Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

speciale

Inserisci quello che vuoi cercare
speciale - nei post
Servizio civile volontario nel Parco Nazionale Val Grande - 19 Gennaio 2018 - 12:35
E’ uscito un Bando speciale destinato ai giovani che desiderano vivere l’esperienza di un anno di servizio civile volontario nel Parco Nazionale Val Grande.
Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 19 gennaio al 9 febbraio - 19 Gennaio 2018 - 09:33
Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 19 gennaio al 9 febbraio 2018.
"Zes, bene l'adesione del sindaco" - 19 Gennaio 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Foza Italia, in cui si dice soddisfatta per l’adesione del Sindaco di Verbania al progetto di Zona Economica speciale del VCO
MilanoInside: “Milano City Booming”, una città di lego - 11 Gennaio 2018 - 08:01
Fino al 14 gennaio “Milano City Booming” sarà visitabile presso le sale del Palazzo Giurenconsulti; si tratta della città più grande al mondo costruita con i famosi mattoncini colorati: i lego. Compagni dell’infanzia, e non solo, di molti di noi, i lego permettono di sviluppare la fantasia e la creatività.
Epifania per famiglie - 5 Gennaio 2018 - 15:03
Mentre proseguono i lavori di restauro delle serre del parco dello chalet di Villa Faraggiana, la Fondazione UniversiCà organizza un'epifania davvero originale tra percorsi interattivi, burattini, esposizioni e attività per famiglie.
Rifiuti urbani: nuova legge in Piemonte - 28 Dicembre 2017 - 18:06
Approvata questa mattina in Consiglio regionale la nuova legge che disciplina il governo della gestione dei rifiuti, che darà ai piemontesi un nuovo sistema incentrato sui principi di razionalizzazione, di maggiore efficienza e di riduzione dei costi. Di seguito la nota di Regione Piemonte.
Pallavolo Altiora batte Pallavolo Torino - 28 Dicembre 2017 - 10:03
Serie C: niente da fare al Pala Manzini per la Pallavolo Torino, è 3-1 Altiora! Settore Giovanile: in allestimento i gironi regionali di seconda fase per Allievi, Ragazzi e Juniores. Qualificazione Territoriale e Regionale: tante belle notizie dagli atleti Altiora.
MilanoInside: Capodanno in Piazza Duomo - 28 Dicembre 2017 - 08:01
Ebbene sì, un altro anno è quasi giunto al termine, si ripercorrono i momenti belli e quelli più difficili che lo hanno caratterizzato e così, con un briciolo di malinconia e tanta speranza, si attende il 2018, che scriverà una nuova pagina del libro della nostra vita.
Arcademia: record di iscritti e concerto - 21 Dicembre 2017 - 09:33
La stagione 2017/2018 dei corsi e dei laboratori del Centro di formazione artistica Arcademia di Omegna è iniziata davvero bene con un il record di iscrizioni di bambini, giovani e adulti degli ultimi 5 anni.
“Tutti in Sella!” - 18 Dicembre 2017 - 13:01
“Tutti in Sella!” e il progetto presentato dal Comune di Gravellona Toce tramite il Bando 2017/4 Sport Dilettantistico che la Fondazione Comunitaria ha accettato di sostenere economicamente, dando la possibilità all’Istituto Comprensivo G.Galilei di proporre un percorso di avvicinamento all’equitazione a bambini ed ai ragazzi che hanno una condizione di fragilità legata ad handicap fisici, disturbi/ritardi psicomotori e cognitivi seri.
MilanoInside: Panettone che passione - 14 Dicembre 2017 - 08:01
Tutti gli amanti del panettone non potranno mancare all'evento in programma per domenica 17 dicembre alle 16.30 presso la Galleria Vittorio Emanuele II: una degustazione davvero speciale che vede come protagonista il panettone più grande del mondo.
“Festa dello Sport” con il CONI - 12 Dicembre 2017 - 11:27
Come consuetudine anche quest’anno, si terrà la “Festa dello Sport” nel corso della quale saranno assegnati riconoscimenti ad Atleti e Società Sportive vincitori di Titoli italiani, podi europei e mondiali.
Cena solidale per "Emporio dei Legami" - 10 Dicembre 2017 - 13:01
Lunedì 11 dicembre, alle ore 21.00, presso Villa Olimpia, si terrà una cena speciale a scopo solidale di cui una portata preparata dallo Chef Max Celeste.
Bollini Rosa assegnati all'Ospedale Castelli - 8 Dicembre 2017 - 08:01
I Bollini Rosa sono assegnati a ospedali impegnati nella promozione della medicina di genere e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie femminili.
Macugnaga, da domani si scia - 6 Dicembre 2017 - 23:35
Filippo Besozzi, direttore degli impianti di risalita precisa: "Apertura limitata alla prima seggiovia Pecetto-Alpe Burki. L’inversione termica di questi ultimi giorni ha frenato il nostro lavoro d’innevamento programmato. Da domani comunque apriamo le piste basse del Comprensorio Pecetto-Burki-Belvedere".
speciale - nei commenti
Ordinanza contro i botti - 2 Gennaio 2018 - 21:19
Re: Re: Certo che....
Ciao SINISTRO eh no,Paolini no!! va bene tutto,ho pure appreso dal nostro intellettuale di riferimento di essere anche limitato,ma Paolini proprio no! Buon anno a tutti, e un saluto speciale al neurone di Robi!
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 31 Ottobre 2017 - 20:11
Re: Re: Re: Penoso...
Ciao paolino, a parte i tecnicismi, legati al rapporto percentuale affluenza/votanti sì, è innegabile che il vero plebiscito bulgaro è stato in Veneto. Di sicuro non può dirsi lo stesso per la Lombardia, che, per questo, mi fa venire in mente il flop renziano del referendum costituzionale. Cosa che evidentemente s'aspettavano, visto che il quorum era presente, stranamente, solo in Veneto. Sarà forse per questo motivo che il Governatore veneto, a differenza di quello lombardo, ha chiesto di più, cioè non solo i 9/10 delle entrate fiscali ma anche lo Statuto speciale? Credo che il federalismo, soprattutto se spinto dalla stessa forza politica al potere, debba avere regole uniformi.
Caccia e polemiche - 3 Ottobre 2017 - 15:15
POLIZIA PROVINCIALE....
Forse esiste ancora per questioni venatorie? Ci manca solo quella regionale e siamo a posto.... Forse esiste anche questa: nelle regioni a statuto speciale è presente sotto forma di corpo forestale, diverso da quello nazionale abolito (ex CFS, riguardante le restanti regioni a statuto ordinario) abolito ed assorbito dai CC.
Spadone: SS34, SS33, basta! - 31 Marzo 2017 - 16:39
Re: la ricongiunzione degli immigrati.....
Ciao lucrezia borgia Condivido in pieno, aggiungerei alcuni dettagli in particolare sulla separazione. I Governi che si sono succeduti ha trasformato molte prestazioni assistenziali in previdenziali. Si pensi agli assegni sociali, alle voci relative ai disabili di diverso tipo, alla cassa integrazione, alla mobilità, all’integrazione al trattamento minimo e così via. Sin dal 1989 ( legge 88) il legislatore ha cercato di separare, all’interno del bilancio INPS, la previdenza dall’assistenza, istituendo una speciale gestione dei trattamenti assistenziali (GIAS) da finanziarsi a carico della fiscalità generale. La GIAS tuttavia non riguarda solo le prestazioni assistenziali ma anche talune previdenziali, non coperte correttamente dai contributi versati. Pochi esempi su tutti: le pensioni dei coltivatori diretti, le pensioni d’invalidità ante 1982, l’integrazione al trattamento minimo. Voce che, da sola, vale oltre 13 miliardi di euro e che deve essere inequivocabilmente iscritta all’assistenza. http://infoprevidenza.it/welfare-sanita-assistenza-e-previdenza/ Per quanto riguarda gli immigrati, personalmente sarei per pari diritti solo nei confronti di chi ha versato regolarmente per almeno 10 anni. Perché gli abusi sono tanti. Pur avendo fatto ritorno ai loro Paesi di origine, o essendosi assentati continuamente dal territorio nazionale per periodi da uno a cinque mesi (perdendo così i requisiti per il beneficio), 331 lavoratori (bengalesi ) percepivano indebitamente l'assegno mensile di 800 euro. Mentre tutti li credevano in Italia loro se ne erano andati (di nascosto) già da un po' con in tasca la pensione sociale mensile. I truffatori sono 174 immigrati di diverse nazionalità con un età superiore ai 65 anni. Ciascuno di loro avrebbe continuato a percepire una pensione mensile di 450 euro. Nei fatti, un immigrato, per avere l’assegno, deve aver compiuto «65 anni e 3 mesi di età» e trovarsi in uno «stato di bisogno economico». Poi, gli basta avere un famigliare che sia titolare del «permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo» e abbia «residenza effettiva, stabile e continuativa per almeno 10 anni nel territorio nazionale». Rispettate queste condizioni, il gioco è fatto: lo Stato gli elargirà una pensione di 448,51 euro mensili per 13 mensilità (cifra aggiornata a inizio 2015). Più o meno è l’importo di una pensione minima di un lavoratore italiano. Solo che lo straniero non ha lavorato né versato contributi qui. I controlli per accertare che abbiano soggiornato stabilmente, ovviamente non ci sono. Da non sottovalutare la comunità cinese Prato avrà pure una storia di tolleranza (toscani e meridionali sono fifty fifty), riesce a far convivere 110 etnie diverse ma la misura ora sarebbe colma. Nelle ultime settimane sono arrivati in Comune 240 esposti: il pronto soccorso dell`ospedale è intasato da cinesi che non hanno medico di famiglia e si rivolgono lì per qualsiasi disturbo. Quindi ribadisco dopo 10 anni di lavoro regolare i Italia per me pari sono, ma diversamente dubito siano un vantaggio per le casse Inps e della sanità
Elezioni provinciali VCO 2017 - i risultati - 10 Gennaio 2017 - 09:40
Da sempre
Da sempre penso, ho detto e condivido che se davvero di voleva risparmiare bisognava abolire le regioni e non le pronincie, enti a più diretto contato con le piccole realtà del nostro territorio. Come resto sempre convinto che :"piccolo è bello", tutto funziona meglio nelle piccole realtà, lo dico per esperienza diretta, e, soprattutto, molto meno casi di ruberie. le regioni a statuto speciale non hanno senso: siamo tutti figli della stess madre e non può continuare ad esserci chi ha di più e chi ha di meno anche in termini di autonomia. Autonomi o tutti o nessuno.
Elezioni provinciali VCO 2017 - i risultati - 10 Gennaio 2017 - 09:40
Da sempre
Da sempre penso, ho detto e condivido che se davvero di voleva risparmiare bisognava abolire le regioni e non le pronincie, enti a più diretto contato con le piccole realtà del nostro territorio. Come resto sempre convinto che :"piccolo è bello", tutto funziona meglio nelle piccole realtà, lo dico per esperienza diretta, e, soprattutto, molto meno casi di ruberie. le regioni a statuto speciale non hanno senso: siamo tutti figli della stess madre e non può continuare ad esserci chi ha di più e chi ha di meno anche in termini di autonomia. Autonomi o tutti o nessuno.
Elezioni provinciali VCO 2017 - i risultati - 10 Gennaio 2017 - 09:30
balle
Togliere le Province? ma quando mai qui ci stanno prendendo per il fondo schiena ci sono eccome...hanno appena votato...per far cosa non si sa ma ci sono, concordo con chi ha detto che sarebbe meglio abolire le regioni e segnatamente quelle a statuto speciale
Elezioni provinciali VCO 2017 - i risultati - 9 Gennaio 2017 - 15:59
si potesse scegliere...
togliere le province è stato un errore, si sarebbe dovuto eliminare le regioni... soprattutto quelle a statuto speciale.
Inciviltà: tutto il mondo è paese (2)? - 27 Settembre 2016 - 15:25
Piccoli populisti da tastiera
Questa volta voglio guardare alla luna ma proprio al dito che la indica Ma questo signore. così indubbiamente incivile, parcheggia spesso in questo modo. Non credo. Mi sembra che sia stato un episodio occasionale di un turista incivile di passaggio. Non capisco le ragioni del lettore di inviare queste foto. Voleva giocare a fare l'indignato speciale? Se proprio voleva essere utile in questa occasione poteva chiamare i vigili urbani per liberare quel prezioso parcheggio riservato agli invalidi. Piccoli populisti da tastiera
Incontro per il No al referendum costituzionale - 24 Maggio 2016 - 17:50
Re: Giovanni...
Ciao annes, in effetti in tale ottica tu e Paolino avete pienamente ragione. Ponete argomentazioni molto valide. Ho letto frettolosamente e ti ho messo nel calderone di quelli che affermato semplicisticamente aboliamo le regioni e diamo tutto alle province. Credo, e come leggo forse mi darete ragione, che l'istituzione regionale è stato un fallimento totale dal punto di vita politico ed economico. Sarei dell'idea di cominciare a eliminare innanzitutto quelle a statuto speciale per poi passare a una nuova ridefinizione della struttura amministrativa nazionale. In tutti questi anni si è parlato a vanvera di federalismo tralasciando aspetti politici importantissimi. La colpa è da imputare anche alla sterile propaganda della Lega fatta a uso e consumo di ingenuotti che giocavano a essere duri nordici destrorsi.
Torna lo sconto benzina nei territori di confine - 17 Dicembre 2015 - 10:24
a e b
e quelli che vanno a gasolio? in Svizzera costa meno che in Italia ed è di ottima qualità e comunque mi ripeto, non ci devono essere cittadini di serie A e B ed infine quanti distributori ci sono in prossimità del confine da "salvare"? Per capirci io abolirei anche le regioni a statuto speciale...
Speciale TG1 sul Lago Maggiore - 26 Luglio 2015 - 23:49
Ma lo speciale dove è???
Sto guardando ora la trasmissione ma dello speciale neanche l'ombra!!! Forse è sbagliata la data indicata??
I sudditi delle poste e la povertà istituzionale - 23 Luglio 2015 - 09:58
Tiritera....
Giovanni%, il nesso è reso sicuramente più complicato dal tuo arzigogolato commento, che soprattutto nell'ultima sua parte richiede una speciale traduzione..
Junior Goal Cup - Prima serata - 27 Maggio 2015 - 14:00
Lady...
:) :) ...ormai è da qualche settimana che ho collegato il nick name a te..però è divertente anche fare finta...ovviamente, salamella speciale! :) :) Ovviamente tutti sono invitati, la griglia è ottima ed economica e il ricavato servirà per gestire al meglio la società. Poi, si vede anche del buon calcio, pensando che sono ragazzi di prima e seconda media, qualcuno anche di quinta elementare. Saluti Maurilio
Scuole in sicurezza: iniziativa dell'Amministrazione Comunale - 2 Maggio 2015 - 21:30
Mancato controllo
I fili volanti , mancate transenne di sicurezza e prese a 1/2 dall'acqua si riferivano al lavoro eseguito ad inizio aprile per la speciale ,temporanea, illuminazione azzurra del porto . Ovvio che dopo 8 giorni il rischio è cessato , hanno tolto tutto l'impianto per cessato utilizzo . Ma il rischio esisteva eccome, colpa dei mancati controlli. Per il resto , come non detto . Quando il C.d.Q era guidato dal Sig. Livio queste cose non succedevano ,era il primo ad osservarle e provvedere x le opportune segnalazioni. Saluti.. Allego foto . Impianto provvisorio alla portata di tutti , filo riavvolto e calpestabile. Foto Presa a 1/2 dall'acqua senza fissaggio e/o sicurezza.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti