzione davvero !
Minore: momento di riflessione dalla Lega - 6 Febbraio 2018 - 08:36
Stima
Come donna e madre, esterno la ma mia massima stima alla Consigliera Stefania Minore. Pur non condividendone le idee d’appartenenza politica, apprezzo il suo carattere forte e deciso, non di circostanza. Con la sua auto sospensione, dimostra di non conformarsi a un sistema politico......... Nella scena politica locale, si è distinta per una concreta opposizione. Augurandole ogni bene, la salutò con rinnovata stima.
Solidarietà all'Assessore - 14 Gennaio 2018 - 17:50
Re: Ho preso atto ...bis
Ciao lupusinfabula ma non avevi detto che ti avevano deluso, perché ora stavano pian pianino trasformandosi da anti-sistema a sistema? Strana tale sortita, dopo aver votato contro il reato di immigrazione clandestina assieme al PD..... Mah, saranno le solite promesse elettorali!
Ordinanza contro i botti - 2 Gennaio 2018 - 20:36
Dita grosse
Ho le dita troppo grosse per i tasti di una tastiera e molto sovente schiaccio quelli che non dovrei, anche più tasti insieme, ergo volevo scrivere ovviamente PaolinO, con la "o"; permettetemi una considerazione di fondo: meglio, molto meglio i nostri commenti del sonnacchioso, scontato e prevedibile, nonchè buonista e generalista discorso di fine d'anno del presidente della repubblica, tutti uguali da sempre. Forse qualcuno un po' diverso ci fu: Cossiga o Pertini magari. Ma del resto è ovvio che se una persona è assurta a tale carica è perchè è qualcuno che non vuole scontentare nessuno, frutto di compromessi tra le parti: quanto mi manca un discorso di fine d'anno un po' pazzeriello, fuori dagli schemi e controcorrente e rivoluzionario.Per leggere ogni tanto qualcosa di un po' diverso oggi bisogna leggersi gli interventi di Kim il Coreano o di Trump: per il resti trionfa il piattume. Anche i grillini che erano partiti bene, ora hanno fatto mettere a Di Maio il vestito buono, quello della prima comunione e vedo che anche lui si sta adegiando alle liturgie della politica di vecchio stampa: peccato, i grillini non capiscono che se hanno avuto tanti consensi è perchè si sono proposti come movimento fuori dagli schemi, come dei controcorrente, degli antistema; se anche loro diventano " sistema" mi sa che perderanno consensi: di sicuro il mio.Probabilmente non ci resta che Salvini.
Rifiuti urbani: nuova legge in Piemonte - 29 Dicembre 2017 - 13:41
E poi...
...e poi stanno strutturando il tutto con i soliti baracconi politici ove le cariche e le nomine saranno distribuite al solito modo: anche quando hanno istituito la differenziata ci avevano promesso che con tale sistema avremmo avuto dei risparmi: infatti, si è visto......
Continua l'impegno della Squadra Nautica - 14 Dicembre 2017 - 13:04
Società di Volontariato
Oltre a pubblicizzare le raccolte fondi, sarebbe più corretto che queste Società camuffate da Associazioni ONLUS, andassero a raccontate ai cittadini cose molto più significative e importanti che riguardano il loro reale status, come ad esempio: - il numero degli stipendiati che ogni mese vengono pagati dalla convenzione con la ASL, quindi pagati dai cittadini, tra l'altro questa pacchia dura da oltre vent'anni; - le divise degli stipendiati e dei volontari pagate dalle convenzioni con la ASL, quindi pagate dai cittadini; - le assicurazioni degli stipendiati, dei volontari e dei mezzi pagate dalla convenzione con la ASL, anche in questo caso pagate dai cittadini; - le patenti e i vari brevetti di stipendiati e volontari pagati dalla convenzione con la ASL, sempre a carico dei cittadini; - i mezzi (ambulanze, barche, ecc. ecc.), donati da banche, società e/o da privati, messe in ammortamento costi alla ASL, (questo sta a significare che la ASL gliele ripaga come nuove), anzichè metterle in affitto per i servizi che danno; rimborso che viene fatto tramite la convenzione, anche in questo caso sempre e comunque a carico dei cittadini; - vere e proprie tariffe, applicate anche a persone indigenti, per trasporti in auto mediche e/o ambulanze per fare visite mediche, anzichè chieder loro una semplice oblazione (comportamento che invece adotterebbe una vera associazione o organizzazione di volontariato); - i soldi pubblici che fatturano e incassano dalla ASL sono circa €. 200.000,00 all'anno per ognuna di queste Società camuffate da pseudo "Associazioni di Volontariato" (qualcuna di loro ne prende anche di più), e sono sempre i cittadini che pagano. Sono anni che mi pongo una sola domanda, CON CHE CORAGGIO SI PRESENTANO E SI DEFINISCONO ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO; SOLO PERCHE' SI AVVALGONO DELL'OPERATO GRATUITO DI QUALCHE PERSONA DI BUONA VOLONTA'? MA NON SCHERZIAMO!!! Tempo addietro sono stato attaccato per aver criticato questo sistema malato che ha una pesante ricaduta economica sulle tasche del popolo; chiederei, a chiunque ritenesse questa mia semplice constatazione di fatti reali un attacco personale a chicchessia, di dar loro una dettagliata giustificazione, che smentisca le cose sopra dette. Buona salute a tutti.
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 11 Dicembre 2017 - 18:28
Re: il miglior sistema
Ciao lupusinfabula hai perfettamente ragione. Mi fa poi irritare la solita raccomandazione di politici ed esperti per sottoscrivere una polizza pensionistica integrativa. Raccomandazione piuttosto interessata e fatta per togliere il pane di bocca ai lavoratori.
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 11 Dicembre 2017 - 18:19
Re: il miglior sistema
Ciao lupusinfabula, i conti non tornano... Inizi a lavorare a 20, paghi contributi per 40, vai in pensione a 60, ipotizzando una prospettiva di vita media di 80 l’inps paga pensione per 20 anni. In pratica ogni 2 anni di contributi, l’inps paga 1 anno di pensione. Inizi a lavorare a 30, paghi contributi per 37, vai in pensione diciamo a 67 anni, l’inps ti paga pensione per 13 anni. Qui abbiamo che ogni 3 anni di contributi ottieni 1 anno di pensione. Qualcosa non torna... Io propongo di andare in pensione tutti alla stessa età. I lavoratori usuranti (sicuramente non i vigili del fuoco) verranno indennizzati con una paga maggiore che gli permetterà di smettere prima e pagarsi autonomamente i contributi mancanti. Chi più ha pagato, più prende di pensione
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 11 Dicembre 2017 - 09:26
il miglior sistema
Il miglior sistema pensionistico era il precedente: dovevi fare una cifra tot tra età anagrafica ed età pensionabile. Così chi aveva cominciato a lavorare prima poteva andare in pensione prima e chi invece aveva cominciato dopo ( e quindi versato meno contributi) doveva lavorare un po' di più. Alla situazione attuale, facendo un calcolo medio, una cifra giusta sarebbe 100 ( es. 60 anni di età e 40 di lavoro) Penso che quando una persona, per QUALUNQUE lavoro ha lavorato e versato contributi per 40 anni abbia dato il giusto alla società in cui è inserito.
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 10 Dicembre 2017 - 19:06
FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA.
Dobbiamo anche vedere le mansioni che si svolgono. faccio un esempio: una persona in divisa (delle Forze dell'Ordine) che svolge servizi operativi, turni su turni, che rischia la vita per le strade tutti i giorni, che ha a che fare con delinquenti e detenuti, svolge un lavoro direi usurante rispetto a chi invece sta solo e sempre in ufficio. Stessa cosa per coloro che svolgono mansioni di pubblico soccorso nonché coloro che, appartenenti alle Forze Armate, passano la vita in missioni rischiose in zone di guerra: vi siete dimenticati quelli che si sono ammalati di patologie tumorali a contatto con l'uranio impoverito, i quali devono affidarsi ad un buon avvocato? Diverso il discorso per coloro che, avendo già una certa età, hanno un sistema contributivo misto (col retributivo) e che, quindi, possono usufruire di finestre. Diciamo che forse ci ha rovinati la cosiddetta baby-pensione, quando cioè il settore pubblico poteva andare in pensione a 19 anni, 6 mesi ed un giorno.
Alla Grotta di Babbo Natale i Carabinieri a cavallo - 5 Dicembre 2017 - 14:31
Bandiere
Premesso che la bandiera con falce e martello è simbolo di quel sistema comunista staliniano che nulla ha di diverso per numero di morti da quello hitleriano, ipocritamente oggi si sposta l'attenzione su delle bandiere anzichè sulle cause che lo sventolio di certe bandire ha causato: l'invasione dell'Italia da parte di comunitari ed extra comunitari che bivaccano allegramente nel nostro paese, godendosi di tutti i vantaggi e che non hanno nessun altro obbligo; vallo a spiegare a quegli italiani che si vedono superati nell'assegnazione degli alloggi popolari da altri non italiani, vallo a spiegare a chi deve fare la coda negli ospedali, in specie nei pronto soccorso, perchè davanti a loro ci sono pletore di non italiani, vallo a spiegare a chi si è visto protrarre a tempi biblici l'andata in pensione con la scusa che le casse sono vuote quando invece i soldi per i non italiani si trovano sempre e comunque, vallo a spiegare a quegli italiani che si trovano a dove abitare a pochi metri da campi rom, vallo a spiegare a quegli italiani che vedono i delinquenti lasciati liberi dalle galere perchè le nostre sono sovraffollate da una popolazione non italiana, vallo a spiegare a quegli italiani che non trovano risposta alle loro richieste di aiuto quando invece i soldi per le missioni militari in paesi di cui non ci dovrebbe interessare un bel tubo si trovano sempre e comunque, vallo a spiegare a quegli italiani i cui figli devono convivere in aule straffollate da compagni scuolanon italiani, vallo a spiegare... e potrei continuare per ore.
Il treno di Renzi a Verbania - 1 Dicembre 2017 - 10:59
Re: Re: Re: ma un bel chissene?
Ciao Giovanni% ben detto: siamo oramai in campagna elettorale da un pezzo e, come dicono giustamente anche i colleghi HAVF & Robi, inutile fare processi alle intenzioni, al solo scopo di polemizzare. Se il PD è perdente, perché tutto questo fastidio? Purtroppo, come avete voi ultimi tre sottolineato, siamo un sistema politico tripartito e c'è il rischio che finisca come l'ultima volta...
Interpellanza sosta selvaggia al mercato - 29 Ottobre 2017 - 15:11
Estate o inverno
Esate o inverno, caldo o freddo, quando ci vuole ci vuole. E poichè sono anch'io convinto che la sosta selvaggia è data per lo più dalla mancata volontà di fare due passi a piedi, nessuna pietà: sanzionare è l'unico sistema per convincere anche i più recalcitranti.Ma già mi immagino le lamentele degli ambulanti del sabato....
Evento prof. Galimberti: la posizione degli organizzatori - 19 Ottobre 2017 - 10:42
la sfida dei prossimi sindaci
la sfida per il futuro del CEM e della città è rendere utilizzabile quello che oggi è solo in parte; prevenzione incendi in primis; ma poi rendere fruibile l'intera struttura con il sistema modulare per il quale è stato concepito; l'utilizzo delle varie sale tra cui quella degli anziani (sarebbe la sala "giovani", ma prima che la utilizzino saranno ormai anziani :-)), il ristorante, ecc.; sistemare e rendere fruibile l'intera area esterna con un collegamento ciclopedonale da Intra per avere un percorso fruibile dal parco Cavallotti fino a Suna, passando per la ciclabile già esistente
Sacco: "Scuole alberghiere arretrate" - 9 Ottobre 2017 - 11:14
Scuole arretrate...
Le scuole non sono solo arretrate, sono anche di troppo facile accesso, una volta c'era un esame da fare per potervi accedere, gli istituti dovrebbero essere di livello più alto, e la pratica dello stage abolita per legge, perché i ragazzi non imparano il valore del lavoro e, non sono assolutamente motivati, perché non capiscono che prima di diventare chef bisogna tritare il prezzemolo e pelare montagne di patate, e non si risponde ai superiori, ma, è dura se sei pagato, figuriamoci a gratis!!!! Senza contare che ristoratori e albergatori approfittano alla grande di questo sistema, uccidendo la professione!
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 27 Settembre 2017 - 20:24
Re: Re: Re: Re: non so voi..
Ciao robi possiamo dire che la Lega è perlomeno rinco,se non collusa? governa la lombardia da vent'anni,che nel frattempo è diventata la regione con più ndrangheta d'Italia,paragonabile a San Luca. i casi sono due: o sono completamente rimbambiti e non si accorgono di enormità sotto gli occhi di tutti,o peggio sono parte del sistema. decidi tu.
Il Maggiore premiato ad Atene, ma l'architetto è critico - 13 Settembre 2017 - 13:30
i sassolini nella scarpa..
perchè di questo si tratta alla fine...peccato che un Architetto affermato e che ha ricevuto la sua gratificazione professionale (economica dalla comunità e professionale dai suoi pari) debba usare un social per sprecare il suo tempo a fare il rimbrotto al suo cliente. Ma poi, il Comune ha pagato la sua parcella? La gratidudine nel mondo capitalista la si paga con sonanti denari...e pare che il gruppo Stones non ne abbia presi pochi. Tra l'altro, c'era già stata una polemica sul mancato invito dei progettisti un anno fa da parte di Zacchera alla quale la Marchionini aveva risposto che tutto il gruppo di progettazione era stato invitato: possibile che gli screzi quindi fossero antecedenti e riguardano appunto le modifiche della struttura apportate nell'appalto integrato. Detto questo, piacerebbe sapere a tutti i dettagli della sua lamentela e se parla a nome personale o dell'intero gruppo. Arroyo aveva definito la realizzazione aderente al 100% a quanto concepito sulla carta; agli occhi dei profani di differenze nemmeno l'ombra. Eppure qualche modifica, all'alba delle nuove elezioni, ci fu e non solo riguardò la disposizione degil spazi (quanti metri quadrati avranno mai potuto modificare a progettazione ormai ultimata?) ma anche caratteristiche strutturali che gli ingegneri del progetto esecutivo avevano messo in dubbio. Mi si lasci dire inoltre che, se questo progetto non era nelle sue corde rispetto ai suoi standard di qualità e se la giuria ha valutato l'opera in quanto costruita e non solo progettata, l'architetto ha lasciato la coerenza sulla tastiera del suo pc! Ma quello che fa più indispettire è la denuncia di "estremo degrado" che, non contestualizzata, riguarda sia l'area esterna che lo stesso manufatto. Fa specie che un professionista del settore non sappia cosa rappresenti il termine degrado (i detrattori dell'opera diranno che è lo stesso concetto mal applicato alla vecchia Arena): ora, che l'area esterna non sia un giardino fiorito di Villa Taranto ci sta e ci stanno pure le contestazioni sui cavi a vista e/o il patio del bar, ma classificare questo come "degrado" e pure avanzato (mancava giusto "in stato di decomposizione) è un filo eccessivo nonchè falso. Se non sbaglio l'area verde verrà sistemata con nuovi investimenti ma trattasi sempre di erba: se piove tanto, l'orto si disfa! Infine, siamo tutti d'accordo sulla (s)comodità delle poltrone, questo sì errore di progettazione esecutivo, ma la flessibitià del sistema CEM è appena stata dimostrata nell'ultimo spettacolo: ditemi in quale Teatro si può montare un ring e giocare un torneo di pugilato davanti a 400persone! L'area spettacoli ha dimostrato di poter funzionare: i numeri parlano di un bilancio in attivo per la prima stagione. Se si portano sul palco nomi di rilievo, il pubblico arriva da solo, anche sulle scomode sedute. Ovvio che non era pensabile di poter andare in pareggio con i costi dell'intera struttura, ma non hanno iniziato con il piede sbagliato. Tutt'altro. E commenti stizziti come quelli dell'architetto, non fanno bene alla crescita di questo polo culturale cittadino. Saluti AleB
Comitato contro Impianto idroelettrico S. Bernardino - 13 Settembre 2017 - 12:14
Fonti produzione energia
In Italia la maggior produzione elettrica è da fonti petrolifere (che non abbiamo) e sono attive 12 centrali a carbone (che importiamo per la maggior parte via nave) che producono ben 39 milioni di tonnellate di CO2, circa il 40 per cento di tutte le emissioni del sistema elettrico nazionale (fonte Terna e Assocarbone)!!! Se le centraline sono una quantità inimmaginabile non ci sarebbe bisogno delle centrali termoelettriche e dell'importazione di quanto ancora ci manca e nelle nostre condizioni nessuna produzione di energia pulita si deve definire "RIDICOLA" ed eseguite nel rispetto delle norme in vigore che non prevedono la distruzione di un fiume. Non so chi sia l'investitore ma merita rispetto per il coraggio di mettere dei soldi in un settore dove in qualsiasi momento magari prima del rientro dell'investimento i suoi ricavi possono crollare (nel fotovoltaico per lo spalmaincentivi molti sono falliti). Normalmente gli stessi soggetti dei comitati del NO si lamentano del caro bolletta, dei cambi climatici, dell'inquinamento e delle malattie che derivano.
Truffa immobiliare - 5 Settembre 2017 - 15:40
Precedenza agli stranieri...come sempre!
Quando dico che migliorerei la formula, intendo sia per gli italiani (ne abbiamo già fin troppi ed era sottointeso!) che, in particolare, gli stranieri, ospiti su nostro territorio (ed in quanto tali dovrebbero dimostrare di meritare tutta questa finta accoglienza). Ma è inutile discutere su questo, deve essere così e basta, mi piacerebbe sentire altre opinioni in merito; siamo d'accordo che l'attuale sistema non funziona? Non ha mai funzionato? Non ci sentiamo sicuri? Possiamo dire che tutti la pensiamo così, a prescindere dalle proprie convinzioni politiche? O neanche questo? Perché altrimenti la battaglia (o guerra) va fatta su due fronti ..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti