Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

stagionali

Inserisci quello che vuoi cercare
stagionali - nei post
Navigazione Lago Maggiore, taglia personale svizzero - 18 Giugno 2017 - 09:16
"La società italiana Navigazione del Lago Maggiore (NLM) cesserà l’attività sul bacino del Verbano in territorio svizzero, con l’eccezione dei collegamenti internazionali. La misura, definita “inaccettabile” dal sindacato UNIA, prevede il licenziamento di 34 impiegati residenti in Ticino. Il Governo cantonale promette di impegnarsi per trovare soluzioni alternative."
Formaggio "Ossolano" ottiene la Dop - 15 Giugno 2017 - 15:03
“Un passo avanti importantissimo per un percorso condiviso, che ha visto in primo piano l’impegno dei produttori associati alla Coldiretti”. Così Sara Baudo, presidente della federazione interprovinciale Coldiretti Novara Vco commenta la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Europea (avvenuta sabato scorso, 10 giugno), della domanda di registrazione dell’Ossolano Dop.
Lotta allo smog accordo interregionale - 12 Giugno 2017 - 17:12
Lotta allo smog senza confini: Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto insieme per contrastare l'inquinamento atmosferico nel bacino padano. Firmato oggi a Bologna l'accordo col Ministero dell'Ambiente: eco-bonus, 8 milioni di euro per sostituire i veicoli inquinanti; misure strutturali nelle città e provvedimenti comuni
Altea Altiora ultimi impegni delle giovanili - 4 Giugno 2017 - 11:27
Settore Giovanile: terminano questa settimana le fatiche del Settore Giovanile di casa Altiora. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: 11 atleti Altiora al “Memorial Zanchetta” di Novara.
Minivolley Cup 31° tappa - 23 Maggio 2017 - 13:01
Nella 31° tappa della Fipav S3 Minivolley Cup erano ben 280 i partecipanti alla 34° edizione del tradizionale Torneo di Minivolley organizzato nella frazione di Rivano dal G.S. Pallavolo Borgomanero.
Altea Altiora ultima in casa con Collegno - 12 Maggio 2017 - 19:26
Serie C Regionale: ultimo impegno casalingo, al Pala Manzini ecco l’Arti e Mestieri Collegno. Settore Giovanile: in campo solo l’Under 16 nella trasferta di Borgofranco. La Scuola di Pallavolo “Città di Verbania” prepara un intenso finale di stagione.
Altea Altiora a Ciriè - 5 Maggio 2017 - 20:11
Terz’ultima stagionale, Altiora a Ciriè per scansare l’ultimo posto nei Playoff Promozione. Settore Giovanile: Terza Finale Regionale consecutiva per gli Under 13 Altiora. Successo infrasettimanale per la Juniores su Domodossola (3-0). Domenica in campo i Ragazzi in casa contro Montanaro.
Altea Altiora arriva la capolista - 28 Aprile 2017 - 18:17
Altea Altiora: dimenticare la sconfitta di martedì con il Lasalliano per affrontare sabato a testa alta la capolista Acqui Terme. Settore Giovanile: domenica due impegni entrambi esterni per le Under 16 e 18 nelle rispettive Fasi Low Regionali. Lunedì 1 maggio la terza Finale Territoriale stagionale per Altiora: a Romagnano Sesia tocca agli Under 12.
Altea Altiora trasferta impegnativa - 7 Aprile 2017 - 20:36
Altea Altiora: a Collegno in una trasferta ad elevato coefficiente di difficoltà. Settore Giovanile: weekend di prestigio per Pallavolo Altiora, Finale Territoriale Under 13 a Verbania e Quarto di Finale Regionale di andata per l’U 14 contro Cuneo. Continuano le fasi Low per Under 16 e 18.
Altea Altiora scofitta interna - 3 Aprile 2017 - 17:32
Serie C Regionale: Altea Altiora brusca battuta d’arresto casalinga con Ciriè. Settore Giovanile: Finale Territoriale Under 14, il titolo ad Acqui in finale su Novara, Altiora è terza davanti a Biella. L’Under 12 Gialla si qualifica alla Final Six Territoriale del 1 maggio. Riparte l’Under 18, 3-1 al Borgofranco.
Altea Altiora prosegue i play off - 31 Marzo 2017 - 20:31
Altea Altiora: continua l’avventura nei Playoff Promozione, al Pala Manzini arriva il Ciriè. Settore Giovanile: le due formazioni U 16 e U 18 capoliste nei relativi gironi Low Regionali. Prima Finale Territoriale stagionale per Pallavolo Altiora: ad Acqui tocca all’U 14. Nel fine settimana terminano la seconda fase le due formazioni Under 12.
Altea Altiora parte con Lasalliano - 17 Marzo 2017 - 18:27
Altea Altiora, subito il Lasalliano Torino nel primo match dei Playoff Promozione. Settore Giovanile: cinque match in programma tra sabato e domenica. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: riparte il progetto promozionale scolastico “1,2...3 Minivolley”.
Minivolley Cup 2017: 70 mini atleti a Suna - 5 Dicembre 2016 - 17:04
La Fipav S3 Minivolley Cup 2017 inaugura il proprio calendario stagionale nel Verbano Cusio Ossola a Verbania. Sui 6 campi del Pala Manzini 70 partecipanti provenienti da tre club della Provincia Azzurra affiliati alla Fipav. 25 le squadre impegnate per un totale di 112 incontri giocati.
Altea Altiora battuta a Romagnano - 31 Ottobre 2016 - 12:44
Serie C Regionale: Altea Altiora, nulla da fare a Romagnano, è assolo Pavic 3/0. Giovanili: in campo solo l’Under 14 in un match tutto tensione, a Novara sconfitto il S. Rocco 3/2. A riposo Under 16 e Under 18. Premiazioni Società di Comitato 2016: Altiora tra le premiate.
Altea Altiora seconda a Lugano - 10 Ottobre 2016 - 16:01
Pallavolo Altiora seconda all’esagonale di Lugano: la Lodetex Pro Patria Busto Arsizio si aggiudica “Hexagon”, ultima rifinitura prima del debutto di sabato prossimo nella Valleè. Settore Giovanile: tutto pronto per il via dei tre teams Under 14, 16 e 18.Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: 26 classi delle primarie verbanesi “sottorete” nel progetto scolastico “1,2…3 Minivolley”.
stagionali - nei commenti
Nuovo Porto Turistico: il progetto - 12 Febbraio 2017 - 11:59
Tutto molto bello
Tutto molto bello, ma ce sempre un ma di certo i 13 milioni non sono di chi vuol fare l'operazione ma saranno prestati dalle solite banche ,e sappiamo come vanno a finire quindi vediamo cosa combineranno , in seconda battuta vorrei sapere la collettività cosa guadagna dato che penso che molta parte dell'operazione è sul suolo demaniale quindi di tutti noi cittadini. Non rispondetemi posti di lavoro perché saranno tutti posti stagionali pagati due lire ma vedremo. Per Giovanni% allora capisci che devi commentare la notizia e non dire che io sono sempre contro tutto, prova ad esprimere un tuo pensiero.
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 21:03
Re: A favore della pista ciclabile
Ciao info L'idea del segway mi sembra interessante, riguardo al costo autisti è vero potrebbe far lievitare i costi, ma di sicuro aumenta occupazione e poi non è detto, se il servizio funzionasse a pieno ritmo le entrate sarebbero maggiori rispetto alle attuali. Piccoli bus possono essere modulati sui flussi stagionali, ed il fermo macchina non sarebbe grave come per un mezzo da 2/300 mila euro, mentre gli autisti potrebbero in parte essere stagionali. E non essendo necessaria la patente D si potrebbe pensare anche a prestazioni per il fine settimana, moltissimi potrebbero essere i candidati e costerebbe meno di un autista con patente D. Si deve pensare in un ottica da qui a 30/40 anni prima di sperperare danaro pubblico, pensiamo a 30 anni fa, non avevamo nemmeno internet, ora in mobilità la telefonia permette usi infiniti attraverso la rete , si possono progettare strade sfruttando la cinetica del traffico e recuperare energia http://www.fotovoltaicosulweb.it/guida/ricavare-energia-cinetica-dal-traffico-l-invenzione-di-una-start-up-italiana.html il fotovoltaico ed altre fonti rinnovabili erano sogni insomma chiuderei tanto per cambiare con una citazione “Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia a lavorarci. E allora può diventare qualcosa di infinitamente più grande”. Una frase sui sogni di Adriano Olivetti, grande imprenditore e grande visionario i cui sogni si sono trasformati in opere che hanno segnato il tempo e la storia. Purtroppo gli è succeduto un certo De Benedetti più che imprenditore direi PRENDITORE ahimè non posso non postare questo suo pensiero ...... “Alla fine del fascismo la maggior parte degli intellettuali vedeva nei partiti uno strumento di libertà. Io no. Sono organismi che selezionano personale politico inadeguato. Un governo espresso da un Parlamento così povero di conoscenze specifiche non precede le situazioni, ne è trascinato. Ho immaginato una Camera che soddisfi il principio della rappresentanza nel senso più democratico; e poi sappia scegliere ed eleggere un senato composto delle persone più competenti di ogni settore della vita pubblica, della economia, dell’architettura, dell’urbanistica, della letteratura”.
Le parole chiave delle assunzioni nel VCO - 16 Agosto 2015 - 10:52
In realtà
In realtà tutti i torti Repossi non li ha: mi hanno raccontato (ma per onor del vero in altra regione italiana) che per non incorrere in problemi la bustra paga degli stagionali nelle strutture turistiche è formalmente perfettamente in regola: in realtà è quanto poi viene in realtà elargito che è di parecchio inferiore. In cambio però, il datore di lavoro simula un periodo di tempo di assunzione sufficiente a far garantire al lavoratore nel restante periodo dell' anno, l'indennità di disoccupazione. Tale indennità che per noi italiani è al limite della sopravvivenza (ma in certe regioni si abbina nella stagoine morta al altre attività "in proprio" come pesca, agricoltura,manovalanza edilizia) è invece un'ottima occasione per i lavoratori extracom che per quei mesi di non lavorano rientrano ai loro paesi e con la disoccupazione italiana fanno comunque vita da nababbi. Ovvio che se qualcuno si lamenta l'anno successivo non viene riassunto.
Le parole chiave delle assunzioni nel VCO - 16 Agosto 2015 - 09:43
Lavoratori stagionali turismo
Una direttiva e legge regionale Piemonte finanziava 80.000 euro in 2 anni per le aziende nel commercio: Alberghi, campeggi e affini se assumevano a tempo indeterminato. Ovvero pagava gli stipendi per 2 anni. Nessuno è stato assunto e la risposta degli albergatori è stata: "Poi ce li troviamo sul gobbo". Mentre è + facile assumere in nero o altre forme a chiamata con retribuzione da nuovi schiavi. Il servizio lascerà sempre + a desiderare e per quanto riguarda l'assunzione di Extra comunitari, ucraine etc, che si accontentano della paga minima, con gli assegni familiari e altro, raggiungono uno stipendio vivibile - oltre che inizialmente danno + disponibilità. Finché dura, a discapito dei residenti che a 4 euro l'ora non ci stanno ai carichi di lavoro proposti. Posso fare nomi e cogmoni.
CNA Piemonte Nord: incremento delle assunzioni - 3 Giugno 2015 - 13:38
dati drogati e non solo
chi scrive articoli tipo quello,non solo e' in malafede,ma ci piglia anche per stupidi.Nel nostro comprensorio,che si basa sulla stagionalita',e' ovvio che la curva si impenna tra marzo e giugno,dove tutte,e dico tutte,le imprese turistiche e le collegate,hanno bisogno di forza lavoro extra......andiamo poi a vedere la ''caduta libera'' che si verifichera',come ogni anno,in ottobre,quando le attivita' stagionali e correlate ,lasciano a casa gli ''extra''.............questo vale per quasi tutta Italia,visto che siamo a vocazione turistica........passata la festa,gabbatu lu Santu..........sono lacustre doc,ma mi sembra di capire bene il proverbio.........
Elenco completo dei divieti e delle modifiche alla circolazione per il passaggio del Giro d'Italia - 31 Maggio 2015 - 08:40
Obiettività, sopravvalutazioni e turismo
Valutando con la mia obiettività personale, la vicenda ha proceduto in questo modo: 1) indubbiamente è stato un bel pomeriggio. la cittadinanza si è divertita ad adornare e assistere al Giro; 2) l'evento è stato enormemente SOPRAVVALUTATO nella sua portata. Gli effetti di tutta la manifestazione hanno avuto "utilità" quasi esclusivamente locale. L'evento è stato fruito dai cittadini locali e si sono divertiti. Per piacere non citatemi gli effetti turistici derivanti dalla visualizzazioni delle immagini del bel lago. Per piacere cerchiamo di non essere così sempliciotti. 3) questo spettacolo dato alla cittadinanza ha avuto un costo. Conveniva spendere cosi tanti soldi? Intanto inisziamo a non considerarla più come RISORSA ma come una specie di TASSA che si paga a turno per porre in essere questo importante evento sportivo. 4) è essenziale PURTROPPO sviluppare seriamente il turismo a Verbania. Ho utilizzato l'avverbio purtroppo in quanto il turismo appare come risorsa ultima del nostro territorio impoverito e deindustrializzato. Non abbiamo altra via e insisto ancora con il "purtroppo" in quanto è risaputo che posti di lavoro dipendente nel settore turistico (tranne i posti ad alta professionalità come gli chef) sono da sempre stagionali e malpagati. 5) E' vero, come è stato detto da altri, che non solo non è stato fatto nulla di efficace per sviluppare il turismo ma i vari politici sembrano non capire nulla circa la strada da percorrere. Siamo di fronte scelte errate come il Cem, che non è brutto come dicono ma rende un bell'effetto estetico, ma è perfettamente INUTILE. inutile e costoso. Intanto tanti danno importanza a eventi inutili e inefficaci come il Giro d'Italia e LETTERALTURA. Tutto da rifare
CNA Piemonte Nord: incremento delle assunzioni - 24 Aprile 2015 - 14:54
ditemi, dove hanno assunto?e chi?
uscita dalla crisi...ma per favore. Questi signori di CNA con questi numeri mi fanno solo ridere. Fatevi un giro sui siti per cercare lavoro...Stessi annunci da mesi, a volte credo anche falsi visto che nessuno si prende la briga neanche di rispondere... Quei posti "a tempo indeterminato" saranno solo conversioni di tempo determinato (dopo tot rinnovi si è obbligati). E x il job act, forse non tutti sanno che le attività stagionali che chiudono più di un mese all'anno, invece che assumere a tempo determinato ora assumono a tutele crescenti tanto hanno facoltà di sospendere in contratto in qualsiasi momento...e così risparmiano pure...Quindi dove stanno i posti di lavoro in più? Ps: se dite a lady oscar dove mandare il figlio con il curriculum, per piacere ditelo anche a me. grazie
Servizio Civile Nazionale, Bando Ordinario 2015 - 25 Marzo 2015 - 14:30
Salario minimo
E' pur vero che in Italia non esiste ancora il "salario minimo" ma basta un raffronto sui pagamenti con i vaucher per capire: su un vaucher da 10 euro/ora al prestatore d'opera ne restano puliti 7,50; anche a livello governativo pare si stia pensando di fissare un salario minimo di 6.50/7,00 euro/ora, cioè pari al doppio di quanto generosamente elargito dal Servizio Civile Nazionale. Succede poi che chi condivide i 3,60 euro/ora spesso sono coloro che poi criticano aspramente quanto viene elargito al sud per la raccolta dei pomodori a braccianti stagionali, spesso extra com: un po' più di coerenza a questi paladini del Servizio Civile proprio non guasterebbe.
NCD e Comunità.vb: "No alla chiusura dei Dea" - 8 Novembre 2014 - 19:11
Cosa ha buttato via il VCO
Il modello di un Ospedale Funzionale, Moderno, descritto da robi -citando l'architetto Renzo Piano- esiste già a Rozzano sul Naviglio, L"HUMANITAS", padiglioni immersi in un area verde meravigliosa, una struttura paragonabile alle più efficienti cliniche oltre oceano e/o asiatiche. A Castellanza si trova una struttura affiliata alla HUMANITAS, la MATER DOMINI, eccellente Cinica collegata telematicamente (come naturalmente anche la HUMANITAS) con prestigiosi ospedali americani, come per esempio in Tampa, FLORIDA. Ma nel nostro caso qui a Verbania si tratta della chiusura del DEA, un danno inimmaginabile per la popolazione del VCO, compresi i turisti stagionali, in particolare "bambini, anziani e gravi infortunati", che dovrebbero essere trasportati a Domodossola in auto-ambulanze mal ammortizzate, un tragitto che in caso di grande emergenza non auguro a nessuno. Semmai sarebbe auspicabile un ampliamento del Pronto Soccorso del CASTELLI, spesso insufficiente con grave disagio per pazienti, medici e personale paramedico.
M5S: "La folla" di Ferragosto - 19 Agosto 2014 - 13:24
abitare da altre parti
a parte il fatto che le abitazioni sono comparse prima delle attività, in particolare quelle che più disturbano, ma siamok nel 2014 e la tecnica consente di fare ciò che si vuo!e, anche per quanto riguarda l'isolamento acustico.Per gli eventi stagionali all'aperto è chiaro che nulla si può..... Se non dare orari precisi e da rispettare tassativamente. Le normative sono sufficientemente chiare da non lasciare dubbi a nessuno, compresa la PA che deve controllare. Il primo passo è però quello di allinearsi a tutti i paesi civili.........VIA LE MACCHINE DAL LUNGO LAGO DI PALLANZA........SINDACO MARCHIONINI.....UN PO DI CORAGGIO!!!!
Nobili risponde ai sindacati NLM - 24 Luglio 2014 - 19:43
dirigenti
Lei ha mai visto un dirigente pubblico incapace pagare? I dirigenti Dell Alitalia hanno pagato? pagano solo i lavoratori. Vengono spostati. Mai licenziati. Non parliamo di risarcimenti. La navigazione x stare nel bilancio potrebbe non assumere più gli stagionali. Che sono padri di famiglie verbanesi. I nostri vicini di casa. Io , mi scuserà, sto con loro.
Nobili risponde ai sindacati NLM - 23 Luglio 2014 - 20:04
credo
Credo di aver capito che la nlm è sempre sotto l occhio del ciclone perché non rende, però deve garantire fasce orarie poco redditizie (dalle 04.30 alle 01.00) mentre il privato farebbe orario di punta. Chiaro è che i conti non tornano. Rischiano così il posto gli stagionali che sono tutti verbanesi mentre il privato può essere chiunque. E scusate, di questi tempi, con Verbania in crisi, io salvaguarderei i nostri ragazzi. Se ho capito male correggetemi.
RSA Navigazione Lago Maggiore sul trasporto non di linea - 19 Luglio 2014 - 12:08
le regole valgono per tutti
Se ci sono regole da rispettare siano per pubblico e privato . Inoltre per creare nuovi posti di lavoro si perderebbero gli stagionali che sono manna per l occupazione della nostra città. Me li vedo già i batellott cinesi... Tutto ciò è progettato x i soldi delle nuove licenze ?
Offerta di lavoro o ricerca di nuovi schiavi? - 10 Giugno 2014 - 07:24
aiuto?
Difficile trovare soluzioni lavorative per tutti. Difficile di questi tempi. qualche volta il tentativo va a buon fine. Sono riuscita, ad esempio, a trovare un posto da banconista alimentare ad una (sic!) laureata in biologia. Tuttavia, al nostro professionista alberghiero suggerirei di andare agli uffici del Distretto Turistico dei Laghi, sul lungolago di Stresa, quasi di fronte all'imbarco di linea per le Isole Borromee, a chiedere l'elenco delle strutture ricettive del VCO (è una pubblicazione annuale con descrizione e contatti, suddivisa per località in ordine alfabetico): ristoranti ed alberghi tutti elencati con cura. Potrebbe contattarli e proporsi per un posto di lavoro. Potrebbe portare il suo cv e rendersi disponibile anche per lavoro stagionale (è alle porte). Succede che collaboratori stagionali veramente in gamba vengano poi assunti per tutto l'anno. Non mi viene in mente altro. Ci sono anche le Case di Riposo per anziani (alcune sono veri e propri alberghi) che spesso hanno problemi di personale qualificato. E, avrà chiesto all'Istituto Auxologico di Piancavallo? Io penso che in un momento di crisi sia meglio cercare NON negli ambienti che rappresentano "il superfluo" e cioè quanto necessario per vacanza e svago ma PIUTTOSTO nell'indispensabile: case di cura e centri medici privati.
Pasqua senza camper in città - 21 Aprile 2014 - 13:05
ospitali con i camper
Messaggio ALLA CORTESE ATTENZIONE DELLE AMMINISTRAZIONI LOCALI. A proposito dei camper vorrei far notare alle miopi amministrazioni locali che l'idea che i camperisti viaggino in economia e che non portino alcun profitto alle località che li ospitano è ASSOLUTAMENTE SBAGLIATA, prova evidente dell'incompetenza di chi prende tali posizioni. I camperisti (a maggior ragione ora che è giustamente penalizzata la guida dopo l'assunzione di alcol) sono anche coloro che amano l'ENOGASTRONOMIA e che sempre più spesso organizzano uscite alla ricerca di ristoranti e trattorie tipiche, cantine (alle quali poi spesso tornano per fare rifornimento di vino per casa); sono coloro che vanno a feste di piazza e che, dopo aver mangiato e bevuto, preferiscono "smaltire" con una bella dormita in camper. Sono coloro che vanno ai mercati d'antiquariato, mercatini vari, che acquistano oggetti, formaggi titpici, cibo in generale, che MUOVONO LA PICCOLA ECONOMIA , quella in grave crisi, quella CHE VOI DOVRESTE AIUTARE con ogni mezzo! E' gente che ama la libertà, l'improvvisazione; sono persone che NON ARRECANO DANNO ALL'AMBIENTE perchè non richiedono strutture cementizie definitive e ingombranti; sono persone che spesso fanno passeggiate col sacchettino di plastica PER RACCOGLIERE PICCOLI RIFIUTI lasciati sui sentieri da altri maleducati e che, sicuramente voi non fate raccogliere! Sono persone che visitano mostre, palazzi, musei, che amano andare ad eventi vari. NON SONO invece turisti grassi e pigri che si affidano alle cure interessate di certi albergatori e ristoratori che........ Avete capito? E' NECESSARIA UNA SVOLTA. Non si torna indietro. Le cose sono cambiate e se non state al passo sarete causa diretta del declino di tutte le belle località del Verbano. Gli albergatori devono capire che è finita l'era dei polli da spennare. Nell'era di internet e di tripadvisor non c'è più spazio per giochetti campanilistici. E le amministrazioni locali devono AGIRE NELL'INTERESSE DI TUTTI, anche se ciò impedisce di fare qualche "favore" a chi se lo aspettava. FORZA! UN PO' DI CORAGGIO! UN PO' DI FANTASIA! Un'idea? Abbinate aree di sosta a luoghi o zone di interesse enogastronomico o con mercati importanti. Allestite aree di sosta confortevoli e gradevoli in concomitanza di feste stagionali, con tanto di navetta. Poi con internet reclamizzate.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti