Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

terremoto

Inserisci quello che vuoi cercare
terremoto - nei post
Volo libero pro terremotati - 3 Dicembre 2016 - 14:33
Si terrà domenica prossima, 4 dicembre la gara di volo libero con atterraggio di precisione, manifestazione sportiva nata ai fini di portare solidarietà concreta ai terremotati di Castelluccio di Norcia.
Pranzo pro-terremotati Castelluccio di Norcia - 25 Novembre 2016 - 18:06
Sabato 26 novembre presso l’Agriturismo Rossolampone di San Bernardino Verbano (Bieno), Via Bellavista 20, si terrà un pranzo di beneficenza pro-terremotati a favore della Rete di solidarietà fra allevatori ed agricoltori del Comune di Castelluccio di Norcia, coordinata dalla locale sezione della Confederazione Italiana Agricoltori.
Volo libero pro terremotati - 19 Novembre 2016 - 18:39
Il "Deltaclub Monterosa", presieduto da Pier Giorgio Ghizzo organizza una gara di precisione in atterraggio aperta a parapendii, deltaplani e mini wings.
Dona un camper ad Amatrice - 11 Novembre 2016 - 12:04
Flavio Pastorelli venuto a conoscenza della richiesta di camper e roulotte da parte del"Associazione "Per Terracino" nata 4 anni fa in una frazione di amatrice, li ha contattati telefonicamente comprendendo la reale e cruda gravità della situazione sorta dopo il 24 agosto in centro Italia.
Presentazione “Dove finisce il mare” - 5 Novembre 2016 - 13:01
Alle ore 18:00 di domenica 6 novembre 2016 presso la Villa Giulia di Verbania si terrà la presentazione del romanzo “Dove finisce il mare”, di Felice Iracà, i cui proventi saranno interamente devoluti alle popolazioni colpite dal sisma lo scorso 24 agosto.
terremoto: 2000€ dai Finanzieri in congedo - 5 Novembre 2016 - 11:27
I Finanzieri in congedo delle Sezioni A.N.F.I. di Verbania, Cannobio e Domodossola, fin dai primi giorni del decorso mese di settembre, hanno avviato un’iniziativa tesa al reperimento di fondi da devolvere in beneficenza a favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 24 agosto u.s..
Castagnata a Pian Nava - Rimandata al 30 ottobre - 29 Ottobre 2016 - 17:37
Causa maltempo la castagnata che si doveva tenere domenica 9 ottobre 2016, dalle ore 14.30, in Piazza XXV Aprile, Pian Nava (Bee, VB), a cura della Proloco, è stata rimandata a DOMENICA 30 OTTOBRE stesso luogo stessa ora
Maratona teatrale a Verbania: raccolti 3300€ - 25 Ottobre 2016 - 15:03
La Maratona teatrale che si è svolta ieri sera al teatro Il Maggiore a Verbania è riuscita a raccogliere la cifra di tremila e trecento euro (netti), con una presenza di oltre 250 spettatori allo spettacolo organizzato da Federico Gagliardi con il supporto di molte compagnie teatrali della nostra zona.
Maratona Culturale di solidarietà a Il Maggiore - 23 Ottobre 2016 - 09:16
VERBANIA per ricostruire, il TEATRO per rinascere. E' questo lo slogan della serata di beneficenza, che si svolgerà lunedì 24 ottobre 2016, dalle ore 20.00, al Centro Eventi il Maggiore.
Plastipak dona duemila euro per il terremoto - 15 Ottobre 2016 - 10:23
All'appello lanciato qualche settimana fa dal Comune di Verbania per un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal terremoto lo scorso 24 agosto in Abuzzo, ha risposto in maniera concreta la multinazionale con sede (anche) a Verbania Plastipak.
Polenta e Castagne in piazza - 14 Ottobre 2016 - 13:01
Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2016, in piazza Città Gemellate il Comitato Insieme per Sant'Anna organizza "Polenta e Castagne in piazza".
“Io non rischio”: campagna nazionale buone pratiche protezione civile - 14 Ottobre 2016 - 09:16
Il 15 e 16 ottobre i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile della Città di Verbania saranno in piazza a Intra. Per il sesto anno consecutivo il volontariato di Protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese.
Giornata delle famiglie al museo - 8 Ottobre 2016 - 17:04
Il museo del paesaggio organizza una serie di giochi, eventi, attività e laboratori creativi aperti a tutte le età, perchè nessuno deve essere escluso, per questo motivo il museo sarà aperto a tutti gratuitamente. Domenica 9 ottobre 2016 Museo del Paesaggio - dalle 10 alle 19.
Appuntamenti con il Parco Val Grande - 7 Ottobre 2016 - 19:09
Due appuntamenti nel weekend con il parco Val Grande. Si tratta della presentazione del libro "Il Coda Rossa. Dalla leggenda alla Storia" e del "Cammino gastronomico tra le vie del Borgo" a Vogogna.
Festa dal Bass: le associazioni di Fondotoce Insieme per fare festa - 29 Settembre 2016 - 16:07
Si preannuncia come un esperimento decisamente intrigante: il weekend del 30 settembre, 1 ottobre, 2 ottobre si terrà la prima edizione della Festa dal Bass, la festa che unisce le Associazioni della frazione verbanese di Fondotoce.
terremoto - nei commenti
M5S su riqualificazione via Madonna di Campagna. - 2 Novembre 2016 - 08:35
Il valore dei Grillini
Beh, c'erano dubbi già prima, ma nel momento in cui un PARLAMENTARE Grillino arriva ad affermare, per pura strumentalità, che il governo avrebbe scentemente voluto declassare il terremoto del 30 ottobre da 7.1 a 6.1 (poo 6.5) per poter ridurre gli stanziamenti destinati all'emergenza e ricostruzione (quando anche per questo sta pesantemente litigando con la UE), la parola (e considerazione) dei popitici pentastellati perde totalmente valore agli occhi di moltissimi, soprattutto di chi li ama. In ogni caso il progetto preliminare di riaqualificazione dell'area e stato presentato e questa è una realtà dei fatti e del FARE.
Referendum: incontro per il SI - 28 Ottobre 2016 - 18:59
Re: Tragedia italiana
Ciao Giovanni% Non che il governo sia parco con le belinate. Dopo anni a dire che l'immigrazione era ricchezza e che i costi li pagava la cee, ieri Padoan ha detto: "L'immigrazione e il terremoto ci costa 9 miliardi" togliamo 1 miliardo (abbondantemente esagerato) per ricostruire i 1.000 alloggi dei 2.800 abitanti di Amatrice, scopriamo che l'immigrazione ci costa 8 miliardi. Probabilmente all'anno. Ora ci stanno a fare il lavaggio del cervello per risparmiare 55 milioni l'anno. Mah!
M5S dona i gettoni di presenza - 25 Dicembre 2015 - 11:46
Trasparenza e cambiamento culturale
Ciao André e auguri Non voglio dire che il movimento 5 stelle sia perfetto ed unto dal signore, ma bisogna ammettere che sarebbe un cambiamento notevole e necessario rispetto alla deriva morale ed etica della politica degli ultimi 40 anni , potrà essere fallibile, criticabile in alcune scelte e decisioni ma in questo momento storico va fatto per le future generazioni. Entrando nel merito delle tue osservazioni quando ho dato i miei contributi, in particolare mi ricordo una donazione per la ricostruzione di una scuola nel terremoto dell'Emilia , vi era la lista dei bonifici con il nome, l'iniziale del cognome e l'importo qui un link di rendicontazione http://www.beppegrillo.it/m/2013/04/rendicontazione_delle_spese.html e digitando nella ricerca del Blog rendicontazione troverai molte risposte ai tuoi quesiti ed anche critiche ai soliti professionisti della politica. http://www.beppegrillo.it/m/2015/11/milioni_di_euro_esentasse_al_pd_con_i_rimborsi_ai_senatori.html Ora non credo che la politica sia fatta solo da delinquenti e ladri ma di certo serve un cambio culturale, anche da parte di tutti i cittadini, ed i politici dovrebbero esseri i primi a dare il buon esempio
Lettera contro lo spreco alimentare - 11 Novembre 2015 - 07:42
X la signora Piera
Condivido in parte il suo sfogo, anche perchè sono molti anni che con la mia organizzazione distribuisco generi alimentari, a gratis, a famiglie e persone in seria difficoltà economica, mentre, quando abbiamo degli eccessi (questo raramente), doniamo ad alcuni Istituti. Quando lei dice che nei supermercati si tende a non regalare l'eccesso ma si tende a gettarlo; questo è l'appunto che "non condivido", infatti deve sapere che tutti i generi alimentari freschi (come l'esempio da lei citato, il pane), terminato il decorso giornaliero per la vendita, devono essere necessariamente distrutti; in particolar modo il pane, che nella stragrande maggioranza dei casi, da crudo, è un alimento che i supermercati trattano da surgelato. La porto invece a conoscenza un altra importante realtà, che personalmente ritengo assurda ma è giusto che lei conosca: sono anni che il 95% dei supermercati ha stipulato un accordo con il banco alimentare, dove tutti gli eccessi vicini alla scadenza o, alimenti che hanno la confezione non conforme all'originalità (schiacciate e/o parzialmente deteriorate), devono essergli devolute. Risultato, loro raccolgono una marea di materiale alimentare, lo distribuiscono secondo criteri che assolutamente non condivido (visto che ho cominciato a donare molti anni prima di loro conosco bene la prassi) e, se qualche altro soggetto con le credenziali in regola (Organizzazioni iscritte regolarmente agli Albi del Volontariato), dovesse fare la medesima richiesta a questi supermercati, gli viene risposto che senza il benestare e/o l'approvazione del banco alimentare non possono dare nulla; come la definirebbe questa regola?? Aggiungo: ho fatto attività di volontariato in diverse calamità naturali, una delle più eclatanti è stato il terremoto dell'Aquila; nella Frazione di Poggio Roio ho diretto per circa 2 mesi la cucina, la mensa, l'acquisto di generi alimentari e i magazzini scorte (gestivamo 800 coperti ad ogni pasto), bene, sa quanto materiale donato dal banco alimentare è arrivato scaduto e ho dovuto gettare? dal latte ai succhi di frutta, dalle merendine alle confezioni di prodotti vitaminizzati per bambini, ecc. ecc.; preferisco non dire e chiederle come definire tutto questo. Come vede, per soddisfare le necessità di più persone il materiale ci sarebbe, basterebbe destinarlo meglio e a più organizzazioni, sicuramente con i dovuti controlli, e non lasciare che pochi o, come in questo caso, solo ed esclusivamente una organizzazione, gestisca e decida il tutto per tutti.
Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 3 Novembre 2014 - 20:26
rischio idrogeologico
Non ho letto tutti i commenti perche' sono pigro a quest'ora;sono solo le 19,30,solitamente mi sveglio e scrivo dopo le 24.Dicevo non ho letto tutti i commenti ma mi sono arenato sul primo scoglio..quello di Kirlyenka che dice che è esage rato allarmarsi eccessivamente perche'con i suoi oltre 50 anni,a parte l'acqua del lago uscita a Pallanza non è il caso,.Io ne ho solo qualcuno piu'di lui,ma indipendentemente dall'eta'penso che il mondo è un tantino stanco delle incuria dell'u omo,e quello che non è successo mai in 500 anni,potrebbe,comune a Genova e altrove,succedere oggi. Quando avevo 12 anni e stavo spesso con i nonni paterni al sud,in provincia di Foggia,ogni 3 x 2,mentre giocavo con dell'acqua alla fontana,che era la stessa che si utilizzava per l'igiene personale e per cucinare e bere,improvvisamente vacillava e si sentivano rumori terribili,come ad esempio una mattina,la caduta del campanile dell'unica chiesetta medio evale ancora rimasta in piedi.Laggiu'non vorrei mai e poi mai avere degli immobili;infatti da anni vendemmo tutto il ven dibile.Laggiu' c'è solo l'imbarazzo della scelta di comune morire o perdere la casa,senza drammatizzare ma solo veder do e ricordando i disastri naturali passati di persona e nei tabù TG nazionali.Qui' al nord,ma in tutti i posti dove ci sono corsi fluviali,anche apparentemente piccoli e gioiosi,quando ci sono tempi particolarmente catastrofici, si ingrossa no e creano quello che vediamo tutti i giorni in tivù'.Che bella la casetta in riva al fiume quando ci sono belle giornate"! Ma purtroppo l'uomo in tutte le sue cose,vuoi per potere o per denaro che sono la stessa cosa,o per incuria volontaria o superficiale,o perché i verdi non vogliono che si tocchino i fiumi e altri li vorrebbero o dovrebbero pulire....insomma tutti parlano ma NESSUNO fa'niente e poi succedono i disastri con morti e gente che resta in mutande.A Verbania abbiamo il lago e non i terremoti.Il lago quando sale,soprattutto in zone in cui come a Feriolo di Baveno,entra direttamente nelle case e non è piacevole,ma se fosse un fiume sarebbe peggio,perché' nella sua corsa,oltre a fango e detriti porterebbe via tutto.Non abbiamo i terremoti,anche se il VCO è al terzo posto come zona sismica,forse perché'trovanbdoci in una zona sotto e accanto alle Alpi di piu' vecchia eta' geologica(ma dico forse) si hanno meno smottamenti interni come al contrario succede in tutta la spina dorsale italiana accanto o sopra agli Appennini di natura geologica piu' recente e basata su miliardi di conchiglie depositatesi in miliardi di anni(queste cose le studiai a scuola 50 anni fa,magari sono anche cambiate).In Campania ci sono vulcani subacquei che potrebbero esplodere da un momento all'altro e creare fenomeni sismici terribili.Poi c'è l'Etna e il Vesuvio,e la gente testarda che continua a costruire sui loro pendii.Poi ci sono le frane e gli smottamenti.Terribile da fine del mondo quelle immagini che vidi l TG 5 dell'anno scorso o due anni fa,inb cui una intera massa montagnosa si spostava con tutte le case sopra.Poi si da' la colpa all'incuria umana.Io non sorse è proprio così',pero'puo' darsi.Diamo una breve occhiata al Giappone;a parte il terribile terremoto con Tsunami che dist russe tutti e di più',per i terremoti mi fece abbastanza senso il vedere le immagini di precedenti fenomeni sismici in cui quel popolo,ripreso nelle sue case e nei suoi uffici,stava seduto tranquillo a suo posto mentre tutto andava a ramingo in balia delle scosse sismiche,conce quelli che vanno sul calcinculo.Questo perché',essendo abituati da sempre a quelle avventure naturali,e pur avendo un governo imperialista,sono stat seriamente abituati a convivere con quegli sconvolgimenti naturali,a usare tecniche per non sopperire e a costruire case e citta',idonee a quegli eventi.Quella gente non potrai mani dire"i nostri governi e noi stessi "non abbiamo mai fatto nulla per sopravvivere alle calamita' naturali. Quello che non è mai successo in1000 anni,incuria umana o no,prima o poi succede.E sta'succedendo.Dove non ci sono i fiumi
Apertura sportello SUAP - 17 Agosto 2014 - 13:01
a proposito di Suap
Buongiorno a tutti premetto che il mio intervento ho il solo scopo di capire, visto che chi mi precede dimostra di essere abbastanza ,,dentro i fatti. a " Fata Morgana" chiedo: Lei è sicura che l'esperienza vale più delle professionalità ? mi pare di capire che tutti, in campagna elettorale sventolavano il vessillo della Trasparenza, della professionalità e della fine delle RACCOMANDAZIONI ! qui la cosa mi puzza un pochino...che abbia ragione chi dice che i partiti sono la stessa "Cosa". Poi mi pare, ancora di capire che non è stata fatta nessuna valutazione (secondo quanto asserisce il Sig. Jason citando atti visibili a tutti postati nelle pagine del sito del comune e che io non ho motivo di dubitare ) e poi come si fa a valutare dei servizi comunali (buoni o cattivi che siano ) dopo appena un mese dell'insediamento del nuovo Sindaco e della giunta ( che in fatto di esperienza amministrativa vista la loro età ne hanno pochina) o si vuol dire che il nuovo Sindaco, essendo stato sindaco di Cossogno, abbia una grande esperienza ? siamo seri su..... alla signora "Fata Morgana" dico che non ho capito nulla . perché prima fa un'affermazione e subito dopo si smentisce...che qualcuno sia intervenuto in suo ....aiuto ? Il signor Mocellini credo di conoscerlo ( se non sbaglio, ma potrei ) lavora alla Confesercenti ??? se si penso che sia la persona adatta a farci capire bene le motivazioni di questo terremoto, ma mi pare anche che sia dello stesso partito di chi queste (incredili) decisioni le ha prese. sta nella stanza dei bottoni e credo possa aiutare a fare chiarezza. Infine al Sig Jason dico di stare tranquillo....se le cose che afferma sono vere prima i poi verranno a galla...Con o senza il sindacato ( che per quando mi riguarda no esiste più). ultimo tarlo ....dopo aver fatto tutte le verifiche cosa si fa se si scopre che stavamo meglio prima ? si torna indietro...non credo "Fata Morgana" !!
Rimborsopoli: respinte le richieste d'archiviazione - 20 Luglio 2014 - 11:30
Magistratura conflittuale
Dopo il terremoto in Procura a Milano, i veleni passati a Palermo con il corvo, il clamoroso caso Ruby, per non parlare dei casi di malagiustizia come quelllo di Tortora e delle scuse tardive dell'accusatore, fossi nella Magistratura mi metterei una mano sulla coscienza e mi chiederei se il tempo di una radicale riforma non sia arrivato. Possibile che le sentenze siano l'esatto opposto tra loro? Non si parla di limature o piccole differenze, ma totali disaccordi. Questo accade perchè le norme non vengono solo applicate, ma interpretate. E la discrezionalità nell'interpretazione è evidentemente troppo ampia. Molto meglio una common law in cui è la giurisprudenza che fa le leggi, seguendo l'evoluzione della società e dei costumi, piuttosto che un sistema di civil law, con norme che rimangono sulla carta, obsolete e fuori dl contesto sociale e dall'evoluzione dei tempi. Per non parlare poi della difesa corporativa della Magistratura, che ha un che illogico. In quanto alla vicenda regionale, era un po' strano considerare colpevoli i membri del centrodestra ed illibati quelli di centrosinistra. In sostanza, la Procura dice una cosa e il GUP l'esatto contrario. Ci si chiede quale delle due posizioni sia "politica". Speriamo nessuna, ma in questo caso, come dicevo prima, le cose stanno davvero andando male.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti