Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

specialit

Inserisci quello che vuoi cercare
specialit - nei post
"Estate in Festa" - 21 Giugno 2019 - 09:16
L'Associazione Comunità Viva organizza presso il centro feste al coperte di a Bieno: "Estate in Festa"
Formazza Street Food - 13 Giugno 2019 - 11:04
Attesi nel week end del 14-15 e 16 giugno truck e gazebi da tutta Italia con specialità italiane e non solo, per la prima “Street Food Experience” della Val Formazza.
"Vivere i Laghi - Estate Sicura" - 11 Giugno 2019 - 15:03
Da giovedì 6 giugno 2019, la Sezione Territoriale di Verbania del S.O.G.IT. (Soccorso Ordine Giovannita Italiano), ha iniziato la distribuzione in tutte le strutture turistico-ricettive (Campeggi, Cantieri Nautici e Hotel), dei laghi Maggiore - Orta - Mergozzo, della nuova edizione del libretto VIVERE I LAGHI - ESTATE SICURA;
Arona Urban Lake Street Food - 6 Giugno 2019 - 12:04
È finalmente arrivata l’estate e torna Arona Urban Lake Street Food. Una festa che dura tre giorni tra cibo, musica e tanto divertimento
Aaron Sblendorio 2 successi ai Campionati Italiani di Karate - 27 Maggio 2019 - 10:03
Domenica 26 Maggio, si è tenuto a Rimini, presso il palazzetto dello sport RDS, il Campionato Italiano di Karate, organizzato a regola d’arte dalla Fesik (Federazione Sportiva Italiana Karate).
Uno Street Food tutto nuovo per Omegna - 23 Maggio 2019 - 08:01
Lo promette l’Associazione Culturale EXPERIENCE di Grignasco (NO) che, con il patrocinio del Comune, porta nad Omegna un week end di specialità culinarie di prim’ordine.
Gara Nazionale di canottaggio - 11 Maggio 2019 - 11:04
Domenica 12 maggio dalle 9 per tutta la giornata a Suna (Verbania) si terrà una gara Nazionale di Canottaggio a Sedile Fisso, la prima in Italia organizzata su un lago "aperto". Verranno disputate 33 gare: 11 con imbarcazione "Singolo", 14 con imbarcazione "Doppio", 8 con imbarcazione "a Quattro".
Karate ottimi risultati alla “XVIII Coppa Città di Verbania” - 1 Maggio 2019 - 13:01
Domenica 28 Aprile si é svolta, presso il palazzetto dello sport di Verbania, la “XVIII Coppa Città di Verbania” trofeo “Carlo Henke” di karate, organizzato dalla FESIK Piemonte.
Giornata nazionale della salute della donna - 10 Aprile 2019 - 08:01
Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile, organizza la 4a edizione dell’(H)Open Week con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili.
Karate: XXI Grand Prix d`Italia 2019 - 3 Aprile 2019 - 17:34
Ottima prestazione degli atleti Cannobiesi, Aaron e Gian Piero Sblendorio, schierati dalla ASD Ku Shin Kan, alla competizione internazionale di karate “XXI Grand Prix d`Italia 2019”.
La Fenice dei Laghi, oro al trofeo di Brescia - 3 Aprile 2019 - 14:33
Beatrice Brunati e Viola Mariani verbanesi entrambe nate nel 2003 vincono l’oro nel DUO (nuoto sincronizzato). Trofeo che si è svolto Sabato 30 marzo nella piscina Lamarmora di Brescia.
La Fenice dei Laghi e Phoenix ai regionali invernali lombardi - 27 Febbraio 2019 - 18:06
Nelle date 17 e 18 Febbraio e 23 e 24 Febbraio tra le piscine di Milano e Monza si sono svolti i campionati regionali.
Montani: a Domo Polstrada resta e si potenzia - 28 Dicembre 2018 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sentaore Enrico Montani, riguardante la sede della Polstrada di Domodossola.
Karate: podio i cannobiesi Sblendorio - 17 Dicembre 2018 - 15:03
Domenica 16 Dicembre, si è tenuto a Gerenzano, provincia di Varese, presso il palazzetto dello sport, il 19° Trofeo Festa di Natale “Jitakyoei”, un`importante competizione di Karate.
Karate Christmas Cup Piemonte 2018 - 4 Dicembre 2018 - 15:03
Dopo essere saliti sui gradini più alti del podio a Sezana in Slovenia, in una prestigiosa manifestazione internazionale di karate denominata “Black Belt Cup”, i 2 atleti Cannobiesi, Gian Piero e Aaron Sblendorio, padre e figlio, hanno partecipato Domenica 2 Dicembre, presso il palazzetto dello sport “Pala Ferraris” a Casale Monferrato (AL), alla tradizionale gara di Natale organizzata dal comitato regionale Piemontese della Fesik.
Vent'anni di Mercatini di Natale di S.M. Maggiore - 18 Novembre 2018 - 18:06
20 candeline per i tradizionali Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore, in Valle Vigezzo. Molte le novità. In programma dal 7 al 9 dicembre, sono tra i più amati e grandi d'Italia, con oltre 200 espositori selezionati, di alta qualità.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 28 ottobre al 4 novembre - 27 Ottobre 2018 - 11:27
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 28 ottobre al 4 novembre 2018.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 21 al 28 ottobre - 20 Ottobre 2018 - 10:23
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 21 al 28 ottobre 2018.
Macugnaga, festa d’autunno all’alpe Cicerwald - 5 Ottobre 2018 - 15:26
Il prevosto di Macugnaga, don Maurizio Midali propone per domani 6 ottobre, l’annuale uscita all’Alpe Cicerwald (Sasso del cervo), 1653 m quale conclusione delle camminate estive “sui sentieri dei monti”.
“Bocciando s’impara” - 3 Ottobre 2018 - 18:06
Con l’inizio dell’anno scolastico entra nel vivo anche l’iniziativa delle Federbocce “Bocciando s’impara”. Sono una settantina, ad oggi, le scuole che hanno aderito al progetto.
specialit - nei commenti
Comitato Salute VCO: "E adesso?" - 19 Giugno 2019 - 18:46
La parola agli esperti
cit. " la legge nazionale prevede che questo territorio abbia un unico ospedale con il Dea e tutte le specialità collegate." http://www.verbanonews.it/salute-e-benessere/penna-asl-lospedale-unico-per-noi-e-la-soluzione-migliore-dobbiamo-fare-in-fretta-20209.html Vi invito a non fermarvi alla lettura ma a guardare tutta l'intervista. Saluti AleB
Fronte Nazionale: no all'ospedale unico - 13 Aprile 2019 - 11:28
Re: Re: Re: Professionisti del settore
Ciao paolino non ho parlato di eccellenze, ho parlato (pardon, hanno parlato - i tecnici) di processi efficaci all'interno di un contesto globale ed unico che conta tutte le specialità. I medici, anche queli mediocri, in un contesto del genere potranno sviluppare coonscenza e diventare buoni professionisti. Per i luminari, toccherà comunque fare centinaia di km, oggi ed anche domani. Sappiamo bene tutti che i malati più complessi sono quelli multi-patologia o quelli che, a causa di una patologia, ne contraggono altre. La tua soluzione, che rispetto e che resta la condizione odierna, li obbliga a trasferimenti tra i diversi reparti, che distano una quarantina di km l'uno dall'altro. Io credo che questo aggiunga sofferenza, tra le tante altre cose. Dal pdv economico, è un dato di fatto che potranno arrivare solo "qualche" milione dei 200 che citi per la soluzione che sostieni tu e tanti altri: qualcuno ne azzarda una ventina, 10 a testa tra i due ospedali di riferimento. Briciole, considerato che il costo di mantenimento dei due nosocomi è dello stesso importo annuale. E le nostre tasse non diminuiranno per l'effetto di questo passo indietro così come quei soldi non saranno risparmiati dalla comunità poichè la politica li indirizzerà altrove, Quindi ci troveremo cornuti ed anche mazziati, ovviamente per chi la pensa come me. Presi i tuoi tempi (anche se per l'effetto del project financing il privato avrà tutto l'interesse di completare l'opera in pochi anni), non è una soluzione che riguarda noi o, per meglio dire, non nel breve termine. Stiamo togliendo alle future generazioni del VCO un servizio di qualità. Infine, non devo convincere nessuno, sia chiaro: porto le mie opinioni come voi portate le vostre. Rimaniamo distanti e subiremo il futuro per come verrà. Comunque vada a finire. Saluti AleB
Zacchera: "ospededale unico finira in niente" - 30 Dicembre 2018 - 13:44
Re: Re: fatemi capire
Ciao robi proprio sullo sviluppo modulare l'ospedale nuovo nascerebbe già morto. una costruzione a mezza costa,con scavi e riporti ciclopici e zero possibilità di sviluppo a causa della collocazione. senza contare la perdita secca di posti letto. parliamoci chiaro,per come sta evolvendo la società (politica,economia) qui non avremo MAI specialità di eccellenza,per quelle ci appoggeremo sempre a Novara e a Milano. ma potremmo avere due buoni ospedali,se ristrutturati come si deve e con investimenti sul personale. i muri scrostati ovviamente non sono un bel biglietto da visita,ma non confondiamo problemi di manutenzione con problemi strutturali. e ti ripropongo la questione del mentre: nei 10 anni (magari saranno 7,o magari 12) che serviranno a realizzare questa utopia,prosciugando tutte le risorse,che facciamo??
“Piccola storia partigiana della banda di Pian Cavallone” - 13 Novembre 2018 - 20:45
Fastidio?
Fastidio? Nessun fastidio, ma se staimo affrontandola questione da un certo punto di vista il proporne altri affini ma con nessuna attinenza e pura contrapposizione ritengo si solo uno sviare, specialità nella quale sinistro è maestro insuperabile in qualunque argomento posto all'attenzione dei lettori. Il suo moto potrebbe essere: " Si ma....."....
Triathlon Internazionale di Mergozzo - 17 Settembre 2018 - 16:59
Re: per lady oscar
Ciao Giovanni credo che basti chiedere proprietari dei locali che sono in piazza e al fornaio...io ho seguito le transizioni (cambi tra le diverse specialità) e l'arrivo, ho visto i locali pieni, nonostante fosse difficile arrivare, molti erano accompagnatori...D'altro canto, il conto è facile da fare 440 atleti, 2 accompagnatori per atleta (vi assicuro, che 2 sia una stima per difetto, c'erano gruppi interi di accompagnatori), se avessero speso 10€ a testa, cifra non difficile da spendere a Mergozzo a pranzo, i conti sono presto fatti! Inoltre, ho visto parecchie associazioni ed organizzazioni locali (protezione civile, crocerossa,formont,...) sia a Mergozzo che lungo il percorso, immagino che qualche contributo, l'organizzazione della gara l'avrà dato...
25 aprile con l'ANPI - 29 Aprile 2018 - 09:15
Solite frasi fatte ...
Ci risiamo, anche se oramai in estinzione, c'è il solito ignoto o noto (per me vale il primo) che vaneggia sulla storia, dimostrando quanto sia realmente preparato. Accusa tutti gli altri di dire castronerie, definisce populista, demagogo e soprattutto qualunquista (chissà di quale titolo di studio o specialità sarà titolare il soggetto per permettersi di dare giudizi così "adeguati") chiunque non ragioni come lui. Beh, mi consolo che le persone con tua mentalità sono una minoranza, forse così pochi che vi sentite ghettizzati, proprio come quelle altre persone che popolano le banlieu ( che ti invito ad andare a visitare, tanto in quei luoghi pericoli non ce ne sono, giusto?) o, ahimè, anche le nostre periferie, e che quindi sbraitando, accusando tutto e tutti, cercate di dare un senso alla vostra esistenza. Avete paura del sistema che vi raddrizzi la schiena, tirando in ballo il fascismo (ma perché no i Romani, mi sembra che abbiano fatto tabula rasa anche loro), ma è inevitabile che tornerà un qualcosa di serio...altrimenti andremo verso una guerra civile, anzi, di civiltà!
Bollini Rosa assegnati all'Ospedale Castelli - 9 Dicembre 2017 - 15:48
Premiazione dell'Ospedale Castelli, Verbania
Con immenso piacere ho letto l'articolo sulla premiazione del nostro prestigioso Ospedale, prestigioso, perché in tutti questi anni ho ricevuto la massima attenzione in caso di una patologia e/o grave malessere. La nostra Struttura merita il Bollini Rosa riguardante tutti le varie specialità, soprattutto il PRONTO SOCCORSO e la CARDIOLOGIA. Sono contento di abitare a Verbania, perché so -che in caso di emergenza o una patologia- rriceverò la migliore cura. Un Grazie ai medici di grande professionalita ed al personale paramedico, che si prodigano nelle cure ai malati.
Soccorso Nautico: VVF VCO soddisfatti dopo incontro - 17 Luglio 2017 - 07:18
soccorso vvf
Con questo escamotage hanno la possibilità di andare a ciuciare ulteriori soldi dalle realtà locali (Comuni e Regioni), come se non bastassero i soldi che i cittadini già pagano abbondantemente; queste sono doppie risorse economiche, oltre a quelle che già percepiscono dallo Stato, per fare un'attività che gli permette di girare in barca per il lago, come comuni diportisti, a controllare quello che già fanno le uniche figure istituzionalmente riconosciute, abilitate e appositamente istruite a svolgere questo delicato compito, gli assistenti bagnanti che stazionano sulle spiagge. C'è anche da dire che questo tipo di attività è già pagata e svolta da altri Corpi dello Stato (Guardia Costiera, Polizia, Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizie Locali, oltre ai Coordinamenti Territoriali di Protezione Civile, ecc. ecc.), loro sarebbero più che un doppione, anche in senso economico. Se tutto questo non bastasse, aggiungiamo alla catena un altro anello, i gruppi OPSA della Croce Rossa, anche loro stanno andando da un Comune all'altro per cercare di firmare convenzioni onerose per fare quello che vorrebbero fare i vvf e tutti gli altri, ma il paradosso è che questi sventolando al mondo un certificato/brevetto che è riconosciuto SOLO al loro interno, ma che in ambito istituzionale non vale niente; un esempio, è come dire che una guardia giurata possa fare e abbia lo stesso riconoscimento di un agente della Polizia di Stato. In tutto questo marasma per l'accaparramento di ulteriore denaro e del semplice apparire sulla scena, è giusto fare un po di chiarezza: di tutte le specialità interne e di brevetti messi sul tavolo da questi salvatori improvvisati, buona parte non sono regolari per questo genere di attività; gli unici e soli brevetti di salvataggio previsti per legge, anche per il personale dei Corpi dello Stato che viene imbarcato sui mezzi di soccorso; sono quelli che vengono rilasciati: dalla F.I.N., dalla S.N.S. e dalla F.I.S.A.; questo vale anche i vvf e gli opsa.
Furlan Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT - 6 Dicembre 2016 - 11:19
X Leonardo
Al di là delle sue precedenti inqualificabili affermazioni diffamatorie, incomprensibili persino ad una qualunque persona che abbia un briciolo di buon senso; visto che si è permesso, senza conoscere la realtà dei fatti, di gettare del fango gratuito su chi è riuscito coi fatti e con le carte a dimostrare la sua estraneità a delle brutte e squallide vicende che, come le ho anticipato, saranno trattate in altre sedi, così come le invasate dichiarazioni di un altro fenomeno che ha sostenuto che l'Ordine Giovannita è massonico (dichiarazione che ho già inoltrato all'avvocatura del mio Ordine x i provvedimenti giudiziari del caso); so che questo atteggiamento non è tipicamente da volontario, xó vede, quando ci si imbatte in persone indefinibili come voi, che hanno come unico scopo nella loro ............ vita quello di fare del male al prossimo, per giunta non mettendoci la faccia, essere clementi è un grande errore. Solo poche parole su ciò che mi ha chiesto relativamente ai benefici che questa mia nomina nel settore della P.C. porterà sul ns territorio: il potenziamento dell'apparato operativo Giovannita e la preparazione tecnica del personale sugli interventi, sia legati all'emergenza alluvioni che iperbarica; sarà inoltre mio compito coordinare l'intero apparato nazionale Giovannita sulle specifiche specialità che ogni Sezione possiede nel proprio territorio. Solo x pura e semplice informazione x chi legge e per chi ignorantemente ha affermato che io e la mia realtà siamo un nulla: le prime unità cinofile da macerie ad iniziare le ricerche dei dispersi la mattina del 24 agosto u.s. ad Amatrice erano appartenenti alla Sezione Giovannita di Spoleto così come tutte le altre squadre che da quella data a tutt'oggi stanno ancora operando in quei luoghi, tutte queste unità sono sotto il mio coordinamento. Le basta?
Pronto Soccorso e Ospedale di Omegna - Lettera aperta - 19 Marzo 2016 - 16:58
Ospedale Omegna. Lettera aperta ex Sindaco Quarett
Tardi,troppo tardi ormai! Ora non possiamo che aspettare l'ennesima demenziale decisione a partire da quella dell'ubicazione del "Nuovo" Ospedale dalle parti di Ornavasso quando abbiamo un Tecno Parco in disuso, inutilizzato per attività di Ricerca (ma quale Ricerca se la popolazione del VCO non sa neppure che esiste un Istituto di Ricerca affiliato al CNR a Pallanza?) che è servito solo ad ospitare la solita schiera di burocrati inutili e dannosi,fatta salva qualche sparuta eccezione. La nascita del COQ poteva e doveva essere lo spunto per il recupero della Struttura non solo in termini di Ortopedia, ma anche ,con la dovuta lungimiranza e in sprezzo dei vari compromessi e ricatti delle varie Amministrazioni e Gestioni politiche per mantenerlo aperto,in termini di attività Specialistiche collaterali e di supporto (penso a una seria Chirurgia Vascolare) ad un'Ortopedia di alto profilo e competenze e di una Traumatologia: una specie di CTO fornito di Pronto Soccorso h 24 traumatologico e vascolare a copertura di un territorio che avrebbe compreso anche altre zone in forza della specificità degli interventi.Ovviamente con una Terapia Intensiva dedicata.Un'unica Struttura che avrebbe unificato in sè le tre Ortopedie,le due Traumatologie e quella che qualcuno oggi ha la spudoratezza di chiamare Chirurgia Vascolare sulla Carta intestata ma che invia a Novara anche le piccole urgenze come le embolectomie degli arti che comunque possono compromettere la funzionalità di un arto se non vengono eseguite entro un certo lasso di tempo. Ma il Territorio è troppo poco popolato per un'attività del genere(sic!) ci è stato ripetutamente detto. l'Emodinamica,però, l'hanno messa in piedi(e meno male) e sarebbe servita anche ad una Chirurgia Vascolare interventistica. Un nuovo Ospedale si sarebbe pure potuto costruire, per completare l'arco delle specialità, ma con minor spesa perchè la Struttura sopradescritta sarebbe già stata operativa. Bisognava guardare avanti anche per incentivare nuove e qualificate professionalità con un'offerta adeguata.Ora è troppo tardi,le migliori professionalità sono tutte in età pensionabile,la mobilità passiva,checchè se ne dica e pensi, è in strepitoso aumento per le patologie importanti e a noi tutti non resta che leccarci le piaghe.I Pazienti(quelli che hanno davvero bisogno) vi ringraziano grandi Amministratori e Politici!!!!
Insubrika Nuoto: nuova stagione con un Open Day - 8 Ottobre 2015 - 08:51
Rinnovare tutto per cambiare nulla
Questa mi pare la parola d'ordine,è evidente a tutti che le piscine comunali avrebbero bisogno di uno stop,e una rivisitazione globale dai bagni agli spogliatoi ,far funzionare l'impianto solare elettrico etc etc,il fatto è che nessuno dice la verità,la nuova gestione vuole fare mille cose con una sola vasca coperta invernale,mi sembra impossibile. Ciliegina sulla torta abbassare la profondità a 2 metri per il risparmio energetico,mi sembra assurdo la profondità di 4 metri è una cosa positiva per varie specialità per esempio i tuffi o corsi sub dato che si vuole ampliare l'offerta,quindi facciamo attenzione a come ci si deve muovere.Concordo con il sig.MP su tutto il resto.
A Verbania una impresa su dieci fa ristorazione - 13 Gennaio 2015 - 15:29
Mancanza di tipicità
A verbania c'è enorme mancanza di tipicità e specialità gastroculinarie e quel poco che c'è (per es. la cucina del pesce di lago) non è in grado di esercitare una forte attrazione. Solo qualche posticino nelle montagne in provincia è in grado di rendere un offerta ristorativa degna di un memorabile ricordo culinario.
Offerta di lavoro o ricerca di nuovi schiavi? - 9 Giugno 2014 - 07:05
Commento interessato su offerta lavoro ....
Penso che tale offerta nemmeno un pakistano la accetterebbe perché è un costo e occorre l'auto. Purtroppo essere troppo qualificati non si viene assunti e andare in svizzera sarebbe ottimi ma vogliono il tedesco e non tutti lo sanno. Ho fatto un sondaggio offrendo lavoro e specialità italiane all'estero, ma anche lì, o bufale o non rispondono, la crisi è totale. E' vero che il centro per l'impiego ha dei limiti, ma anche io ho ricevuto proposte in un campeggio ove il guadagno doveva andare a coprire le spese di riscaldamento, telefono (sebbene ho il cellulare) e spese alimentari, in cambio 25 ore al giorno di lavoro e disponibilità.... Proprio nuovi schiavi. Quello però che non capisco, è come facciano gli stranieri a trovare subito lavoro, nonostante che per assumere disoccupati e oltre 50 enni ci sono sgravi fiscali non da poco !!
Zanotti, ex sindaco di Verbania, commenta le votazioni di ieri - 1 Giugno 2014 - 09:22
x roberto
Piccolo commento su Pisapia. Mi stupisce che lei commenti un peggioramento di Milano ...forse non la vive...perchè i milanesi hanno visto un potenziamento dei mezzi pubblici,iniziative culturali e mostre ,ha introdotto nuovamente la raccolta dell'umido ,iniziative sociali ecc....si figuri che con la Moratti dovevamo andare anche fino a Treviso per vedere qualche mostra di rilievo...ora tra manifestazioni,mostre ,presentazioni eccc...abbiamo solo da scegliere. Certo molto ancora da fare,ma non basta qualche anno per rimediare a anni passati. I milanesi dimostrano la loro soddisfazione verso questa giunta rinnovando la fiducia nelle votazioni. Per verbania. Io i cumoli di immondizia gli ho visti sul lungolago di Pallanza,ma quello.che infastidisce di più sono le strade invase da deiezioni di cani (certo la maleducazione delle persone) però si aspetta la pioggia per la rimozione.ho monitorato per ben sei giorni un pannolino da bimbo sporco su un lato della strada poi per fortuna ..,il temporale. Ospedale unico..non ha senso dove non ci sono collegamenti e un pronto soccorso non può essere a 20 km di distanza! É vero che la competenza è regionale ma il sindaco deve difendere e far potenziare il proprio ospedale piuttosto che permettere di svuotarlo di specialità! Sono i servizi che si accorpano ...i campioni di sangue viaggiano non i pazienti! Non esistono centri prelievi distribuiti sul territorio mi risulta che gli intresi si rivolgono alla sanita privata(centro auxologico) per visite piuttosto che andare a domodossola ....attraversano il lago (è più comodo) e....arrichiscono la lombardia Il parcheggio ......sarebbe stato utile avere un mezzo pubblico più comodo,con piattaforme per disabili e anziani(mia mamma non disabile ma anziana non riesce a salire) ,giusto pagare il biglietto (magari non così esoso) ma con mezzi che collegano mettendo linee diverse e non linee che fanno giri turistici (guardi mi sembrava meglio servita quando io ero piccola e....sono tanti anni fa) Togliere una spiaggia per un centro culturale quando avete tanti spazi che sarebbero da sistemare per cui bene per il centro ma pessima scelta per la location... E potrei continuare... Auguro una buona giornata!
Elezioni Comunali 2014 - Sindaco di Verbania - Dati definitivi: è ballottaggio - 27 Maggio 2014 - 12:19
Chi l ha visto???/
Qualcuno ha notizie di Brignone?? I voti: Gaggiotti e Restelli 4,5 per la totale miopia politica dimostrata. Campana 3, aggressività a sproposito e super dilettantismo. Bava 4, l'eletto a priori ha avuto un duro ritorno alla realtà, i verbanesi hanno bocciato l'improponibile programma presentato. Parachini 6, più di cosi non poteva fare, ha avuto il merito di candidare tanti consiglieri uscenti che finalmente ci libereranno della loro inutile presenza. Marchionini 7, ha tenuto la posizione ovviando alla specialità del PD: perdere quando si ha già vinto. Cristina 8, partita da un cumulo di macerie.,con un pezzo di partito a spasso tra altre liste, ha pian piano ricucito la situazione approdando al ballottaggio. Da qua si può ripartire. ZACCHERA 10 .... Alla fine il "vecchio" leone la zampata vincente la pur sempre piazzata!!
Esercitazioni della Croce Rossa in acqua - 17 Maggio 2014 - 19:44
X Claudia
Brevemente per precisare: sopra ho ribadito di avere pieno rispetto per i volontari (lo sono anch'io, ci mancherebbe), forse ti è sfuggito questo passaggio; per quanto concerne i riconoscimenti, basta leggere la circolare inviata dal Ministro dei Trasporti alla CRI per comprendere chi è autorizzato a fare l'assistente bagnanti ed è riconosciuto istituzionalmente (FIN e SNS) e a chi gli viene riconosciuta solo la specialità internamente alla propria istituzione (opsa); detto questo, quando vuoi, ti posso fornire la circolare in questione. Comunque la polemica, da contribuente, era principalmente indirizzata a chi usa i volontari per far cassa, e che per anni ha pappato denaro pubblico alla nostra faccia senza riuscire a dimostrare dove è stato speso.
Esercitazioni della Croce Rossa in acqua - 16 Maggio 2014 - 08:35
X Fede, Offrire Tempo
Sul fatto che i volontari offrono tempo libero alla comunità sono pienamente d'accordo, anche perché sono oltre 30 anni che lo faccio anch'io; il succo del mio discorso non sta nella critica a chi da spontaneamente il suo tempo A GRATIS per aiutare il suo prossimo, ma sta nel fatto che vi sono troppi che voglio fare troppo e quel troppo lo fanno in una qualche maniera (come i cellulari che gli manca solo che fanno il caffè, poi quando però uno li deve usare per telefonare hanno una marea di limitazioni). La polemica è nata principalmente verso la croce rossa (dettata da semplice contribuente), non chi fa il volontario nella croce rossa; questo pozzo senza fondo sostenuta dallo stato, al suo interno ha una marea di stipendiati pagati dai cittadini con le loro tasse e dalle ASL tramite apposite convenzioni, quindi sempre dal popolo (compresi i comitati locali come quello di Verbania), sono decenni che la corte dei conti gli chiede di dimostrare dove mette e dove ha messo gran parte del denaro che ha ricevuto, per non parlare delle donazioni, ogni volta che gli viene chiesto la comissariano (onesti vero?). Quindi vede, la critica non è ai volontari, che stimo e ammiro, ma a tutto l'indotto che ci sta dietro; per dovere di giustizia questo vale anche per altre pseudo associazioni, non sostenute dallo stato ma che fanno ugualmente attività d'impresa camuffate da associazioni-onlus, per fortuna non tutte, ma comunque sono lo stesso un bel numero. Quindi Fede, tranquillo/la, che nessuno tocca questa meravigliosa risorsa che tutti ci inviadiano (i volontari), quello che fa innervosire è come viene usato (nuove pseudo specialità che si contrappongono con altre specifiche e già esistenti, creando così accavallamenti e stupide competizioni che non portano a nulla) e strumentalizzato,il tutto al solo scopo di far cassa. Buona salute.
Suna: Santa Lucia 2013 - 29 Novembre 2013 - 01:25
complimenti
Complimenti bravi davvero............. la specialità come sempre è la trippa.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti