Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

storico

Inserisci quello che vuoi cercare
storico - nei post
Latte: arriva ettichettatura obligatoria d'origine - 23 Gennaio 2017 - 20:33
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.15 del 19 gennaio 2017 il decreto “Indicazione dell'origine in etichetta della materia prima per il latte e i prodotti lattiero-caseari, in attuazione del regolamento (UE) n. 1169/2011” che segna lo storico via all’etichettatura del latte Uht e dei suoi derivati. Di seguito la nota di Coldiretti Novara e VCO.
Cioccolat-art al Formont - 22 Gennaio 2017 - 19:06
La prossima settimana ,si inizia con un corso di lavorazione del cioccolato mentre a marzo in occasione dello scambio culturale con la scuola alberghiera belga “institut Saint-Marie” di Buillon si parlerà di piatti a base di pesce di lago, dalle varietà più conosciute alle relative ricette e nel frattempo ci si prepara alle selezioni per il concorso internazionale di cucina che si terrà a Rimini nei prossimi mesi.
Nikolajewka e Dobrej 2017: per non dimenticare - 21 Gennaio 2017 - 08:01
Il 26 gennaio del 1943 gli Alpini combatterono sul fronte russo quella che è passata alla storia come la battaglia di NIKOLAJEWKA: gelo, freddo, condizioni proibitive affrontate da ragazzi armati di coraggio e dell’ideale di Patria da difendere, decisi a sfondare l’accerchiamento dell’esercito nemico per cercare una via di salvezza.
Iniziative Per Giornata Della Memoria - 21 Gennaio 2017 - 00:00
In occasione della giornata della memoria l'amministrazione comunale di Gravellona Toce in collaborazione con la fondazione centro documentazione Ebraica Contemporanea propone la mostra:“1938-1945 La persecuzione degli Ebrei in Italia.
Il Maggiore: String Trio - 19 Gennaio 2017 - 09:16
Venerdì 20 gennaio 2017, alle ore 21.00, pressso il Teatro Il Maggiore di Verbania si esibirà lo String Trio, violino, viola e violoncello sulle arie di Ludwig van Beethoven.
Metti una sera al cinema - Frantz - 16 Gennaio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 17 gennaio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Frantz"
Presentazione "Vallintrasche 2015-2016" - 13 Gennaio 2017 - 09:16
Il Magazzeno storico Verbanese comunica che sabato 14 gennaio alle ore 17.00, a Cambiasca (Via Unchio, 13) presso la sede dell'Associazione TerreAlteLaghi, si terrà la presentazione del volume "Vallintrasche 2015-2016"
"Il Coda Rossa. dalla leggenda alla storia" - 12 Gennaio 2017 - 15:03
Venerdì 13 gennaio, alle ore 18:00 presso la Libreria Alberti di Verbania si terrà la presentazione del libro: "Il Coda Rossa. dalla leggenda alla storia". Di Pietro Pisano, Magazzeno storico Verbanese.
Vega Occhiali Rosaltiora perde con la capolista - 9 Gennaio 2017 - 19:48
I numero erano tremendamente a sfavore: dieci partite giocate, dieci vittorie, otto 3-0 e due 3-1. La capolista del campionato Gianni Scurato Novara è stata per tutti fino ad ora ingiocabile ed ha vinto anche al PalaManzini nella prima partita del 2017 per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora.
Vega Occhiali Rosaltiora: si riparte - 7 Gennaio 2017 - 10:23
Pronti via anche nei tornei ragionali per quanto riguarda il 2017. Riprendono nel primo week end post festività i vari campionati organizzati dal Comitato piemontese della Fipav. Ovviamente riprende anche il torneo femminile di Serie D, nello specifico il Girone A, che vede in corsa anche la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora Verbania.
Concerto di pianoforte Romanelli & Allevi - 7 Gennaio 2017 - 09:16
Concerto di pianoforte del Duo Lucia Romanelli & Marco Allevi per i terremotati delle Marche. Omegna – Sabato 7 Gennaio - ore 15,30 - Cinema Teatro Sociale – Ingresso 15 euro. Verbania - Domenica 8 Gennaio - ore 15,30 - Foyer del Teatro Maggiore – Ingresso 15 euro.
Ganna: esordio tra i prof con UAE - 4 Gennaio 2017 - 15:03
Presentata ufficialmente questa mattina negli Emirati Arabi la nuova UAE Abu Dhabi. La formazione araba prosegue l'esperienza dello storico gruppo Lampre con l'obiettivo di coniugare continuità tra storia e innovazione.
“Il Treno del gusto” - 1 Gennaio 2017 - 08:30
La Ferrovia Vigezzina-Centovalli propone una gustosa novità: biglietti di libera circolazione e soste nei borghi più autentici con sconti e omaggi per i viaggiatori “slow”.
Casa di Riposo "M. Muller" prosegue la mostra - 25 Dicembre 2016 - 12:04
Si sono concluse sabato 17 dicembre le celebrazioni per i 110 anni della Casa di Riposo "M. Muller", ma prosegue la mostra sulla storia dei 110 anni.
Al via Lampi sul Loggione - 13 Dicembre 2016 - 11:27
Al via alla grande la stagione di Lampi sul Loggione con oltre duecento abbonamenti in questo week end. Grande successo anche per Teatro Ragazzi al Maggiore con quattromila quattrocento prenotazioni.
storico - nei commenti
Veneto Banca vende l'aereo - 30 Dicembre 2016 - 21:07
E gli immobili
Mi pare che sia in vendita anche l'immobile storico di Piazza Aldo Moro , sarebbe proprio la definitiva sepoltura della nostra storica Banca Popolare d' Intra . Spero che la notizia non sia vera ma.....
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 30 Dicembre 2016 - 20:15
X Maurilio e robi
Anche in questo caso ho una mia lettura. Diciamo che scomodare certi personaggi per una lidl è provocatorio, ma rendeva l'idea, come a dire parliamone senza preconcetti ed ottusità. Gli stati uniti li ho sempre visti come ipocriti, con un potere economico militare enorme, capace di usarlo spesso contro tutto è tutti, il protagonista nel creare pseudo organi internazionali per dominare su tutti, protetto da un informazione mondiale che di fatto è sotto il suo stretto controllo. su KENNEDY non sono del tutto d'accordo a mio avviso e stato tra i meno peggio, in Vietnam a sbagliato e fu lui ad iniziare i soliti giochini sporchi in stile Mediorientale od Ucraino, con la scusa di contrastare il comunismo, attraverso finti oppositori addestrati per destabilizzare dall'interno gli stati. Ma fu JOHNSON il vero colpevole dell'inizio della guerra ufficiale, con la discesa in campo di un imponente forza militare, dopo aver creato il solito incidente a doc. Mentre a Cuba forse lo dobbiamo proprio a Kennedy se non è iniziata la guerra nucleare contro la Russia, accusato di esssere debole ed aver mandato 4 gatti con pochi mezzi per lo storico sbarco, debole come in Vietnam. Non dimentichiamo che il famoso telefono rosso in collegamento diretto con la Russia, fu opera sua. Inoltrate a me risulta che il vero protagonista in positivo, fu il secondo in comando di un sommergibile Russo che era pronto a sparare testate nucleari. E la crisi fu risolta tra Kennedy e Khrushchev.
Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 18 Dicembre 2016 - 00:15
Successo Domodossola
Ero a Domo per altri motivi,questa sera.....beh,nel Borgo della Cultura,centro storico.......andate a vedere.............altro che ''lilla christmas''..........vada,presidente ,vada a farsi un giro a Domo............
Lega Nord: "Lidl, perché tanta fretta?" - 17 Dicembre 2016 - 00:28
Inoltre....
Inoltre, si tende a dimenticare che in questo momento storico, gli unici che offrono lavoro sono proprio i centri commerciali e la GDO! Questo non deve giustificare tutto, però.... Sul fatto che sianquesto a distruggere il piccolo commercio di Pallanza, ma direi in generale di Verbania, ci sarebbe molto da dire... Saluti Maurilio
Lega Nord sulla rivolta migranti - 10 Dicembre 2016 - 08:02
conferma...
Ciao. Mi confermi quanto dicevo. Guardi la Costituzione come un totem sacro e no vedi le contraddizioni. Privatizzazione dell'acqua (tra l'altro era solo la gestione data ai privati con controllo pubblico...altra bufala dei vari Professoroni alla Rodotà a cui avete abboccato ..) Jobs act. ...mica sono stati ritenuti incostituzionali. ... tu mi parli di case popolari, ma in costituzione mica se ne parla! Ti ripeto. Una cosa è applicare la norma concreta. Altra cosa rispettare i principi generali. Ecco. La costituzione spesso vuole essere applicata nei suoi principi generali come fossero norme concrete. E qui il grosso equivoco. Inoltre,visto che è la "più bella del mondo" non si fa mancare niente dettando principi che cozza no tra loro. Esempio, la salvaguardia sia del lavoro che del diritto di sciopero. Chi difende il lavoro di chi non può andare a lavorare durante gli scioperi? Per questo ti dico che la nostra Costituzione è un errore storico dovuto ad un particolare periodo. A cui non si può più rimediare. Io voterò chiunque vorrà modificarla o meglio cancellarla.
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 13:42
per privatemail
Sono abbastanza datata per non avere illusioni, ma in questo momento storico Salvini mi sembra l'unico che stia dicendo cose credibili (che se fosse nel suo potere sicuramente attuerebbe) a rigurado dell'invasione strisciante e subdola che stiamo subendo grazie a chi ci ha governato fino a ieri: non pensi che una certa influenza sui milioni di NO l'abbia avuta anche la politica di accoglienza( che propriamente chiamandola, sarebbe un invito a venire in Italia) attuata da chi fino a domenica sera stava nelle stanze dei bottoni? Se ho ben capito tu simpatizzi per M5S: non ho mai negato che ho votato per loro l'ultima volta che a noi sudditi è stato concesso di andare a votare, ma con questo no condivido la loro politica dell'accolienza che mi sembra molto simile a quella della sinistra come non sono d'accordo sul reddito di cittadinanza che finirebbe col premiare un mucchi di pelandroni e riuti della società. PS preciso che fino ad oggi non mai votato per la Lega, ma domani non so.......anche perchè sono gli unici che finora hanno detto esplicitamente che uno dei luoro punti imprescindibili è l'abrogazione della legge Fornero, mentre dagli altri ci sono arrivate solo le bufale dell'APE.
La lapide del battello "Genova" - 10 Novembre 2016 - 08:27
targa
Probabilmente ormai è anche troppo tardi per apporre quella targa, anche se si sarebbe dovuta mettere perchè ripeto quelle persone morte si trovavano al posto sbagliato nel momento sbagliato. Parlando di revisionismo storico fa ribrezzo che un delinquente come giuliani sia stato elevato a sorta di martire da una certa parte, nei giorni in cui "venne sospesa la democrazia" sicuramente da chi infilava travi di legno nei Defender e da chi incendiava vetrine ed automobili. Gli unici a cui ha giovato la morte di quel border-line sono stati i due falliti 68ni dei genitori, che ora vivacchiano improvvisando pseudo-conferenze da centro sociale sulla martirizzazione del figlio
La lapide del battello "Genova" - 7 Novembre 2016 - 15:34
non mi interessa
la discussione da bar .. ma dal punto di vista storico non ci fu nessuna guerra civile , ma una guerra di liberazione dall'invasore nazista ai quali si aggiunsero fiancheggiatori italiani successivamente . Per Kiry.. lei dovrebbe distinguere gli anni del "consenso " da cosa avviene dopo il 10 Giugno del 40 .... se poi o lei o l'onorevole Zacchera ci spiega come è nata la Repubblica dell'Ossola ... no perchè già ho letto da qualche parte una sua fantasiosa ricostruzione sulla battaglia di Megolo dove addirittura sostiene che il comandante Moscatelli non intervenne apposta ...
La lapide del battello "Genova" - 7 Novembre 2016 - 08:39
realtà storiche
Il battello "Genova" fu mitragliato ed affondato da un aereo alleato, non vi erano a bordo militari e in quei giorni l'Italia era devastata dai bombardamenti inglesi ed americani che spesso non avevano nessuno scopo bellico ma solo di terrorizzare i civili. Qualcuno ricorda il bombardamento delle scuole elementari di Gorla, a Milano, con oltre 300 bambini uccisi. Lo stesso avevano fatto i tedeschi terrorizzando l'Inghilterra nella prima parte della guerra e gli americani - sganciando le bombe atomiche su Hiroscima e Nagasaki (se dovevano "dimostrare" avrebbero potuto farlo anche su una zona non abitata...) - uccisero in pochi istanti centinaia di migliaia di persone. Qui non si tratta di giudicare ma di ricordare e il ricordo è (o dovrebbe essere) di tutti i paesi civili. Un doveroso ricordo per le vittime del "Genova" sarebbe quindi assolutamente corretto, ma il problema è che aprirebbe un ipotetico riesame di alcune vicende storiche che una "vulgata" ufficiale preferisce non affrontare mai e purtroppo le nuove generazioni di italiani non sono interessati alla propria storia anche perché spesso non è stata loro spiegata dai diversi punti di vista. Se qualcuno è interessato - per esempio - mi richieda via mail un mio saggio sulla nascita della Repubblica dell'Ossola: l'ho illustrato in mezza Italia, ma dalle nostre parti l'ANPI e la Casa della Resistenza non hanno mai voluto farlo eppure non si offende nessuno ma si propongono tesi e documenti sui quali - dal punto di vista storico, come è per il battello Genova - sarebbe giusto dibattere almeno tra chi è interessato a queste vicende.
Bando vendita immobile comunale - 1 Novembre 2016 - 15:09
Re: ApriBottega
Ciao Claudio Ramoni,ho gia' postato ,ma nessuno ha raccolto....che mi dici di questo?Negozio storico in ''pieno centro citta' ''.......come vuoi che ci si butti in un ''apribottega'' di questi tempi ?Se uno ha bisogno di 3500 euro per aprire,e' meglio che faccia altro....credimi.Date delle sovvenzioni decenti,tipo i vari 60000 euro delle start up,che poi servono solo a sfruttare i giovani etc etc....nn mi dilungo...
ApriBottega: bando comunale per aiutare ad aprire una attività - 28 Ottobre 2016 - 19:04
we are closed
come volevasi dimostrare...se uno ''storico''negozio chiude,e non per pensionamento, no comment...........
Chiude “Vaccari musica” - 17 Ottobre 2016 - 12:41
segno dei tempi
e' certamente un segno dei tempi,internet ha tolto gran parte della creativita' che avevamo da ragazzi,anche altri fattori,non ultimo l'educazione musicale nelle scuole o le famiglie stesse,che preferiscono investire in un cell di ultima generazione ,piuttosto che in cultura,perche' di ''cultura'' trattasi.Indimenticabile anche il ''Contini'',burbero commerciante storico che c'era prima di Vaccari,oppure ''Alberti'' ,che ha cambiato posizionamento negli anni 80/90 in citta'.........ed infine il Canducci'',negozio di musica in cima alla Ruga,a Pallanza,sia il padre che il buon Walter,entrambi musicisti........mah,verra' sicuramente una sala VLT ,oppure un kebabbaro....o cose di questo genere........salut P.S.xche' questo post e' sottoposto a moderazione preventiva?........just for couriosity.....
"Guerra alla Guerra" - 23 Settembre 2016 - 18:30
Vecchia cultura
Mi sono sempre care e vicine le storie e le eredità della Resistenza che rappresentano le basi fondative della nostra democrazie. Ma si utilizzano ancora espressioni e idee appartenenti a un contesto storico passato. Non è il "fascismo" il grande nemico che turba masse, lavoratori, economie, nazioni ecc. Ora tutto si svolge il una dimensione globale con attori caratterizzati da istanze turbocapitalistiche accompagnate da istanze nazionalistiche e fondamentaliste. Cercate di far evolvere le vostri concetti. Parlate ancora di antifascimo!
PsicoNews: Differenze sessuali in psicologia - 10 Settembre 2016 - 12:30
Poeti
lupusinfabula, probabilmente poco sai dei poeti di quel periodo storico, direi quasi zero. Per il resto, mi spiace essere diretto ma penso sia inutile disquisire con chi ragiona pensando costantemente al proprio pene. p.s.solo per chiarezza, l e luvendris sono eteronimi, anche se era mia intenzione utilizzare solo il primo, problema che forse è dato dalla registrazione.
"Giovedì sera grazie ai commercianti" - 31 Luglio 2016 - 09:37
ok!
chi ci ha guadagnato sicuramente sono i turisti e l''immagine di Verbania descritta da sempre come un dormitorio.sono contento per queste iniziative e proporrei di chiudere il centro storico ogni sera per tutta la stagione anche senza particolari iniziative ,basta no i tavolini dei bar in mezzo alla strada e un pò di musica magari in filodiffusione giusto per creare atmosfera...insomma basta copiare ...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti