Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

strada

Inserisci quello che vuoi cercare
strada - nei post
Super Longo Borghini Campionessa italiana in linea - 25 Giugno 2017 - 15:40
Grande Elisa Longo Borghini, ad Ivrea, l'ornavassese atleta delle Fiamme Oro centra il bis nella prova in linea, dopo aver vinto venerdì il titolo a cronometro.
Raccolta firme interventi riqualificazione Possaccio - 25 Giugno 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare e Coordinamento cittadino Forza Italia - Verbania, riguardante una raccolta di firme a sostegno di interventi di riqualificazione a Possaccio.
Lavori di rifacimento delle condotte a Intra - 20 Giugno 2017 - 15:03
Piazza Don Minzoni a Intra è spesso soggetta ad allagamenti pluviali, negli ultimi anni aggravati con il ripetersi delle bombe d'acqua conseguenza degli effetti climatici.
Rosaltiora la stagione nelle parole di Zanoli - 19 Giugno 2017 - 13:01
Anche se si avvicina il Volley Master Clinic con Massimo Bellano dal 26 giugno al 1 luglio, in una versione rinnovata rispetto a quella iniziale, con allenamenti in mattinata al PalaManzini di Verbania ed al pomeriggio ad Omegna prima dell’ultima giornata molto suggestiva al PalaSport di Ornavasso, la stagione di Vega Occhiali Rosaltiora può dirsi conclusa.
LegalNews: La condotta colposa del minore investito da un’auto: risarcimento del danno? - 19 Giugno 2017 - 08:00
La Suprema Corte con la recente sentenza n. 5787/2017 ha affrontato il tema del risarcimento del danno patito da un minore investito da un’auto nel caso in cui l’interessato abbia tenuto un comportamento imprudente.
La stagione degli eventi ACP nel VCO entra nel vivo - 17 Giugno 2017 - 17:05
Doppio appuntamento nel VCO il prossimo 18 giugno con l’Associazione Cori Piemontesi: nell’ambito della Rassegna CORI IN VETTA, il Coro Seo CAI di Domodossola (VB) si esibirà presso il Rifugio Castiglioni, all’Alpe Dever (Valle Antigorio). Le alture del Verbano saranno invece protagoniste, sempre il 18 giugno, di una passeggiata con concerto nell’ambito dei PERCORSI POPOLARI.
Musica in Quota 2017: la magia delle note sale in vetta - 17 Giugno 2017 - 11:27
Fino a settembre dodici appuntamenti (gratuiti) per l'undicesima edizione. Scenari mozzafiato incorniciano proposte musicali live in quota. Non capita così spesso di poter assistere a concerti di qualità, circondati da vette che raggiungono i 3000 metri e, a due passi, un camoscio o una marmotta, anch'essi spettatori attirati dalle sette note.
Interrogazione parlamentare strade Vigezzo e Cannobina - 17 Giugno 2017 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo in consiglio provinciale "La Provincia per il Territorio" , riguardante l'Interrogazione parlamentare SS.s. 337 e relativa risposta
Camminata (enogastronomica) sui sentieri dell'oro del Monte Rosa - 16 Giugno 2017 - 09:50
Si svolgerà sabato 17 giugno la “Camminata enogastronomica” da Mondelli al Ribasso Morghen. Organizzata dai giovani ceppomorellesi la camminata propone una bella escursione nei luoghi segnati dalle vicende legate all’oro del Monte Rosa.
Con Silvia per Verbania su via delle Ginestre - 15 Giugno 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare Con Silvia per Verbania, riguardante la vicenda asfaltatura via delle Ginestre.
FdI AN su via delle Ginestre - 15 Giugno 2017 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli D'Italia - Alleanza Nazionale Verbania, riguardante la vicenda via delle Ginestre.
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 14 Giugno 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del sindaco, Silvia Marchionini, che si dice amareggiata per la "bocciatura" dei lavori di asfaltatura di via delle Ginestre.
Lotta allo smog accordo interregionale - 12 Giugno 2017 - 17:12
Lotta allo smog senza confini: Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto insieme per contrastare l'inquinamento atmosferico nel bacino padano. Firmato oggi a Bologna l'accordo col Ministero dell'Ambiente: eco-bonus, 8 milioni di euro per sostituire i veicoli inquinanti; misure strutturali nelle città e provvedimenti comuni
Arriva ad Arona la festa dello Street Food - 8 Giugno 2017 - 10:23
Sul Lungo Lago Caduti di Nassirya e Largo Alpini dal 9 all’11 giugno, la prima edizione di Arona Street Food , ristorazione itinerante con più di 25 food truck con panini d’autore, fritti e cucina gourmet.
SSD Insubrika Nuoto a Riccione - 7 Giugno 2017 - 17:35
Anche quest’anno la SSD INSUBRIKA NUOTO di VERBANIA ha partecipato al prestigiosissimo Trofeo “Italo Nicoletti” che si svolge, come ogni anno, presso lo Stadio del Nuoto di Riccione.
strada - nei commenti
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 16 Giugno 2017 - 13:10
Re: Re: Ad esempio....
Ciao Maurilio Se ai consiglieri non si dà la possibilità di vedere i progetti definitivi prima di votarli a bilancio, ma semplici indicazioni, e spesso fuorvianti, difficilmente voteranno consapevolmente, il punto è sempre il solito, bisogna fare in fretta e senza alcuna condivisione con le opposizioni (e spesso anche con la maggioranza) perché è il tempo del fare e le opposizioni rallentano il lavoro e basta. In parte possono essere condivise queste motivazioni, chi governa ha il diritto dovere di decidere, ma forse un po' di umiltà accettando anche i consigli ed i suggerimenti, eviterebbero errori grossolani ed aumenterebbe la coesione come comunità, in fin dei conti le opposizioni rappresentano una parte consistente dei cittadini di Verbania. In commissione si è tentato in tutti i modi di ridimensionare il progetto, tutti erano d'accordo per la sistemazione della strada ma i dubbi sulla probabile ed immimente edificazione erano molti, al solito hanno negato ogni confronto e dubbio
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 11 Giugno 2017 - 10:28
C.v.d.
Come volevasi dimostrare: a Zornasco un' auto del rally è uscita di strada ed è piombata in un cortile di una casa privata. Al dilà dei danni e dei disagi arrecati agli abitanti della casa,e se in quel cortile ci fosse stato qualcuno per un qualsiasi motivo?? Basta rally!!!!!!
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 18:33
anacronistico
il rally ormai è un po' fuori dal tempo. negli anni '80 e 90' si spendevano cifre folli per allestire auto da corsa spettacolari,oggi due terzi del parco partenti sono ancora quelle,ma nel frattempo sono diventate vecchie carriole sgangherate,molto fumo e pochissimo arrosto. delle discipline automobilistiche è quella che è uscita peggio dalla crisi economica,e anche l'interesse è in continuo calo. resistono sacche storiche come il Valli,ma il trend generale è un mesto declino,al quale purtroppo non giovano certo i gravi incidenti accaduti ultimamente. il passaggio in cannobina è emblematico,strada pietosa e spettatori zero. il micro indotto può essere dove partono e arrivano le prove,ma sul percorso è pari a zero. occorrerebbe ripensare queste gare in chiave più moderna,così non ha veramente più senso se non per qualche centinaio di invasati che colgono l'occasione per bere a sfinimento.
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 13:06
Basta Rally !
Lupusinfabula , il suo commento vede ancora altri aspetti del problema che io condivido . Io non voglio togliere il gioco delle macchinone ai bambini cresciuti , il mio intervento era sinceramente preoccupato per le già precarie condizioni della strada della Val Cannobina! Mi piacerebbe sapere se qualche Sindaco si è altrettanto allarmato e si è opposto . Per due giorni scorrazzeranno in lungo e in largo senza preoccuparsi del disagio che porteranno !
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 10 Giugno 2017 - 12:21
Basta rally
Manifestazione rumorosa, senza nessun ritorno economico a livello locale, grande businnes per chi organizza, che blocca la libertà delle persone di spostarsi liberamente: occasione persa dai sindaci della Valle Cannobina per non dare nulla osta al transito e richiamare così l' attenzione pubblica sulle condizioni della strada di fondovalle.Che andassero a far casino da un' altra parte!
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 9 Giugno 2017 - 14:33
As usual
Come al solito siamo passati a parlare dei massimi sistemi partendo da una "sciocchezzuola". Che c'entrano i problemi che affliggono l'Italia (come ad esempio i guaiti dei cani)? Si sta dicendo che una realtà come la valle Cannobina poco si concilia con una manifestazione come i Rally. Una Valle con una strada sola, per giunta malconcia, che viene chiusa (quasi) completamente per due giorni, per cosa? una PS? mica si sta parlando di abolire il Valli! E poi...cosa c'entra il politicamente corretto, gli animalisti, i pro immigrazione, i criminali, Sgarbi, Salveene, il Padreterno, l'orbita di Saturno e tutto il minestrone? BAH
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 9 Giugno 2017 - 09:47
Incompatibilità
Concordo pienamente con Graziella e Lucrezia, la Cannobina ha già abbastanza problemi (dighe cresciute come funghi, strada in condizioni critiche) senza che ci si metta anche il Rally, oltre ai disagi di tenere "sotto sequestro" tutti gli abitanti per quasi due giorni interi. L'unica "obiezione" che potrebbe porsi (oltre al solito "siete ottusi e contrari a qualsiasi evento, degli eremiti") sarebbe l'eventuale afflusso di appassionati che portano €. RESPINTA: La maggior parte degli spettatori prediligono sicuramente altre parti del percorso (Fomarco e l'Ossola in generale) e i pochi esercenti rimangono pressochè tagliati fuori a causa della chiusura della strada. Inoltre, a parer mio, gli appassionati di uno sport così chiassoso non penso che possano apprezzare le peculiarità della val Tupa!
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 8 Giugno 2017 - 14:37
Signore!!
Graziella, se una strada patisce il passaggio di 100 macchine vuol dire che è da chiudere immediatamente. Lucrezia, certo le auto inquinano ma anche tante cose e attività futili inquinano. Se dovessimo vietare i rally perché inquina la Valle, dovremmo vietare il turismo in Valle che inquina in proporzione molto di più
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 7 Giugno 2017 - 15:18
Re: Re: Re: Re: Re: ma qualcuno l'ha letta?
Ciao paolino scusami per la risposta un po' secca, ma oggi è una giornata indaffarata. Comunque quello che voglio dire è che un ciclista quando decide di percorrere un'arteria internazionale come la ss34 (che già di per se è stretta) deve sapere che ci sono dei rischi nel quale può incorrere. stessa cosa vale per un automobilista. In questo caso cercare di minimizzare i rischi per il ciclista, penalizzerebbe l'automobilista. In un lavoro come il mio in cui devi fare avanti e indietro tra intra, cannobio, gravellona, ecc. in tempi prestabiliti è dura quando ti trovi davanti un ciclista o anche solo un turista che è in giro per farsi il gran tour del lago. Non condanno nessuno, però nel momento del sorpasso dev'essere l'automobilista a regolarsi e capire quale secondo lui sia la distanza minima da tenere nella manovra. Ad esempio io non sorpasso mai a pelo il ciclista, un 80cm li lascio sempre. Anche io ho paura di poterlo in qualche modo ferire, ma 1,50m sono un'esagerazione a mio parere. La legge dovrebbe essere rivista in termini di distanza da mantenere su un determinato tipo di strada. E' più facile creare disagi a un ciclista se vai a una velocità elevata che se magari vai a 60km/h come sulla statale. Quindi personalmente modificherei la legge con una distanza da tenere proporzionale alla velocità dell'automobilista. E' anche una questione poi di spostamenti d'aria. La fisica insegna che più veloce vai, più forte è lo spostamento d'aria. Di conseguenza quella che ho scritto sopra può essere una soluzione. Penso che sia nel buon senso di tutti evitare manovre di sorpasso azzardate.
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 7 Giugno 2017 - 15:10
Come è possibile?
Scusate ma non riesco a capire la necessità, di fare un Rally , in Val Cannobina . Pensate che una valle , con una strada in sofferenza , dove la vedi in molti punti che cede , con buchi e chissà quanto altro non vediamo ,ma che esiste e può cedere da un momento all'altro , abbia bisogno di ulteriori sfruttamenti e sollecitazioni ? Lei ha bisogno di manutenzione, di essere sistemata e non capisco come nessuno sia intervenuto a dire una parola in sua difesa . Il divertimento passa sopra ogni ragionevole valutazione a difesa bel mio ,del nostro territorio.
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 7 Giugno 2017 - 14:51
Re: Re: Re: Re: Re: ma qualcuno l'ha letta?
Ciao paolino Il problema è che la legge dev'essere fatta in proporzione alla strada e che cavolo! Altrimenti realizziamo superstrade dove ciclisti non possano andare! Non si può perdere sempre un sacco di tempo per andare a lavoro a causa di turisti e ciclisti. Non ci sono solo loro. Capisco non metterli in pericolo ma c'è anche chi lavora e che la strada magari ha bisogno di farla in poco tempo, usiamo il cervello. Facciamo strade apposta e i pericoli non ci sono più o scriviamo meglio la legge in caso di strade che non consentano un sorpasso a 1,5m.
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 6 Giugno 2017 - 15:01
Re: Re: Re: ma qualcuno l'ha letta?
Ciao paolino Quello che dici è sacrosanto. Speriamo che anche i ciclisti siano consapevoli di quanto è rischioso andarci. La legge non l'ho letta ma è stata sollecitata da un "ciclista" per cui mi aspetto che sia di perlomeno di "parte" visto che, a quanto pare, contiene solo indicazioni per gli automobilisti e non per gli stessi ciclisti a cui varrebbe la pena ricordare il codice della strada vale anche per loro comprese le sanzioni. Ovvero.....onori e oneri - diritti e doveri. PS: quanto rilevato poi da gennaro è vero. Se devo superarlo ad almeno 1,5 vuol dire che se trovo davanti a me un ciclista alla beata giovannina, (se rispetto il codice della strada) riuscirò forse a superarlo all'imbocco dell'autostrada, a Gravellona. Mi viene da ridere........ Alegar
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 6 Giugno 2017 - 13:58
Re: Non capisco poi....
Ciao lupusinfabula Per lo stesso motivo per cui il 99% degli automobilisti che vediamo sulle nostre strade sembra sempre che stiano facendo il Gran Premio di Monza e di conseguenza si comportano sulla strada pubblica come se fossero in un'autodromo: pochissimi gli automobilisti (soprattutto stranieri) che vedi andare in giro tranquilli, gustando il paesaggio.....
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 6 Giugno 2017 - 13:50
Non capisco poi....
Non capisco poi perchè il 99% dei ciclisti che vediamo sulle nostre strade sembra sempre che stia facendo il Giro d'Italia e di conseguenza si comportano sulla strada pubblica come se fossero in un velodromo: pochissimi i ciclisti ( soprattutto stranieri) che vedi andare in giro tranquilli, gustando il paesaggio.....
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 6 Giugno 2017 - 13:50
Non capisco poi....
Non capisco poi perchè il 99% dei ciclisti che vediamo sulle nostre strade sembra sempre che stia facendo il Giro d'Italia e di conseguenza si comportano sulla strada pubblica come se fossero in un velodromo: pochissimi i ciclisti ( soprattutto stranieri) che vedi andare in giro tranquilli, gustando il paesaggio.....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti