Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

tradizione

Inserisci quello che vuoi cercare
tradizione - nei post
San Vito's Got Talent - 24 Agosto 2019 - 14:03
Arcademia si prepara per la nuova stagione di corsi e per la nuova avventura a Verbania. Nei prossimi giorni protagonista anche a San Vito 2019 – Gli appuntamenti...
Una collettiva di pittori vigezzini per il Ferragosto - 12 Agosto 2019 - 10:03
Il Polo museale UniversiCà di Druogno sarà aperto dal 10 al 18 agosto con una speciale mostra nell’ambito di “Me.Mo. memorie e montagne”.
Alpe Colle - Un libro è per sempre - 10 Agosto 2019 - 13:01
Domenica 11 agosto 2019, all'Alpe Colle, dalle 11.30 alle 19.00, appuntamento con "Un libro è per sempre".
Ballo delle debuttanti in Tour 2019 - 3 Agosto 2019 - 15:03
Seconda tappa del Tour estivo 2019 presso Villa Frua a Stresa domenica 4 agosto alle ore 21,00 con una serata spettacolo che vedrà protagoniste le ex deb che sfileranno con gli abiti (sposa – sera – cerimonia e quotidiano) di Boutique Due M di Arona.
Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Laveno - 2 Agosto 2019 - 19:06
Esclusivo appuntamento con l’evento-mercato più famoso d’Italia. Ritorna infatti a grandissima richiesta a LAVENO MOMBELLO (Varese) l’eccellenza dell’unico vero ed originale mercato di qualità de "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi".
Ferrovia Vigezzina-Centovalli il treno diventa teatro - 31 Luglio 2019 - 15:03
Fino al 24 agosto, lo spettacolo Centovalli-Centoricordi sale a bordo dei treni speciali della linea italo-svizzera, animando le stazioni tra Verscio e Camedo.
Festival del Muro Dipinto - 28 Luglio 2019 - 15:03
Dal 29 luglio al 4 agosto la seconda edizione del Festival del Muro Dipinto. Sarà l’occasione per ufficializzare il gemelaggio artistico-culturale con il comune sardo di San Gavino Monreale, uno dei paesi più dipinti d’Italia.
“Costruire nel Costruito” - 24 Luglio 2019 - 16:15
La terza edizione del Convegno Internazionale “Costruire nel Costruito” si sposta in centro paese, al Municipio di Vanzone, in Valle Anzasca, dopo due anni alla Torre di Battiggio.
Stresa Festival - Teresa Salgueiro - 22 Luglio 2019 - 19:06
Da Lisbon Story alla carriera da solista: Teresa Salgueiro e la musica portoghese tra novità e tradizione. Il 23 luglio al Teatro Maggiore di Verbania, ore 21.00.
Eventi 20 luglio Belgirate - 19 Luglio 2019 - 15:03
Riportiamo il programma di eventi a Belgirate sabato 20 luglio,
Perosi Project - The Fourth Hour - 18 Luglio 2019 - 17:44
Venerdì 19 luglio - Baveno - Piazza della Chiesa Santi Gervaso e Protaso, Ore 21.00 – INGRESSO GRATUITO (in caso di maltempo nella chiesa). Concerto gratuito di Roberto Diana, Tri Nguyen, Giulia Cartasegna.
100 anni di Unione Industriale del VCO - 15 Luglio 2019 - 08:01
Martedì 16 luglio alle ore 15,00 si terrà al Teatro Maggiore di Verbania l'Assemblea Pubblica di Unione Industriale del VCO per celebrare i 100 anni dalla fondazione.
Musica da bere, da relax, popolare: le note di Santa - 13 Luglio 2019 - 11:04
Venti appuntamenti diretti dal Maestro Roberto Bassa per una stagione di grande musica a Santa Maria Maggiore: dalla classica alla popolare fino alle inedite serate relax.
“Collezioni svelate. Valle Vigezzo andata e ritorno” - 12 Luglio 2019 - 18:06
Dal 13 luglio a Santa Maria Maggiore (VB) una mostra con 54 opere inedite. L'esposizione, organizzata con la collaborazione del Centro di Documentazione alpina Terre alte - Oscellana e dell'Associazione Culturale Villarte, sarà visitabile presso il Centro Culturale Vecchio Municipio a Santa Maria Maggiore fino al 3 novembre.
Un Paese a Sei Corde a Verbania - 12 Luglio 2019 - 14:33
Un paese a sei corde presenta: CLAN ZINGARO: Spaghetti Gipsy. Sabato 13 luglio - Verbania - Ingresso gratuito Villa Olimpia - Via G. Mazzini, 19 – ore 21.00.
GustAbile 2019 - 11 Luglio 2019 - 08:01
Torna GUSTABILE 2019: gustare cose buone per il gusto di fare bene. Venerdì 12 luglio – ore 19 Piazza Ranzoni – Verbania Intra.
BellaZia: Il Vitello Tonnato all'Antica - 7 Luglio 2019 - 11:04
Tipico e succulento piatto della tradizione Piemontese, proviamo la versione antica in cui la particolarità, oltre a non avere la presenza della maionese, è che la carne non è un lesso ma un arrostino.
BUT Gourmet: pic-nic sui prati del Bettelmatt - 5 Luglio 2019 - 16:11
Sabato 6 luglio le eccellenze culinarie d’alta montagna saranno protagoniste dello speciale pic-nic nel verde della Val Formazza. I territori splendidi ed estremi del Piemonte settentrionale diventeranno teatro per raccontare storie di cibo, sport e coraggio.
Festa Inoca 2019 - 5 Luglio 2019 - 15:06
Ritorna anche quest'anno la "Festa Inoca" che si terrà a Cossogno nei prossimi due weekend nel parco di Inoca, all'ombra della Chiesa seicentesca e nella secolare pineta di abeti.
Festival dell’Himalaya - 5 Luglio 2019 - 10:23
Musical Ruota della Vita (The Wheel of Life) scritto e interpretato da United Peace Artists. Teatro Il Maggiore Verbania - sabato 6 luglio 2019. Un arcobaleno di musica e colori dedicato alla pace interiore al benessere sociale e alla cura dell’ambiente.
tradizione - nei commenti
Corso di intaglio del legno - 23 Gennaio 2019 - 14:01
Corso di rintaglio
Complimenti, Franco Amodei ,per il bellissimo impegno, i mestieri dovrebbero essere Tramandati ai posteri che vogliono vivere la tradizione degli avi, insistere anche se molti sono sordi, purtroppo si avvedranno poi di ciò che non hanno raccolto. Complimento, peccato che io, con un anno in più del Tuo, non sapevo, e mi dispiace tanto, purtroppo ora mi sono trasferito sul Gargano, dove la vita e molto meno cara, e il clima molto mite,
Buon Anno!!! - 2 Gennaio 2019 - 11:39
Re: Irritante
Ciao lupusinfabula permalosità a parte, nessuno obbliga nessuno. Tutte le forze politiche hanno concordato, dandone una lettura propria, come da tradizione. ma cosa ti aspettavi? Allora che dire dei soliti concertoni di piazza?
Buon Anno!!! - 2 Gennaio 2019 - 11:37
Re: Irritante
Ciao lupusinfabula fa parte della tradizione, vero è che tutte le forze politiche hanno concordato dandone una lettura propria. E allora che dire dei soliti concertoni di piazza? Nessuno obbliga nessuno, permalosità a parte....
Marchionini: "Il palio è dei verbanesi e resta a Pallanza" - 14 Agosto 2018 - 05:17
Re: Re: Re: Alcune cose
Ciao paolino rispetto agli anni passati un'innovazione (in linguistica, fenomeno in cui le innovazioni superano in numero o importanza gli elementi conservati) c'è stata, considerando l'insieme degli eventi proposti nelle 5 serate dal 10 al 14 agosto che vede la commistione di novità (Caposanno Estivo: festa hawaiana all'Arena con i dj di Radio 105; Pallanza sotto le stelle: mongolfiera sul lago, osservatorio astronomico Galileo Galilei di Subo, luci artificiali spente, cena in riva al lago con spettacoli, mercatini belle arti itineranti, musica con Wire Acustic trio e Shot On Sight; Luci, suoni e fuochi d'artificio: punti musicali, giocolieri ed equilibristi prima e dopo il grande spettacolo pirotecnico, mercatini delle Arti Itineranti e musica della Delta City Band; Via Tacchini Show rinviata causa mal tempo) e tradizione (il Palio Remiero - una tradizione di Verbania, non di Pizza e Vila, quindi il nome resta di diritto a Verbania, indipendentemente da chi lo organizza - i fuochi di artificio, la speghettata tipicamente anni '80, i mercatini, ecc) e mancano ancora due serate, quella del 13 andrà recuperata causa mal tempo. E, vista l'alta partecipazione di pubblico registrata alle prime tre serate, pare proprio che l'apprezzamento per quanto fatto ci sia stato tutto e sia sotto gli occhi di tutti, almeno degli intellettualmente onesti.
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 8 Agosto 2018 - 16:29
La sinistra
I governanti attuali sono ora al potere a causa degli enormi pasticci politici dei partiti di sinistra. Il più grande partito di area progressista, i PD; ha mosso grand parte delle sue energie contro parti di sè stesso e nello stesso tempo si è scollegato con il suo elettorato di riferimento. Altri partiti ripropongono vecchi discorsi ideologici, dibattiti e discussione del tutto interne oppure sono costole di epurazioni o scissioni del PD. Purtroppo noto che questa prassi non si manifesta solo a livello nazionale e centrale ma anch enei varie diramazioni locali distruggendo in questo modo la grande e buona tradizione amministrativa della sinistra. P.S. sono e sarò sempre di sinistra ma c'è un limite.
Montani su chiusura sportelli bancari nel Vco - 24 Maggio 2018 - 15:47
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Quando?
Ciao paolino 20 anni fa a Natale per tradizione c'era la mitica agenda della banca, a volte accompagnata da un bel libro o una bottiglia di vino, 10 anni fa se andavi in banca dopo il 20 dicembre ti dicevano che le agende erano finite perché ne avevano mandate poche, qualche anno fa l'ho chiesta in cassa e mi è stato detto che dovevo richiederla al direttore (nota che il costo tipografico di un'agenda sarà intorno ai 3 euro) e da allora ho smesso di chiederla per evitare una triste figura a me e a loro. Ecco se fanno risparmi di 200 euro per le agende all'anno a filiale, risparmiare anche solo 10.000 euro l'anno grazie alla chiusura di una filiale improduttiva sono soldi importanti. Fossero solo 100 euro l'anno, li metti tu?
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 4 Maggio 2018 - 12:44
Intra e Cossogno
Mi scuso per il dialetto , ma e' San Vittore e un po di tradizione aiuta a capire la storia comune dei due paesi: "Mi sun da Trùbas, la me nona l’eva la Nina di Ferém, ul me nono Batista l’a fai su la ca’ indua sto' adess e indua sun nasù. Ul nostar l’e’ sempar stai un paes bitua’ a vegh i gent che rivavan dal veneto, dal meridium e po dai altar pais; sem sempar nai dacordi cun tuch e des a capisi mia parche’ a podum mia na dacordi cun quii da Cusogn . Insema podum na mei e vech quatar dane’ puse’. E po la Val Granda l’e’ sempar staia tacada a Intra indua i donn da Scigogna gnivan giu al Sabat a vend i rop e turnavan indre’ cun la farina e ul riis. Ul tredas da Mach mi vo’ a la Scola da Trùbas e ga disi da SI. "
M5S su Palio Remiero - 4 Maggio 2018 - 10:28
Re: Proclami su nulla
sottoscrivo il concetto! Ora, senza entrare nei particolari della vicenda (anche se in altra sede potrei comunque commentare, perchè la querelle è davvero patetica) stanno montando un caso politico per 4 pittoresche barche che anticipano l'evento fuochi d'artificio? Perchè, d'accordo la tradizione, d'accordo gli appassionati, ma provino a levare i fuochi e l'accompagnamento musicale per vedere il reale coinvolgimento della popolazione e turisti. Così capiremo anche il contributo effettivo di questo evento. Tra l'altro, pur se inflazionato, lo spettacolo pirotecnico in sè è il vero protagonista delle serate estive: la proposta di base degli eventi da migliaia di spettatori di s.Vito sono i fuochi d'artificio...difficile negare la realtà! Saluti AleB
M5S su Palio Remiero - 2 Maggio 2018 - 16:52
Proclami su nulla
Sembra che il grande problemone di Verbania sia lo spotamento a Omegna del noiosissimo palio remiero. Tutti i gruppi stanno pubblicando i loro proclami. Domandate ai cittadini se piaceva questa tradizione forzata. Credo cha la maggior parte sia contenta di non doversi srbire quel noioso spettacolo in attesa dei fuochi.
Sul lago ghiacciato: li salva l'elicottero dei VVF - 27 Marzo 2018 - 16:18
Re: Re: infatti
Ciao SINISTRO,, centrano eccome, perché nei paesi di tradizione protestante o calvinista (vedi svizzera, germania ecc), non hanno la pietà che abbiano noi e neppure il conseguente debito pubblico!!!
Tuffo nel lago di Mergozzo - 5 Febbraio 2018 - 15:30
il cimento
Lo fanno a Cannobio, Ghiffa e Mergozzo forse Arona e Belgirate. E' una tradizione goliardica che attirerà poche persone ma e' a costo e disturbo zero e si ha la speranza che invece che diminuire ogni anno, gli ardimentosi aumentino. .
Ospedale unico VCO, firmata committenza - 12 Gennaio 2018 - 14:48
Re: No no no!
Ciao robi Non capisco l'utilità di buttarla in caciara. Interi piani dell'ospedale Castelli sono appena stati totalmente rinnovati (penso a chirurgia e cardiologia/nefrologia tanto per citare qualche esempio) e quindi non mi sembrano "obsoleti e fatiscenti". Come nella peggiore tradizione italiana vedo l'inizio dell'ennesimo cantiere infinito, dove i costi alla fine saranno il doppio del preventivato ed i tempi di esecuzione nell'ordine dei lustri; prego controllare ad esempio i tempi di realizzazione dell' ospedale di Verduno (Cuneo), "coetaneo" dell'ospedale unico di Villadossola (quindi metà anni 2000) e non ancora aperto. E cosa dire della Regione Piemonte come committente lavori? E' in ritardo di 4 anni sul trasloco nel nuovo "grattacielo", la sede unica regionale, con costi anche li esplosi. Certo mors tua vita mea; parcelle multimilionarie all'archistar Fuksas (paladino della sinistra in tv), opera appaltata ad una cooperativa (Coopsette di Reggio Emilia, fallita comunque in corso d'opera). E poi ci vuole il "piano di rientro" per la sanità e non si possono assumere una manciata di oss, infermieri e dottori che sono quelli che mandano avanti la baracca tra mille difficoltà.
Ordinanza contro i botti - 2 Gennaio 2018 - 18:17
Re: buon inizio,nella tradizione
Ciao paolino Wow. Te la sei proprio legata al dito. Ti annuncio che anch'io continuerò a scrivere nonostante i tuoi insulti e il tuo disprezzo. A meno che tu non sia il gestore del blog. Cosa di cui dubito date le tue limitate capacità. Come ti dicevo. Hai Perfettamente ragione...
Ordinanza contro i botti - 2 Gennaio 2018 - 17:17
Re: buon inizio,nella tradizione
Ciao paolino la diversità è il sale della democrazia, senza libero confronto ci sarebbe un appiattimento improntato alla noiosità. Spesso si confonde la dicotomia Ordine/Caos con altro, senza comprendere che ciò che accomuna, o che dovrebbe accomunare, tutti noi lettori è il buonsenso. Buon 2018 anche a te & Lupus!
Ordinanza contro i botti - 2 Gennaio 2018 - 10:45
buon inizio,nella tradizione
alla fine non si smentisce mai,il nostro democratico all'olio di ricino. in conclusione ci dà degli stupidi (tutti noi "altri") ,dopo aver,nell'ordine : sparato enormità surreali contro il Papa più universalmente amato degli ultimi decenni,con accuse di essere al servizio della potentissima "lobby degli straccioni" (ovviamente coprendosi di ridicolo) ; tentato di dare sostegno a queste ridicole tesi non citando (ma guarda) "molti studiosi e teologi" che pubblicano testi fruibili al mondo,ma non possono essere esposti alle mie critiche!! (sempre più ridicolo) ; auspicato,da sincero democratico,che io non scriva più ; rimbrottato Lupus,colpevole di fare ragionamenti non in linea col suo pensiero (suo di Robi,si intende). ovviamente continuerò a scrivere ciò che mi pare,così come Lupus,Sinistro e tutti gli altri,distanti anni luce dal mio pensiero. di gente che annuncia schifata che non scriverà mai più sul blog ne abbiamo già vista,salvo poi fare tornare (in perfetta coerenza,vero Robi?) ad "arricchire" il dibattito,ma noi accogliamo tutti,e non vogliamo spegnere nessuno...
"Serata Halloween" a Mergozzo - 31 Ottobre 2017 - 12:31
Re: Halloween
Ciao Luisa; ci potrebbe pure stare la perplessità verso un'eventuale tradizione non italiana ma appare del tutto fuori luogo quella vignetta sui libri e la cultura.
"Serata Halloween" a Mergozzo - 31 Ottobre 2017 - 11:46
No ragazzi!
Mia nonna (classe 1920 circa) raccontava che quando era bambina, quindi anni '30, per i morti girava insieme agli altri bambini, per le case a chiedere i dolcetti. Non ricordo come chiamava questa tradizione, sicuramente non Halloween. Questo per dirvi che questa tradizione faceva già parte della cultura italiana ancor prima dell'invenzione della televisione e della cultura made in Hollywood
"Serata Halloween" a Mergozzo - 31 Ottobre 2017 - 07:51
Halloween
Halloween è una tradizione che non ci appartiene vale quanto i corn flacks, meglio mangiare polenta e latte.
FDI AN su accorpamento Camera di Commercio - 11 Agosto 2017 - 14:33
Accorpamento Camere di Commercio
Ho da sempre espresso, anche dall'interno dello stesso ente, l'inutilità della struttura alla luce delle profonde modificazioni avvenute in questi anni del mondo economico. Il mio ruolo attuale alla guida regionale della più grande federazione degli agenti immobiliari in Italia F.I.A.I.P. mi ha aiutato a concludere alcune considerazioni. Con la telematica, questi enti non servono più e nulla apportano al miglioramento dei nostri affari (scopo costitutivo delle Camere di Commercio), viceversa orpelli economici alle aziende grandi e piccole rimangono. Le CCIAA nate per favorire il miglioramento delle attività economiche oggi sono, come tanti enti in Italia un mero ammortizzatore sociale. Inutili i corsi (che li potrebbero fare benissimo e con migliori risultati le scuole), inesistenti gli apporti di nuovi clienti alle aziende (i Ministeri sono bravissimi sui nuovi mercati e preposti nel farlo), inutili gli studi settoriali (che si sovrappongono a quelli istituzionali rendendoli di fatto surplus), ecc..... ma gli orpelli a carico delle imprese per mantenere gli elenchi di esistenza, iscrizione e cancellazione delle Ditte rimangono; appunto per "parcheggiare" lavoratori che si meriterebbero attività più gratificanti legate all'ambiente mercantile dinamico e moderno con contatti aperti sul mondo grazie al WEB. Abbiamo così paura di innovarci? Poveri noi, gli "altri" vanno veloci con metodi in tempo reale e noi ci accontentiamo della velocità inutilmente lenta legata solo alla tradizione corporativistica dell'economia latina che mi piace come pensiero ma ormai caduta e resa inutile dal concetto anglosassone del mercato che, piaccia o no, comanda il mondo economico, politico e sociale ormai da anni nel mondo. Riusciremo ad accorgercene?
La Canapa nel futuro dell'agricoltura locale - 26 Gennaio 2017 - 19:00
tradizione italiana
È una tradizione che era presente in tantissime zone d'Italia.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti