Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

solidariet

Inserisci quello che vuoi cercare
solidariet - nei post
Fine Settimana di Motori Moderni e Storici - 19 Luglio 2019 - 11:27
Lo scopo è quello di realizzare una raccolta fondi per finanziare per il terzo anno consecutivo, il Centro Estivo 2019 per i Bambini/e e Ragazzi/e di MUCCIA (Mc), denominato “ E..STATE con NOI 4 “…
“Imbuca per…l’Oncologia 2019” - 19 Luglio 2019 - 08:01
Anche quest’anno tutto pronto per il consueto appuntamento con la V^ edizione della gara a scopo benefico “Imbuca per…l’Oncologia 2019”.
GustAbile 2019 raccolti 18.600€ - 17 Luglio 2019 - 18:06
Il binomio buon cibo associato a progetti sociali di qualità si riconferma una formula vincente anche in questa edizione rivisitata di “GustAbile 2019: gustare buone cose per il gusto di fare bene”.
Verbania al top della raccolta Humana - 14 Luglio 2019 - 18:06
Nel 2018, HUMANA People to People Italia, organizzazione umanitaria attiva nella raccolta di indumenti e accessori usati, ha raccolto sul territorio di Verbania, grazie alla convenzione in essere con ConSer VCO SpA, 202.430 chili di abiti, determinando impatti positivi dal punto di vista sociale, economico e ambientale.
Verbania: Eventi e Manifestazioni dal 12 al 14 luglio - 12 Luglio 2019 - 15:07
Dal 12 al 14 luglio un altro intenso week end di eventi a Verbania.
Roberto Vecchioni a Omegna: cresce l'attesa - 11 Luglio 2019 - 10:23
Cresce l'attesa per gli "Omegna Blue Streetgames "Dal 12 al 14 luglio, a Omegna, sul Lago d'Orta: già sold out alcuni tornei sportivi. Super ospite musicale Roberto Vecchioni domenica 14 luglio.
GustAbile 2019 - 11 Luglio 2019 - 08:01
Torna GUSTABILE 2019: gustare cose buone per il gusto di fare bene. Venerdì 12 luglio – ore 19 Piazza Ranzoni – Verbania Intra.
Cannero segreta - 5 Luglio 2019 - 14:04
Cannero segreta: un nuovo evento da il via alla stagione turistica della cittadina dell’Alto Verbano, il nome già tutto un programma.
Cena di solidarietà sull'Isola Pescatori - 27 Giugno 2019 - 17:06
Venerdì 28 giugno all'Isola Pescatori Avis Stresa organizza la terza "cena della solidarietà" per raccogliere fondi da destinarsi al progetto dello scorso anno e alla sistemazione di parte del giardino del Poliambulatorio di Stresa.
"Sport e solidarietà" - 20 Giugno 2019 - 16:11
Appuntamento consueto organizzato da Mergozzo si Nota con "SPORT E solidarietA'". La serata in programma per Venerdì 21 alle ore 21,00 presso il Porticato delle Cappelle vedrà ospiti DANIELE CASSIOLI e l'Associazione sportiva dilettantistica GSH SEMPIONE 82.
Tennis solidale per gli Amici dell'Oncologia - 19 Giugno 2019 - 19:06
Nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 giugno si è svolto sui campi del tennis Pallanza un singolare torneo tennistico che ha riportato indietro il tempo agli anni 70.
Ringraziamento service "Un luogo per tutti" - 19 Giugno 2019 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Dott. Ivan Guarducci coordinatore del Service "Un luogo per tutti".
Evento sensibilizzazione donazione organi - 15 Giugno 2019 - 11:04
Domenica 16 giugno 2019 a Massino Visconti, si terrà una partita di calcio per la sensibilizzazione alla donazione e trapianto d'organi.
Primo Raduno Ludico G.P. Michelin 2019 - 8 Giugno 2019 - 17:04
Domenica 9 giugno 2019, a Malesco e Villette in Val Vigezzo, primo Raduno Ludico dinamico e gastronomico G.P. Michelin,
Omegna: eventi e manifestazioni dal 7 al 9 giugno - 6 Giugno 2019 - 18:06
Eventi, e manifestazioni in programma a Omegna e dintorni dal 7 al 9 giugno 2019.
I Nomadi tornano in Ossola - 5 Giugno 2019 - 18:06
Il Cantante della solidarietà Organizza il Concerto dei Nomadi per il suo progetto sociale, la storica Band torna in Ossola con un concerto all'aperto
Vecchioni a "Omegna Blue Streetgames" - 5 Giugno 2019 - 15:03
Torna sul Lago d'Orta "Omegna Blue Streetgames".Dal 12 al 14 luglio, nell'anno di "Omegna Città Europea dello Sport"solidarietà, sport e grandi eventi. Super ospite musicale Roberto Vecchioni.
"E...State con l'Università del Ben Essere" - 4 Giugno 2019 - 18:06
L'Università del Ben Essere Verbania, Auser Insieme, che ha come obiettivo un invecchiamento attivo, socializzazione e solidarietà, propone per l'Estate 2019 un bel programma con svariate proposte.
Tennis Premeno apre la stagione - 31 Maggio 2019 - 14:11
Tennis Club Premeno, parte la stagione: campi aperti e in perfette condizioni. 1 giugno aperitivo solidale, con Anna Mei per i bambini farfalla.
Il Cantante della solidarietà dona 15 carrozzine al Gaslini - 28 Maggio 2019 - 18:06
Giovedì 23 maggio Salvatore Ranieri, in arte il Cantante della solidarietà, ha donato 15 carrozzine all’Istituto Giannina Gaslini di Genova, grazie ai fondi raccolti con “Ricomincio da 20” il cd/dvd uscito a marzo 2018 in occasione dei vent'anni di attività dell’artista.
solidariet - nei commenti
Lega Salvini Verbania su nuova Giunta - 19 Giugno 2019 - 15:05
2 cose
1) So benissimo che, come dice il sig. Rocco, talora "sforo", ma il mio è uno sforamento voluto, o perchè una discussione si sta avvitando su se stessa o per cercare di buttare un sasso nello stagno visto che i temi proposti sono molto da "giornalino parrocchiale" e quindi non stimolano alcuna discussione. 2) Per quanto riguarda le "quote" cui fa riferimento Sinistro a mio modo di vedere i paesi che le rifiutano fanno bene a farlo: non devono esistere "quote": semplicemente chi sta in certi paesi deve restarci e chi è venuto qui non invitato e con le carte non in regola, passando da una normale frontiera e mostrando un documento di identità valido e non farlocco, deve essere rispedito al mittente (paese d'origine), con le buone o se serve, anche con le cattive.Il paese Italia in particolare ha già un troppo elevato tasso di povertà e di problemi sociali (uno per tutti la questione rom e soci) e non ha alcun bisogno che vengano altri ad accrescere il nostro malessere.Se sono nati sfortunati può anche spiacermi, ma non capisco perchè per uno strano senso di solidarietà anche noi dovremmo ridurci come loro.
Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 25 Febbraio 2019 - 16:26
confusione della ghidini
1 marchionne non è stato imprenditore , ma un manager 2 la cassa integrazione è stata versata non agli agnelli, ma ai lavoratori 3 i soldi per pagare la cassa integrazione non venivano presi dalla fiscalità generale dello stato , ma dai contributi e i versamenti fatti dai lavoratori e dalle aziende come solidarietà ai lavoratori che lavoravano in aziende in difficoltà il gruppo ha avuto agevolazioni per la costruzione e il rinnovamento delle aziende al sud (credo quella di Pomigliano se non ricordo male) tanto per chiarire.... ah . solo una domanda.. io nel 1980 , seppur studente . ero davanti ai cancelli di Mirafiori a fianco degli operai contro i licenziamenti voluti da cesare romiti... quelli che si riempiono la bocca di lavoratori dove erano ? quando fu proposta la legge regionale per la restituzione dei contributi regionali alle aziende che delocalizzavano dove erano? infine .. i lavoratori sono lavoratori.. non sono ne italiani ne stranieri
Sindaci dell'Unione del Lago Maggiore: solidarietà ad Albertella - 24 Dicembre 2018 - 18:54
atto dovuto intanto...
Intanto si avvicinano le elezioni e questo potrebbe mettere fuorigioco un potenziale candidato. solidarietà al sindaco Albertella.
FdI: Interrogazione in Regione Lombardia sul VCO - 17 Ottobre 2018 - 13:29
Re: Re: wow!
Ciao robi solidarietà inaspettata dai tuoi oppositori politici....
Croce Verde trasporto speciale - 16 Settembre 2018 - 09:22
x Alessandro
Anch'io 42 anni fa ho iniziato a fare il volontario in croce verde, ma allora il volontariato era un altro mondo, mi sembra però di aver già ampiamente ribadito che i volontari vanno salvaguardati, inoltre, i miei commenti non sono un attacco alla croce verde ma al sistema imprenditoriale che si è creato all'interno di quasi tutte queste organizzazioni, questo a partire dalla fine del 1998, cioè dopo che tutti i trasporti sono diventati a pagamento/rimborso convenzionale e a tariffa e non più a prestazione. Per una organizzazione di volontariato non le sembra fuori luogo la parola tariffa? non sarebbe meglio applicare la regola "DIA QUELLO CHE PUO' DARE", si chiama libera donazione o oblazione; certo, con questa regola non si possono pagare stipendi!!! Le confido quello che ho fatto proprio per difendere questo valore e la dignità dei volontari e del volontariato: il 29 dicembre del 1999 ho lasciato l'associazione che avevo fondato e che ho presieduto per 12 anni, sa perchè? perchè venni messo in minoranza dai miei stessi consiglieri, solo perchè erano amici dei primi stipendiati che mi obbligarono ad assumere, gente che ancor oggi guadagna grazie ai vecchi principi del volontariato, ed io ero un nemico del sistema perchè contrario a questo business e contrario a far convivere stipendiati e volontari; prima di andarmene feci una previsione (a tutt'oggi sotto gli occhi di tutti), dissi che col tempo ci sarebbe stata una drastica diminuzione di volontari e che sarebbero venuti meno certi servizi di sociale utilità, L'AIUTO ALLE PERSONE POVERE!! Sa perchè queste organizzazioni stanno in piedi? perchè sono entrate a farne parte molte persone andate in quiescenza ma ancora in forza da poter dare un aiuto, che coprono una marea di servizi, e lo fanno A GRATIS. Come vede non sto parlando per dare aria alla bocca, ma per cognizione di causa. Con quest'ultimo commento chiudo questa parentesi ormai andata oltre al commento iniziale, la speranza è che continui ad esistere la solidarietà, quella spontanea, quella vera, che non chiede neppure il grazie per l'opera prestata!! buona salute a tutti.
Referendum Lombardia, chi paga? - 2 Settembre 2018 - 11:47
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: SEMPLICE..
Ciao robi per amor di verità,devo confessare che la legna è del vicino! lui spacca e io accatasto. io aiuto lui con la legna,e lui aiuta me col pellet...solidarietà senile!
Colombo replica su ospedale unico - 12 Luglio 2018 - 08:42
Re: Sn e dx
Ciao lupusinfabula in effetti anche quando un politico, soprattutto in campagna elettorale, indossa maglie delle Forze dell'Ordine non mi sembra il massimo della serietà, visto che ci sono tanti altri modi per dimostrare solidarietà e vicinanza. Senza considerare che, se lo facesse uno di noi, comune cittadino, sarebbe passibile di denuncia.
Minore: "Giro Rosa, cittadini verdi di rabbia" - 7 Luglio 2018 - 15:50
Meno male!
Meno male che non abito a Verbania e che non devo sopportare queste pagliacciate! I ciclisti poi, già non li sopporto quotidianamente sulle strade delle quali si credono i padroni assoluti in spregio alle norme del codice ed alla buona educazione, se poi fossi stato anche bloccato per un giro al femminile mi sarebbe venuto un fegato grosso come quello di un elefante. Stamattina poi, ho avuto occasione di parlare di quanto successo ieri con diversi verbanesi: non uno che non abbia detto peste e corna del giro rosa! A loro la mia sincera solidarietà.
Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 16 Giugno 2018 - 16:40
Nauseato. Chiasso!
Rimango sempre più nauseato per gli stessi motivi. Il solito chiasso solidarietà al sig. Ramoni che non conosco e non fa parte della mia parte politica.
Una Verbania Possibile risponde a Con Silvia per Verbania - 24 Maggio 2018 - 12:51
Con Silvia per Verbania
Noi comprendiamo, come le tante persone di verbania con cui abbiamo parlato in questo giorni dall’assoluzione dell’assessore che le hanno dimostrato grande solidarietà, che una cosa sono le accuse presentate da un’associazione che non ha ricevuto un patrocinio (ed è di questo che stiamo parlando da mesi rendediamocene conto), che un PM, e non i giudici che decidono, ha detto che c’è stata leggerezza e che l’azione cagionata non è stata particolarmente grave (non grave, si leggano le trascrizioni prima di dire falsità), ma che ha piegato il pubblico interesse per piccola vendetta, e altra cosa sono le decisioni prese dai giudici del tribunale di Verbania che hanno sentenziato il non procedere per insussistenza scagionando in toto l’assessore dall’accusa di abuso d’ufficio perché il fatto non sussiste. Il fatto non sussiste, quindi la condotta e stata ineccepibile, corretta e onesta come sempre nel ruolo istituzionale da lei ricoperto nei confronti dell’associazione dei cittadini verbanesi. Questa é la verita, questo hanno stabilito i giudici. Questo è ciò che tutti hanno serenamente accettato tranne chi ha visto in questa assoluzione non la giusta conclusione di un’azione politica portata ai danni di una brava persona per colpirne molto evidentemente altre senza che importasse dei gravi risvolti personali che questa avrebbe causato loro bensì aver politicamente perso la faccia di fronte alla cittadinanza dimostrando, se mai ce ne fosse stato bisogno, la bassezza della loro azione politica, priva di contenuto nel merito al punto di arrivare a favorire e mettere in atto tali azioni inqualificabili. Noi siamo molto soddisfatti, lo e anche l'amministrazione e la maggioranza consiliare e, ne siamo certi, anche le tante migliaia di cittadini che da quattro anni sostengono questa amministrazione e la sua maggioranza politica; ad altri invece brucia, e molto, non aver raggiunto l'obiettivo sperato, cosa che come effetto collaterale ha causato certamente una indubbia perdita di credibilità politica, e non solo. Qui chiudiamo la polemica innescata, ci pare inutile proseguire a rispondere a puerili tentativi di autodifesa invece che fare mea culpa e fare le dovute scuse all’assessore. Ma si sa, chiedere scusa e per le persone intelligenti. E lasciamo l'ultima parola a chi non accetta aver gravemente sbagliato, a noi basta aver constatato che giustizia sia stata fatta.
Lega Nord: "Basta migranti" - 23 Gennaio 2018 - 11:22
Re: Migranti .
Ciao Graziellaburgoni51, quelle parole non voglie sentirle, nessuna pietà, nessuna accoglienza, nessuna solidarietà, niente di niente
Solidarietà all'Assessore - 18 Novembre 2017 - 12:26
Re: Re: dalla solidarietà al partito della nazion
Ciao robi la vera novità è il nostro sodalizio!
Solidarietà all'Assessore - 18 Novembre 2017 - 12:26
Re: dalla solidarietà al partito della nazione
Ciao renato brignone preferisco 100 volte te alla banda del genovese....
Solidarietà all'Assessore - 17 Novembre 2017 - 18:24
Re: dalla solidarietà al partito della nazione
Ciao renato brignone La discussione è bella per questo. Si amplia e si espande con il contributo di tutti. Se vogliamo rimanere al tema senza uscire dal contesto possiamo solo dire sono con l'assessore o sono contro. Sono con le opposizioni o sono contro. Un po' noioso. Non trovi? Io poi non ho sodalizi. Ma idee e opinioni. E desidero esprimerle nel rispetto di tutti. Interessante piuttosto il sodalizio tra Paolino e Lupusinfabula. Ovvero la trasversalità di idee che convergono nei 5 stelle. Legittima e degna. Sinistra e destra senza più barriere che convergono in un movimento che racchiude nella Casaleggio e dissociati è in Grillo il proprio vertice. Legittimo anche questo. Ma non fa per me... Io ho votato radicale, sinistra e oggi destra. Ma mai un movimento che è tutto e l'opposto di tutto. Mi puzza di bruciato. La banda degli onesti. ...
Solidarietà all'Assessore - 17 Novembre 2017 - 09:06
dalla solidarietà al partito della nazione
Tema del post una sgangherata e discutibile lettera di solidarietà a un assessore RINVIATO A GIUDIZIO per ABUSO D'UFFICIO , in cui si passa dalla solidarietà "umana" a una critica pericolosa alla magistratura http://www.verbaniafocuson.it/n1208015-48-insegnanti-che-criticano-la-magistratura-pure-io-sono-preoccupato.htm ... si è arrivati alla critica profonda e articolata ai 5 stelle trovando un sodalizio tra Mr. sinistro e Mr. robi ... cosa mi è sfuggito nei passaggi logici?
Solidarietà all'Assessore - 9 Novembre 2017 - 17:34
solidarietà alla carta L10 di libera...
Se lo dicessi io sarei polemico, quindi prendo in prestito le parole di Parachini: “Dobbiamo sostenere gli insegnanti nella loro apologia, chiedere a Luigi Ciotti di rivedere i suoi criteri di legalità e chiedere al Parlamento di abrogare la Severino. Poi si può ricominciare.” Qualcuno può tentare di mistificare la realtà, ma i fatti sono fatti.
Solidarietà all'Assessore - 9 Novembre 2017 - 15:18
Concordo
Da semplice cittadino esprimo anche io la mia piena solidarietà all'assessore.
Truffa immobiliare - 6 Settembre 2017 - 13:49
Demolizioni
Se fossimo uno stato serio(se,se, se.....ma invece....) il Governo dovrebbe dimostrare la sua solidarietà al sindaco di Licata mandano immediatamente le ruspe dell'esercito ad abbattere tutte quelle abitazioni che Lui non è riuscito ad abbattere: questo si che sarebbe un grande segno che lo stato esiste, si fa rispettare e protegge chi fa rispettare le leggi. Poi, si sa, votano anche i siciliani e pure presto, a novembre......E comunque dopo il Sindaco dimissionato dovrebbe subentrare un Commissario Prefettizio che ne faccia le veci, funzionario che sarà sicuramente un tale di carriera prefettizia e quindi funzionario dello Stato tale per cui dovrebbe avere ancora meno problemi di un sindaco eletto politicamente.
Ubriaco e armato: espulso - 19 Agosto 2017 - 07:28
Re: Re: Re: Vado fuori tema solo per un attimo...
Ciao info è il pensiero di molti. Davanti a queste cose si deve reagire con il pugno di ferro. È guerra e in guerra si combatte. Il nazismo fu sottovalutato e del comunismo ci trasciniamo ancora le orrende conseguenze. Può essere anche troppo tardi ma.se vogliamo sopravvivere dobbiamo liberarci la testa di tutte le stupidaggini che riguardano integrazione e solidarietà che loro sono i primi a disprezzare. Quello da fare l'ho spiegato. Ma anche noi cittadini dobbiamo cambiare. Se una comunità si vede attaccata da corpi estranei la prima cosa che deve fare è difendersi. Non vedo mai prove di forza ma solo piagnistei e fiorellini. In altri paesi, se un finlandese avesse ucciso loro concittadini ci sarebbero state rivolte di piazza e linciaggi. E io avrei condiviso. Ma noi siamo rammolliti e annebbiati da troppa tolleranza e per questo soccombenti e deboli ai loro occhi. Hanno gioco troppo facile. Io avrei voluto che i catalani fossero scesi in piazza non per manifestare contro i turisti ma andando in massa nei quartieri arabi a farsi sentire ed urlare in faccia a loro che la prossima che faranno sarà l'ultima. In Corsica stanno facendo così. Non aspettano gli attentati ma è bastato un litigio in spiaggia per far capire a costoro chi comanda. E comandano i corsi a casa loro. Gente con orgoglio e attributi. Che noi abbiamo perso.
Serata di Musica, Sport e Solidarietà - 22 Giugno 2017 - 15:15
Scusate
Ma chi la deve fare la solidarietà, sempre il solito povero che capisce i poveri, ho i ricchi e facoltosi che appaiono da tutte le parti e magari non danno niente???
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti