Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sui

Inserisci quello che vuoi cercare
sui - nei post
"Progetto Primo soccorso psicologico" - 21 Febbraio 2019 - 13:01
Il 22 Febbraio, presso L’Auditorium Sant’Anna, proseguirà la raccolta fondi per il progetto di Primo Soccorso Psicologico per i familiari di vittime di incidenti stradali e per coloro che ne riportano gravi lesioni, la Filodrammatica Virtus G.Guerrini si esibirà in una commedia dai toni brillanti con finale a sorpresa: “Scusi lei … ucciderebbe mio marito?”
Comunità.vb su area ex Acetati - 20 Febbraio 2019 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato ci Comunità.vb. dal titolo:"Ex Rhodiatoce: centro commerciale o ancora polo industriale?".
MNS su incontro sanità - 20 Febbraio 2019 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Nazionale per la Sovranità VCO a margine dell'incontro sulla sanità organizzato dal PD
Forza Italia su urbanistica e lavori pubblici - 19 Febbraio 2019 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania riguardante urbanistica e lavori pubblici.
Pallavolo Altiora ancora sconfitta - 18 Febbraio 2019 - 19:06
Serie C Regionale: Altiora ancora senza punti in trasferta, playout e salvezza diventano obiettivi sempre più complicati. Settore Giovanile: alla tre squadre nelle Top 16 Regionali, si aggiunge la qualificazione di una delle due Under 12 alla Final 6 Territoriale.
Vega Occiali Rosaltiora vince 3-0 - 18 Febbraio 2019 - 16:11
Una partita giocata ad altissimo livello, una partita vinta nettamente, una partita che di fronte ad un pubblico vociante vede Vega Occhiali Rosaltiora vincere con pieno merito contro la LPM Bam Mondovì, formazione che sino ad ora sta portando avanti un campionato di livello importante.
Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 16 Febbraio 2019 - 12:04
Dal 1° marzo i piemontesi non dovranno più pagare il ticket sui farmaci. Questa mattina infatti la Giunta regionale ha deciso di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini, che era in vigore dal 2002.
A caccia di Civiltà Extraterrestri - 15 Febbraio 2019 - 09:33
A guidare il pubblico nel nuovo appuntamento di Un Venerdì Tra le Stelle ci sarà Claudio Maccone, tra i massimi esperti mondiali della SETI - Search for Extra Terrestrial Intelligence.
Treno del foliage tra le 12 esperienze di viaggio nel 2019 - 14 Febbraio 2019 - 18:06
Dopo il prestigioso riconoscimento di Lonely Planet, la linea ferroviaria italo-svizzera riceve un nuovo attestato: secondo Virail, metamotore ed APP dedicato alle soluzioni di viaggio, il Treno del foliage è uno dei dodici “eventi naturali” da non perdere nel 2019.
Novara e VCO raccolti 6.500 farmaci - 13 Febbraio 2019 - 11:04
6500 farmaci donati in una solo giornata, oltre 250 farmacisti coinvolti nelle 69 farmacie partecipanti, sostenuti dalla presenza di altrettanti volontari; circa 6500 le persone assistite dai 24 enti a cui verranno consegnati i farmaci nei prossimi giorni.
Gruppo di Lettura - I sommersi e i salvati - 12 Febbraio 2019 - 18:15
La società filosofica Italiana, organizza presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania, per il Gruppo di Letture Filosofiche – “Lo spazio bianco” la lettura del libro: I sommersi e i salvati, di Primo Levi, mercoledì 13 febbraio 2019 alle 20.00.
Cristina: fronte comune per Alessi - 12 Febbraio 2019 - 10:02
Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'On. Mirella Cristina, riguardo la situazione occupazionale dell'Alessi.
Regione stanzia 3,3mln per laghi e fiumi - 10 Febbraio 2019 - 18:06
La Regione Piemonte ha stanziato 3 milioni e trecentomila euro a favore del bando 2019 per la riqualificazione dei fiumi e dei laghi piemontesi, quasi il triplo del primo bando dell’aprile 2018.
Muretti a secco patrimono dell'Unesco - 10 Febbraio 2019 - 15:03
L'arte e la forza dei muretti a secco. Per la montagna sono l’emblema di uomo, natura, paesaggio che si uniscono. Per l'Unesco da giovedì 29 novembre 2018, i muretti a secco sono Patrimonio dell'Umanità.
Prima coppia di lupo nel VCO - 9 Febbraio 2019 - 13:01
All’inizio del 2019 è stata documentata in Valle Strona e in Bassa Ossola la prima coppia stabile di lupo del Verbano-Cusio-Ossola. Il ritorno naturale della specie nella zona cade a 92 anni esatti di distanza dall’uccisione dell’ultimo lupo all’Alpe Mazzocchero, nel Comune di Pieve Vergonte, e a dieci anni di distanza dall’arrivo in Ossola della prima pioniera, la femmina F31, rimasta poi senza discendenza.
PD su accordo Regione - Provincia VCO - 8 Febbraio 2019 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico riguardante l'accordo sui fondi per la Provincia del VCO con Regione Piemonte.
Passato prossimo e passato remoto - 4 Febbraio 2019 - 18:54
Domenica 10 febbraio 2019, Passato prossimo e passato remoto. Percorso ad anello da Brisino (frazione di Stresa) a Lesa e ritorno
"Avvicinare le montagne" incontro in Regione - 2 Febbraio 2019 - 10:23
Richiesta dal Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola e dai sindaci di Baceno, Crodo, Trasquera e Varzo, si è svolta giovedì presso la V° Commissione Ambiente del Consiglio Regionale l'audizione in merito all'Accordo Territoriale riguardante la razionalizzazione e l'integrazione del Sistema delle Valli Divedro e Antigorio.
M5S: panchine rosse in città - 2 Febbraio 2019 - 09:16
Il MoVimento 5 Stelle di Verbania ha presentato una mozione per impegnare l’amministrazione comunale ad installare panchine rosse in città come simbolo di sensibilizzazione contro la violenza sulle Donne. DI seguito la nota completa.
Treni, in Piemonte scende il numero dei pendolari - 31 Gennaio 2019 - 10:02
Legambiente: “Servono risorse per il servizio ferroviario regionale. I dati dimostrano che la Tav è una falsa priorità. Nel 2019 si rischia un taglio del servizio". Tutto sul dossier Pendolaria 2019.
sui - nei commenti
Il Centro Destra sceglie Albertella - 14 Febbraio 2019 - 09:14
Re: Centrodestra
Ciao cesare concordo pienamente: come ricordo sempre in molte occasioni, nel 1994, alla fermata EUR a Roma vidi scritto sui muri: le facce cambiano, ma i retrobottega son sempre quelli! Purtroppo la politica, non solo in Italia, è piena di camaleonti/trasformisti/opportunisti: il vecchio che avanza, ma camuffato da nuovo.
Nuova Farmacia inizio positivo - 12 Febbraio 2019 - 01:23
Farmacia con parcheggio
Ciao Danilo Frigo, periodo di influenze e raffreddamenti c'erano anche lo scorso anno, anzi furono maggiori, rispetto al quale si è registrato un importante aumento degli introiti del 14% (gennaio 2018 vs gennaio 2019) e un aumento del 10% delle ricettazione dei farmaci di classe A. Posto chiaramente che i medici di Verbania non abbiano aumentato la prescrizione dei farmaci solo perché la farmacia comunale si sia trasferita, o che la stessa abbia aumentato sensibilmente lo sconto sui farmaci di classe C, SOP e OTC nel giro di una settimana, va da sé che gli aumenti registrati siano da ascrivere ad un aumento del gradimento da parte dell'utenza, per i motivi già esposti, come un locale ampio e moderno, un bancone multipostazione, personale professionale e disponibile (cosa non sempre scontata), un sistema robotizzato per la consegna dei farmaci anche in orario notturno (solo da banco) e un parcheggio ampio e gratuito che prima non era nella disponibilita' della farmacia. La luna non si acchiappa, i risultati caparbiamente ricercati in anni di programmazione a vantaggio di tutti i cittadini invece si.
Docenti e studenti del Maggia dicono NO - 11 Febbraio 2019 - 09:50
Re: Coincidenza
Ciao paolino almeno loro si sforzano di proporre qualcosa, per quanto sia opinabile e discutibile, a differenza di chi sa solo criticare, a prescindere, salvo poi ritornare sui suoi passi.
Amministrative 2019: incontro del Centro Destra - 10 Febbraio 2019 - 16:28
Re: Re: Re: Re: Re: Bene!
Ciao robi un ragionamento un pò azzardato se non lo contestualizzi. Tral'altro, se dovessimo trovare un episodio simile, la sentenza del porto Palatucci fa al caso nostro: ci fu un'ordinanza che però non fu nè rispettata nè fatta rispettare, Il comune, in solido con il gestore, fu condannato al risarcimento danni in sede civile. Non ci fu sede penale poichè nessuno si fece male. Diciamo che più o meno è la stessa cosa: Albertella e la sua giunta emanarono un'ordinanza che, per negligenza - così sostiene l'accusa, non fecero rispettare. Tra l'altro quando si tratta di incolumità delle persone, le amministrazioni pubbliche hanno il diritto/dovere di intervenire in luogo di altri. Poi sappiamo tutti che le cose non sono così semplici e le responsabilità nemmeno così chiare, L'avviso di garanzia è però un dato, credo tutto politico: tra l'altro, siamo onesti, fosse stata a parti inverse la stessa accusa sarebbe stata rivolta al Sindaco uscente. Concordo comunque che la valutazione si fa sui programmi, anche se le persone a livello locale contano. E sul programma, le persone che ambiscono a guidare la città, non possono che averne uno quasi interamente sovrapposto. Ci vediamo nell'altra finestra per parlare di azioni programmatiche. Saluti AleB PS: concludo il post precedente troncato per max caratteri. "[..] senza toccare nulla di concreto".
Manifestazione contro le scelte inumane - 6 Febbraio 2019 - 10:38
Re: Re: Re: Re: Storie
Ciao robi in verità, per non pagare il canone RAI, dovresti auto-certificare di non possedere nessun apparecchiatura tv-radio. Pertanto, da quando è stato inserito nella bolletta dell'energia elettrica, non è quasi più possibile evadere. Inoltre, al contrario di quanto qualche bontempone sostiene con assurdi meme sui social, è esente-IVA. Per il resto, nemmeno a me fa piacere pagarlo per programmi inutili e disinformativi, come per esempio i vari reality e telefilm action/polizieschi made in USA che ci vengono propinati...
Millennials: come vedono il lavoro - 4 Febbraio 2019 - 09:02
Re: Sintetizzando
Ciao lupusinfabula il discorso è sempre settoriale, cioè varia da settore a settore, anche in modo diametralmente opposto. Se, per esempio, nel pubblico impiego è dal 2004 che si è deciso che su 4 dipendenti ne deve rimanere solo 1, eccezion fatta per le Forze Armate e di Polizia, la distorsione e i conseguenti danni derivano da scelte politiche del legislatore, che si riflettono negativamente sui determinati servizi pubblici e quindi anche sul mondo del lavoro.
Millennials: come vedono il lavoro - 1 Febbraio 2019 - 19:20
Re: Il problema di fondo
Ciao lupusinfabula forse dovreste finirla di raccontarvi la favoletta degli stranieri che rovinano il mondo del lavoro. serve solo a mettervi a posto la coscienza e a sentirvi un po' meno razzisti,ma è una balla clamorosa. quel tipo di lavoro che gli italianissimi "imprenditori" fanno fare a stranieri sottopagati è quello da bracciante,da sguattero,da ultimo degli ultimi. il problema in Italia non è la mancanza di pessimi posti di lavoro,è la mancanza di quelli buoni o anche solo normali,sui quali la concorrenza straniera è ZERO. nessuno assume un'impiegata straniera,o un magazziniere straniero,per il semplice motivo che a parità di contratto (se assunti in regola i contratti sono uguali) tutti preferiscono assumere italiani,per la lingua ecc. il mercato del lavoro fa pena da anni,pochi posti e mal pagati in un'economia asfittica,e gli stranieri non c'entrano un cavolo. il problema degli stranieri c'è ma non è assolutamente legato al lavoro.finiamola di raccontarci balle. almeno tra noi!
Millennials: come vedono il lavoro - 31 Gennaio 2019 - 15:11
Re: per Giovanni% e HAvF
Ciao lupusinfabula d'accordo sui telefonini. Riguardo al lavoro, nel pubblico non credo che il ricambio sia automatico, visto che le assunzioni sono settoriali, seguono le emergenze del momento e, per gli idonei degli anni precedenti, se tutto va bene, dovranno aspettare fino a novembre/dicembre dell'anno in corso. Se poi manodopera straniera, in regola, svolge lavori laddove scarseggia richiesta italiana, la colpa non è certo di chi si offre per lavorare. e non dimentichiamo quanti italiani hanno lavorato e lavorano in nero per altri italiani, oltre poi a quei nostri concittadini che spesso sono costretti a lavorare all'estero. Infine, riguardo all'università, una volta in pensione, ti auguro di riprendere gli studi per coronare il tuo traguardo.
Forza Italia su dilazione tributi - 31 Gennaio 2019 - 13:39
Comprendere dove stanno le necessità
FI Verbania proprio non vuole capire, anzi fa finta di non capire e strumentalizza veramente in modo grossolano visto che siamo in campagna elettorale, il tempo già stringe e i candidati forti languono. Quanto dovuto da Acetati sono per il 95% tributi destinati allo Stato, il restante 5% al Comune. Quindi, volando ben vedere, l'amministrazione sta facendo gli interessi statali e quindi di tutti i cittadini! Si perché pretendere subito quanto dovuto da Acetati immobiliare, società sotto procedura fallimentare, significherebbe aggravarne ulteriormetre la posizione con relativa perdita di ogni possibilità di recupero di quanto dovuto. Stesso ragionamento fatto per il progetto di bonifica ambientale e riutilizzo del sito ex Acetati per il quale l'amministrazione ha necessariamente proceduto alla preventiva valutazione delle possibili condizioni di fattibilità economica e normativa prima di presentarlo alla città e alle forze politiche per una valutazione politica, cosa che ha richiesto il tempo necessario per evitare inutili e pericolosi azzardi. Ma FI Verbania ha l'abitudine di interpretare alla bisogna come ad esempio, nonostante le chiarissime evidenze con piano triennale degli investimenti 2019-2021 alla mano, sui costi di intervento di riqualificazione di Piazza F.lli Bandiera che ammontano a 7 milioni e non a 10 milioni di euro, come da loro affermato.
Nasce "Alleanza civica del Nord" - 28 Gennaio 2019 - 13:13
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Civismo cittadino
Ciao robi, per quanto già esposto non pensiamo proprio si possa oggettivamente affermare che lo schema federalista proposto da Miglio sia un'idea leghista, anche no. Miglio, come detto l'ideo' nel 1945 molto prima della nascita della Lega di Bossi, il quale poi non la fece propria cosicché Miglio abbandonòla Lega per portare avanti il suo progetto nel neonato Partito Federalista. Miglio fu iscritto alla DC dal 1943 al 1968 supportando la sua parte di sinistra (eh già), per cui probabilmente è più corretto (e onesto) parlare di un modello di federalismo dei macroterritori nato dalla sinistra i centro. Un tipo di federalismo che possa intervenire sui grandi problemi, come le economie basate quasi esclusivamente sulle finanze degli stati, ancora una volta, sovrani e le immigrazioni che potrebbero divenire sostenibili grazie all'azione dall'Europa dei territori che riconosca la necessaria autonomia dei paesi originatori dei flussi migratori oltre a concretizzare assi di sviluppo economico/sociale che vadano dall'Europa ai paesi del Mediterraneo del Sud attraverso i collegati macroterritori italiani. Cordiali saluti.
Nasce "Alleanza civica del Nord" - 27 Gennaio 2019 - 07:59
Sottoscrivo
Sottoscrivo ogni virgola scritta da Robi. Dichiarazioni estremamente generiche e pure confuse. L'impegno di chi fa politica è sempre apprezzabile,ma sui contenuti qui non ci siamo proprio!2434
Nasce "Alleanza civica del Nord" - 27 Gennaio 2019 - 07:17
Re: Perché tutto questo?
Ciao Giovanni% vediamo che lei conosce il Verno. Sbagliando. La cultura della sinistra naturalmente ci appartiene e da essa nasce la nostra azione, anche di contrasto alle recenti politiche apertamente populiste, sovraniste fino a quelle schiettamente fasciste. Ma non concordiamo nememno con le politiche che hanno perso di vista i veri valori di sinistra per la rutela dei cittadini a favore di élite e lobbies. Non capiamo dunque perché si pensi che la propsta di un'Europa federalista dei Territori debba obbligatoriamente nascere da esponenti del PD, piuttosto che da molte persone di cultura di sinistra interessate e intenzionate a supersre l'ormai obsoleto e deleterio modello di Europa degli Stati sovrani. Ribadiamo, la nostra positiva esperienza locale verrà in futuro messa a disposizione per Verbania e la risoluzione dei sui piccoli/grandi problemi, ci sentiamo però spinti oggi ad andare oltre. Riteniamo dunque che le due cose non siano in contrasto ma siano l'evoluzione graduale luna dell'altra. L'importante, in ogni caso, è rimboccarsi le maniche e lavorare concretamente, cosa che noi facciamo da cinque anni come ampiamente dimostrato e che abbiamo intenzione di proseguire a fare.
Nasce "Alleanza civica del Nord" - 25 Gennaio 2019 - 01:46
Re: Re: Civismo cittadino
Ciao robi, crediamo proprio che coloro che ritengano che l'Europa dei territori e dei popoli sia solo utopia siano quelli che non vogliono una tale Europa per non perdere l'egemonia degli Stati. È naturale che l'ipotesi Europa dei popoli non abbia lo scopo di appiattire le radici di ognuno di essi, cultura e tradizioni sarebbero un punto imprescindibile, ciò che si vorrebbe attuare da sempre, su questo siamo d'accordo, è la sinergia tra questo popoli al fine di arrivare ad ottenere un vantaggio reciproco sotto ogni profilo, sociale ed economico in primis, un fatto che ogni popolo accetterebbe di buon grado piuttosto che farsi catechizzare da chi il proprio stato lo vede sempre e solo sovrano profesando la supremazia dei popoli. Se avesse partecipato al convegno Passaggio a Nord Ovest avrebbe potuto ascoltare e comprendere che per macroterritori s'inttendono le regioni, o macroregioni, capaci di governare senza sovranismi di modo da arrivare, un giorno, alla creazione di una Europa fatta da macroregioni capaci di collaborare fattivamente tra loro in una sorta di federalismo ma di tipo funzionale, che porti cioè sviluppo e benessere sui quali investire. Questa e la nostra proposta con la quale si può concordare accogliendola o criticarla rigettandola, come ha fatto lei, l'importante è parlarne seriamente, non tutti sanno farlo. Noi crediamo sia la giusta via, ai posteri il verdetto.
Nasce "Alleanza civica del Nord" - 23 Gennaio 2019 - 15:13
Come volevasi dimostrare
La situazione è quasi comica. Le liste civiche hanno la caratteristica di agire su proposte concrete ma ecco il solito pippone. Rimaniamo sui massimi sistemi.
Nasce "Alleanza civica del Nord" - 23 Gennaio 2019 - 10:00
Civismo cittadino
Il civismo a diffenza della recente politica dei partiti di centro-sinistra, che hanno curato piu che altro gli interessi delle lobby e dei poteri forti, di centro-destra, ormai orientati unitamente verso una pericolosa azione statalista e sovranista e dei movimenti, prettamente populista e mossa da forti quanto deleterie contraddizioni interne che ne minano la coerenza, ha come scopo principe quello di attuare una politica delle necessità e dei bisogni delle persone, ad iniziare dai comuni cittadini, dove noi abbiamo fatto la nostra parte ascoltando ed esaudendo quando possibile le piccole richieste dei cittadini, le necessita della vita quotidiana, anche se non completamente secondo quanto ci eravamo prefissati per motivi contingenti con l'obiettivo però di migliorare in tal senso la nostra azione. Che è certamente un'azione politica ma prioritariamente al servizio dei territori e delle persone che vi abitano, un modello che ora riteniamo debba essere esportato a livelli più ampi, partendo dalle città per arrivare ai conglomerati interregionali, un'unione che deve divenire coerente e coordinata nell'azione comune di cura degli interessi delle persone prima di ogni altro interesse. Per superare quelli delle lobby e dei poteri privatistici forti, gli interessi populistici di un ristretto gruppo di persone che ha in mente solo l'applicazione di modelli politici inattuabili o insostenibili nel lungo termine e, soprattutto, gli interessi sovranisti di supremazia statalista che nel passato secolo sono stati la causa della devastazione dell'Europa e dei suoi popoli. Un'Europa che oggi deve cambiare anch'essa rotta, passando da una concezione superata degli interessi prevalentemente degli stati sovrani a quella attuale e necessaria dei macroterritori (conglomerati urbani e regionali) che oggi sono i veri costituenti di un'Europa dei popili. È da qui che occorre (ri)partire per avviare una riscoperta dell'Europa dei popoli e per sottrarci, usando le parole di Mattarella, "all'egemonia di particolarismi senza futuro e di una narrativa sovranista pronta a proporre soluzioni tanto seducenti quanto inattuabili, certa comunque di poterne addossare l'impraticabilità all'Unione". Chi appoggia e giustifica tali soluzioni allora pensa ancora alla difesa degli interessi degli Stati e dei poteri persinalistici e, oggi, addirittura al ritorno ad un sovranismo che fu in passato la culla dell'egemonia statalista sui popoli europei. Questo, a nostro avviso, va combattuto con forza e determinazione per fare in modo che si scongiurino possibili pericoli di cui la storia abbonda per tornare ad una politica dei popoli e per i popoli.
Nasce "Alleanza civica del Nord" - 22 Gennaio 2019 - 11:17
Massimi sistemi
Tutti discorsi astratti e sui massimi stemi. Nessuna proposta concreta.
Scrumbler Therapy presso l’Ospedale Castelli - 15 Gennaio 2019 - 15:24
Re: E l' italiano?
Ciao lupusinfabula ennesima conseguenza della tecnologia: una volta sui mezzi pubblici c'erano targhette con divieti in 5 lingue: italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo, idem per le istruzioni di qualsivoglia manufatto. Credo che queste mode siano una nuova forma di controcultura.
ODG "Persone in difficoltà e decreto sicurezza" - 13 Gennaio 2019 - 13:10
Lasciateli continuare
Lasciateli continuare a tirarsi la zappa sui piedi: tutti i sondaggi sono concordi nell'affermare che il governo giallo/verde è condiviso da più del 60% degli italiani, (Salvini personalmente, in particolare), una percentuale che, dicono gli esperti, mai nessuno governo ha avuto dal dopoguerra ad oggi. Vorrà pur dire qualcosa......o tutti costoro sono forse dei minus habiens?
M5S su partecipazione Si TAV Amministrazione Verbania - 11 Gennaio 2019 - 10:46
basiamoci sui fatti
forse il seguente link potrebbe essere d'aiuto per formarsi o consolidare un opinione: http://www.ferrovie.info/index.php/it/13-treni-reali/7203-ferrovie-la-torino-lione-e-quei-miti-da-sfatare
Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 6 Gennaio 2019 - 20:37
Luca telese
Robi, sui ciulasoldi ti rimando alla sentenza della Cassazione....
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti