Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

strada

Inserisci quello che vuoi cercare
strada - nei post
Campus Calcio Estivo 2018 dell'Academy Valle Vigezzo - 20 Luglio 2018 - 09:20
Prosegue a Druogno, con la sua undicesima edizione, il Campus Calcio Estivo 2018 dell'Academy Valle Vigezzo, riservato ai bambini/e dai 6 ai 14 anni.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 20 al 29 luglio - 20 Luglio 2018 - 07:02
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 20 al 29 luglio.
Visita guidata alla Cava Madre del Duomo di Milano - 19 Luglio 2018 - 12:34
Anche nel 2018 l'Ente Parco Nazionale Val Grande, in collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano e l'Ecomuseo del Granito di Mergozzo, accompagnati dalle Guide Ufficiali del Parco, propone la visita alla Cava Madre di Candoglia.
Questa sera Street Art a Intra - 19 Luglio 2018 - 10:23
Dalle ore 18.00 anche questa sera, giovedì 19 luglio, appuntamento in vie e piazze di Intra con tanta musica per tutti i gusti, ristoranti diffusi, artisti di strada, angolo bimbi, intrattenimento.
Omegna Blue Streetgames a favore di Admo a Ablo - 17 Luglio 2018 - 18:06
Omegna Blue Streetgames 2018 – il grazie di Admo a Ablo. Nei tre giorni di festa nuovi potenziali donatori che accendono nuove speranze.
Commemorazione all'Alpe Colle - 14 Luglio 2018 - 15:03
L’Alpe Colle è uno degli alpeggi del comune di Oggebbio situato a 1238 m d’altitudine tra monti Morissolo e Spalavera, sulla strada Cadorna. Vi si trova un monumento dedicato a ad alcuni partigiani, caduti il 23.7.1944, a tutti i componenti della brigata “Cesare battisti” caduti sulla strada del Vadàa e alla popolazione che ha partecipato alla Resistenza.
Presentazione In mountain bike nel Cusio - 13 Luglio 2018 - 19:06
Sabato 14 luglio, alle ore 18.00, presso la Libreria Alberti di Verbania, si terrà la presentazione del libro: . 20 Itinerari intorno al Lago d’Orta di Amedeo Liguori.
The Get Down | LY Lakely Young - 13 Luglio 2018 - 07:02
Un ritmo che dalla metà degli anni '70, dal Bronx invade come un'onda le strade di Verbania, rendendo il suolo incandescente. Il #rap che dà voce alla rabbia e alla voglia di riscatto travolge l'arte e il linguaggio. Un vortice di balli sfrenati. La musica come ragione di vita. Parco Besozzi Benioli #Verbania - 16:30 sabato 14 luglio 2018.
Prosegue l'edizione 2018 di “Street Art” - 11 Luglio 2018 - 18:06
Dalle ore 18.00 per tutti i giovedì di luglio appuntamento in vie e piazze di Intra con tanta musica per tutti i gusti, ristoranti diffusi, artisti di strada, angolo bimbi, intrattenimento.
Conclusi i lavori su via alla Ferrovia a Intra - 11 Luglio 2018 - 10:23
Si sono conclusi in questi giorni, con l'asfaltatura del tratto di strada interessato, i lavori di allargamento di via alla Ferrovia a Intra per garantire un miglioramento della viabilità della zona
Verbania incontra Mindelheim - 10 Luglio 2018 - 11:04
In occasione della Frundsberg Fest, si sono incontrate nella cittadina di Mindelheim le delegazioni di Verbania, Termeno-Tramin, Bourg de Péage, Sant Feliu de Guixols, East Grinstead e Schwaz. Di seguito la nota del Comitato Gemellaggio.
Forza Italia critica sul piano asfaltature - 9 Luglio 2018 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania, riguardante le asfaltature in corso in città.
Il cinema incontra arte: "The square" - 8 Luglio 2018 - 13:01
Lunedì 9 luglio 2018 appuntamento a Fondotoce, nel cortile della sede di ACP, per l'incontro con il regista svedese Ruben Oestlung (giá noto al pubblico per il potente Forza Maggiore) con il film premiato a Cannes 2017 THE SQUARE.
Cannobio: eventi e Manifestazioni dal 9 al 15 luglio - 8 Luglio 2018 - 11:27
Eventi, e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni dal 9 al 15 luglio 2018.
M5S: Giro Rosa, le polemiche serviranno? - 8 Luglio 2018 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardo alle polemiche scaturite dai problemi alla viabilità causati dalla tappa del Giro Rosa.
Montani: ospedale unico grave la mancanza di confronto - 5 Luglio 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del senatore della Lega Nord, Enrico Montani, rigurdo la questione ospedale unico e il prossimo incontro dei sindaci.
Interpellanza parcheggi Pallanza - 4 Luglio 2018 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Interpellanza del gruppo consiliare Una Verbania Possibile, riguardante il piano parcheggi a Pallanza.
Il Giro Rosa 2018 a Verbani​a - viabilità - 4 Luglio 2018 - 09:16
Giovedì 5 luglio ore 18.00 Presentazione delle squadre del Giro. Venerdì 6 luglio dalle ore 16.15 Cronometro a Squadre.
Al via l'edizione 2018 di “Street Art” - 4 Luglio 2018 - 08:01
La Pro Loco Verbania annuncia l'avvio della edizione 2018 delle serate di Street Art. (con il patrocinio e il sostegno della Città di Verbania).
Via Sicilia dimenticata? - 3 Luglio 2018 - 13:01
E' quello che si domandano alcuni residenti che ci hanno inviato una mail lamentando la mancata asfaltatura della via come promesso da anni.
strada - nei commenti
Carlo Cottarelli a Verbania - 19 Luglio 2018 - 10:23
rami secchi
il fatto che nel suo ruolo di revisore della spesa sotto il governo Renzi sia durato poche settimane,istintivamente mi fa pensare che fosse sulla strada giusta per tagliare i rami secchi. e che quindi sia stato subito silurato,visto che il clientelismo si coltiva con gli sprechi. in questo ruolo meriterebbe una seconda chance,ma dubito fortemente che esista sulla faccia della terra un politico che voglia stroncare il clientelismo..,
Regione Piemonte approva odg per autonomia differenziata - 18 Luglio 2018 - 16:49
Misero tentativo
Come previsto stanno cercando di bypassare il referendum per tenersi la provincia dalle uova d'oro. Misero tentativo. Oramai la strada è spianata verso la Lombardia. Se ne facciano una ragione anche i poveretti che danno aria alla bocca anche su questo sito. Andate a Saluzzo!
Chiamparino su referendum passaggio alla Lombardia - 17 Luglio 2018 - 14:55
Come al solito....
Come al solito ( e come era prevedibile) la signora Burgoni attacca il solito pippone in stile boldriniano nel quale ripete le solite idee ma non risponde alle domande precise. Nulla di nuovo: è molto facile essere accoglienti con i soldi della comunità.A questo punto mi spiace che a Cannobio ove vive la signora Burgoni non vi siano campi rom vicini alla sua abitazione e gang di colore che spacciano in ogni angolo di strada: forse le servirebbe vivere queste situazioni anche solo per mezz'ora e poi canterebbe un'altra canzone. e a Sinistro vorrei dire che non è certo Salvini che ha cambiato idea ma sono gli italiani del sud che si sono resi conto che fino ad ora sono stati buggerati dai vari governi catto-comunistri che si sono succeduti negli anni. O vogliamo forse insinuare che prima la gente del su era intelligente quando votava a sn ed invece ora si è ric....perchè vota a dx o M5S?
Il Giro Rosa 2018 a Verbani​a - viabilità - 6 Luglio 2018 - 16:12
comodo io,comodi tutti
detesto il ciclismo,quindi non sono sospettabile di interessi personali. ma se ragionassimo tutti così "per me è una cretinata..chiudono il mio pezzetto di strada...fanno troppo rumore...finiscono troppo tardi...disagi inutili..." ecc ecc,allora non si dovrebbe mai fare niente. ma proprio niente,zero,perchè c'è sempre almeno uno che è contrario avendo anche buone ragioni. ma quando si vive in una comunità si devono accettare anche piccoli compromessi,anche difficili,altrimenti diventa impossibile la convivenza civile. fossero cose quotidiane,o settimanali,capirei. ma qui si parla di poche giornate all'anno,e per poche ore. un po' di tolleranza,dai..
Manutenzione strade e asfaltature al via - 2 Luglio 2018 - 10:45
MAH...
Sembra una strada dell'Antica Roma.....
Agenzia per la Casa convoca i morosi - 1 Luglio 2018 - 20:25
Fossero stati.....
Fossero statiinquilini di privati a quest'ora serebbe già da tempo che si trovavavno in strada con i loro straccetti. C'è comunque da chiedersi anche di chi sia la responsabilità di morosità trascinate così a lungo fin qui senza che fossero presi provvedimenti già da tempo: i soliti buonisti per i quali una casa no si nega anessuno? Sarebbe altresì interessante conoscere la nazionalità dei morosi ad oltranza, ma qui mi fermo se non mi taciano di razzismo.
VCO Lombardo: Interrogazione a Chiamparino - 23 Giugno 2018 - 21:05
Torpore piemontese
Sono consapevole che la mia valutazione è azzardata e diretta verso sentieri ignoti ma fino a questo momento non ho amato la strada già percorsa. In Piemonte ho visto solo sonnolenza, assenza di politiche turistiche, lontananza amministrativa e geografica di Torino e soprattutto pericolo di scomparire nel grande QUADRANTE.
Con Silvia per Verbania su erba sintetica - 15 Giugno 2018 - 16:30
Re: Accuse e scuse
Buongiorno, se per lei dopo avermi dato della scorretta per tutto il giorno ieri (anche al telefono) sostenere ancora che l'articolo che porta la mia firma è "falso e tendenzioso" equivale a scusarsi, ne prendo atto. Se poi parliamo di "verità", non credo che possa sostenere di aver detto la verità quando ha ribadito di non aver voluto rendere riconoscibile la consigliera Minore descrivendola come "una capogruppo di minoranza che non fa l'avvocato". Chi sarà mai? indovinello divertente, ma che risolverebbe un bambino di 5 anni. Da "solerte giornalista" come mi ha definita, poi, quando ci siamo sentiti al telefono le ho chiesto se si riferisse alla signora Minore e lei me lo ha confermato, e mi ha anche detto di non aver ancora deciso se procedere o no con la querela nei suoi confronti. Ah, a proposito, dal momento che non avevo mai avuto il piacere di conoscerla prima, non vedo per quale altro motivo avrei dovuto chiamarla se non per la mia professione di giornalista. Scrive anche qui che la polemica non è stata innescata da lei (scusi e da chi allora?) Io faccio il mio lavoro e se c'è un consigliere che pubblicamente (dirlo su Facebook, mi creda, ha molta più risonanza che dirlo in piazza) attacca un'altra consigliera ho tutto il diritto di scriverne, in accordo con i miei superiori. Non sono comandata né indirizzata da nessun gruppo, né di minoranza, né di opposizione, e chi un po' mi ha conosciuta in questi anni di lavoro sono sicura che glielo confermerà. Lei ha iniziato a insultarmi su internet dandomi della scorretta e di "una persona totalmente estranea ai fatti e che nulla avrebbe dovuto permettersi di fare in seno a questo fatto che assolutamente non lo riguarda, se non strumentalizzarlo bassamente a fini politici". Sarebbe stato bene cercare PRIMA di parlarne r di chiarire con me o con i miei superiori o il mio direttore. Lei giustamente pretende rispetto per la strada dalle altre persone, che siano consiglieri comunali o no: ebbene, lo pretendo anche io. Avrei volentieri evitato di commentare pubblicamente, ma a questo punto l'ho ritenuto inevitabile. Cordiali saluti Maria Elisa Gualandris
Cristina, viabilità: pannelli a messaggio variabile - 11 Giugno 2018 - 10:09
Pannelli avvisatori
L'idea non mi dispiace, ma... i soldi per fare manutenzione alle strede ? non vorrei un domani un bel cartello in un campo di grano con la scritta qui c'era una strada
Approvati progetti manutenzione fiumi San Giovanni e San Bernardino. - 7 Giugno 2018 - 11:27
regolare condizioni di deflusso
La sezione del fiume è stata incredibilmente ridotta in prossimità della foce per allargare la strada (via Battisti), circa 10 - 15 anni fa. Per ripristinare la regolare condizione di deflusso sarebbe sufficiente smantellare quello che è stato fatto. Anche un bambino che gioca sulla spiaggia ha chiaro che riducendo la sezione, si creano delle instabilità
Montani: Province, si torni al sistema elettivo - 24 Maggio 2018 - 17:39
Sentire
Sentire ciò che dice Sinistro sul tema del futuro governo M5S/Lega, ma soprattuto quanto evidentemente gli rode che finalmente il popolo si è svegliato ed ha mandato a quel paese la sinistra in tutte le sue svariate forme, mi convince sempre più che quella del patto di governo tra Lega e M5S sia la strada giusta da seguire. Mi auguro solo che non facciano un solo passo indietro su immigrazione, legittima difesa, Fornero, certezza della pena, linea dura con i delinquenti sia organizzati che disorganizzati...e qui mi fermo perchè già sarei contento di questo.A me il tintinnar di manette non fa paura: sarà forse perchè non ho nulla da nascondere?
M5S:Comunicato su esito referendum Verbania Cossogno - 21 Maggio 2018 - 11:59
Re: Re: Re: Re: Dura da digerire...
Ciao SINISTRO ho perso qualche consonante per strada....
Risultati referendum per Cossogno - 14 Maggio 2018 - 18:32
Il parere del popolo
Se ci si ostina a non tener in considerazione il parere del popolo ci si avvia su una brutta strada: le scelte del popolo vanno sempre rispettate; sarà se mai il popolo stesso a ricredersi delle sue scelte e ad optare per altre. Altrimenti sarebbe inutile votare, fare referednum, insomma chiedere al popolo di esprimersi.
Aggredito capotreno - 17 Aprile 2018 - 14:05
Chiarimenti necessari!
Riprendo il mio post del 12/04/2018 ore 20:52, in modo tale di cercare di spiegare al mediatore internazionale quanto ho espresso: "il PIL pro capite 2016 del Mali è di 2.300 dollari.."; per definizione il PIL pro capite "è l'indicatore generalmente utilizzato per esprimere il livello di ricchezza per abitante prodotto da un territorio in un determinato periodo, consentendo di operare confronti tra aree di dimensione demografica diversa". Il reddito pro capite è "il rapporto tra reddito nazionale e numero di abitanti di un paese, indica il reddito medio di ciascun individuo di una nazione ed è impiegato per effettuare confronti tra differenti economie o diversi periodi, ed anche per valutare la dimensione potenziale di un mercato estero. Non sempre, però, esso è realmente un indicatore del tenore di vita di uno Stato. Ad esempio, il confronto fra paesi industrializzati e paesi del Terzo mondo sulla base del reddito pro-capite può risultare poco significativo, e ciò per diversi motivi: — le stime statistiche sul reddito e sulla produzione nei PVS (paesi in via di sviluppo) sono poco attendibili; — tali stime, anche se risultassero esatte, si riferiscono generalmente solo a quella parte della produzione che, passando per il mercato, riceve dal mercato stesso un prezzo, mentre nelle economie dei PVS (v.) una quota assai rilevante della ricchezza prodotta non è monetarizzata in quanto non passa per il mercato; — quando il reddito pro-capite è utilizzato per effettuare dei confronti internazionali tra paesi industrializzati e paesi emergenti, la riduzione dei dati nazionali ad un metro monetario comune implicherebbe il calcolo dei rapporti tra i poteri d'acquisto delle varie monete; ma poiché la composizione merceologica della produzione dei PVS è diversissima da quella dei paesi sviluppati, lo stesso concetto di rapporti tra poteri d'acquisto diventa incerto e inapplicabile; — ad un medesimo livello del reddito pro-capite possono corrispondere realtà economiche profondamente diverse; — i dati dei reddito pro-capite non dicono nulla sulla condizione dei ceti inferiori della popolazione dei paesi sottosviluppati, in cui esistono notevoli squilibri nella distribuzione del reddito nazionale. In genere, a fronte di una quota esigua della popolazione che assorbe una parte elevata del reddito nazionale, vi è una larga parte della popolazione che riceve un reddito appena sufficiente alla sussistenza (cfr. un po' dappertutto, per darvi maggior aiuto)". Se sei riuscito a leggere fino a qua sarei già contento, non ho mai parlato di reddito pro capite, sei tu che mi accusi di confondere le 2 cose con il post del 14/04/2018 ore 23:24 quindi hai creato una teoria tutta tua nei miei confronti, seguita a ruota dall'altro campanaro con l'infelice uscita del post del 17/04/2018 ore 8:03. Ed è proprio così che fate con la politica, vi inventate cose mai dette da altri e vi accanite su questa strada, cercando nuovi adepti che neanche loro sanno quello che sostengono di sapere. In ogni caso, visto la tenacia con cui vi accanite contro chi non la pensa come voi, vi invito ad andare nei quartieri periferici di Parigi ed in generale delle grosse città francesi, inglesi, svedesi, belghe, olandesi e di girare tranquilli come sostenete essere l'attuale situazione mondiale, dove non c'entra niente il discorso del colore della pelle, dove tutti vi ameranno per quello che siete e non per la religione che professate: fateci poi un report e diteci com'è il loro stile di vita tanto invidiato. Fateci sapere come sono le seconde, terze e quarte generazioni di quelle persone che sono arrivate sfuggendo a paurose guerre interne ai loro Paesi, di come ci ringraziano per quello che gli abbiamo dato, ma soprattutto... andateci con il biglietto di sola andata, lì troverete la vostra pace!
Associazione Bicincittà VCO su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 4 Aprile 2018 - 13:10
A norma di codice
Parto dal fondo con un'osservazione: lo stesso parapetto ad elementi verticali senza intermedi orizzontali è da anni presente sullo stesso tratto di strada a protezione di autoveicoli, cicli e motocicli, persone, cani, gatti e striscianti in generale (in prossimità della fermata del bus). Gli elementi orizzontali di un parapetto non hanno funzioni di tenuta: se l’obiettivo è quello di proteggere contro l'urto di veicoli, ci vuole un guard-rail ad assorbimento di energia e non un traverso tubolare. In ambito tecnico, lasciamo la parola ai professionisti altrimenti si rischia il ridicolo: è un parapetto, non una gabbia per ergastolani e nemmeno una divisoria autostradale. In merito alle protezioni aggiuntive, risaputo che il livello di estetica della protezione è inversamente proporzionale alla sua efficacia (gli amici su due ruote vorranno per caso i new jersey in cemento?), è strano come si chieda - da più parti a dir la verità, di risolvere una sistematica infrazione al CdS con protezioni aggiuntive e senza agire direttamente alla radice del problema. Anche perché mi chiedo, se accettiamo di passeggiare in città sui marciapiedi con la stessa differenza di livelli esponendoci al rischio che un veicolo perda il controllo e ci investa sul nostro percorso, non vedo come non si possa accettare lo stesso rischio su quel tratto di SS34 avendo risolto il problema “velocità” per il tramite di altre leve: ricordiamo a tutti che il limite è sempre di 50km/h, in paese come sul quel tratto di litoranea. Nei Paesi in cui l’uso della bicicletta è più radicato, non ho visto particolari accorgimenti tecnici di separazione dei flussi: in molte occasioni le due vie condividono lo stesso manto stradale, con l’unica segnaletica orizzontale a fare da spartitraffico. La mobilità ciclistica ed automobilistica, nel pieno rispetto delle rispettive regole, possono condividere gli spazi assicurando nel contempo la sicurezza di tutti. Saluti AleB
Montani sulla frana in Vigezzo - 3 Aprile 2018 - 16:21
Importante
Il termine "importante", a mio avviso, va letto contestualizzandolo nella realtà viggezzina ed allora "importante" è ancora poco, direi meglio "essenziale" come arteria viaria verso la Svizzera; per capirlo basta conoscere il volume di traffico giornaliero dei frontalieri che fruiscono di quella strada, dato a cui va aggiunto il traffico "turistico" che aumenta esponenzialmente nei mesi da aprile ad ottobre. Pensate solo al caso in cui una frana simile si verificasse contemporanemaente a quella tra Cannobio ed il confine: l'alternativa per raggiungere Locarno ed il Ticino sarebbe solo via lago con il traghetto e percorrendo la sponda Lombarda. Quindi definirla "importante" è anche riduttivo.
Montani sulla frana in Vigezzo - 3 Aprile 2018 - 10:44
Tutto bello ma...
... definire quella strada “importante arteria” è un pelino esagerato
Tronchi pericolanti sulla SS34 - 18 Marzo 2018 - 10:55
A chi spetta?
Ma vi siete chiesti a chi spetta la manutenzione della fascia a monte della SS34? A me risulta che fino a tot metri da bordo strada spetta all'ANASD e più sopra alla Regione. E comuqnue ha ragione Livio: di situazioni come quella segnalata, tra il confine e la canottieri ce ne sono a bizzeffe. Ad esempio, chi di voi è mai stato sopra al tratto da poco allargato dopo i castelli di Cannero? Vi assicuro che se fate una puntata lì sopra, dove finiscono le reti, poi a passarci sotto avreste qualche dubbio. E comunque sulla SS34 passa ogni giorno il capo cantoniere, ora meglio definito come "sorvegliante": altro che vigili, sindaci, assessori e via cantando! Ad ognuno il suo lavoro e la sua responsabilità.
Tronchi pericolanti sulla SS34 - 18 Marzo 2018 - 08:59
sempre i cittadini?
la domanda è: ma devono essere sempre semplici cittadini a denunciare certe situazioni? ma di lì non passa la Polizia, un'assessore, un sindaco ,un vigile,un consigliere? tuttii intenti a guardare il paesaggio? chi scrive ha denunciato più volte con tanto di foto la situazione della succitata strada e segnatamente il "piantone"che sovrasta la zona "il sasso" inutilmente......i rami che sporgono sulla statale o comunque su ogni strada, devono essere potati, e se vi guardate attorno ce ne sono a bizzeffe amen!
Cristina commenta il voto - 15 Marzo 2018 - 16:20
E' anche vero....
E' anche vero, in tutti i settori pubblici, che nessun polticio di buon senso ha interesse a mettersi contro lo staff del settore perchè sa benissimo che farebbe poca strada; il fatto che i politici o gli amministrtori passano ma i funzionari e gli altri dipendenti restano, è un dato di fatto dal quale non si può prescindere anche perchè sovente i politici nuovi entrati, spesso digiundi di iter e procedure, senza l'ausilio del personale preesistente, non saprebbero neppure come muoversi. Credo poi che verso i dipendenti sia meglio avere un rapporto di collaborazione e non di scontro, anche ne settore privato: se il mio dipendente si sente coinvolto, apprezzato e soddisfatto economicamente difficilmente non sarà propenso a svolgere bene il suo compito.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti