Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

speciale

Inserisci quello che vuoi cercare
speciale - nei post
18^ edizione di “Malescorto” - 29 Aprile 2017 - 09:16
Il Comune di Malesco e l’Ecomuseo ed Leuzerie e di Scherpelit organizzano la 18^ edizione di “Malescorto”, Festival Internazionale di cortometraggi.
Consiglio Provinciale - 25 Aprile 2017 - 10:23
Mercoledì 26 aprile 2017, alle ore 11,00, presso la sede della Provincia al tecnoparco, si terrà il Consiglio Provinciale.
Verbano: con due itinerari del Gran Tour - 23 Aprile 2017 - 11:27
Il 25 aprile e il 6 maggio 2017 sono in programma due itinerari del Gran Tour alla scoperta del Verbano.
Museo in Gioco - 21 Aprile 2017 - 08:01
Tornano anche nel 2017 gli apprezzati appuntamenti del Museo in Gioco, frutto della collaborazione tra Biblioteca per Ragazzi, volontari del Progetto Nati per Leggere e Civico Museo Archeologico di Mergozzo.
Giovane verbanese vince premio giornalistico - 12 Aprile 2017 - 10:23
Camilla Cupelli, di Verbania, è stata premiata al Festival Internazionale del Giornalismo tenutosi a Perugia, per l'articolo "L’edilizia scolastica italiana tra crolli ed emergenze".
Fabio Marza Band alla loggia del leopardo - 11 Aprile 2017 - 06:22
Mercoledì 12 aprile, il bluesman Fabio Marzaroli con la sua Fabio Marza Band suonerà a Vogogna VB a La loggia del leopardo (inizio ore 22, ingresso 9 euro) e per l’occasione avrà un ospite d’onore, il chitarrista americano Stef Burns. Un’occasione unica per assistere a un concerto rock blues che porterà il pubblico in un percorso fatto di grandi hit della storia della musica .
Lost Encore - Puntata speciale II (Ville Abbandonate del Lago Maggiore) - 9 Aprile 2017 - 15:03
Lost Encore è un programma scritto da Mirko Zullo e presentato dalla giornalista Marianna Morandi, a cura delle Associazioni Culturali "LeGGittima Difesa" e "Risveglio".
Serata di beneficenza dedicata alla Yukon Arctic Ultra - 6 Aprile 2017 - 20:01
La serata organizzata per venerdì 7 aprile dall'Associazione Obiettivo comune Brovello Carpugnino insieme al Gruppo Alpini e alla Pro Loco di Massino Visconti, con l'Associazione Alberghieri di Armeno, coinvolgerà Roberto Ragazzi e Laura Trentani, due residenti del Comune di Brovello Carpugnino che hanno la passione per la montagna e le sfide impossibili.
"Tre donne in montagna" - 6 Aprile 2017 - 15:44
"Tre donne in montagna tre diverse esperienze a confronto", presso la sede del CAI Sez. Verbano-Intra il 7 aprile 2017, parole e immagini a cura di: Emanuela Brizio, Franca Broggi e Anna Folghera.
Lost Encore - Puntata speciale (Bunker e Fortificazioni Militari) - Video - 5 Aprile 2017 - 11:27
Lost Encore è un programma scritto da Mirko Zullo e presentato dalla giornalista Marianna Morandi, a cura delle Associazioni Culturali "LeGGittima Difesa" e "Risveglio".
Disegniamo L'Arte - 3 Aprile 2017 - 16:15
Perchè i anche i Grandi Artisti sono stati bambini. Evento per tutti i bambini e le loro famiglie dedicato al disegno per scoprire i musei in maniera speciale.
Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge - 1 Aprile 2017 - 12:44
Il progetto di legge per mettere in pratica l’iniziativa “Prima i nostri”, votata lo scorso mese di settembre dai ticinesi, è pronto per la discussione parlamentare.
Giornata Mondiale di consapevolezza dell'autismo - 1 Aprile 2017 - 11:27
Angsa Onlus VCO invita il 2 aprile 2017 presso la piazza Daniele Ranzoni di Intra alla Giornata Mondiale di consapevolezza dell'autismo! Ospite il "Cantante della Solidarietà" Salvatore Ranieri.
Programma mostra della camelia Cannero - 31 Marzo 2017 - 13:01
Il tema di quest’anno sarà la camelia ambientata in una vecchia osteria d’altri tempi, la mostra si terrà sabato 1° e domenica 2 aprile 2017.
Concerto Associazione Confetture Musicali - 25 Marzo 2017 - 19:11
La Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario e l'Istituto della Carità, nell'ambito della stagione concertistica 2017, propongono il concerto che si terrà domenica 26 marzo, alle ore 21.00, nella Sala Bozzetti al Sacro Monte Calvario di Domodossola e che vedrà impegnati, nell'esecuzione di musiche classiche e moderne, gli Allievi dell'Associazione Confetture Musicali.
speciale - nei commenti
Spadone: SS34, SS33, basta! - 31 Marzo 2017 - 16:39
Re: la ricongiunzione degli immigrati.....
Ciao lucrezia borgia Condivido in pieno, aggiungerei alcuni dettagli in particolare sulla separazione. I Governi che si sono succeduti ha trasformato molte prestazioni assistenziali in previdenziali. Si pensi agli assegni sociali, alle voci relative ai disabili di diverso tipo, alla cassa integrazione, alla mobilità, all’integrazione al trattamento minimo e così via. Sin dal 1989 ( legge 88) il legislatore ha cercato di separare, all’interno del bilancio INPS, la previdenza dall’assistenza, istituendo una speciale gestione dei trattamenti assistenziali (GIAS) da finanziarsi a carico della fiscalità generale. La GIAS tuttavia non riguarda solo le prestazioni assistenziali ma anche talune previdenziali, non coperte correttamente dai contributi versati. Pochi esempi su tutti: le pensioni dei coltivatori diretti, le pensioni d’invalidità ante 1982, l’integrazione al trattamento minimo. Voce che, da sola, vale oltre 13 miliardi di euro e che deve essere inequivocabilmente iscritta all’assistenza. http://infoprevidenza.it/welfare-sanita-assistenza-e-previdenza/ Per quanto riguarda gli immigrati, personalmente sarei per pari diritti solo nei confronti di chi ha versato regolarmente per almeno 10 anni. Perché gli abusi sono tanti. Pur avendo fatto ritorno ai loro Paesi di origine, o essendosi assentati continuamente dal territorio nazionale per periodi da uno a cinque mesi (perdendo così i requisiti per il beneficio), 331 lavoratori (bengalesi ) percepivano indebitamente l'assegno mensile di 800 euro. Mentre tutti li credevano in Italia loro se ne erano andati (di nascosto) già da un po' con in tasca la pensione sociale mensile. I truffatori sono 174 immigrati di diverse nazionalità con un età superiore ai 65 anni. Ciascuno di loro avrebbe continuato a percepire una pensione mensile di 450 euro. Nei fatti, un immigrato, per avere l’assegno, deve aver compiuto «65 anni e 3 mesi di età» e trovarsi in uno «stato di bisogno economico». Poi, gli basta avere un famigliare che sia titolare del «permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo» e abbia «residenza effettiva, stabile e continuativa per almeno 10 anni nel territorio nazionale». Rispettate queste condizioni, il gioco è fatto: lo Stato gli elargirà una pensione di 448,51 euro mensili per 13 mensilità (cifra aggiornata a inizio 2015). Più o meno è l’importo di una pensione minima di un lavoratore italiano. Solo che lo straniero non ha lavorato né versato contributi qui. I controlli per accertare che abbiano soggiornato stabilmente, ovviamente non ci sono. Da non sottovalutare la comunità cinese Prato avrà pure una storia di tolleranza (toscani e meridionali sono fifty fifty), riesce a far convivere 110 etnie diverse ma la misura ora sarebbe colma. Nelle ultime settimane sono arrivati in Comune 240 esposti: il pronto soccorso dell`ospedale è intasato da cinesi che non hanno medico di famiglia e si rivolgono lì per qualsiasi disturbo. Quindi ribadisco dopo 10 anni di lavoro regolare i Italia per me pari sono, ma diversamente dubito siano un vantaggio per le casse Inps e della sanità
Elezioni provinciali VCO 2017 - i risultati - 10 Gennaio 2017 - 09:40
Da sempre
Da sempre penso, ho detto e condivido che se davvero di voleva risparmiare bisognava abolire le regioni e non le pronincie, enti a più diretto contato con le piccole realtà del nostro territorio. Come resto sempre convinto che :"piccolo è bello", tutto funziona meglio nelle piccole realtà, lo dico per esperienza diretta, e, soprattutto, molto meno casi di ruberie. le regioni a statuto speciale non hanno senso: siamo tutti figli della stess madre e non può continuare ad esserci chi ha di più e chi ha di meno anche in termini di autonomia. Autonomi o tutti o nessuno.
Elezioni provinciali VCO 2017 - i risultati - 10 Gennaio 2017 - 09:40
Da sempre
Da sempre penso, ho detto e condivido che se davvero di voleva risparmiare bisognava abolire le regioni e non le pronincie, enti a più diretto contato con le piccole realtà del nostro territorio. Come resto sempre convinto che :"piccolo è bello", tutto funziona meglio nelle piccole realtà, lo dico per esperienza diretta, e, soprattutto, molto meno casi di ruberie. le regioni a statuto speciale non hanno senso: siamo tutti figli della stess madre e non può continuare ad esserci chi ha di più e chi ha di meno anche in termini di autonomia. Autonomi o tutti o nessuno.
Elezioni provinciali VCO 2017 - i risultati - 10 Gennaio 2017 - 09:30
balle
Togliere le Province? ma quando mai qui ci stanno prendendo per il fondo schiena ci sono eccome...hanno appena votato...per far cosa non si sa ma ci sono, concordo con chi ha detto che sarebbe meglio abolire le regioni e segnatamente quelle a statuto speciale
Elezioni provinciali VCO 2017 - i risultati - 9 Gennaio 2017 - 15:59
si potesse scegliere...
togliere le province è stato un errore, si sarebbe dovuto eliminare le regioni... soprattutto quelle a statuto speciale.
Inciviltà: tutto il mondo è paese (2)? - 27 Settembre 2016 - 15:25
Piccoli populisti da tastiera
Questa volta voglio guardare alla luna ma proprio al dito che la indica Ma questo signore. così indubbiamente incivile, parcheggia spesso in questo modo. Non credo. Mi sembra che sia stato un episodio occasionale di un turista incivile di passaggio. Non capisco le ragioni del lettore di inviare queste foto. Voleva giocare a fare l'indignato speciale? Se proprio voleva essere utile in questa occasione poteva chiamare i vigili urbani per liberare quel prezioso parcheggio riservato agli invalidi. Piccoli populisti da tastiera
Incontro per il No al referendum costituzionale - 24 Maggio 2016 - 17:50
Re: Giovanni...
Ciao annes, in effetti in tale ottica tu e Paolino avete pienamente ragione. Ponete argomentazioni molto valide. Ho letto frettolosamente e ti ho messo nel calderone di quelli che affermato semplicisticamente aboliamo le regioni e diamo tutto alle province. Credo, e come leggo forse mi darete ragione, che l'istituzione regionale è stato un fallimento totale dal punto di vita politico ed economico. Sarei dell'idea di cominciare a eliminare innanzitutto quelle a statuto speciale per poi passare a una nuova ridefinizione della struttura amministrativa nazionale. In tutti questi anni si è parlato a vanvera di federalismo tralasciando aspetti politici importantissimi. La colpa è da imputare anche alla sterile propaganda della Lega fatta a uso e consumo di ingenuotti che giocavano a essere duri nordici destrorsi.
Torna lo sconto benzina nei territori di confine - 17 Dicembre 2015 - 10:24
a e b
e quelli che vanno a gasolio? in Svizzera costa meno che in Italia ed è di ottima qualità e comunque mi ripeto, non ci devono essere cittadini di serie A e B ed infine quanti distributori ci sono in prossimità del confine da "salvare"? Per capirci io abolirei anche le regioni a statuto speciale...
Speciale TG1 sul Lago Maggiore - 26 Luglio 2015 - 23:49
Ma lo speciale dove è???
Sto guardando ora la trasmissione ma dello speciale neanche l'ombra!!! Forse è sbagliata la data indicata??
I sudditi delle poste e la povertà istituzionale - 23 Luglio 2015 - 09:58
Tiritera....
Giovanni%, il nesso è reso sicuramente più complicato dal tuo arzigogolato commento, che soprattutto nell'ultima sua parte richiede una speciale traduzione..
Junior Goal Cup - Prima serata - 27 Maggio 2015 - 14:00
Lady...
:) :) ...ormai è da qualche settimana che ho collegato il nick name a te..però è divertente anche fare finta...ovviamente, salamella speciale! :) :) Ovviamente tutti sono invitati, la griglia è ottima ed economica e il ricavato servirà per gestire al meglio la società. Poi, si vede anche del buon calcio, pensando che sono ragazzi di prima e seconda media, qualcuno anche di quinta elementare. Saluti Maurilio
Scuole in sicurezza: iniziativa dell'Amministrazione Comunale - 2 Maggio 2015 - 21:30
Mancato controllo
I fili volanti , mancate transenne di sicurezza e prese a 1/2 dall'acqua si riferivano al lavoro eseguito ad inizio aprile per la speciale ,temporanea, illuminazione azzurra del porto . Ovvio che dopo 8 giorni il rischio è cessato , hanno tolto tutto l'impianto per cessato utilizzo . Ma il rischio esisteva eccome, colpa dei mancati controlli. Per il resto , come non detto . Quando il C.d.Q era guidato dal Sig. Livio queste cose non succedevano ,era il primo ad osservarle e provvedere x le opportune segnalazioni. Saluti.. Allego foto . Impianto provvisorio alla portata di tutti , filo riavvolto e calpestabile. Foto Presa a 1/2 dall'acqua senza fissaggio e/o sicurezza.
Oggi il via ufficiale al Bike Sharing - 27 Aprile 2015 - 14:49
...BICICLETTE SPECIALI...
...CHE RESISTONO ALLE INTEMPERIE !!!!!!? Incredibile, devono essere costruite in titanio o qualche altra lega speciale che non arrugginisce, son catene in acciao inox e cuscinetti sigillati! E pensare che a una prima vista sembrano in ferro verniciato!!!! Be, allora per 50 mila euro sono regalate!
In 300 a Piaggia FOTO + VIDEO - 16 Aprile 2015 - 09:45
Speciali, spacialissimi!
Ognuno trova sempre il modo per apparire e sembrarsi speciale.
In 300 a Piaggia FOTO + VIDEO - 15 Aprile 2015 - 12:20
livio ha ragione
Se sei in difficoltà su un sentiero nessuno passa oltre senza prestare aiuto. Nessuno butta carte x terra (a parte i frequentatori occasionali). E' un mondo speciale. Poi, magari, tornati "giu' " si cambia.... Ma tant e'.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti