Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

situazione

Inserisci quello che vuoi cercare
situazione - nei post
M5S torna sul bilancio - 23 Febbraio 2017 - 20:36
Riceviamo e pubblichiamo,un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, che torna sul bilancio di previsione dopo l'approvazione di ieri sera
Il sindaco sul bilancio - 23 Febbraio 2017 - 19:11
Riportiamo dal sito del Comune, la sintesi dell'intervento del sindaco Silvia Marchionini per la presentazione del bilancio comunale 2017.
Coldiretti Novara Vco: +489% riso dal Vietnam - 23 Febbraio 2017 - 14:33
"Dall’aumento del 489% degli arrivi dal Vietnam al 46% dalla Thailandia, mai così tanto riso straniero è arrivato in Italia come nel 2016, con una vera invasione da Oriente da cui proviene quasi la metà delle importazioni". Inizia così la nota che riportiamo di Coldiretti Novara Vco.
PD commento al bilancio - 23 Febbraio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, il commento al bilancio di previsione 2017 del Partito Democratico Verbania
Comitato Amici Pendolari incontro a Torino - 23 Febbraio 2017 - 10:23
Venerdì 17 Febbraio il Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara è andato a Torino, in seguito alla convocazione dell'Agenzia per la mobilità piemontese ( si occupa di gestire per conto della Regione Piemonte la determinazione degli orari ). Di seguito la nota del Comitato..
M5S e bilancio di previsione - 23 Febbraio 2017 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle di Verbania riguardante il bilancio di previsione discusso martedì.
M5S: 5 emendamenti al bilancio - 20 Febbraio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, con cinque proposte di emendamento al bilancio di previsione 2017
LegalNews: Illegittima segnalazione in Centrale Rischi: risarcimento del danno? - 20 Febbraio 2017 - 08:00
La Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 1931 del 25.01.2017 ha affrontato il tema della illegittima segnalazione di un soggetto in centrale rischi e dell’eventuale risarcimento del danno da parte dell’istituto di credito.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta a S.M. d'Opaglio - 19 Febbraio 2017 - 15:03
Arriva una sconfitta per 3-1 a San Maurizio d’Opaglio per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora nel campionato di Serie D.
Spazio Bimbi: Cyberbullismo - 19 Febbraio 2017 - 08:00
Il 7 febbraio si è svolta la prima Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo a scuola, promossa dal Ministero dell’Istruzione, volta a sensibilizzare i giovani su un uso consapevole della rete ma anche sul ruolo che loro stessi hanno nel rendere il web un mondo sicuro e positivo
M5S su CDA del Muller - 15 Febbraio 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante il CDA del ricovero Muller.
Rifiuti abbandonati: operazione di recupero a Cavandone - 15 Febbraio 2017 - 11:27
Prosegue il programma dell'Amministrazione Comunale per intervenire nei luoghi dove, nel corso del tempo, sono stati abbandonati rifiuti ingombranti.
PsicoNews: Le terapie non farmacologiche nella demenza - 15 Febbraio 2017 - 08:00
La cura della demenza passa soprattutto da interventi che non hanno nulla a che vedere con la farmacologia, e che permettono di creare una cura il più possibile su misura del paziente.
VerbaniaBau: Dialoghiamo: elementi di comunicazione non verbale #2 - 14 Febbraio 2017 - 08:01
La comunicazione non verbale fra cane e uomo si realizza anche tramite la gestualità dei soggetti compartecipi: nell’essere umano sono soprattutto gli arti superiori e le mani che definiscono “segni” con un significato comunicativo per il cane; nel cane sono la posizione/movimento della coda, delle orecchie, della testa, della bocca/lingua, delle zampe, a creare un ampio “vocabolario”dialogico.
“Gyula Una piccola storia d'amore” - 13 Febbraio 2017 - 11:27
Al Teatro di Locarno la storia di “Gyula” racconta della gente che ha sempre una seconda opportunità nella vita “Gyula Una piccola storia d'amore”, in scena al Teatro di Locarno le sere di martedì 14 e mercoledì 15 febbraio, è uno spettacolo che funziona, ha gli ingredienti giusti per divertire e commuovere, sa tenersi in delicato equilibrio fra malinconia e comicità, sentimentalismo e realismo magico.
situazione - nei commenti
L'emergenza invernale di Acqua Novara.VCO - 18 Febbraio 2017 - 17:28
Aumenti tariffe?
Di certo è apprezzabile che il servizio sia stato all'altezza della situazione, ci hanno sempre detto che più grande è meglio (e costa meno) e sembrerebbe confermato in questo caso. Chissà perché mi viene però da pensare ad aumenti tariffari , sbaglierò ?
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 13 Febbraio 2017 - 10:59
Re: idee chiarissime
Ciao paolino i piccoli paesi spariranno se la situazione rimane questa! Per salvarli, bisogna ripensare la loro struttura amministrativa e la loro organizzazione...l'aggregazione tra comuni e una via. Se tra comuni attigui o verso valle con il principale centro, sono filosofie diverse, con pro e contro. Di sicuro, se la situazione rimane questa moriranno...diventare paesi dormitorio è già un po' morire! Saluti Maurilio
Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 13 Febbraio 2017 - 09:07
bene, bravi
interessanti i vari commenti che in realtà rivelano una situazione "all'italiana".spero che qualche "addetto ai lavori" legga questo sito, e se posso aggiungere ancora una chicca sottolineo "l'igiene" che viene adottata dagli ambulanti che ti affettano il prosciutto o tagliano il formaggio a mani nude e con le stesse di danno il resto
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 12 Febbraio 2017 - 23:10
Re: Re: Re: gli eroi di oggi
Ciao Giovanni% per i muretti rivolgersi al sindaco nel beneventano del PD che ne ha messi giusto uno per no far passare i migranti. Non di certo un trumpiano doc... Oramai I vostri argomenti sono talmente consumati che scadono nel ridicolo.....Destre populiste che prendono i voti delle masse ex sinistra. Ma vi rendete conto della situazione o no?
LibriNews: “Solo una decrescita felice potrà salvarci" - 4 Febbraio 2017 - 18:41
fenomeno irreversibile
la decrescita è un fenomeno irreversibile,la terra non ha le risorse per continuare a farci crescere ancora per molto. le risorse diminuiscono esponenzialmente,e la popolazione aumenta in modo incontrollato. non va bene decrescita felice? chiamiamola in un altro modo se non ci piace il nome,ma se non iniziamo a fronteggiare il problema rischiamo che la situazione poi diventi ingovernabile.
Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo - 19 Gennaio 2017 - 05:22
Che vergogna, ci mancano solo le pezze!
Sento un profondo senso di vergogna nel vedere lo Stato incapace di gestire e programmare decentemente i servizi da erogare ai cittadini e si trova a mendicare finanziamenti ad enti privati. Personalmente penso che ci sia qualcosa che non funzioni in un sistema dove gli istituti bancari facciano talmente tanti soldi da potersi permettere di fare beneficenza milionaria per poi fare gli schifiltosi quando si tratta di fornire prestiti a privati ed imprese. Infine, senza entrare nel merito dell'utilità o meno delle province, ritengo che ci sia bisogno di un finanziamento maggiore di questi enti ed allo stesso tempo un maggiore controllo. E' una situazione tra il ridicolo ed il penoso.
Casa del Consumatore: No indennizzi a pioggia banche venete - 14 Gennaio 2017 - 09:29
chiarimento
Scusa Hans,ma io non ho fatto le scuole alte e quindi perdonami ma non capito un acca del tuo prezioso commento ma forse puoi chiarirmi meglio e ti descrivo la mia situazione ho delle azioni della Veneto Banca la quale, come tu ben sai, le ha azzerate nel giro di una notte,adesso mi propone di restituirmi il 15% del valore dato che i truffati si sono consociati e stanno per intraprendere azioni legali,io mi sento umiliato e beffato e non accetterò cosa che spero facciano anche la maggior parte degli azionisti.Hanno avuto soldi dal governo, hanno grossi possedimenti aerei, sedi faraoniche,che vendano il tutto e restituiscano il maltolto sono fuori pista?
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 12 Gennaio 2017 - 16:11
Re: ma che teneri..
Caro paolino non so se ti riferisci (anche) a me, nel caso ti sbagli di grosso! Qui il tema non è il sindaco, ma le periferie! Ti rendi conto che sono stati spesi fiumi di inchiostro (digitale) per discutere di una graduatoria? Dove fonti informative diverse e indipendenti, dubito che in "edilportale" qualcuno conosca il sindaco di Verbania, danno per certo il finanziamento. Come ti ho detto, se così non fosse, pazienza! Parliamo di contenuti, dove sarebbero le periferie disagiate a Verbania? Abbiamo quartieri con forte disagio sociale o con problemi strutturali? A me non sembra, e non per merito di questa giunta, ma per tanti altri motivi! Mi piacerebbe avere qualche palestra in più? Una piscina coperta nuova? Nuove scuole? Aree urbane migliori? Certo! Abbiamo aree industriali da recuperare, la zona industriale di Fondotoce è pietosa, ma si tratta di aree private, con questo bando si sarebbe potuto fare qualche cosa? Non mi sembra, ma sicuramente mi sbaglio io! Sicuramente, in giro per l'Italia, non solo nel tanto maltrattato sud, ma anche e soprattutto nell'opulento nord, ci sono aeree periferiche molto più disagiate delle nostre, speriamo che quelle amministrazioni locali, facciano buon uso dei nostri soldi! Se il problema di Verbania è il movicentro, ben venga! Ruspe (forza legaioli fatevi sotto) e dinamite e si ritorna alla situazione precedente, un bel piazzale, visto che il problema in stazione è soprattutto il parcheggio! Saluti Maurilio
PsicoNews: A volte serve dimenticare - 3 Gennaio 2017 - 12:11
Qualche idea
"...Per poter dimenticare è necessario spezzare il legame tra questi elementi di contesto e il contenuto." Temo, senza poter portare prove, che sia impossibile dimenticare, dove ci sia stato un minimo di consapevolezza, cioè di autocoscienza. Dove sei stato con consapevolezza di quel che facevi vedi ascoltavi annusavi ecc, rimarrà. Quando invece eri in uno stato di confusione (ad es. per i tanti pensieri che si accavallavano, situazione che direi è quasi norma) sostanzialmente è difficile poter asserire che ciò che hai sperimentato rimanga, anche perchè spesso assomiglia a mille e mille altri stati simili sperimentati; però penso che anche in questo caso il ricordo rimanga, però per cosi dire spalmato nel tempo e spazio aggregando situazioni molto simili... Nel primo caso potrai forse non avere ricordo ma a causa del tuo stato attuale di coscienza, che spesso non è il migliore...direi piuttosto caotico, in preda di meccanismi esterni ed interni automatici.... Nel secondo caso come dicevo non essendovi stata una differenza tra uno schema e mille altri simili la sensazione è che noi non si ricordi, che si sia perduta memoria. Vero pure che però qualcosa non quadra, nel senso che ad esempio mancano all'appello tanti ricordi dei primi anni di vita che per loro natura - per diverse ragioni - non possono essere simili a quelli dei successivi anni di vita....
Veneto Banca vende l'aereo - 31 Dicembre 2016 - 03:26
Re: Di grazia
Ciao privataemail Io interpreto la situazione in altro modo: persone che invece di accontentarsi di interessi dello zero virgola tenendo tranquillamente i propri risparmi sul libretto postale, hanno deciso con cognizione di rischiare i propri soldi investendoli con rischio molto più alto in una di queste 2 forme: o investendo in una banca mal gestita da almeno 20 anni o addirittura comprandone il debito (bond) per ottenere frutti più consistenti ma con un livello di rischio maggiore. La storiella che sono tutti poveri vecchietti che si sono fatti abbindolare, facendosi fregare i risparmi di una vita, non è credibile.
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 30 Dicembre 2016 - 16:58
Re: Re: Indirizzato non è obbligato !
Ciao privataemail Le utopie possono trasformarsi nel peggiore degli incubi....altro che sogni.....vedasi il socialismo reale. Meglio guardare alla realtà è al pragmatismo. Se poi citi Kennedy ti posso ricordare che ha iniziato la guerra in Vietnam e quasi fatto esplodere quella nucleare con la crisi dei missili a Cuba. ....e se non ci fosse stato in terribile Nixon a ricucire la situazione chissà. ...I sognatori e gli utopico inventano cose irrealizzabili, gli altri rimediano ai loro disastri. ..
Fratelli d'Italia sul commercio in città - 24 Dicembre 2016 - 13:35
Mercato di Intra
Rimanendo in argomento prezzi vorrei accennare alla situazione del mercato di Intra. Mai visto in Italia un mercato cittadino con prezzi così impopolari.
Contributi regionali per il diritto allo studio - 20 Dicembre 2016 - 19:44
Re: Re: Solita follia on line
Ciao Hans Axel Von Fersen saremo pure nel 2016,quasi 17,ma se l'iniziativa si rivolge ai meno abbienti è molto più probabile che non abbiano un pc e una connessione,quindi è perlomeno un po' contraddittorio. e andare in comune a esporre una situazione di difficoltà economica per qualcuno è difficile,orgoglio e vergogna scoraggiano tante persone.
Interpellanza situazione azionisti Veneto Banca - 19 Dicembre 2016 - 13:24
Re: Re: Re: Che il sindaco faccia il sindaco...
Ciao Maurilio Giusta la tua proposta di una class action locale, ma purtroppo la politica si è dimenticata da decenni di tutelare veramente i cittadini a discapito del capitale. L’azione collettiva, prevista dall’art. 140 bis del Codice del Consumo, a cinque anni dalla sua entrata in vigore ha messo in evidenza l’inadeguatezza della tutela risarcitoria di Patrizia De Rubertis | 6 maggio 2015 Ogni volta che in Italia accade un fatto che coinvolge migliaia di consumatori si sente richiedere a gran voce la class action. Si tratta dell’azione collettiva prevista dall’art. 140 bis del Codice del Consumo ed entrata in vigore nel 2010 che consente di attivare un unico processo per ottenere il risarcimento del danno subito da un gruppo di cittadini danneggiati dalla stessa azienda (esclusa la Pubblica amministrazione) in una situazione omogenea. In altre parole, nel caso in cui più persone abbiano subito gli stessi danni derivanti per esempio da prodotti difettosi o pericolosi, oppure da comportamenti commerciali scorretti o contrari alle norme sulla concorrenza, un solo giudice può condannare l’impresa al risarcimento di massa dei danni. Ultimo caso, in ordine di tempo, è l’annuncio di una class action per tutti i pensionati danneggiati dallo stop delle rivalutazioni deciso nel 2011 dal governo Monti e bocciato dalla sentenza della Consulta. Poi c’è il governatore della Lombardia Roberto Maroni che sta preparando un’azione regionale contro i black bloc per risarcire i milanesi che hanno subito danni durante la manifestazione No Expo. Ma recente è anche la class action promossa da Altroconsumo contro Fca sui consumi auto che a luglio arriverà in tribunale a Torino. Cosa succede, però, dopo che viene dato l’annuncio? Praticamente nulla. A cinque anni dal varo della class action italiana, con un iter a dir poco controverso (introdotta con la legge Finanziaria del 2008 è stata modificata solo nel 2012 con il decreto Liberalizzazioni, facendo così sfumare la possibilità di farla utilizzare ai risparmiatori coinvolti nei crac finanziari Parmalat, Cirio e Argentina), questo strumento si è rivelato inefficace e inadeguato, aumentando le difficoltà di accesso per i consumatori. E a dire che non funziona sono i numeri: ad oggi, l’unica azione collettiva vinta è quella del 2013 promossa dall’Unione Nazionale Consumatori contro il tour operator Wecantour. Il Tribunale di Napoli ha infatti riconosciuto il risarcimento del danno da vacanza rovinata a un gruppo di turisti in viaggio a Zanzibar che, pur avendo pagato profumatamente per alloggiare in un lussuoso resort, si sono poi ritrovati in un cantiere. Altri dati è però impossibile reperirli, perché lo stesso ministero della Giustizia a ilfattoquotidiano.it ha risposto che “non ci sono statistiche sull’argomento, siamo in attesa che la materia venga recepita dai registri informatizzati per poter procedere con una rilevazione”. Molti del resto i motivi che rendono la class action un’arma spuntata. http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/05/06/class-action-linefficace-strumento-per-la-tutela-dei-diritti-dei-consumatori-italiani/1657639/
Interpellanza situazione azionisti Veneto Banca - 17 Dicembre 2016 - 00:24
Che il sindaco faccia il sindaco...
Che il sindaco faccia il sindaco, che già non è facile! Cosa può fare un sindaco, una giunta o un consiglio comunale in una situazione come questa? Trovo ridicolo voler tirare il sindaco per la giacchetta su questo argomen! Sempre che l'obiettivo non sia solo quello di far vedere di aver fatto qualche cosa,!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti