Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

studi

Inserisci quello che vuoi cercare
studi - nei post
“La pietra racconta” - 13 Luglio 2018 - 11:27
Torna per il secondo anno il ciclo di eventi “La pietra racconta”, in cui la pietra stessa si fa musica in ambienti del paesaggio “di pietra” naturale e costruito e in cui il cuore di granito di questa terra viene raccontato con linguaggi che si integrano a quelli del Museo GranUM e dell’Ecomuseo del granito di Montorfano, che ne propongono la storia, offrendone interpretazioni sonore emozionali.
Un Paese a Sei Corde a Gravellona - 6 Luglio 2018 - 16:07
Sabato 7 luglio – Gravellona Toce – Giardini Albertini - Corso Milano 83 – ore 21.00. Volare In Alto - Concerto gratuito di Simone Alfonsi, Yuri Yague.
La Fiera di San Bernardo - 5 Luglio 2018 - 20:05
La festa del più antico popolo delle montagne: i Walser. Dal 6 all’8 luglio 2018, in Piemonte a Macugnaga, si celebra la festa dei Walser. Riti, tradizioni e prospettive per il ripopolamento delle montagne.
"Memorie del Passato" - 5 Luglio 2018 - 18:08
Venerdì 6 luglio 2018 presso la Biblioteca Civica e l’Antiquarium di Gravellona Toce, si terrà la conferenza e la visita guidata "Memorie del Passato".
Decretati i vincitori di Hangar Point VI call - 2 Luglio 2018 - 11:04
Selezionati i 15 vincitori della VI call di Hangar Point, il bando promosso dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte e coordinato dalla Fondazione Piemonte dal Vivo, rivolto alle associazioni di promozione culturale e sociale e per la prima volta anche ai Comuni.
Il cinema incontra arte, paesaggio, storia, montagna, musica e canto - 29 Giugno 2018 - 13:01
Il viaggio inizia il 30 giugno in località Segletta, Aurano. Inaugurazione della stagione estiva affidata al film concerto NON NE PARLIAMO DI QUESTA GUERRA, regia di Fredo Valla. 100 anni fa la Grande Guerra finiva, lasciando dietro di sé la morte di migliaia di uomini. Disertori, ammutinati, rivolte e decimazioni nell’esercito italiano.
Presentazione: "A passo di vacca" - 28 Giugno 2018 - 19:06
Venerdì 29 giugno, alle ore 18:00, presso la Libreria Alberti di Verbania, si terrà la presentazione del libro: A passo di vacca. Dalla Val Grande alle valli ossolane con Antonio Garoni (1842-1921), la guida alpina che tracciò il Sentiero Bove, di Fabio Copiatti. Dialoga con l’autore: Leonardo Parachini.
Al Museo del Paesaggio "Land, landscape and heritage" - 13 Giugno 2018 - 08:01
Il Centro studi del Paesaggio ha organizzato dal 11.06 al 15.06, con il Politecnico di Milano, un workshop sulla progettazione del paesaggio, che ha luogo questa settimana nell’aula didattica di Palazzo Viani Dugnani.
Il Tempo Dell'Acqua - 12 Giugno 2018 - 08:01
Mostra di fotografia allo spazio AGLAIA ARTS AND CRAFTS.
Giovani Democratici su sistema ferroviario VCO - 11 Giugno 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Giovani Democratici VCO, riguardante la situazione del sistema ferroviario in Provincia del VCO.
Getsemani: "si intervenga" - 28 Maggio 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del gruppo consiliare Vivere Casale, del Comune di Casale Corte Cerro, riguardo la situazione del sito dei Getsemani.
Macugnaga ospiterà il Workshop CHERNE 2018 - 28 Maggio 2018 - 11:04
Dal 29 maggio al 1° giugno 2018 Macugnaga ospiterà la quattordicesima edizione del Workshop su “Cooperation in Higher Education on Radiological and Nuclear Engineering and Radiation Protection” – CHERNE 2018.
Spazio Bimbi: Stress genitoriale e disabilità - 27 Maggio 2018 - 08:00
La famiglia viene messa a dura prova dalla disabilità di uno dei suoi componenti, soprattutto se si tratta di un figlio. Vari studi hanno indagato le condizioni di stress percepito dai genitori di bambini affetti da diverse forme di psicopatologia
Messa in sicurezza SS 34 programma Comuni Regione - 26 Maggio 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, una nota sulla messa in sicurezza della SS 34 del Lago Maggiore da Cannobio a Ghiffa dopo l'accordo di programma Comuni Regione.
Museo del Paesaggio eventi estivi - 24 Maggio 2018 - 16:01
Il Museo del Paesaggio inaugura la stagione estiva con alcune iniziative che accompagneranno il proprio pubblico per tutta l’estate.
Presentazione "Poema Pedagogico" - 17 Maggio 2018 - 15:03
Venerdì 18 Maggio alle ore 17 presso Arci Trobaso in Via Renco 93 Verbania, ci sarà la presentazione del "Poema Pedagogico" di A. Makarenko.
Mostra Ugo Nespolo – "Storie di oggi” - 11 Maggio 2018 - 19:06
Il secondo appuntamento stagionale a “Palazzo Parasi” è dedicata all’artista Ugo Nespolo “ Storie di Oggi ” Pittore e regista, nato a Mosso S. Maria (Vercelli) il 29 agosto 1941.Compiuti gli studi artistici presso l'Accademia Albertina a Torino, entra in contatto con L. Fontana, M. Pistoletto ed E. Baj. Inaugurazione sabato 12 maggio, ore 17,30
Alla ricerca di tracce preistoriche "dietro casa" - 10 Maggio 2018 - 18:06
Venerdì 11 maggio alle ore 21 il Civico Museo Archeologico di Mergozzo propone un incontro culturale di apertura della stagione 2018 con il prof. Mauro Giudici, del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli studi di Milano, che interverrà sul tema delle indagini geofisiche da lui condotte in un noto sito dell’età del Bronzo della pianura Padana, la terramara di Poviglio.
VerbaniaArte: Marianne Werefkin al Museo Castello San Materno - 4 Maggio 2018 - 08:01
La temporanea chiusura per ristrutturazione del Museo Comunale di Ascona - che conserva e presenta abitualmente al pubblico le opere di Marianne Werefkin - ha propiziato questa interessante opportunità di ammirarne alcune, splendide, nelle sale del Museo Castello San Materno, ai piedi del Monte Verità
"Metamedicina: ogni sintomo è un messaggio" - 1 Maggio 2018 - 18:06
Incontri eco-logici 2018 Spazio uomo natura, Conferenza mercoledì 2 maggio 2018, alle ore 21,00, presso Hotel il Chiostro da titolo: "Metamedicina: ogni sintomo è un messaggio".
studi - nei commenti
Tavola rotonda sulla violenza di genere - 27 Giugno 2018 - 12:39
Re: mah
Ciao marco uccidere le donne è radical chic?!! ma hai una vaga idea di quel che dici,o quando impari una parola nuova la butti lì ad minchiam sperando di far bella figura? tu e l'altro fenomeno,il lombardo involontario, mettete fortemente in dubbio gli studi di Darwin.
M5S su vaccini e frequentazione scolastica - 20 Marzo 2018 - 23:53
Devono essere multati
C'è una legge. Ci sono dei genitori che hanno palesemente scelto di non vaccinare i loro figli andando contro la legge. Visto l'approssimarsi della fine dell'anno scolastico potrebbero proseguire gli studi ma i genitori devono essere multati e non bisogna transigere nel prossimo anno scolastico.
Cristina commenta il voto - 16 Marzo 2018 - 07:49
MAH...
Da noi la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione esiste ancora (Caserta).... Inoltre ce ne sono anche di specifiche nei vari ministeri (per es.: Il Dicastero della Giustizia ha l'ISSPE a Roma (Istituto Supereriore studi Penitenziari).
M'illumino di meno a Cossogno - 22 Febbraio 2018 - 09:07
risparmiare si deve
lo sanno anche i sassi che dove c'è poca illuminazione la sicurezza vacilla (una volta li chimavano punti luce..), ma è altrettanto vero che una certa razionalizzazione tendente al risparmio energetico sia auspicabile. Concordo con Sinistro quanto denuncia lo sperco in alcuni frangenti di corrente, idem dicasi per le insegne (non è il caso di Verbania).studi scientifici dicono che se spegnessimo i "puntini rossi" di tv e apparecchi vari, si potrebbero eliminare delle centrali,,comunque ben vengano iniziative atte ad informare la popolazione su come attrezzarsi (usi e materiale)per ridurre i consumi..buonagiornata a tutti!
M5S su richiesta curriculum - 15 Febbraio 2018 - 06:16
vaghezza
Ma invece di dire genericamente che "Indubbie sono le sue competenze e conoscenze in ambito sportivo" non era più semplice scrivere concretamente quali queste erano studi ? esperienze di lavoro ?
Comitato Salute VCO: medicina territoriale e ospedale unico - 23 Gennaio 2018 - 12:49
Re: Re: Non votare
Ciao robi, naturalmente rispetto il tuo punto di vista basato da ricerche e studi che distinguo da quello dei politici.
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 22 Novembre 2017 - 12:51
Re: Ma quali dettagli e studi approfonditi!
Ciao Giovanni%. Scusa se mi permetto di contraddirti ma ogni cambiamento va perlomeno fatto e presentato uno studio su come, perché con pro e contro e con DATI che attestino la bontà della proposta. Questo vale per tutto, dallo spostamento della linea degli autobus a quello delle classi da una scuola a una altra, per fare degli esempi. Ciao.
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 21 Novembre 2017 - 14:24
Re: Ma quali dettagli e studi approfonditi!
Ciao Giovanni% Quindi ne deduco che Se tu decidessi di voler entrare in società con una quota minoritaria, con un partner molto più potente, non staresti a cavillare? Basta che accetti di inglobarti e poi quello che sarà é a sua discrezione? Non sai che ritorno economico e benifici avrai, non hai idea dei cambiamenti logistici ed organizzativi e neppure le tue mansioni, ma ti accontenti di appartenere a quella società che magari è in bancarotta e deve tagliare? Io no
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 21 Novembre 2017 - 09:02
Ma quali dettagli e studi approfonditi!
Qualcuno chiede dettagli e studi approfonditi. Mi viene da ridere. Mi sembra il discorsino che fanno gli studenti e scolaresche quando gli fanno giocare il gioco di ruolo educativo del "piccolo politico". La richiestona di approfondimenti pparentemente sembra un discorso serio e fondato ma se lo valutiamo bene è del tutto campato in aria. la verità e che non siamo mai stati in Lombardia, non si possono detreminare le politiche di un prossimo Consiglio Regionale e le valutazioni non possono arrivare al singolo conticino, forma contrattuale ecc. ma estrapolarsi sulle evidenze come le reti sociali e territoriali e la vicinanza con i nodi di interesse.
Il CAI e la storia degli Alpini - 16 Novembre 2017 - 12:37
Alla attensione del Prof Ragozza
,Professore, ho saputo solo ora della sua lezione. Sono interessato alla storia del Battaglione Intra, vissuta dalla mia famiglia; In particolare per il Sottotenente Giacomo Tedaldi, cugino di mia madre, caduto nelle ultime battaglie sul Grappa nell'ottobre 1918. Se i suoi studi sono pubblicati o disponibili sul web gradirei molto di leggerli. Grazie. Cesare Casagrande - cesare.casagrande@tin.it
FDI AN su accorpamento Camera di Commercio - 11 Agosto 2017 - 14:33
Accorpamento Camere di Commercio
Ho da sempre espresso, anche dall'interno dello stesso ente, l'inutilità della struttura alla luce delle profonde modificazioni avvenute in questi anni del mondo economico. Il mio ruolo attuale alla guida regionale della più grande federazione degli agenti immobiliari in Italia F.I.A.I.P. mi ha aiutato a concludere alcune considerazioni. Con la telematica, questi enti non servono più e nulla apportano al miglioramento dei nostri affari (scopo costitutivo delle Camere di Commercio), viceversa orpelli economici alle aziende grandi e piccole rimangono. Le CCIAA nate per favorire il miglioramento delle attività economiche oggi sono, come tanti enti in Italia un mero ammortizzatore sociale. Inutili i corsi (che li potrebbero fare benissimo e con migliori risultati le scuole), inesistenti gli apporti di nuovi clienti alle aziende (i Ministeri sono bravissimi sui nuovi mercati e preposti nel farlo), inutili gli studi settoriali (che si sovrappongono a quelli istituzionali rendendoli di fatto surplus), ecc..... ma gli orpelli a carico delle imprese per mantenere gli elenchi di esistenza, iscrizione e cancellazione delle Ditte rimangono; appunto per "parcheggiare" lavoratori che si meriterebbero attività più gratificanti legate all'ambiente mercantile dinamico e moderno con contatti aperti sul mondo grazie al WEB. Abbiamo così paura di innovarci? Poveri noi, gli "altri" vanno veloci con metodi in tempo reale e noi ci accontentiamo della velocità inutilmente lenta legata solo alla tradizione corporativistica dell'economia latina che mi piace come pensiero ma ormai caduta e resa inutile dal concetto anglosassone del mercato che, piaccia o no, comanda il mondo economico, politico e sociale ormai da anni nel mondo. Riusciremo ad accorgercene?
PsicoNews: ADHD in età adulta - 5 Luglio 2017 - 10:26
Bei disturbi
“La percentuale di persistenza del disturbo, superati i 18 anni d’età, oscilla intorno al 60%” Quindi vista la percentuale è la normalità, non si tratta di un “disturbo”, si direbbe che la maggior parte delle persone stia reagendo al sistema delirante imperante, c’è da auspicare che tale normalità si propaghi anche nella minoranza. “…..con una accentuazione nelle difficoltà di attenzione che portano a: non rispettare le scadenze, difficoltà nella gestione e organizzazione di appuntamenti, difficoltà nello svolgere più compiti ecc., l’adulto tende ad annoiarsi, e a manifestarlo. Nel corso di test neuropsicologici, gli adulti affetti da DDAI spesso presentano difficoltà nell’impegnarsi in modo costante, di pianificazione, organizzazione, monitoraggio visivo e di ascolto attento….” Ma perbacco, questi soldatini non vogliono più rispettare appuntamenti scadenze compiti impegni pianificazioni organizzazioni, come osano! E’ dunque: “necessario invece rivolgersi a medici specializzati,…è quindi necessario un intervento specialistico per attuare la diagnosi più corretta (anche differenziale) e indicare i percorsi di cura più adeguati. …inoltre, solo recentemente sono stati sviluppati strumenti diagnostici e linee guida per gli adulti.” Voi pissicologhe – mi capita ogni tanto di leggere anche le altre fanciulle il cui articolo viene pubblicato mi pare la domenica - non desiderate analizzare le cause ma volete “attuare diagnosi” e “indicare percorsi di cura” con “linee guida”, si da per scontato che questo 60% di persone abbia in sé l’origine del nuovo “disturbo” dato da “patrimonio genetico e esperienze di vita”; la ragione è semplice, arrancando come buona parte dei compatrioti, dovete aprirvi strade per applicare la vostra professione per cui seguite la strada meno complicata facendo per così dire pressione sulle persone potenziali pazienti ed evitando di analizzare più in profondità: spesso avete a che fare con istituzioni pubbliche ed è prudente non uscire da percorsi sclerotizzati. C’è però anche una seconda ragione che da ignorante che ha seguito gli studi solo fino a 14 anni mi stupisce ma nemmeno troppo: il pensiero personale pare non sia contemplato nelle scuole, vengono somministrate quintalate di nozioni e mire prestabilite, da lì la maggior parte di quelli che furono studenti ed ora posseggono un titolo pare non siano in grado di uscire, una sorta di lobotomia indotta e accettata. Magari dopo ciò che ho detto più sopra potrò sorprendere, pure io credo che la maggior parte degli esseri umani sia malata, ma in modo che probabilmente non verrebbe capito anche se lo spiegassi, per cui glisso, aggiungo solo che se la percentuale riportata ha un qualche fondamento, io contrariamente alla dottoressa me ne rallegro.
M5S torna su ricorso al TAR - 12 Giugno 2017 - 08:47
Re: Re: Re: Totale incompetenza.......
Ciao sportiva mente Nello specifico non saprei ma sovente le amministrazioni pubbliche (anche il comune di Verbania), anche quando hanno un proprio ufficio legale interno, si avvalgono di studi legali esterni regolarmente compensati da pantalone
Spadone: SS34, SS33, basta! - 30 Marzo 2017 - 13:28
Re: Re: FACCIAMO 2 CONTI...
Ciao Fringuelli Fabrizio infatti, se leggi bene, (invece di censurarmi con "bla bla bla") ho scritto "in attesa di una loro futura risistemazione (strade statali e provinciali): non serve a nulla rispondere alle mie domande con altre domande, che dovresti porre a persone esperte. Comunque credo che si sarebbe potuta continuare, con le opportune precauzioni e studi idro-geologici, l'opera avviata da Nicolazzi. I soldi, forse, non sarebbero bastati, causa anche inevitabili imprevisti, non solo della politica. Certo che anche le autostrade erano considerate roba da fantascienza, inutili, per i benpensanti italici del tempo, che addirittura volevano adornarle con marcia-piedi e fioriere! Come mai in Svizzera ci sono gallerie di tutto rispetto, con tanto di manutenzione (vedi quelle di Brissago e Mappo -Morettina), addirittura sbarrando l'accesso auto alla litoranea? Se poi pensiamo che, in corrispondenza del Monte Ceneri hanno realizzato un'ulteriore opera di alta ingegneria, anche e soprattutto con l'ausilio della manovalanza italiana.... Forse dovremmo avere un po' più di fiducia e rispetto verso noi stessi e le nostre opinioni, non credi?
SS34 chiusa a tempo indeterminato - 19 Marzo 2017 - 13:16
Il problema
Il problema non è risolvere il franamento nel punto atuale ma che è l'INTERA SS34 ad essere rischio frane: messo in sicurezza quel punto ben presto si avranno simili accadimenti in altri punti. Ma pare che nessuno voglia capire la gravità della situazione. Uno studi fatto fare dai sindaci di Ghiffa, Oggebbio, Cannero e Cannobio prevedeva un intervento di circa 7 milioni euro: pare che siano stati stanziati poco più di 1 milione e 700 mila euro. Non ci sono soldi dicono: ma per quello che interessa ai signori della politica i soldi ci sono sempre e comunque. Mi sa che è giunta l'ora di una nuova " marcia su Roma", visto che i politici locali da noi votati per il VCO non stanno portando a casa nulla.
Spazio Bimbi: Denuncia di 600 professori universitari: gli studenti non sanno l'italiano - 18 Febbraio 2017 - 09:29
La scuola che non funziona
Ci sono tante cose nelle nostre scuole che fanno rimanere perplessi. Comincio con gli insegnanti di educazione fisica. Ma a cosa servono? Spesso le loro spazio è ridotto a ora di ricreazione. I maturandi italiani dopo anni e anni di studi di lingue straniere non riescono a intrattenere una conversazione in lingua. lo studio della lingua straniera è ridotto nel completare o rispondere a frasi scritte sul libro di testo. Noto anche che non vengono più assegnati riassunti, temi e composizioni ma schede alla fine di ogni brano di antologia. Serve per certi aspetti il ritorno a vecchi metodi ma alcune pratiche devono essere totalmente rinnovate.
M5S su aggregazione con Cossogno - 15 Febbraio 2017 - 11:17
Quanto grande ?
Da vari studi e statistiche pubblicate riferite ai comuni d' Italia ed in particolare del Piemonte,sembra emergere un dato in particolare. La dimensione ottimale di un comune per efficienza e risparmi, considerando i costi procapite per l'ordinaria amministrazione, sembra essere dai 20 mila ai 60 mila abitanti. In sostanza Verbania è nella giusta dimensione, potrebbe incorporare per fusione fino a 60 mila? servirebbe proprio uno studio di fattibilità per comprendere appieno svantaggi e vantaggi.
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 12 Febbraio 2017 - 19:07
Re: gli eroi di oggi
Ciao paolino Purtroppo per te non è come dici. Il fatto di avere fermato il decreto immigrazione ha prodotto un fatto positivo. Si guarda ai soggetti singoli e non alla nazionalità. Questo è stato l'errore di Trump che però ha portato a suo vantaggio è a vantaggio degli americani studi dell'invasione di clandestini. Ne ha arrestati a carrettate. In quanto al muro era un progetto del maritino della Hilary. Per il resto confermo. Trump sta finalmente rompendo gli indugi contro questa malattia chiamata terzomondismo e invasione pianificata. Poi confido nella Francia per il colpo di grazia finale di Marie. Vedi Paolino. Ora la divisione è tra la chi pensa come te o come me. Non vi sono altre alternative o zone grigie. Ciascuno difenderà le proprie idee ma spero lo faccia correttamente e rispettando quelle degli altri pur combattendo le ferocemente, ma confido anche lealmente.Vedi. Erdogan per me è un sanguinario dittatore. Trump è un politico occidentale decisionista e conservatore. Confondere i piani è un errore e una provocazione. Ma in una discussione leale ci sta. Come ci sta a definire eroico Trump. Spero di essermi espresso chiaramente.
Interpellanza su Veneto Banca - 30 Gennaio 2017 - 08:04
stiamo ai fatti
Inutile manifestare o chiedere al Sindaco di fare cose che non gli competono. Atlante ha salvato la Veneto e la Vicenza che se fonderanno. I pochi soldi che offrono conviene prenderli. Tanto di più non possono. Io ho consigliato mio padre di recuperare questi mille euro e portarli a casa. Il resto sono speculazioni politiche e studi legali che vogliono solo avere clienti. Un milione in piazza? Siamo seri....
Nasce la costituente cittadina di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale - 19 Novembre 2016 - 10:39
Re: Maurilio
Ciao Danilo Quaranta quando si parla di sovranità monetaria faccio un passo indietro, i miei studi e la mia esperienza non mi permettono di affrontare con sicurezza questo tema. Sono però convinto che non c'entri molto con la flat tax, che è solo un approccio per stabilire la % con cui ogni cittadino deve contribuire al fisco! Flat tax non è sinonimo di basse tasse, potrei decidere di avere una flat tax al 50, 60 o 70%, è sono una scelta di politica fiscale, legata ad un approccio di equità. Si applica poco, perchè in molte nazioni prevale il principio che chi ha di più, contribuisca di più. Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti