Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sociale

Inserisci quello che vuoi cercare
sociale - nei post
Lezioni di…cinema - 27 Aprile 2017 - 13:01
Lezioni di…cinema Il genio comico Ridere nel cinema d’autore Cinque incontri cura di arlo G. Cesaretti. Da venerdì 28 aprile a venerdì 26 maggio 2017, ore 21. Biblioteca Civica, Baveno Piazza della Chiesa, 8.
Consiglio di Quartiere Verbania - Nord - 27 Aprile 2017 - 10:23
Il Consiglio di Quartiere VERBANIA NORD è convocato per il giorno giovedì 28 aprile 2017 alle ore 20.30, presso il Centro sociale di Renco.
Orto civico nasce la petizione - 24 Aprile 2017 - 16:01
E' partito, nei giorni scorsi, il primo progetto di bilancio partecipato a Verbania , anche in questo caso non mancano risvolti polemici, dovuti a chi ritiene di essere stato escluso ingiustamente.
La Fabbrica di Carta sei appunamenti con Alberti - 21 Aprile 2017 - 10:23
Riportiamo il calendario degli appuntamenti di Alberti Libraio alla Fabbrica di Carta 2017.
Resistenza Italiana in Montenegro - 15 Aprile 2017 - 11:27
“Partizani”, proiezione del docu-film sulla Resistenza italiana in Montenegro lunedì 24 aprile a Omegna e Baveno.
“Vandal Contest” - 13 Aprile 2017 - 09:16
La Consulta Giovani-Baveno 360, organo consultivo della Città di Baveno, presenta “Vandal Contest”, un progetto dedicato a chi vuole lasciare il segno.
Verbania una città che legge, riconoscimento dal Ministero - 12 Aprile 2017 - 14:33
Importante riconoscimento ricevuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Le statistiche dicono da diversi anni che il Verbano Cusio Ossola è la provincia piemontese in cui si leggono più libri. Ora arriva un altro riconoscimento che in qualche modo conferma questo importante primato.
Ticino: appalti pubblici, prima gli svizzeri - 12 Aprile 2017 - 13:01
Il Gran Consiglio ticinese ha approvato all'unanimità (due astensioni) la nuova legge sulle commesse pubbliche che privilegia negli appalti le imprese nazionali per importi al di sotto di una certa soglia legale.
A Villa Olimpia aperta la nuova cucina didattica - 11 Aprile 2017 - 14:07
Venerdì scorso 7 aprile presso Villa Olimpia ha avuto luogo una cena per festeggiare l’inaugurazione della nuova cucina didattica e del salone Papini.
Spazio Bimbi: Autismo: quali sono gli indicatori precoci? - 9 Aprile 2017 - 08:00
Questa settimana approfondiamo il tema dell’autismo, andando a delineare i segnali d’allarme che ne permettono l’identificazione precoce nei bambini.
OdG a sostegno delle Forze dell'Ordine - 8 Aprile 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'ordine del giorno, a sostegno delle Forze dell'Ordine, che segue la conferenza stampa tenuta presso la Camera dei Deputati nei giorni scorsi alla presenza di Renato Brunetta, Mara Carfagna, Paolo Russo, Elio Vito e il Sindaco Massimo Mallegni. Il documento verrà presentato in tutti i comuni d'Italia. Con preghiera di pubblicazione Cordilali Saluti Per il Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi
C.A.I. programma di aprile 2017 - 6 Aprile 2017 - 13:01
Appuntamenti del mese di aprile 2017 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
I Legnanesi a Omegna - 5 Aprile 2017 - 15:39
OMEGNA IN SCENA " I Legnanesi Viaggiando con noi " Martedì 11 aprile 2017.
Metti una sera al cinema: per CineAbile "Sogna ragazzo" - 5 Aprile 2017 - 10:23
Grazie ad una proficua collaborazione con il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco di Verbania prosegue il percorso di sensibilizzazione sul tema della disabilità lanciato dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano.
PsicoNews: L’Arte risveglia l’anima - 5 Aprile 2017 - 08:00
Aprile è il mese internazionale della dignità per l’autismo, una bella iniziativa itinerante per l’Italia affronta il tema da una prospettiva differente.
sociale - nei commenti
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 26 Aprile 2017 - 17:53
robi, buonasera......
la diffamazione non è cosa lieve, Da sempre, molte persone, in ogni ambito sociale, hanno subito gravi disagi, a volte hanno pagato anche con la vita. Di fatto, Magdi Allam ha collezionato una serie di condanne e queste non sono mie valutazioni personali ma sono conclusioni alle quali si è arrivati in tribunale che non ha trovato fonti reali e corrette a corredo delle sue dichiarazioni. Mi rendo ben conto che esistono fanatici e criminali dell'ISIS che si macchiano delle più mostruose atrocità e mi domando anche come mai l'ISIS compia attentati in Europa (la maggior parte) e non abbia ancora prodotto nessuna azione in Israele notoriamente considerato, dal mondo islamico, nemico giurato e da distruggere. Mi domando a chi, in fondo, fa comodo l'ISIS: la risposta potrebbe essere sconcertante. Chi ha interesse a che l'Europa sia impaurita, che non riesca ad essere perfettamente unita, forte, politicamente ed economicamente? A chi darebbe molto fastidio un'Europa solida, reale? Agli USA? all'URSS? (chiamiamola ancora così)? alla Cina? che hanno tutta la convenienza a che "nessuno" possa intromettersi nei loro "interessi" e sfere di influenza? Credo che la storia che Al Bagdadi sia il capo e manovratore dell'ISIS sia da considerarsi quasi ridicola. I Veri capi dell'ISIS, a mio parere, sono altri e non quest'uomo vestito con il sottanone! Tornando a Magdi; è si sotto scorta per le minacce ma penso ai "tanti" che pur essendo più minacciati di lui, circolano ed hanno circolato senza protezioni sacrificando la vita per onorare il loro "essere uomini". Penso a Josè Luis Sanchez Ruiz, Juan Heraldo Viroche, Mons. Christophe Munzihirwa, i sette monaci trappisti rapiti e uccisi in un monastero dell'Atlante in Algeria, a padre Andrea Santoro ucciso in Turchia a padre Hamiel ucciso aull'altare. L'elenco sarebbe lunghissimo. Magdi avrebbe capito l'Islam? Cosa ha capito? Personalmente penso che: oggi l'Islam, in passato il Cristianesimo, il paganesimo ed altre religioni siano servite a lerci e criminali personaggi per metterci gli uni contro gli altri, e trarne vantaggi personali. Il motivo è sempre economico, poche balle! Quanto all'essere assuefatta, sottomessa ed inconsapevole; non è da me, Men che meno essere complice. Rivendico una testa pensante. Personalmente, da sempre, ho l'abitudine di alzare la testa davanti al potente e di chinarla davanti al sapiente. Buona sera Robi, al prossimo confronto.
Arrestato rapinatore col piccone - 25 Aprile 2017 - 09:14
Re: Re: Re: Europa
Ciao SINISTRO da chi ha sposato una polacca, mio collega di lavoro, ho la testimonianza che lo sviluppo del paese è forte perché la burocrazia è molto snella essendo stata ricostruita sulle ceneri di quella comunista. Fare impresa e pagate le tasse è relativamente semplice, come chiedere prestiti. E la moneta in effetti aiuta assieme ad una struttura sociale comunque civile e solidale. Invidio..
Interpellanza su contributo evento - 18 Aprile 2017 - 09:52
Re: Re: Re: Re: Non ci sono soldi
Ciao robi che gli opposti si attraggano, e fuor di dubbio. Poi, riguardo all'argomento in questione, i fondi spesi per canili ed immigrazione (per stare al tuo esempio) hanno una duplice finalità: sociale e di ordine pubblico. In questo caso, invece, (evento?) trattasi di mera sponsorizzazione a fini commerciali.
Interpellanza su contributo evento - 17 Aprile 2017 - 10:50
Re: Non ci sono soldi
Ciao lupusinfabula Ma di questo ne sono certo. Legittima scelta. Io comunque da destra non sarei tanto fiero di pensarla come Ferrero o i centri sociali o Di Gregorio. La destra sociale è estrema sinistra con un po' più di considerazione per gli italiani e la patria. Non per nulla Bobbio diceva che le estreme si toccano. Nulla di più vero. TI saluto compagno Lupus.
Interpellanza su contributo evento - 16 Aprile 2017 - 14:53
Canili
Sicuramente è meglio destinare i soldi ai canili ove comunque ci sono creature che soffrono piuttosto che elargirli a quattro ragazzotte vanesie che vogliono farsi belle a spese anche nostre: fiero di appartenre alla destra sociale, affine a quella sinistra vera che non è certo il PD.
Interpellanza su contributo evento - 16 Aprile 2017 - 10:29
ma basta...
Sì tratta di un evento importante per tutta la nostra zona. Di riflesso anche Verbania. I soldi buttati sono da cercare altrove. Canili e contributi dati a chi non spetta. Questa miopia distruttiva francamente è insopportabile. E per Lupus ..quanto dici dimostra che estrema sinistra e destra sociale sono affini. Nella demagogia e nell'idea del ruolo dello Stato. Non per nulla la radice è comune..
Francesca Accetta nel Club forza Silvio Verbania - 11 Aprile 2017 - 15:39
IMPEGNO sociale:
----
Incontro con il Ministro"Accordo di programma per la statale 34" - 5 Aprile 2017 - 16:30
Re: Re: Re: MAH...
Ciao SINISTRO Si diceva che si è sempre i Terroni di qualcuno, noi non vogliamo immigrati africani e mediorientali, i Trentini non vogliono gli Italiani (ma i loro soldi si) ...i Ticinesi non vogliono gli Italiani,i Bernesi non vogliono i Ticinesi,gli austriaci non vogliono i Trentini, i Tedeschi non vogliono gli Austriaci. Il problema è la disuguaglianza e l'arretratezza nei Paesi, e noi stiamo diventando sempre più arretrati, insieme a molti altri Paesi che prima non lo erano. Se la forbice della disuguaglianza sociale ed economica continuerà ad aumentare, in ampiezza e nei numeri, non ci saranno muri od armi a sufficienza per fermare milioni di persone in cerca di dignità,e noi Italiani potremmo essere i prossimi di questo passo. da Treccani L’essere arretrato; condizione di scarso sviluppo culturale e civile: a. mentale; popolazioni in stato di grande a. sociale; in partic., a. economica, la condizione di sottosviluppo in cui si trovano molte aree depresse della Terra, caratterizzate da una «economia di sussistenza», mancanza di iniziativa imprenditoriale, manodopera scarsamente qualificata, e, sul piano sociale, analfabetismo, malnutrizione, basso livello igienico-sanitario
Spadone: SS34, SS33, basta! - 31 Marzo 2017 - 16:39
Re: la ricongiunzione degli immigrati.....
Ciao lucrezia borgia Condivido in pieno, aggiungerei alcuni dettagli in particolare sulla separazione. I Governi che si sono succeduti ha trasformato molte prestazioni assistenziali in previdenziali. Si pensi agli assegni sociali, alle voci relative ai disabili di diverso tipo, alla cassa integrazione, alla mobilità, all’integrazione al trattamento minimo e così via. Sin dal 1989 ( legge 88) il legislatore ha cercato di separare, all’interno del bilancio INPS, la previdenza dall’assistenza, istituendo una speciale gestione dei trattamenti assistenziali (GIAS) da finanziarsi a carico della fiscalità generale. La GIAS tuttavia non riguarda solo le prestazioni assistenziali ma anche talune previdenziali, non coperte correttamente dai contributi versati. Pochi esempi su tutti: le pensioni dei coltivatori diretti, le pensioni d’invalidità ante 1982, l’integrazione al trattamento minimo. Voce che, da sola, vale oltre 13 miliardi di euro e che deve essere inequivocabilmente iscritta all’assistenza. http://infoprevidenza.it/welfare-sanita-assistenza-e-previdenza/ Per quanto riguarda gli immigrati, personalmente sarei per pari diritti solo nei confronti di chi ha versato regolarmente per almeno 10 anni. Perché gli abusi sono tanti. Pur avendo fatto ritorno ai loro Paesi di origine, o essendosi assentati continuamente dal territorio nazionale per periodi da uno a cinque mesi (perdendo così i requisiti per il beneficio), 331 lavoratori (bengalesi ) percepivano indebitamente l'assegno mensile di 800 euro. Mentre tutti li credevano in Italia loro se ne erano andati (di nascosto) già da un po' con in tasca la pensione sociale mensile. I truffatori sono 174 immigrati di diverse nazionalità con un età superiore ai 65 anni. Ciascuno di loro avrebbe continuato a percepire una pensione mensile di 450 euro. Nei fatti, un immigrato, per avere l’assegno, deve aver compiuto «65 anni e 3 mesi di età» e trovarsi in uno «stato di bisogno economico». Poi, gli basta avere un famigliare che sia titolare del «permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo» e abbia «residenza effettiva, stabile e continuativa per almeno 10 anni nel territorio nazionale». Rispettate queste condizioni, il gioco è fatto: lo Stato gli elargirà una pensione di 448,51 euro mensili per 13 mensilità (cifra aggiornata a inizio 2015). Più o meno è l’importo di una pensione minima di un lavoratore italiano. Solo che lo straniero non ha lavorato né versato contributi qui. I controlli per accertare che abbiano soggiornato stabilmente, ovviamente non ci sono. Da non sottovalutare la comunità cinese Prato avrà pure una storia di tolleranza (toscani e meridionali sono fifty fifty), riesce a far convivere 110 etnie diverse ma la misura ora sarebbe colma. Nelle ultime settimane sono arrivati in Comune 240 esposti: il pronto soccorso dell`ospedale è intasato da cinesi che non hanno medico di famiglia e si rivolgono lì per qualsiasi disturbo. Quindi ribadisco dopo 10 anni di lavoro regolare i Italia per me pari sono, ma diversamente dubito siano un vantaggio per le casse Inps e della sanità
Spadone: SS34, SS33, basta! - 31 Marzo 2017 - 12:31
Re: la ricongiunzione degli immigrati.....
Ciao lucrezia borgia beh, proprio pochino non direi, specie in tempi di austerità, visto che quei contributi hanno consentito l'erogazione di pensioni sociali agli italiani, visto che per un operaio in regola la busta paga è uguale, a prescindere dalla nazionalità. E considera che, dalle loro parti, una pensione sociale è un reddito di tutto rispetto! Per es.: in Albania uno stipendio di € 300,00 al mese ti colloca in una fascia di reddito medio-alta.....
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 24 Marzo 2017 - 11:46
Re: gallerie
Ciao Max Lavecchia Quindi secondo i più, costruendo le gallerie si sarebbe risolto il problema? Io non credo! Se ragioniamo un momento, la statale sarebbe comunque trafficata! come farebbero gli abitanti dei vari paesi? o si pensa di fare uno svincolo ogni km ? quindi vi sarebbe comunque traffico anche se ridotto ed avremmo sempre il problema di messa in sicurezza. Qualcuno ha presente i crolli e le difficoltà dei terremotati di L'Aquila dell'Emilia e del più recente terremoto del 2016 ? non credo noi saremo in cima alla lista delle priorità. Ricordate anche i 20 miliardi in 48 ore sbucati dal nulla? li i soldi ci sono sempre. Ma non proccupiamoci si avvicinano le elezioni, con un sistema elettorale proporzionale e di coalizione, sarà la sagra del simbolo più originale, quindi si lanceranno tutti in soluzioni e promesse mirabolanti per i frontalieri e non, Cetto Laqualunque prevarrà e ricomincia l'abbuffata dei rimborsi elettorali, ed i soldi per le opere necessarie si li papperanno loro. Al momento da Wikipedia risulta questa lista https://it.wikipedia.org/wiki/Partiti_politici_italiani#I_partiti_attuali Partito Democratico (PD) Movimento 5 Stelle (M5S) Forza Italia (FI) Sinistra Italiana (SI) Lega Nord (LN) Alleanza Liberalpopolare-Autonomie (ALA) Conservatori e Riformisti (CoR) Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale (FdI-AN) Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista (MDP) Centristi per l'Europa (CpE) Partito Comunista (PC) Centro Democratico (CD) Democrazia Solidale (Demo.S) Fare! Federazione dei Verdi (FdV) Forza Nuova (FN) Identità e Azione (IDeA) Italia dei Valori (IdV) Movimento Nazionale per la Sovranità (MNS) Movimento sociale Fiamma Tricolore (MSFT) Nuovo PSI (NPSI) Partito Comunista Italiano (PCI) Partito della Rifondazione Comunista (PRC) Partito Liberale Italiano (PLI) Partito Socialista Italiano (PSI) Partito Pensionati (PP) Partito Repubblicano Italiano (PRI) Popolari per l'Italia (PpI) Possibile Radicali Italiani (RI) Scelta Civica (SC) Unione di Centro (UdC) Andrebbe aggiunto un tal Sgarbi, e decine e decine di partiti regionali mascherati da movimenti od altro, alla fine tra tutti prenderanno miliardi di euro. Nell’arco di una legislatura lo Stato elargisce ai partiti più di un miliardo a titolo di rimborso di spese elettorali Rimborsi 2000-2017 per le sole nazionali Il Popolo della Libertà 403.112.798 Partito Democratico 364.520.506 Forza Italia 281.919.258 Uniti nell'Ulivo 250.615.041 Lega Nord 144.891.186 Alleanza Nazionale 144.495.619 Unione di Centro 132.807.974 Democratici di sinistra 99.820.051 Rifondazione Comunista 79.744.994 Italia dei Valori 74.890.991 La Margherita 57.657.960 Casa della Libertà 50.775.542 Partito dei Comunisti Italiani 20.987.792 Verdi 20.610.780 Udeur 16.319.486 Scelta Civica 12.995.673 L'Unione 12.611.632 Sudtiroler Volkspartei 11.526.446 La Sinistra L'Arcobaleno 9.291.224 Sinistra Ecologia Libertà 9.178.185 P.S. non ho ancora ricevuto risposta su cancellazione post e relativi commenti sulla visita del Generale Del Sette a Verbania
M5S visita 4 centri accoglienza - 21 Marzo 2017 - 06:35
poche e confuse idee
Apprezzabile il gesto dei 5 stelle ma devono mettersi d'accordo tra di loro. In tema di immigrazione e sicurezza non sono affatto chiari. Abolire il reato di clandestinità e poi una politica da "prima gli italiani"? Hanno ragione Salvini e Meloni. 5 Stelle ambigui e con anima a sinistra estrema con colpi di coda di scopiazzatura di destra sociale. Un bel calderone. Pochezza, confusione e pressapochismo, con quella sensazione sgradevole di setta comandata da personaggi a dire poco ambigui. Non fa per me. E spero Salvini non cada nella trappola...
Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale su pista da skate - 20 Marzo 2017 - 13:35
"Piste"(?) e SOLDI..."ROTOLANTI"
Fanno come con...le "STRADE"...:RAPPEZZANO! Praticamente...,dànno il "contentino" per tener buoni "pochi"..., dimenticandosi dei TANTI che avrebbero + diritto ad "ALTRE COSE" ben più importanti...che non "riqualificare" (???) dei "luoghi" di (IN...DUBBIO!) "aggregamento...sociale" (???)...,RI...FATTI, "ESTRAPOLANDO" sapientemente dalle NOSTRE TASCHE di..."ALLEGRI" contribuenti... Védaréemm, me la vàa...
"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 16 Marzo 2017 - 18:09
Una disparità mai vista prima ?
Concordo sulla principale causa di questa disgrazia umanitaria, me che non si fosse mai vista prima proprio no, basta ripassare la storia e rivediamo i soliti vizi capitali. Già nel 2014 qualcuna aveva avanzato delle proposte, forse attuandole non saremmo arrivati a questi numeri, ovviamente inascoltate. https://youtu.be/Mfk-EDMkSCk 1. Superamento della cosiddetta Convenzione di Dublino: un accordo che sfavorisce tutti, l'Italia poiché primo Paese d'approdo, e i migranti che non hanno alcuna intenzione di trattenersi nel nostro Paese. E' risaputo, infatti, che i migranti si rechino nei paesi più ricchi come Germania e Svezia e frequentissimi sono gli episodi di autolesionismo pur di non farsi identificare; esseri umani disposti a bruciarsi le mani pur di non farsi identificare, questo avete creato; 2. Iniziative nei confronti dei Paesi di origine e di transito per contrastare le organizzazioni criminali che lucrano sul traffico di esseri umani; Il fenomeno degli scafisti è una causa del problema e le cronache recenti ci raccontano di tassisti del nord intenti a trafficare clandestini in Germania; Una misura efficace è la stipula di accordi bilaterali per il controllo delle tratte. 3. Istituzione di quote massime di migranti per Paese, definite sulla base degli indici demografici ed economici, così da ottenere un'equa distribuzione tra gli stessi e favorire le logiche di ricongiungimento familiare, etnico, religioso e linguistico, fondamentali per una reale integrazione sociale; 4. Istituzione di punti di richiesta d'asilo, finanziati dall'Unione Europea, anche al di fuori del territorio europeo e in collaborazione con le Nazioni Unite, per permettere, a chi ne ha diritto, di raggiungere i Paesi di accoglienza in modo sicuro e a noi di gestire le domande di protezione internazionale e di contenere il numero dei flussi migratori indistinti; 5. Revisione di tutti i bandi interministeriali destinati alla prima accoglienza e alla gestione dei servizi connessi, con particolare riguardo ai criteri di spesa; Razionalizzate o bloccate i finanziamenti finché non avrete le idee chiare e magari, a che ci siete, toglieteli dal controllo delle cooperative rosse come il consorzio Sisifo già al centro di scandali come quello di Lampedusa dove i migranti venivano denudati e lavati con l'idrante; 6. Trasferimento, a Lampedusa degli uffici dell'Agenzia Frontex e dell'Ufficio europeo di sostegno per l'asilo, al fine di coordinare meglio le operazioni di salvataggio e assistenza ai migranti; 7. Concessione di beni e servizi per le famiglie italiane in difficoltà per evitare tensioni tra italiani e migranti. Un Paese in crisi economica è meno tollerante e ricettivo, occorre garantire agli italiani le condizioni di benessere necessarie affinché vivano meglio le relazioni con i migranti.
Federazione degli Studenti: legge per l'eutanasia - 12 Marzo 2017 - 19:19
leggi bene
" temi concreti nel campo del sociale e della politica. " quando parlavano del referendum non si stupiva nessuno,e ora sì?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti