Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

spese

Inserisci quello che vuoi cercare
spese - nei post
Uno spettacolo per Omar - 3 Dicembre 2016 - 09:16
Lo spettacolo a Verbania il prossimo 4 dicembre sarà per Omar Martinella. Il mese scorso Omar è stato vittima di un incidente sul lavoro e oggi, fuori pericolo di vita, la famiglia deve affrontare le molteplici spese per riportare Omar a casa.
"Multe a Verbania in diminuzione" - 28 Novembre 2016 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale dal titolo: "Multe a Verbania: ecco i numeri. In diminuzione! Altro che un Comune che fa cassa."
Pranzo pro-terremotati Castelluccio di Norcia - 25 Novembre 2016 - 18:06
Sabato 26 novembre presso l’Agriturismo Rossolampone di San Bernardino Verbano (Bieno), Via Bellavista 20, si terrà un pranzo di beneficenza pro-terremotati a favore della Rete di solidarietà fra allevatori ed agricoltori del Comune di Castelluccio di Norcia, coordinata dalla locale sezione della Confederazione Italiana Agricoltori.
PsicoNews: Individualista o gruppale? - 16 Novembre 2016 - 08:00
Oggi terminiamo la carrellata delle motivazioni secondarie, che caratterizzano la nostra esistenza, trattando il bisogno di affiliazione.
LegalNews: Pizzeria in condominio e limitazioni contenute nel regolamento contrattuale - 14 Novembre 2016 - 08:00
La Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 21307 del 20.10.2016 ha esaminato la questione della interpretazione del regolamento condominiale e delle limitazioni da esso dettate, in particolare con riferimento all’apertura di un’attività di ristorazione nello stabile.
Minore: troppe multe - 13 Novembre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Stefania Minore Consigliere Comunale Lega Nord, riguardante le segnalazioni di cittadini sull'incremento di multe in città.
Dona un camper ad Amatrice - 11 Novembre 2016 - 12:04
Flavio Pastorelli venuto a conoscenza della richiesta di camper e roulotte da parte del"Associazione "Per Terracino" nata 4 anni fa in una frazione di amatrice, li ha contattati telefonicamente comprendendo la reale e cruda gravità della situazione sorta dopo il 24 agosto in centro Italia.
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 10 Novembre 2016 - 09:03
Riceviamo e pubblichiamo una nota del M5S Verbania sul Porto Palatucci
Verbano Yacht Club riceve il Collare d’Oro per Meriti Sportivi - 9 Novembre 2016 - 16:43
Il Collare d’Oro è la massima onorificenza per una Associazione Sportiva che viene conferita alle Associazioni ultracentenarie. Riceviamo e pubblichiamo la lettera spedita ai soci del Club che spiega l'importanza del premio
LegalNews: Definizione agevolata delle cartelle Equitalia - 7 Novembre 2016 - 08:00
Il D.L. n. 193 del 22.10.2016 ha introdotto una procedura per ottenere la sanatoria delle cartelle Equitalia con un notevole risparmio per il contribuente.
Minore su variazioni bilancio - 3 Novembre 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato a firma di Stefania Minore, Consigliere Comunale Lega Nord, riguardante le variazioni al bilancio comunale.
Più di 2000€ da Mary Poppins per Rebecca - 30 Ottobre 2016 - 09:16
Un ringraziamento speciale quello che gli organizzatori rivolgono a coloro che hanno contribuito alla realizzazione dello spettacolo sia sponsor sia spettatori, che oltre ha un totale complessivo di 2179,96€.
Zacchera: dal Guggenheim a Il Maggiore - 9 Ottobre 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un nota dell'ex sindaco Marco Zacchera, riguardante un "parallelismo" tra il museo Guggenheim e il nuovo teatro il Maggiore.
Rimborsopoli: 10 condanne e 15 assoluzioni - 7 Ottobre 2016 - 16:32
Il processo per la cosiddetta "Rimborsopoli" si è concluso con dieci condanne e con 15 assoluzioni. La Procura aveva chiesto la condanna di tutti i 25 imputati a pene che nel complesso ammontano a circa 66 anni di reclusione.
Rumori da Villa Giulia: respinto ricorso - 6 Ottobre 2016 - 15:03
In una nota che riportiamo, l'Amministrazione Comunale rende noto che è stato "respinto il ricorso per i presunti rumori nel bar di Villa Giulia. Il sindaco Marchionini: continueremo a lavorare per una città ricca di eventi".
spese - nei commenti
"Consigli comunali bloccati" - 3 Dicembre 2016 - 12:26
Re: Inaffidabili
mi scusi compagno Di Gregorio.. la troppa fatica è la stessa che l'altra sera al consiglio comunale l'ha fatta andare a casa facendo mancare il numero legale? Mi sembra che il permesso per la giornata di lavoro l'abbia ritirato (mi corregga se sbaglio). Non sono polemico è un suo diritto farlo, quantomeno se il giorno dopo una persona è pagata per dormire potrebbe fermarsi anche dopo la mezzanotte... Vorrei capire come mai dopo 3 commissioni sul punto che sarebbe andato in discussione Lei ha deciso di abbandonare l'aula. Troppo facile dare la colpa di tutto alla maggioranza che non vuole stare a sentire le opposizioni. Ormai è chiaro, almeno a chi si interessa della politica locale, che le opposizioni stanno facendo di tutto per mettere il bastone tra le ruote dei lavori dell'amministrazione. La vostra unica arma a disposizione per farlo è proprio quella di utilizzare il regolamento per allungare i tempi delle decisioni ed infatti i consigli comunali sono occupati per la stragrande maggioranza dai discorsi dei DODICI gruppi di minoranza (stessa cosa per le commissioni). Non siamo noi ad ostacolare i lavori, basta prendere in giro le persone. La proposta di modifica del regolamento vuole essere a vantaggio dell'interesse della Città. Meno gruppi consiliari (togliere quelli formati da un solo componente), se una lista non riesce ad arrivare ad un minimo di 2 allora ci sarà il gruppo misto per loro. Di conseguenza anche nelle commissioni ci saranno meno commissari, con un risparmio sui gettoni di presenza. Meno tempo a disposizione per ogni singolo gruppo: la capacità di sintesi dovrebbe essere auspicabile (ad oggi ogni gruppo può parlare per 15 minuti per ogni punto, e pensare che è il tempo medio di esposizione di una tesi di laurea triennale). Se queste modifiche fossero approvate allora si che il consiglio comunale potrebbe lavorare meglio e si potrebbe finalmente discutere anche i punti presentati dai gruppi consiliari (anche di minoranza). So benissimo che queste modifiche non saranno mai accettate da chi, ormai abituato negli anni, vuol continuare con la vecchia politica; quella delle parole spese a vanvera e della lotta alle amministrazioni di diverso colore/ partito. Come lista civica noi siamo disposti a portare avanti questa riforma del regolamento, sappiamo che non abbiamo i numeri per farlo ma almeno ci proveremo.
La Camera conferma 8milioni per Verbania - 26 Novembre 2016 - 20:00
Re: C.V.D
Ciao Claudio Ramoni Vorrei ricordare che i soldi arrivano sempre dalle tasse di tutti, che spesso sono ingiuste e vessatorie, e quindi non andrebbero spesi come spesso accade con leggerezza, o perché arrivano dalla Regione, dal governo o dall'Europa. Detto questo vorrei fare una considerazione sulla legge di bilancio che generosamente ci ha premiato, ed una riflessione strettamente connessa sia all'approvazione della suddetta legge che al referendum costituzionale. L'abolizione del CNEL è solo questione di risparmio? E allora quale potrebbe essere la ragione di abrogazione del Cnel? Viene il sospetto che una ragione possa risiedere nel non voler leggere le relazioni e i pareri critici all’attività del governo o, peggio ancora, le richieste correttive delle manovre in atto. Ad esempio, con la relazione depositata il 7 novembre, in occasione dell’audizione in Commissione congiunta Camera e Senato, contenente le osservazioni al disegno di legge del bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2017 e per il triennio 2017-2019, il Cnel mette in discussione la credibilità degli effetti della manovra di politica economica proposta dal governo che si basa sulla crescita dell’economia mondiale (al 3,3%) e dei mercati esteri rilevanti (2,6%) che dovrebbe portare un incremento del Pil in misura dello 0,4% sul totale del 39,1% invece previsto. Ma se la crescita non si verifica o se sarà inferiore quale copertura avranno le spese? Il Cnel suggerisce al governo di monitorare i cambiamenti sui mercati esteri e di mantenere un canale di comunicazione con la commissione Ue. E altri sono gli interrogativi che pesano nelle dieci pagine della relazione. La “manovra” di 27 miliardi è finanziata in deficit per più della metà dell’importo; in questo modo si spostano sulle generazioni future i relativi oneri. http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/23/cnel-perche-al-governo-fa-comodo-abolirlo/3209859/ Le questioni sono spesso più articolate di come appaiono
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 24 Novembre 2016 - 14:15
Re: Gentile Renato
Ciao Grazia io pure sono un semplice cittadino eletto in una lista civica, senza partito. Svolgo il mio ruolo di consigliere con grande impegno, interrogo l'Amministrazione e faccio proposte. Fotografo la realtà che vivo quotidianamente e agisco di conseguenza. Ho votato, malgrado sia in opposizione, il programma amministrativo. Purtroppo le mie critiche sono ben argomentate , se sapesse che ho dovuto fare addirittura 9 interpellanze su unico tema (beata giovannina , 370 mila euro di soldi pubblici investiti) e non ho mai ricevuto risposte esaustive... insomma , la invito a non ridurre tutte le critiche sul medesimo piano, io chiedo solo che le commissioni lavorino e si discuta delle questioni della città dove è previsto che ciò avvenga. Lo sa che il Prossimo Consiglio delibererà molto probabilmente sullo spostamento della LIDL e nessuno sa ancora praticamente nulla? che pare qualcosa si muova su Acetati e non si discute del tema? Idem per l'area dell'ex Eden... ma siamo sicuri che vada bene che Marchionini faccia tutto nelle "segrete stanze" e ci porti a conoscenza delle cose a giochi fatti? 8 milioni di soldi pubblici previsti in spese parcheggi?! Gentile Sig.ra Grazia, io chiedo solo di poter fare la mia parte di Consigliere Comunale e di conoscere e contribuire alla diffusione delle informazioni al fine di poter avere una città più consapevole e magari in un ottica più europea in cui le amministrazioni imparino ad ascoltare le istanze che arrivano da tutti, anche dalle minoranze. Ci sono in ballo partite importanti in termini sia di costi che di prospettive di servizi e occupazione. Lo sa Che Marchionini sta facendo di tutto per privatizzare ConSer e i consiglieri Comunali di ciò non hanno mai discusso in Commissione? ... insomma, non siamo tutti brutti e cattivi, siamo cittadini preoccupati e in più abbiamo un ruolo pubblico.
Lega Nord sulla rivolta migranti - 24 Novembre 2016 - 12:51
Re: Re: Re: Re: Re: Lombardia banana blu
Ciao robi non lo so se andremo mai d'accordo, intanto provo a farti il quadro della situazione dal mio punto di vista. Penso che l'ultimo italiano veramente di destra si stato Giolitti, dopo di lui, il concetto di destra sia stato utilizzato solo come contrapposizione alla parola sinistra, Mussolini compreso! Sulla sinistra la cosa si fa un po' più complessa, già bisognerebbe fare distinzioni tra socialismo e comunismo, che ammetto mi è chiara solo a grandi linee. Credo comunque, che pochi abbiano mai veramente sperato di trasformare l'Italia in un paese comunista (Cuba, CCCP, ...) a parte nei primi anni venti e, forse, nei primi anni del dsecondo dopoguerra; infatti Mussolini, molto opportunamente, fece il salto della quaglia e da socialista (ricordo che fu anche direttore dell'Avanti) divenne il paladino della borghesia e degli industriali, i quali permisero e favorirono l'instaurazione del regime fascista. Non a caso, il regime fascista ebbe una politica con una presenza forte dello stato (l'IRI fu creato in quegli anni). Per me, la destra è quella di Margaret Thatcher (e a parole quelle di Trump, poi vedremo) poca presenza dello stato sia nelle questioni economiche che in quelle private. La sinistra è quella dei Laburisti inlgesi o dei Democratici americani, la giusta presenza dello stato nelle questioni economico, la partecipazione di tutti alle spese statali e al walfare, con la corretta garanzia dei ceti più deboli. tanto per farti un esempio, non sarei, a priori contrario ad una aliquota fiscale unica, bilanciata da una diversa partecipazione dei costi da chi ha di più, cioè una patrimoniale ma nessuno a "destra" diramai questa cosa! Ecco perchè, non mi piacciono, e non sopporto, tutti questi partitini, movimenti e leghe... Saluti Maurilio
M5S su serata Bando Periferie - 23 Novembre 2016 - 09:27
solo propaganda
in questi periodi pre referendum ne abbiamo viste di cotte e di crude sul fronte del sì, non ultima la letterina del nostro Presidente del Consiglio eletto da nessuno che ha inviato, a nostre spese, agli italiani all'estero ( e qui l'elenco delle porcate sarebbe davvero lungo...) quindi per tornare alla serata era evidente che il leit motiv sotto traccia sarebbe stata la propaganda per il sì, e la risposta all''incauto cittadino che chiedeva lumi sulla ciclabile ne è la prova evidente il tutto senza vergogna..
M5S sui fatti di Arizzano - 22 Novembre 2016 - 15:53
Re: domandina x MoVimento 5 Stelle Verbania
Ciao Hans Axel Von Fersen Di soldi sperperati, malgestiti e manipolati ve ne sono in abbondanza, ad esempio nel 2015 l'Europa per la gestione dell'immigrazione per Italia ha stanziato in totale 558.244.435 euro, poco meno hanno avuto sia Spagna che Grecia, cifre divise tra fondi FAMI e FSI se pensiamo che anche l'insofferente ipocrita Inghilterra ha avuto i suoi bei 370 milioni solo dal FAMI e che in totale i 2 fondi valgono 7 miliardi. Ma noi abbiamo in Europa i nuovi fenomeni della politica come Salvini che sono in politica dal 1993 ben 23 anni, per poi con i suoi alleati votare in Europa il trattato di Dublino, e farci carico degli immigrati come paese di frontiera, ma d'altronde è in buona compagnia se pensiamo ad europarlamentari del calibro della Iva Zanicchi, non meravigliamoci dei risultati. Detto questo bruciamo ben 48 milioni al GIORNO in spese militari, tra cui mezzi che nella versione 1 costavano 2 milioni nella versione 2 quasi 7 milioni http://it.blastingnews.com/politica/2016/11/un-miliardo-per-spese-militari-il-parlamento-dice-si-001255185.html Vogliamo parlare di una tassa più volte auspicata dello 0,05 su tutte le transazioni finanziarie la TTF, la quale non scoragerebbe i normali investimenti finanziari, ma solo la finanza malata che vende e ricompra nell'arco di pochi secondi addirittura millesimi lo stesso titolo più volte, si parla di incassare in Europa 200 miliardi all'anno i soldi si trovano volendo, il problema è che li cercano sempre nelle tasche dei più deboli
Verbania Protagonista: 2 anni di Marchionini - 16 Novembre 2016 - 17:44
meno male che almeno questa il PD non l'ha firmata
Francamente ho perso il conto di quanti soldi questa amministrazione abbia buttato fino ad oggi, ma infine credo che un conto puntuale sia impossibile da tenere perchè in parte occultato nelle pieghe di una trasparenza per modo di dire (si pensi ai 500’000 euro stimati come spesa del giro d’Italia, di cui parlano consiglieri che hanno provato a recuperare gli incartamenti pur non riuscendoci), alle tante “operazioni simpatia” di pura propaganda, contributi agli amici (di cui ricordo innumerevoli interpellanze) , operazioni inutili e costose come i frontalieri con le ali, la copertura roggia intra, i continui esborsi a cazzum per il CEM senza alcuna visone condivisa con alcuno, e poi ancora le costose e irrisolte questioni : Palazzo Pretorio, Casa Ceretti, Concorso Vigili (abortito dopo il risultato) , Parcheggi (7’000’000 di spese previste solo per intra)… Insomma , azzardo una stima che dividerei in due grandi capitoli: 1- spese senza visione (quindi cattive spese) …direi almeno 8’000’000 , quì ci sono i parcheggi CEM, quello in piazza mercato e quello ipotizzato in zona Tam Tam , e speriamo che 8 milioni bastino. 2- spese inutili e di propaganda …direi almeno un paio di milioni, quì c’è la totale mancanza di politica e il costo dell’arroganza e le “cambiali elettorali” . Frontalieri con le ali, giro d’italia, gli spostamenti di volumi con procedure discutibili, i contributi a pioggia , rogge coperte, consulenze per il cem, progetti di nuovi pontili, partneship , l’incredibile questione canile (dove il Comune ha perso al Tar e al Consiglio di stato e si ostina su una strada assurda per ragioni lontane dal pragmatismo e la trasparenza) ecc. ecc. In tutto ciò il ruolo del PD? Considerando pure tutte e due le segreterie che si sono succedute, qual è stato? Ricordiamo che sono già stati “macinati” 3 assessori, siamo al terzo presidente del consiglio, e al terzo segretario generale… ora la propaganda la fa “verbania protagonista” , il PD ha almeno il pudore di non firmare un manifesto ridicolo pagato probabilmente da noi http://www.verbaniafocuson.it/n846672-se-le-suonano-tra-loro-e-si-compattano-se-li-critichi-ma-tacciono-su-cose-importanti.htm
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 11 Novembre 2016 - 20:44
Peccato originale
Premesso che il sig AleB cerca maldestramente di mascherare un dato non da poco, le spese accessorie sono ben più alte della franchigia , parliamo di ben 23.000 euro solo su questa prima sentenza. Inoltre il comune dovrà anticipare i risarcimenti e chiederne in seguito il rimborso.Ma non vorrei entrare troppo nei dettagli, in cui farei molta fatica a districarmi, inoltre non ne avrei le competenze giuridiche. Vorrei invece spostare l'attenzione su di una questione più Generale. L'attuale amministrazione giustamente si lamenta di aver ereditato la situazione, ecco il punto ereditare è cruciale, questo continuo affannarsi, questa bramosia per spendere a tutti i costi, fondi regionali, statali od Europei, come se piovessero dal cielo. Il mantra non possiamo perdere questa opportunità, sarebbe ora finisse, primo perché quei soldi provengono da tassazioni spesso ingiuste e vessatorie, le quali fanno regredire la qualità della vita delle persone, secondo perché andrebbe ben pianificato come spenderli, con progetti ampiamente condivisi e con una visione temporale di almeno 30/40 anni. Si avrebbe la possibilità di commettere meno errori, anche progettuali oltreché urbanistici. Eredità come il Maggiore od il porto Palatucci sono opere mal progettate e ponderate, poco condivise, non inserite in uno piano regolatore generale e non contestualizzare in un progetto futuristico e sostenibile della città. Basta sperperare soldi pubblici, l'italia è in concordato preventivo ed i creditori ci dettano Leggi e Costituzione
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 11 Novembre 2016 - 18:39
Re: Sapere leggere, senza interpretare
Ciao AleB + Il porto che non c'è più + il mancato incasso dei canoni (18.000 x ogni anno dall'affondamento alla ricostruzione) + la maggiorazione polizza RC + spese smaltimento strutture + spese occultamento giro d'Italia + danno immagine + altre che ora mi sfuggono
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 11 Novembre 2016 - 18:11
Sapere leggere, senza interpretare
Mi tocca ripetermi...cosa non (TI) è chiaro di questo passaggio? "La cittadinanza ha avuto un danno economico? Sì, 15k di franchigia + spese legali e peritali". Mi sembra di non essermi esposto in commenti: ho solo fatto notare i numeri reali visto che qualcuno ne riporta 700.000! (ma perchè non un milione?) Saluti AleB
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 11 Novembre 2016 - 17:34
cucù,il porto non c'è più
fantastico AleB,secondo il quale il danno per la collettività sarà al massimo di 15mila euro più spese legali,e che sarà mai.. faccio notare allo sveglissimo commentatore che il porto non c'è più,e mi sembra un danno di una certa entità...o no?!
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 11 Novembre 2016 - 16:30
Facoltà di impugnarla
Sig. AleB , la sentenza chiude con " e le parti hanno facoltà di impugnarla" . La compagnia assicuratrice certamente non rinuncerà ad esercitare tale diritto , tempo al tempo . Comunque mi sembra di capire che per Lei 15.ooo euro + spese legali e varie sian briscolette . Come cittadino chiedo chiarezza per un fatto accaduto per una " negligenza " importante . Chiedo troppo ?
Porto Palatucci? tranquilli, paga il cittadino! - 11 Novembre 2016 - 13:21
Assicurazioni
Cosa non è chiaro di questo passaggio sulla sentenza del porto? *** Entrambe le parti citate hanno chiamato in causa le proprie assicurazioni. Il giudice ha riconosciuto che quella del Comune, anche se non specifica per l’evento (era la polizza generale di responsabilità civile) dovrà garantire la somma oltre la franchigia di 15.000 euro. Quella del gestore è stata esentata perché non avendo la società comunicato la pericolosità del porto ha fatto scattare una clausola specifica. La sentenza è di primo grado, esecutiva, e le parti hanno facoltà di impugnarla. ** La cittadinanza ha avuto un danno economico? Sì, 15k di franchigia + spese legali e peritali. Il resto lo paga l'assicurazione RC comunale, a fronte di regresso. Quindi, o si riportano le cifre corrette, o si fa demagogia spiccia! Saluti AleB
Lago Maggiore Marathon - viabilità - 5 Novembre 2016 - 14:34
Re: ...poki "infimi"...e alcuni dati
Ciao roberto p,concordo in tutto ,o quasi,quello che hai detto,i dati citati sopra,li confermo,mah.....c'e' un mah.........gia' in altre occasioni,sempre su questo blog e non solo,e' stato chiesto agli organizzatori di ''esplicitare'' il loro tornaconto,ossia,quanti soldi vi vengono in tasca?.....tolte spese ca..i e mazzi,senza giri di parole,QUANTO GUADAGNATE????Perché ,va bene tutto,ma passare per filantropi che vogliono il bene del territorio,e' alquanto fuorviante e fastidioso............salut
M5S su riqualificazione via Madonna di Campagna. - 3 Novembre 2016 - 09:49
Re: Bandiera bianca
Ciao Claudio Ramoni Le argomentazioni, se sei una persona dotata di un discreto intelletto, non sono più o meno valide in funzione dell'identità dell'interlocutore.Qui nessuno è un premio Nobel. Detto questo rispondo all'ulteriore provocazione malriuscita, di denigrare Di Maio. Di Maio ha restituito circa 200 mila euro ai contribuenti italiani in 3 anni. La cifra precisa è un po’ più alta, ma la dettaglio così: 111.986,58 euro restituiti e versati con bonifico bancario su un conto corrente della Banca di Italia per un fondo che finanzia le pmi italiane. Altri 76 mila euro non ritirati, e quindi lasciati a disposizione del contribuente non ritirando l’indennità mensile da vicepresidente della Camera, e ancora almeno 30 mila euro non utilizzati di spese di rappresentanza per quella carica erogati invece come la stessa indennità agli altri vicepresidenti che militano in altre forze politiche, vedi la stessa Morani del PD anche lei Vicepresidente, inoltre sempre di maio ha rifiutato auto blu con autista. http://tv.liberoquotidiano.it/video/-franco-bechis/11999305/franco-bechis-di-maio-rimborsi-pd-alessia-morani-giuseppina-maturani-m5s.html Ora voglio sorprenderti, i 5 stelle sono gli eletti? NO sono i detentori della verità e della moralità? NO sbagliano SI.... come tutti noi, il punto è un altro, siamo arrivati ad un livello etico e morale della politica ai piani alti ed in molti casi anche ai piani bassi, vergognoso e nauseabondo. C'è bisogno di credibilità della politica per dare speranza ed un futuro alle persone, le quali sono smarrite, hanno visto sfumare ogni punto fermo della propria vita, dal diritto alla sanità ed alla pensione dignitosa dopo una vita di sacrifici, ad un futuro in cui un giovane può ambire serenamente ad una famiglia, che prosegue più o meno le tradizioni dei propri genitori con orgoglio. I 5 stelle potranno ridare un paese normale non saprei, certo che se non si sfrutta questo momento dove la maggior parte di loro è gente sana e sincera, non avvezza ai giochi di palazzo, perderemo l'occasione della vita, con il tempo diventeranno come tutti gli altri? probabile! e questo lo si temeva fin dall'inizio, difatti per arginare i mestieranti, e contenere i mali della natura umana, esiste la regola dei 2 mandati, dopodichè non potrai avere altre cariche politiche, se vuoi aiutare lo fai come attivista, come i tanti che fanno volontariato in molti ambiti della società. é realizzabile questo disegno? in molti ci credono ed io me lo auguro. Detto questo io credo che a Verbania ci sono molte persone perbene, che militano in ogni schieramento politico, che siano anche competenti, costanti, disinteressate, obbiettive e lungimiranti molto meno,persone che fanno politica per il bene comune e non per scalare le vette partitocratiche, diventando esattamente come il politico egoista ed autoreferenziale che oggi và per la maggiore. E proprio a causa dei numeri risicati di queste persone, forse sarebbe il caso che in un piccola città come Verbania si faccia più comunità che tifoseria da stadio, e si apprezzino e si considerino le idee di chi partecipa con sincerità, indipendentemente dallo schieramento, le critiche si accettino per quel che sono, spesso saranno ingiuste, i consigli saranno a volte strampalati? Si ma se facciamo comunità con spirito costruttivo la città sarà vivibile ed invidiata, diversamente i nostri figli e nipoti avranno in eredità egoismo ed odio ed una città invivibile, e continueranno ad espatriare finchè un giorno si alzeranno recinzioni anche per loro.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti