Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

tema

Inserisci quello che vuoi cercare
tema - nei post
Lega Nord su progetto Interconnector - 23 Marzo 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord VCO, riguardante il progetto Interconnector.
A Verbania la mostra "EXODOS" - 20 Marzo 2017 - 16:43
A Verbania la mostra "EXODOS - Rotte migratorie, storie di persone, arrivi, inclusione". Inaugurazione martedì 21 marzo 2017, ore 16,30 villa Giulia a Pallanza.
M5S visita 4 centri accoglienza - 20 Marzo 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle in seguito ad alcune visite effettuate nel centri di accoglienza dei migranti in quattro strutture tra Novara e VCO.
LegalNews: Condominio minimo e validità delle delibere assembleari - 20 Marzo 2017 - 08:00
La Cassazione con la recente sentenza n. 5329 del 02.03.2017 ha esaminato nuovamente il tema della regolarità della costituzione dell’assemblea e della validità delle delibere in caso di condominio minimo.
Province: settimana di mobilitazione per difendere servizi e sicurezza - 17 Marzo 2017 - 14:07
E’ stata presentata a Roma dal Presidente dell’Unione Province Italiana la “Settimana di mobilitazione delle Province a difesa dei diritti e della sicurezza delle Comunità e dei territori che vedrà la messa in atto in tutte le Province di una serie di iniziative, esposti cautelativi alle Procure della Repubblica, assemblee e incontri pubblici.
Il Caffè: “Coincidenza o provvidenza?” - 17 Marzo 2017 - 11:27
Proseguono i Caffè proposti dal Vicariato dei Laghi della Diocesi di Novara all’Oratorio San Vittore di Verbania Intra.
“Rassegna Architettura Arco Alpino” - 16 Marzo 2017 - 16:56
Verrà inaugurata contemporaneamente in nove città tra Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta, Veneto e Trentino la mostra “Rassegna Architettura Arco Alpino 2016”, nelle nove Province facenti parte dell’associazione Architetti Arco Alpino, alla quale aderisce anche l’Ordine degli Architetti P. P. C. di Novara e Vco.
I vincitori di Verbania for Women - 16 Marzo 2017 - 10:23
Sabato 11 settembre 2017 il sole ha voluto ringraziare Verbania per averlo scelto come tema della seconda edizione del Premio letterario Verbania for Women e ha accolto i premiati abbracciandoli calorosamente sulle rive del Lago Maggiore, nel Centro Eventi “Il Maggiore” illuminato dallo splendente riverbero sulle acque cristalline.
Interpellanza legge sul fine vita - 13 Marzo 2017 - 16:04
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Interpellanza presentata dal Consigliere Comunale Lucio Scarpinato con oggetto: Appello per la legge sul fine vita ed eutanasia legale.
Metti una sera al cinema - La Corte - 13 Marzo 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 14 marzo 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "La Corte".
M5S: "Lotto non solo l'8 marzo" - 12 Marzo 2017 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Movimento Cinque stelle Verbania, riguardante l'ordine del giorno depositato in Consiglio comunale e riguardante le donne vittime di violenza.
Federazione degli Studenti: legge per l'eutanasia - 12 Marzo 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota della Federazione degli Studenti del VCO che nei giorni scorsi ha messo in atto alcune iniziative nelle scuole verbanesi, per una legge per l'eutanasia.
Agrumi di Cannero 2017 - 10 Marzo 2017 - 09:16
I giardini di Cannero Riviera riaprono le porte al pubblico per la decima edizione della manifestazione: una nuova occasione per godere della luminosità, dei colori e dei profumi degli agrumi più settentrionali d’Italia.
“Cultura della legalità e dell’uso responsabile del denaro” - 9 Marzo 2017 - 15:03
S’intitola “Cultura della legalità e dell’uso responsabile del denaro” il concorso rivolto agli Istituti di istruzione secondaria di II grado del Piemonte, bandito in questi giorni dall’Osservatorio regionale sul fenomeno dell’usura del Consiglio regionale del Piemonte in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale.
Alla Maratonda i corridoi umanitari - 8 Marzo 2017 - 19:06
L'incontro è organizzato dalla Maratonda, giovedì 9 marzo, alle 18, a Villa Olimpia, tratterà il tema dei corridoi umanitari
tema - nei commenti
Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 21 Marzo 2017 - 19:31
Affinchè....
Sempre sullo stesso tema ed affinchè non si creda che parlo solo per presa di posizione racconto un piccolo esempio, puramente accademico senza riferimento a persone e/o fatti concreti, ma che mi è stato riferito da gente del posto, di come laggiù avvengono certe cose: ingiunzione a Tizio perchè non ha pagato la bolletta dell'acqua. Tizio ricorre avverso l'ingiunzione al Giudice di Pace competente per territorio. Da noi per una beghetta simile andrebbe in udienza il funzionario comunale dell' ufficio tributi a costo zero per l'amministrazione e molto probabilmente il ricorso verrebbe cassato. Invece no: il sindaco nomina un avvocato quale difensore del Comune di fronte al GdP; in udienza il GdP da ragione al ricorrente ed annulla l'ingiunzione di pagamento. Morale della favola, così sono contenti tutti: il sindaco, doppiamente perchè ha fatto lavorare l'avvocato amico e l'ha fatto guadagnare ed in più di fronte al cittadino fa la bella figura di non farlo pagare; il GdP perchè ha accontentato un cittadino..... che non si sa mai a quale 'ndrina posssa appartenere; il cittadino perchè alla fine ha avuto l'acqua senza pagare.E poi voi credete ancora che chi propone il ponte sullo stretto di Messina lo fa perchè gli importa qualcosa dell' isolamento della Sicilia? Ma quando mai! Soprattutto ora che è finita la tetta della Salerno-Reggio Calabria c'è bisogna di un'altra tetta statale da cui le beneamate consorterie possono succhiare linfa per il prossimo decennio. E quando io, ingenuo come pochi, ho accennato ai miei amici calabresi del certificato antimafia richiesto alle imprese, mi hanno guardato e sorriso di compatimento come si fa quando i bambini parlano con un adulto di Gesù Bambino e della cicogna.Sic tansit gloria mundi Italiae.
M5S visita 4 centri accoglienza - 21 Marzo 2017 - 06:35
poche e confuse idee
Apprezzabile il gesto dei 5 stelle ma devono mettersi d'accordo tra di loro. In tema di immigrazione e sicurezza non sono affatto chiari. Abolire il reato di clandestinità e poi una politica da "prima gli italiani"? Hanno ragione Salvini e Meloni. 5 Stelle ambigui e con anima a sinistra estrema con colpi di coda di scopiazzatura di destra sociale. Un bel calderone. Pochezza, confusione e pressapochismo, con quella sensazione sgradevole di setta comandata da personaggi a dire poco ambigui. Non fa per me. E spero Salvini non cada nella trappola...
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 1 Marzo 2017 - 06:36
il voto
Comunque alla fine chi determina tutto è il cittadino con il voto. Le persone che votiamo in fondo ci sono imposte da tutte le parti politiche. Poco conta che la Raggi sia stata candidata da pochi intimi dietro una tastiera o che Ravaioli sia stato scelto dall'apparato del PD o che in Fi scelga solo uno. Alla fine decidiamo noi. E il voto popolare va rispettato. Non come ora che se vince un populista la gente che lo vota è becera o cose simili.... Se poi si volesse tornare allo stato embrionale di democrazia ateniese in cui il voto non era universale ma solo di pochi questo è un altro tema che qualcuno a sinistra sta cominciando a tirare fuori. Fino a che le masse votavano per il bandierone rosso erano il popolo. Quando hanno cominciato a virare verso il populismo sono diventati improvvisamente una mandria. La democrazia è un concetto dai confini labili e spesso viene confusa con altre cose, pensando magari che chi vince le elezioni non possa governare da solo ma debba sentire tutti. Anche chi ha preso un voto. Molta confusione significa o voglia di cambiare come chi vota 5 stelle o voglia di tornare indietro alle vecchie certezze. E francamente non saprei chi scegliere.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 28 Febbraio 2017 - 20:40
Onestà intellettuale
Apprezzo le vignette, ma il tema è altro. Nel pd c'è cacca e gente per bene, avrei visto benissimo alleanza Bersani e 5 stelle , ora è tardi. I 5 stelle sono mediamente molto meglio del loro proprietario, che è un campione di fake news... Cosa posso dire? Porto rispetto X tutti quelli che fanno politica con etica , anche di dx , rifuggo da quelli che hanno tutte le verità, in questo Grillo è un campione di ipocrisia... Ma ogni volta che si attacca il pd in modo banale e indiscriminato metto i miei distinguo, conosco troppa gente per bene che ancora ci mette la faccia, e non merita il fango della gente che difende. X me , pd e 5 stelle , pari sono, potrebbero fare molto ma hanno capi troppo opportunisti
La Cura è di Casa cerca volontari - 27 Febbraio 2017 - 12:29
Re: Re: La "rete"
Ciao Kiryienka quello che intendo dire è questo. Proponendo tali iniziative si va a sostituire e dunque giustificare, avallare ciò che invece andrebbe con estrema determinazione denunciato e combattuto: il disinteresse dello stato per i cittadini piu deboli. Mi si potrebbe obiettare che questi progetti ad ogni modo danno un aiuto concreto, rispondo che potrebbero avere una credibilità solamente se con uguale forza venissero perseguite unitamente altre due strade simultaneamente e senza disgiungerle: 1- la lotta per l’ottenimento dei diritti di queste persone (fra i quali quello di potere vivere a casa propria e non confinati dove nessun essere umano vorrebbe passare nemmeno un giorno della propria vita nemmeno da sano); 2- l’autodissolvimento del progetto e/o associazione in quanto solo espressione di una urgenza che non può farsi ostaggio ne delle mancanze di questi diritti, ne degli eventuali vantaggi che ha ottenuto e/o ottiene. In caso contrario le forze che si vanno a mettere in atto sono solo ed esclusivamente di due tipi: una, seppur mossa da altruismo, presuppone inconsapevolezza, l’altra implica egoismo; magari in questo caso specifico siamo solo in presenza della prima (nteressante sarebbe sapere – dopo breve ricerca non ho trovato notizie – in che modo Fondazione Cariplo partecipa a questo progetto) ma entrambe nutrono e amplificano il problema. Non solo, c’è anche l’altro aspetto, la gratuità, il volontariato, anche qui si fa solo l’interesse dello Stato a discapito delle persone che devo essere pagate per il lavoro che fanno. Il lavaggio del cervello che è continuamente messo in atto, anche ora che si è arrivati ad un punto critico e le persone stanno prendendo coscienza di ciò, per cui ha meno efficacia, è la menzogna delle menzogne: non c’è denaro. Qui metto il punto perché insomma si uscirebbe dal tema.
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 13 Febbraio 2017 - 12:44
giriamola così...
Io non sono per allargare Verbania, sono per allargare Cossogno :-D , scherzi a parte, è vero che non tutte le aggregazioni abbiano senso, ma questa assolutamente sì, lo dico da tempo e riporto di seguito le mie ragioni: Per quanto mi riguarda già nel 2012 scrissi questo post: http://www.verbaniafocuson.it/n40911-quando-la-politica-egrave-debole-le-idee-non-camminano.htm , tutte cose che pensavo da molto tempo prima di scriverlo. Il problema è che il livello politico locale è normalmente poco lungimirante, il tema dei confini, dei fondi ( € ) ai Comuni, viene sempre trattato partendo dal fondo, ovvero chiedendosi quanti soldi arriveranno. Fosse per me , anche non arrivassero incentivi economici, avrei da tempo avviato una strategia politica per ampliare i confini di Verbania, per diverse ragioni: Prima di tutto, essere una città che ha una parte di territorio nel Parco Nazionale della ValGrande, ci consentirebbe un unicità assoluta. Bagnati da uno dei più bei laghi del mondo e inseriti in un parco wilderness tra i più famosi d'Europa... Solo in termini di buona comunicazione questa cosa potrebbe farci svoltare in termini turistici. Più pragmaticamente, la nostra storia è tra i monti, solo a metà ottocento circa, la popolazione del lago è divenuta maggiore di quella residente in montagna. Il progetto dell'Associazione Terre Alte Laghi, sta dimostrando che il connubio laghi montagna, in termini di turismo "slow" è vincente, e loro (terre alte intendo) si sono solo guardati in giro per capire (e lo dico in termini assolutamente positivi) questa ovvietà. La politica potrebbe fare di più, con un territorio più ampio e anche montano, potrebbe ragionare di progetti innovativi (per noi innovativi, in altri posti già ampiamente collaudati) come una gestione responsabile ed economica della filiera del legno, trattamento energetico delle biomasse, agricoltura di montagna (per nicchie interessantissime di mercato) , valorizzazione delle strutture rurali decadenti... Tutto ciò, con una Verbania sensibile e lungimirante non solo sarebbe fattibile (anche in termini di ricerca di fondi comunitari), ma sarebbe auspicabile. Per non parlare del fatto che la macchina amministrativa, tanto bistrattata da alcuni, ha bisogno di organico , e che attualmente le assunzioni sono difficili, quindi un inserimento dell'organico in forza a Cossogno nella struttura verbanese, potrebbe fare solo un gran bene. Se questo progetto riuscisse bene, potremmo davvero iniziare a scrivere una nuova e bella pagina politico/economica del territorio. L'unica cosa che mi lascia perplesso è il fatto che la proposta parta da Cossogno e non da Verbania, a significare che l'attuale Sindaco di Cossogno ha una aperture mentale e una visione decisamente più ampia di quella che dovrebbe avere il Sindaco del capoluogo di provincia , notoriamente più incline ad essere poco collaborativo... speriamo.
Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 13 Febbraio 2017 - 10:32
Bombole gas
Fuori tema ma non meno importante. Ho notato che al mercato sono posizionati uno accanto all'altro i vari banchi che utilizzano le bombole a gas e mi domanndo cosa accadrebbe , speriamo che non accada mai,se una sola bombola scoppiasse , una strage . Perchè non metterli distanziati ?.
Spazio Bimbi: Denuncia di 600 professori universitari: gli studenti non sanno l'italiano - 13 Febbraio 2017 - 10:16
colpa dei ragazzi? sucuri?
Non si fanno piu i dettati alle elementari, i vecchi temi come compiti a casa, le interrogazioni scritte sono a crocette e le orali una al mese per materia... Se i professori danno un libro al mese (o per le vacanze estive) da leggere e relazionare per iscritto i genitori si lamentano (conoscenti miei). Alle medie facevamo un tema alla settimana per imparare a esprimerci..ora uno al mese come compito in classe. Quindi la scuola ha la colpa più grande.
"Cossogno: con Verbania o nell'Unione dei Comuni?" - 9 Febbraio 2017 - 17:54
speriamo , sarebbe una grande occasione
Per quanto mi riguarda già nel 2012 scrissi questo post: http://www.verbaniafocuson.it/n40911-quando-la-politica-egrave-debole-le-idee-non-camminano.htm , tutte cose che pensavo da molto tempo prima di scriverlo. Il problema è che il livello politico locale è normalmente poco lungimirante, il tema dei confini, dei fondi ( € ) ai Comuni, viene sempre trattato partendo dal fondo, ovvero chiedendosi quanti soldi arriveranno. Fosse per me , anche non arrivassero incentivi economici, avrei da tempo avviato una strategia politica per ampliare i confini di Verbania, per diverse ragioni: Prima di tutto, essere una città che ha una parte di territorio nel Parco Nazionale della ValGrande, ci consentirebbe un unicità assoluta. Bagnati da uno dei più bei laghi del mondo e inseriti in un parco wilderness tra i più famosi d'Europa... Solo in termini di buona comunicazione questa cosa potrebbe farci svoltare in termini turistici. Più pragmaticamente, la nostra storia è tra i monti, solo a metà ottocento circa, la popolazione del lago è divenuta maggiore di quella residente in montagna. Il progetto dell'Associazione Terre Alte Laghi, sta dimostrando che il connubio laghi montagna, in termini di turismo "slow" è vincente, e loro (terre alte intendo) si sono solo guardati in giro per capire (e lo dico in termini assolutamente positivi) questa ovvietà. La politica potrebbe fare di più, con un territorio più ampio e anche montano, potrebbe ragionare di progetti innovativi (per noi innovativi, in altri posti già ampiamente collaudati) come una gestione responsabile ed economica della filiera del legno, trattamento energetico delle biomasse, agricoltura di montagna (per nicchie interessantissime di mercato) , valorizzazione delle strutture rurali decadenti... Tutto ciò, con una Verbania sensibile e lungimirante non solo sarebbe fattibile (anche in termini di ricerca di fondi comunitari), ma sarebbe auspicabile. Per non parlare del fatto che la macchina amministrativa, tanto bistrattata da alcuni, ha bisogno di organico , e che attualmente le assunzioni sono difficili, quindi un inserimento dell'organico in forza a Cossogno nella struttura verbanese, potrebbe fare solo un gran bene. Se questo progetto riuscisse bene, potremmo davvero iniziare a scrivere una nuova e bella pagina politico/economica del territorio. L'unica cosa che mi lascia perplesso è il fatto che la proposta parta da Cossogno e non da Verbania, a significare che l'attuale Sindaco di Cossogno ha una aperture mentale e una visione decisamente più ampia di quella che dovrebbe avere il Sindaco del capoluogo di provincia , notoriamente più incline ad essere poco collaborativo... speriamo.
5° tuffo nel lago di Mergozzo - Foto - 6 Febbraio 2017 - 23:21
x Donald
Dato che credi che abbiano chiesto una deroga, vai ad informarti se ve ne è traccia , dato che la deroga è un atto ufficiale e poi ce lo fai sapere. In ogni caso per tutti gli altri gradirei commenti inerenti al tema che ho sollevato, altrimenti confrontarci non serve a nulla ,a Giovanni % torno a ripetere come al solito di non essere il solito....... scommetto che hai capito.
MilanoInside: Buon compleanno Eataly! - 3 Febbraio 2017 - 00:20
Re: Cari Kiryenka e Robi
Ciao Maurilio,siamo in completo disaccordo......intanto,chi ti ha detto che questo sia un tema che non conosco e che io non sia informato?........presuntuoso te lo sei detto da solo,e sei stato morbido............eh eh eh ......scherzo,ovviamente,giusto per..........cmnque.........dal ''basso'' della mia ignoranza,ti faccio un esempio.....un soldato ammazza un uomo....un prete ammazza un uomo....ci sara' una differenza,credo,o no?....ovviamente ''morale''....ecco,Farinetti e' il prete........ciao
"Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto - 20 Gennaio 2017 - 09:46
ospedale e progetto casa della salute
In conferenza stampa abbiamo parlato anche di questo. Sul tema ospedale unico , tantissime volte abbiamo chiesto di parlare chiaramente ed espresso le nostre posizioni. Anche in conferenza stampa ne abbiamo parlato , ha riportato la cosa solo "Verbano 24", ecco un estratto dell'articolo: ...Carlo Bava, ex consigliere e candidato sindaco nel 2014. “Un tema su tutti: la Casa della salute – afferma –. Nel tavolo di lavoro Verbania non ha voluto un tecnico e ora, mentre altre realtà come Crevoladossola sono pronte a partire, noi siamo indietro. Dove si farà? Come si farà? In che modo? Domande che non trovano risposta”. Ma certo, per alcuni le opposizioni sono inutili...
"Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto - 19 Gennaio 2017 - 16:48
Re: Ospedale unico a Ornavasso
Ciao Aston, ecco un tema serio dove peraltro non mi garbano per nulla le posizioni del sindaco e del PD.
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 15 Gennaio 2017 - 11:34
Re: Re: Re: Re: Per Giovanni %
Ciao Giovanni% A questa devo per forza rispondere. Sono pienamente d'accordo che ci siano altre priorità, sei tu che continui a ribadire che siamo fantasiosi, con proposte inutili ed inattuabile ecc ecc se permetti rigiro il tutto. Primo le elezioni le ha vinte la Marchionini, ed è lei con la sua maggioranza volenti o nolenti che ha l'onore e l'onere di governare la città, noi come opposizione possiamo proporre quanto vogliamo, ma sono loro che decidono. Secondo per cambiare veramente il paese, con azioni importanti, bisogna avere i numeri a livello nazionale, e se continuiamo a cedere sovranità all'Europa non basterà neppure. Ti do una notizia, noi questo paese anche senza governare lo stiamo già cambiando, partendo dal risveglio delle coscienze, perché qui non si tratta di cambiare la politica tradizionale e basta, ma di cambiare culturalmente una società iniqua ed autolesionista e corrotta. Il fatto che ora molti, te compreso, comincino a considerare il reddito di cittadinanza non più una fantasia, ma un azione rivoluzionaria ne è la dimostrazione. Le difficolta economiche che rendevano l'attuazione una bufala, dopo aver asssistito alla votazione in 48 ore , da dove sono sbucato dal nulla 20 miliardi per le banche, si è compreso sia solo questione di volontà. Perché non pignorano ogni bene ai soliti parassiti, collusi coinvolti ? Noi saremo fantasiosi, saremo alternativi poco credibili ai tuoi occhi, ma non siamo Ladri e Collusi e la Maggioranza del paese ci ha votato anche per questo. Siamo in un sistema marcio che non ci ha dato democraticamente la possibilità di provare a governare, peggio di quanto hanno fatto gli altri non potremmo fare. Quindi ritornando a Verbania tentiamo di incidere per quanto possiamo realisticamente, e ricordo che grazie ai 5stelle, con il contributo importante delle altre opposizioni, che ringrazio, abbiamo portato ad esprimere il loro parere in un referendum 8000 cittadini, con un esercizio di democrazia, che di questi tempi è una rarità. È stata la prima volta nella storia di Verbania che si decide su di un tema prettamente cittadino.Ricordo sia a te che ad altri che iscrivendosi al movimento, si propone e si partecipa alla stesura di leggi regionali e nazionali,sul tanto contestato Rousseau, indipendentemente da chi sei e chi conosci, da quanto sei in alto nella scala sociale e dalla tua scolarità, se le idee e le proposte sono buone e condivise, non hanno colore e paternità si votano e se passano tutto l'iter burocratico, è Legge..... per i Cittadini fatta da Cittadini. Se dobbiamo sbagliare che si sbagli con la partecipazione più ampia possibile, forse accetteremo anche gli errori, ed impareremmo da essi, con la speranza di riuscire a costruire un futuro sereno ai nostri figli
Con Silvia per Verbania su Bando Periferie - 14 Gennaio 2017 - 23:33
Peccato
Peccato solo che gli estensori del comunicato non sappiano accettare il confronto, censurino i commenti non graditi e non sappiano cosa sia la progettazione partecipata ( vedi commenti cancellati e non conoscenza di quanto avvenuto nel 2015 sul tema periferie) http://www.unaverbaniapossibile.it/n471507-comunicato-stampa.htm
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti