Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

spazio

Inserisci quello che vuoi cercare
spazio - nei post
VerbaniaBau: Il Canile: da luogo di raccolta dei cani a luogo di Cultura - 17 Gennaio 2017 - 08:01
L’inizio di una avventura. La vedo in lontananza e subito la riconosco in quel passo risoluto ed indubitabile, morbido nello stesso tempo, come camminasse sulla battigia di una spiaggia, la sabbia cedevole per le onde che vanno e vengono e che lei evita con eleganza, così come sfiora disinvolta, immagino sorridendo, le monotone banalità della gente che affolla il marciapiede in città.
Vega Occhiali Rosaltiora torna la vittoria - 16 Gennaio 2017 - 12:17
Torna a vincere Vega Occhiali Rosaltiora nel campionato di Serie D, girone A, arrivano tre punti in casa del Volley 3.0 Romentino.
Agenda Digitale: le proposte del PD - 15 Gennaio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato/proposta del Partito Democratico Verbania riguardante le tematiche che interessano l 'agenda digitale.
spazio Bimbi: Essere fratelli di bambini con disabilità - 15 Gennaio 2017 - 08:00
Quando in famiglia arriva un bambino con disabilità molto spesso tutti gli equilibri e le dinamiche famigliari vengono profondamente condizionate; è necessaria una rielaborazione di ruoli, equilibri ed emozioni, una riorganizzazione in vista di nuovi bisogni. Crescere con un fratello o una sorella affetti da disabilità non è semplice: il rischio per la famiglia è di vivere concentrata sul disturbo, lasciando poco spazio agli altri figli.
Vento nelle prossime 36 ore - 12 Gennaio 2017 - 18:11
Persiste l’azione del vortice polare fino alle nostre latitudini, con un continuo afflusso di masse d’aria fredde all’interno del bacino del Mediterraneo. Domani l'allontanamento della saccatura verso l'alto Adriatico determinerà una forte ventilazione da nordovest sul Piemonte con rasserenamento ma condizioni di foehn che persisteranno fino alla giornata di Sabato, mentre Domenica sarà una giornata fredda ma soleggiata.
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 10 Gennaio 2017 - 15:00
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato sul bando delle periferie di “Cittadini con Voi” , “Sinistra & Ambiente”, “Sinistra Unita” , “Gruppo Misto”.
Vega Occhiali Rosaltiora perde con la capolista - 9 Gennaio 2017 - 19:48
I numero erano tremendamente a sfavore: dieci partite giocate, dieci vittorie, otto 3-0 e due 3-1. La capolista del campionato Gianni Scurato Novara è stata per tutti fino ad ora ingiocabile ed ha vinto anche al PalaManzini nella prima partita del 2017 per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora.
spazio Bimbi: ADHD: cosa significa e come riconoscerlo - 8 Gennaio 2017 - 14:03
ADHD, una denominazione che sempre più sta diventando di uso comune, non sempre però è chiaro di cosa si tratti. Quali sono le caratteristiche che differenziano un bambino vivace da un bambino con ADHD?
Festa dei lumineri 2017 a Cannobio - 6 Gennaio 2017 - 10:23
Il 7 e 8 gennaio 2017, Cannobio torna ad accendersi di migliaia di lumini rossi, posati sui davanzali delle finestre, sui balconi, lungo le vie e fino sul campanile, da qui anche la definizione di "Festa dei lumineri", ovvero la celebrazione della "Festa del Miracolo della Santissima Pietà di Cannobio" che si ripete per il 495^ anniversario.
Natale e S.Stefano al Museo Meina - 24 Dicembre 2016 - 18:17
Il 25 e 26 dicembre 2016 aperture straordinarie con allestimenti tematici nel parco-chalet di Villa Faraggiana. A Santo Stefano un videomapping natalizio.
Vigilia di Natale a Suna - 23 Dicembre 2016 - 11:27
Associazione Sunalegar, Associazione Sub Verbania, Associazione Carnevale Sunese, Associazione Corso di Corsa, Vigili del Fuoco di Verbania, Gruppo Alpini di Suna organizzano (con il patrocinio del Comune) la tradizionale Vigilia di natale a Suna.
Invito per stand capodanno 2017 - 22 Dicembre 2016 - 10:23
Per capodanno l'associazione che si è aggiudicata l'organizzazione (E20VB) ha dovuto prevedere uno spazio riservato ad organizzazioni culturali del territorio, di seguito l'invito a chi fosse interessato ad esporre.
PsicoNews: Genitori per sempre - 21 Dicembre 2016 - 08:00
Un bel progetto, nato nella nostra provincia, che merita rispetto e considerazione profonda per il grande aiuto e supporto che porta con sé.
VerbaniaBau: il Cambiamento. - 20 Dicembre 2016 - 08:01
L’Approccio Cognitivo-Zooantropologico: il Cambiamento. Essere aperti e curiosi, godere di un atteggiamento di disponibilità verso nuove conoscenze, nuove idee, incontrare diversi punti di vista, inconsuete ispirazioni, può significare poter valutare inattese opportunità, cambiare i propri comportamenti, guardare con altri occhi.
Altea Altiora vince con Aosta - 19 Dicembre 2016 - 13:01
Altea si fa un bel regalo di Natale, vince 3/0 con l’Olimpia Aosta nella prima giornata di ritorno, vendica la sconfitta d’andata e recupera punti sull’Occimiano che li precede ora di un solo punto in classifica.
spazio - nei commenti
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 13 Gennaio 2017 - 18:48
Ciò che penso
Premetto che ciò di cui parlano alcuni si chiama "dittatura" e non "democrazia", mentre dalla prima non ci si aspetta nulla più del decisionismo nella seconda si "dovrebbe" dare valore e spazio a posizioni legittimamente differenti rispetto a chi amministra. Se si crede che un'opposizione non possa chiedere di partecipare per tempo all'elaborazione di progetti mi chiedo cosa ci facciate ancora in Italia. Tornando al bando mi stupisce che alcuni continuino a mescolare le carte in tavola, qui nessuno auspica che i soldi non arriveranno o era contrario alla partecipazione al bando per le periferie da parte di Verbania, semplicemente si vuole sottolineare l'arroganza di un sindaco che afferma ad ogni costo che va tutto bene ( senza fornire alcun dato concreto a suo sostegno). Il punto è che io credo che altri fondi saranno reperiti per finanziare i progetti ma, essendo arrivati 117°, per poter ricevere i soldi dovrà essere reperito circa un altro miliardo e mezzo ( il totale dei progetti è 2,1 miliardi mentre la somma degli ultimi tre è di 42 milioni) il che non mi fa essere tanto sicuro che arriveranno. Mi fa piacere che alcuni abbiano trovato l'articolo di edilportale, sottolineo solo che i miei riferimenti erano alla Gazzetta ufficiale ( per capirci, ciò che è scritto lì è ufficiale). Per quanto riguarda ciò che si sarebbe potuto fare, beh sicuramente coinvolgere i comuni limitrofi ( Verbania ha scelto di non farlo ma i primi in graduatoria hanno pensato anche ai comuni limitrofi), attraverso le commissioni spunti di riflessione arrivano sempre ( sul progetto Lidl sono arrivate una marea di idee poi il tempo era poco e sono cadute nel vuoto ma idee c'erano), certo ci vuole la volontà ( direi anche un briciolo di umiltà) di aprire la discussione poi nulla vieta all'amministrazione di andare avanti per conto suo se non arrivano proposte. Ultima cosa, era stato chiesto all'amministrazione un piano di "salvaguardia" e cioè non mettere a bando il primo lotto del movicentro finché non si fosse sicuri ( in presenza quindi di un accordo) di ricevere i fondi per le periferie poiché con il primo lotto esauriamo tutto il capitale che abbiamo a disposizione per l'opera. In alternativa si chiedeva di ridimensionare il primo lotto in modo da avere fondi per "buttare giù" i pali e fare un parcheggio ( nel caso in cui non fossero arrivati i fondi per le periferie). Sembrano idee tanto campate in aria?
PsicoNews: A volte serve dimenticare - 3 Gennaio 2017 - 12:11
Qualche idea
"...Per poter dimenticare è necessario spezzare il legame tra questi elementi di contesto e il contenuto." Temo, senza poter portare prove, che sia impossibile dimenticare, dove ci sia stato un minimo di consapevolezza, cioè di autocoscienza. Dove sei stato con consapevolezza di quel che facevi vedi ascoltavi annusavi ecc, rimarrà. Quando invece eri in uno stato di confusione (ad es. per i tanti pensieri che si accavallavano, situazione che direi è quasi norma) sostanzialmente è difficile poter asserire che ciò che hai sperimentato rimanga, anche perchè spesso assomiglia a mille e mille altri stati simili sperimentati; però penso che anche in questo caso il ricordo rimanga, però per cosi dire spalmato nel tempo e spazio aggregando situazioni molto simili... Nel primo caso potrai forse non avere ricordo ma a causa del tuo stato attuale di coscienza, che spesso non è il migliore...direi piuttosto caotico, in preda di meccanismi esterni ed interni automatici.... Nel secondo caso come dicevo non essendovi stata una differenza tra uno schema e mille altri simili la sensazione è che noi non si ricordi, che si sia perduta memoria. Vero pure che però qualcosa non quadra, nel senso che ad esempio mancano all'appello tanti ricordi dei primi anni di vita che per loro natura - per diverse ragioni - non possono essere simili a quelli dei successivi anni di vita....
Maggiore Musica Festival - 2 Gennaio 2017 - 16:36
marketing e comuniczione
ieri mattina,sgambata nei pressi del maggiore,per digerire le libgioni delle feste,come da tradizione....nel pomeriggio,passeggiata con amici,sempre al maggiore....ci fosse stata una,dico ''una'' locandina con gli eventi,in bella vista....con tutto lo spazio che c'e'............solo ora,a 20 minuti dall'evento,vengo a conoscenza del concerto...senza contare che la stragrande maggioranza dei verbanesi non naviga certamente per vedere che eventi ci sono /ci saranno......magari piano comunicazione da rivedere...o no???
VerbaniaBau: Il cane in passeggiata - 28 Dicembre 2016 - 09:03
aria fritta
Anche io leggo con molto fastidio questa rubrica di aria fritta. Un notiziario serio non dovrebbe dare spazio a simili baggianate. Ritengo poi che ultimamente coi cani si sia passato il limite, ormai pee alcuni fa più tenerezza un cane che un neonato in culla
Fratelli d'Italia sul commercio in città - 24 Dicembre 2016 - 13:04
spunto
quindi a verbania città a vocazione turistica per attirare i turisti costruiamo supermercati bella idea magari poi facciamo un bell outlet nella zona acetati li di spazio ce nè........che tristezza poi qualcuno vuol difendere il made in italy avanti lidl carrefour arabi e cinesi c'è posto per tutti.....
118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 11:43
Dati 118 Piemonte
Certo i dati sono encomiabili, non fanno una grinza, di fatto indiscutibili; ma perchè non mettono quanto costa al popolo il servizio 118 all'anno? non entriamo poi nel merito al servizio mal organizzato che da rispetto a quello di prima, dove il soccorso era gestito dalle organizzazioni locali e dove la gente veniva soccorsa in tempi molto più rapidi e brevi e con meno costi (se il 118, così com'è strutturato da noi, sopratutto nei costi, non è presente in tutte le regioni, c'è un motivo); ad esempio, ai tempi d'oro del soccorso locale non esistevano le centrali (come per noi oggi è Novara), composte da infermieri e medici pagati h24. l'Italia è l'unico paese dove si pagano i servizi anche quando stanno in stand by, vi sembra normale? solo qualche piccolo dato senza entrare in una enciclopedica vicenda che ci terrebbe inchiodati a leggere per settimane: elicotteri - tutte le società appaltatrici convenzionate e tutto il personale annesso per questo servizio (macchine, piloti, copiloti, medici, infermieri, personale del soccorso alpino, ecc. ecc.), vengono pagati profumatamente anche se stanno fermi in hangar ad aspettare le chiamate (infatti non si spiegherebbe la corsa ad accaparrarsi uno spazio all'interno di questa realtà); se poi arriva una chiamata per un intervento primario o secondario, dal momento che le macchine vengono messe in moto inizia il conteggio dell'indennità di volo; si parla di cifre da capogiro, un business che farebbe gola a chiunque, infatti, come sopra detto, c'è una lotta furibonda per ottenerne appalti e convenzioni; mi chiedo, se volevano davvero dare un ottimo servizio con costi contenutissimi per il popolo bastava imitare la Rega svizzera, dove ogni chiamata viene pagata da chi richiede l'intervento, ecco perchè li da loro tutti si assicurano e alla collettività costa 0, tra l'altro è da decenni che volano anche di notte e gli elicotteri sono di loro proprietà, acquistati con le donazioni e con le quote associative. ambulanze - altro tasto dolente e altra spillatrice di denaro pubblico, prendiamo solo Verbania, ogni "associazione, si fa per dire, di volontariato", costa ai cittadini cifre spropositate, si parte da €. 200.000 all'anno in su per ognuna di queste realtà e, attenzione, adesso viene il bello, per non stare indietro dal servizio elicotteri, anche queste pseudo società camuffate da "associazioni, si fa per dire, di volontariato", con tanto di stipendiati al seguito, anche loro vengono pagate per stare in stand by in attesa di chiamate e non, come sarebbe di logica, pagati invece per ogni servizio dato alla ASL e al 118. Tra l'altro questi ultimi, per stare al passo, sempre con gli altri di prima, hanno cercato di superarsi nei rimborsi, mettendo nei costi di gestione il mondo: ad esempio, i mezzi che si fanno donare da privati e/o da banche, li mettono in ammortamento, cioè, la ASL anzichè pagare per un servizio che queste realtà gli forniscono gli ripaga per nuovo un mezzo che si sono fatti donare, (alla faccia del volontariato); sempre a carico della ASL, quindi del popolo, si fanno rimborsare: le assicurazioni dei mezzi, dei volontari e quelle degli stipendiati; gli stipendi e relativi contributi degli stipendiati (in media dalle 4 aile 7 persone per organizzazione), le divise di volontari e stipendiati; le patenti; i corsi; le attrezzature; i farmaci da tenere a bordo dei mezzi; gli affitti delle sedi; ecc. ecc.; c'è inoltre da aggiungere che per gli altri servizi che offrono alla popolazione (trasporti per visite ospedaliere non convenzionate), hanno il coraggio di applicare alle persone tariffe anche da €. 1,20 al chilometro. PENSO CHE OGNI ULTERIORE COMMENTO SIA SUPERFLUO!!! Perfetto, pensate che quanto qui sopra scritto è marginale e si riferisce ad un piccolo quadro locale di cosa costa al popolo il 118. Quindi, caro 118, te lo dico da cittadino, sono sopratutto queste le informazioni utili che devi pubblicare e non fumo negli occhi, perchè la gente ne ha piene le scatole delle prese per il sedere, degli sperperi e del mal governo, c
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 13 Novembre 2016 - 10:22
Re: Sempre per Lady
Ciao lupusinfabula, questa volta non concordo con te. Verbania è tranquilla non per merito della meritoria azione delle forze dell'ordine ma per merito dei verbanesi e la sua piccola realtà. E' proprio l'assenza di una massa di problemi seri che i tribunali pongono attenzioni anche per i reati minori. hanno lo spazio per farlo.
VerbaniaBau: Comunicazione cane-umano e umano-cane - 2 Novembre 2016 - 08:55
aria strafritta
Questi sono ciarlatani, e propinatori di aria fritta condita col NULLA. Proporrei a Verbania Notizie per un motivo di credibilità giornalistica di evitare di dare spazio a questi venditori di fumo
Bando vendita immobile comunale - 31 Ottobre 2016 - 19:58
Saggia scelta ex amministrazione
La precedente amministrazione ha fatto una saggia scelta . Ha creato maggior spazio per il passaggio dei bus ( era veramente infelice) dando maggior pregio alla piazza , come ? Ha acquistato l'immobile x 120.000 euro ,ha demolito la parte che restringeva il passaggio ,la parte (ora in vendita) era destinata alla sede per il Consiglio di quartiere ed uno punto automatizzato x ottenere il rilascio di documenti comunali . Questa era la destinazione dell'immobile . Ora la nuova amministrazione vuole fare cassa e basta . Se l'operazione è stata approvata dal consiglio di quartiere i componenti dovrebbero ,per coerenza, dimettersi . Per Trobaso l'ex amministrazione ha fatto i nuovi parcheggi ( invano richiesti x 30 anni) , Ha migliorato la viabilità con l'operazione sopracitata , ha fatto tutta la nuova viabilità ,allargamento strada , illuminazione a Via alla Morena , inoltre aveva messo nelle priorità la rotonda di via Alpe Pala ( zona cimitero) . La nuova amministrazione che tanto ha promesso x Trobaso come risponde? Vendendo un bene x fare cassa e della rotonda .... campa cavallo !.
Referendum: incontro per il SI - 28 Ottobre 2016 - 14:08
Re: Re: Re: Fine
Caro/a privataemail prima di tutto, io sono meno anonimo di te! Poi, nessuno nega che tu abbia ragione, penso solo che non mi piace la propaganda in questo spazio! Tutto qui! Maurilio P.S. Ogni popolo si merita i parlamentari che ha! I monarchi, come li chiami tu, sono li da anni e sono stati eletti da noi! Ci rappresentano al meglio!
Spazio Bimbi: Autostima e successo scolastico - 23 Ottobre 2016 - 09:55
Altro delirio moderno, il successo
"...Intervenendo precocemente evitiamo di esporli a continui fallimenti che inevitabilmente vanno ad influenzare la loro immagine di sé con ripercussioni a lungo termine sulla loro carriera scolastica. In questo modo sarà possibile tentare di accrescere la loro autostima scolastica aumentando le opportunità di successo in questo specifico ambito." Però, rimango basito, dalla Dott.ssa Nicolini Greta, La Girandola - spazio Psicoeducativo, non mi sarei mai aspettato un'idea del genere... ;o) Per l'amor di dio, siamo pieni di esperti, spesso a pagamento, che ci spiegano quali sono le nostre idee e come dobbiamo pensare. C'è una disparità; con in mano un foglio che certifica un certo tragitto professionale si presume di spiegare come stanno le cose; avranno mai pensato costoro di sottoporsi allo stesso trattamento non da colleghi ma da altri esseri umani con altre conoscenze? Dubito fortemente, pare escano dalle scuole istruiti come robottini. Comunque, per rimanere nel tema, prima di cambiare i cervelli dei bambini forse si potrebbe pensare di cambiare i cervelli degli stolti adulti. Anche se naturalmente non saranno tutte rose e fiori come viene presentato, forse si potrebbe dare un'occhiata a quel che succede nel nord europa. https://www.youtube.com/watch?v=aG9oP2wgIi0
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 17:56
Re: Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao Aston Tutti i dubbi sono leciti ci mancherebbe, proprio per questo motivo scelte strategiche e costose andrebbero sempre attuate in un ottica di lungo periodo, e questo per i motivi sopracitati non viene fatto. Prima di investire milionate forse qualche studio di fattibilità non guasterebbe. Per quanto può valere il mio parere ci provo magari in maniera troppo fantasiosa, parlavi di insostenibilita economica pensiamo che al prezzo di un bus classico credo si possano comprare almeno 8/10 pulmini da 9 posti , senza contare i minori costi di manutenzione, e si aumenterebbe l'occupazione. Riguardo ad una metropolitana mi sembra eccessiva per verbania , forse si potrebbe pensare ad una sorta di tram elettrico su ruote per la tratta lungolago intra pallanza, se riduciamo il traffico auto e la via le facciamo a senso unico con ciclabile annessa, magari se fosse un filobus si potrebbe sfruttare la linea aggiungendo una copertura a vantaggio della ciclabile, che sarebbe protetta per la pioggia. Esagerato? Forse ma le buone idee vengono anche con questi esercizi. Sui turisti che girano in auto a verbania farei alcune considerazioni, quanti sono solo in transito e non si fermano? Quanti sono alloggiati in campeggio magari a fondotoce dove tra il continental e l'isoluno parliamo di 4/5000 persone che si muoverebbero volentieri con dei mezzi pubblici efficienti, aumentando i consumi e l'occupazione di intra e pallanza e riducendo il traffico, qualche sondaggio in merito che non sia autocelebrativo non guasterebbe. I residenti che rinuncerebbero o ridurebbero l'uso, dell'auto darebbero spazio ai turisti Sempre i turisti o chi abita in collina sfrutterebbero vari parcheggi già esistenti anche se non centrali con una buona rete pubblica. Voglio esagerare, perché non incentivare in estate o al sabato anche d'inverno una sorta di tuc tuc , con pedalò elettrici a batteria , le prestazioni cominciano ad essere incredibili nel cicloturismo, dove ragazzi disoccupati o studenti potrebbero avere uno sbocco, quanti di noi salirebbero in coppia su di un pedalò intra pallanza al costo di 2 euro? In un turno di 4/5 ore un ragazzo potrebbe incassare dai 30 ai 40 euro , senza menzionare i vari noleggi con conducente o servizi tipo uber o bla bla Car, dato che i nostri giovani avranno sempre meno possibilità economiche per mantenere un auto di proprietà. Il bike sharing esistente andrebbe reso più fruibile, prevedere una sorta di app dove tutti questi ipotetici servizi ed orari con relative mappe siano visibili prenotabili ed aggiornati, all'ingresso della città pubblicizzare a caratteri cubitali la sola app dove il turista avrebbe subito tutte le informazioni ed i mezzi per un piacevole soggiorno, magari sviluppata in collaborazione con alberghi ed associazioni varie dividendo i costi spero di non avervi annoiato ma di aver stimolato la fanatasia
"Viaggio nella Somalia Italiana" - 24 Settembre 2016 - 10:02
disgustoso
Sono disgustato che si dia spazio a questa iniziativa di carattere fortemente fascista. Il Comitato 10 Febbraio è un covo di nostalgici del regime di Mussolini, e come tale - secondo la Costituzione della Repubblica Italiana - neppure dovrebbe esistere. Figuriamoci se deve poter avere spazio sulla stampa.
PsicoNews: Differenze sessuali nelle emozioni - 14 Settembre 2016 - 09:31
e nello scrivere
Dunque, cerco di usare del tatto, per cui la prendo larga e di striscio. Capisco la difficoltà nello scrivere settimanalmente qualcosa di interessante, ci vuole impegno, tempo e concentrazione fra gli ingredienti, però - mio personale parere - penso anche che le idee che si propongono debbano essere costruite appositamente per lo spazio dove si pubblica. In altre parole - prendo la questione da un altro punto di vista - piacciano o non piacciano i miei interventi in questa rubrica, assicuro che sono genuini, nulla di quel che dico è reperito scartabellando, anche perchè sarebbe piuttosto evidente l'asetticità; una delle ultime critiche ricevute da un altro avventore mi imputa di essere fumoso ed oscuro, penso di capire il perchè, per due ragioni ma non è questo il punto, questi due attributi non possono oscurare (anche se io da un certo punto di vista non li vedo come negativi) il fatto che c'è un sincero interesse negli argomenti trattati e che seppure a volte con durezza li affronto con punti di vista un poco originali. Potrei essere più esplicito ma non ha eccessiva importanza, se rinoterò che il modo di costruzione rimarrà invariato, senza troppo dispiacere lascerò perdere i miei eventuali interventi futuri.
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 13 Settembre 2016 - 11:39
Re: Maurilio Maurilio...
Ciao pulcinobig siamo disallineati, mi spiace; ma se qualcuno mi chiamava, gli avrei dato immediatamente la soluzione del problema: per far allenare 9 ragazzini in un orario dalle 17:00 alle 20:00, perchè dopo è giustamente troppo tardi, togli 9 ragazzini che si stanno già allenando in quella vasca! E' la stessa soluzione da adottare se vorresti far giocare una squadra di calcio in più a Suna, Possaccio o San Francesco, ne togli una, o le diminuisci lo spazio a disposizione, che più o meno è la stessa cosa! E questo vale per basket e pallavolo! Per questo bisogna affrontare al più presto il problema alla radice! Perchè utti i giorni ci sono problemi simili. Per costruire una piscina nuova ci vuole tempo, ma se non partiamo al più presto, non arriveremo mai alla meta! All'epoca dell'amministrazione Reschigna, c'era un progetto, di copertura della piscina esterna, che sembrerebbe essere la soluzione più semplice, non ricordo come la cosa sia andata a finire... Come ho già detto, avrei apprezzato un'opposizione che affronta il problema con un approccio del tipo: "C'è un problema con la piscina, perchè invece di spendere 7mln per piazza fratelli bandiera, o altri progetti, non raddoppiamo o adeguiamo la piscina?" Da dirigente sportivo mi chiedo: come può una società di nuoto portare avanti un'attività agonistica senza avere una piscina a disposizione? Mentre la domanda che mi farei da genitore è: come posso iscrivere mio figlio ad una società, buona o cattiva che sia, che non ha un impianto a disposizione? Il dubbio, al di là della confusione e superficialità iniziale (per stessa ammissione del firmatario) dall'interpellanza e del relativo comunicato, che ci sia dietro qualcosa d'altro mi rimane...spero che (ma la mia domanda è retorica, so già che è così) Brignone e tutti gli altri si siano prestati a questo gioco per ingenuità, voglia di fare e convinzione di essere nel giusto, e spesso lo sono! Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti