Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

trasporto disabili

Inserisci quello che vuoi cercare
trasporto disabili - nei post
50 anni di Croce Verde Verbania - 11 Ottobre 2018 - 13:01
La Pubblica Assistenza Anpas Croce Verde Verbania e dintorni, in occasione del suo 50° anniversario di fondazione in programma nel 2019, promuove un concorso per le scuole dedicato al volontariato.
Nella VCO 923 abilitati DAE - 28 Marzo 2018 - 18:06
Anpas Comitato Regionale del Piemonte, in qualità di agenzia formativa accreditata dalla Regione Piemonte, si conferma il primo ente per numero di persone abilitate all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno in ambiente extraospedaliero, con oltre 15mila cittadini certificati in tutta la Regione.
Croce Verde presenta i corsi annuali - 7 Marzo 2018 - 18:15
La Croce Verde Verbania, associata Anpas, organizza per venerdì 9 marzo alle ore 20.30 a Villa Olimpia di Verbania Pallanza la serata di presentazione del corso annuale per soccorritori 118.
Lascia 1,5mln di euro in beneficenza alle Associazioni - 27 Gennaio 2018 - 11:04
"Quando circa due anni fa abbiamo ricevuto la notizia del testamento a nostro favore non riuscivamo a crederci”, dice Luca Sfolzini, Presidente della Croce Verde di Verbania.
Continua l'impegno della Squadra Nautica - 13 Dicembre 2017 - 11:04
La Squadra Nautica di Salvamento di Verbania, associazione di pubblica assistenza aderente ad Anpas, era presente il 9 dicembre in piazza Ranzoni a Intra con uno stand informativo per promuovere le attività svolte e distribuzione di gadget natalizi, con raccolta di offerte, destinate agli scopi sociali e solidali. Di Seguito la nota diramata.
Nuovo mezzo per la Squadra Nautica - 15 Novembre 2016 - 11:27
Nuovo mezzo per la Squadra Nautica di Salvamento, si tratta di una Fiat Doblò per trasporti sanitari non d’urgenza e “disabili”.
Dal Vergante due volontari ad Amatrice - 21 Settembre 2016 - 19:06
Giovedì 22 settembre partiranno per Amatrice anche due volontari Anpas del Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante. I due militi della Pubblica Assistenza di Nebbiuno, Martina Velo e Marco Vandoni, faranno parte del prossimo contingente di protezione civile Anpas in partenza per i campi di assistenza alla popolazione allestiti in provincia di Rieti.
Ambulanza del Vergante per il terremoto - 28 Agosto 2016 - 12:10
L’Ambulanza del Vergante stà seguendo passo a passo la tragedia in Centro Italia, e si stà organizzando, moltissimi sono i volontari che hanno già dato disponibilità per eventuali prossime partenze verso il territorio colpito da questa catastrofe.
Ambulanza del Vergante in Festa - 25 Luglio 2016 - 06:01
Torna con la 5° edizione "Ambulanza del Vergante in Festa", una tre giorni di festa e solidarietà. Appuntamento venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 luglio a Nebbiuno in località Madonna della Neve.
Forza Italia: "Una navetta per il Maggiore" - 24 Maggio 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia in cui propone: "Una navetta per il Maggiore, a vantaggio soprattutto dei diversamente abili".
Corso volontari 118 Ambulanza del Vergante - 19 Febbraio 2016 - 00:06
Il presidente e responsabile della formazione del Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante, Daniele Giaime e il Consiglio direttivo dell’associazione invitano alla presentazione del corso di formazione per i nuovi volontari soccorritori 118 che si terrà venerdì 26 febbraio, alle ore 21 nella Sala polivalente della sede dell’associazione in via per Meina, Località Madonna della Neve, Frazione Corciago di Nebbiuno (No), presso il Centro di Protezione Civile.
Apri onlus: “La Regione Piemonte nega libera circolazione ipovedenti” - 3 Dicembre 2015 - 09:41
Riportimo il comunicato del Dott Marco Bongi, Presidente dell' APRI Associazione Pro Retinopatici Ipovedenti, circa l’ottenimento della tessera di libera circolazione sui mezzi di trasporto pubblici.
Ambulanza del Vergante in Festa: un successo - 1 Agosto 2015 - 10:42
Le festa estiva dell’Ambulanza del Vergante in Festa è arrivata alla sua quarta edizione, si è svolta nei giorni 24-25-26 luglio in Località Madonna della Neve a Nebbiuno. Un grande successo di pubblico e cittadini che hanno partecipato ai festeggiamenti.
Festa Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante - 24 Luglio 2015 - 16:31
Fabrizio Pregliasco, presidente nazionale Anpas interverrà domenica 26 luglio alla festa annuale del Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante che si terrà a Nebbiuno, in Località Madonna della Neve dal 24 al 26 luglio.
Ambulanza del Vergante in Festa - 17 Luglio 2015 - 17:19
Il Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante invita la cittadinanza alla quarta edizione dell’annuale festa che si terrà a Nebbiuno, in Località Madonna della Neve dal 24 al 26 luglio.
Ambulanza del Vergante: 97 operatori defibrillatori - 23 Aprile 2015 - 17:14
Ambulanza del Vergante: 97 operatori abilitati per l’uso dei Defibrillatori. Il Territorio del Vergante è più sicuro.
Ambulanza del Vergante e Comune Pisano nuovo servizio - 22 Aprile 2015 - 18:33
Dal 23 aprile 2015 presso l’ambulatorio medico comunale di Pisano in Piazza Vittorio Veneto prenderà il via un nuovo ed importante servizio per i cittadini del Comune di Pisano: un ambulatorio dei prelievi ematici e analisi del sangue e campioni biologici.
Successo per la raccolta fondi 2015 dell'ambulanza del Vergante - 19 Aprile 2015 - 22:51
Nel fine settimana 11 e 12 aprile 2015, l’Ambulanza del Vergante ha organizzato la tradizionale raccolta fondi sul territorio offrendo i fiori ricevuti in dono dalle aziende floricultrici del Vergante.
Ahimsa Party: solidarietà con i Lucani del VCO - 16 Aprile 2015 - 11:27
L’associazione “Lucani del VCO” sabato 18 aprile presso i locali dell’Oratorio S.Gregorio a Cambiasca, organizza “AHIMSA PARTY-FESTA DELLA NON VIOLENZA”.
Servizio Civile Nazionale all’Ambulanza del Vergante - 31 Marzo 2015 - 10:53
Finanziati 6 porti per il Servizio Civile Nazionale all’Ambulanza del Vergante.
trasporto disabili - nei commenti
Zacchera su referendum Lombardia - 24 Agosto 2018 - 00:39
Finalmente un analisi decente
 Direttore responsabile:  Riccardo Marchina OdG.103353 / 2004 HOME PAGE STAMPA CHIUDI  Isola dei Pescatori, Stresa Verbano-Cusio-Ossola: pro, contro ed effetti del passaggio in Lombardia di NICOLA DECORATO pubblicato il 18/08/2018 Quanto guadagnerebbe la provincia del VCO se i cittadini decidessero, il 21 ottobre, di trasferirsi in Lombardia? La doppia analisi, quella dei costi-benefici e quella (più importante) del paragone tra le due regioni coinvolte, dei pro e dei contro del trasferimento del VCO in Lombardia passa in larga parte dalla comparazione degli stanziamenti indirizzati da un lato dal Piemonte al VCO, e dall’altro dalla Lombardia alla provincia di Sondrio, esclusivamente montana e di confine, come quella di Verbania.  Tra le principali motivazioni addotte dal comitato Diamoci un taglio, promotore del referendum per il passaggio oltreticino della provincia, vi è l’apparente negazione dei 18 milioni di canoni idrici da parte della Regione Piemonte. Fondi che, invece, i cugini lombardi riconoscono alla provincia di Sondrio. In realtà la situazione che verrebbe a delinearsi è parecchio più complessa di quanto si voglia far credere. A partire proprio dalla questione relativa ai canoni idrici. I CANONI IDRICI – Nel 2018, per la prima volta, è stata inserita tra le voci spese del bilancio regionale l’attribuzione dei canoni idrici al VCO. Non nella loro totalità (circa 3 milioni sul totale richiesto), ma il caso rappresenta comunque un unicum nella storia della politica economica regionale. Scelta resa possibile dal pareggio di bilancio ottenuto dalla giunta nel 2017. Il mancato versamento dei canoni fino ad oggi è da attribuire ai debiti accumulati dalle precedenti amministrazioni, Bresso e Cota in primo luogo, cha hanno reso necessaria una difficile politica di ripianamento del debito, comunque portata a termine, nell’ottica del rispetto dei vincoli di bilancio richiesto alle regioni. FONDI COMPLESSIVI E SPESA PUBBLICA– Ma, a dispetto di dati parziali e circostanziali, occorre tenere a mente la portata complessiva degli investimenti pubblici dirottati, dalle regioni Piemonte e Lombardia, alle rispettive province montane.Fondi che, nel caso piemontese, superano i corrispettivi lombardi. A partire da quelli dedicati alle infrastrutture stradali: per la ristrutturazione della statale 34, il Piemonte ha investito circa 25 milioni di euro, a fronte dei 4,2 destinati da Milano alla statale 38 passante per Sondrio. Mentre, per quanto concerne l'assistenza ai trasporti, i disabili piemontesi godono di accesso completamente gratuito su treni e pullman regionali, agevolazioni non presenti in Lombardia. Per quanto riguarda il trasporto su rotaia, in Lombardi, differentemente che in Piemonte, le tratte locali vedono la compartecipazione al servizio di Trenitalia e Trenord: purtroppo, però, rilevamenti di giugno 2018 indicano come inaffidabile ben il 76% delle linee ferroviarie lombarde, sulla base proprio degli standard stabiliti nelle condizioni generali di trasporto di Trenord. Su38 linee, ben 29 sono state bocciate.  Anche per quanto concerne l’ambito culturale, Torino destina alla "provincia azzurra" somme più ingenti di quanto fatto da Milano verso Sondrio. E un caso interessante è rappresentato dal Teatro Maggiore. L’obiettivo dichiarato è quello di fare della struttura un polo culturale di rilevanza regionale, capace di attrarre visitatori (e investimenti) non solo dal VCO, ma anche dalle vicine province piemontesi (Novara e Vercelli), Lombarde (Varese), e lo svizzero Canton Ticino. In quest’ottica rientra il protocollo d’intesa firmato dalla Regione con il Comune di Novara a dicembre 2016. Per le sole attività in cartello nel 2018, il Piemonte ha investito 250.000 euro nellaFondazione Centro Eventi Il Maggiore. Politica differente, quella seguita dalla Lombardia, che destina ai centri culturali periferici della Regione meno del Piemonte, impegnandosi a concentrare sforzi e risorse ai poli culturali milanesi.  Altro caso
In carrozzina sul Bus: l'autista non l'aiuta - 19 Luglio 2014 - 15:35
per jack frusciante
il diritto della persona disabile, accompagnata o meno, di spostarsi con ogni mezzo pubblico deve essere garantito e non lasciato al caso, alla buona volontà, o al rischio, del conducente del mezzo Garantito significa che. l'ente che fornisce il trasporto pubblico deve dotarsi di attrezzature e di personale capace e consapevole di essere tenuto a svolgere il servizio. L'ente locale ,coloro che amministrano le politiche sociali, insieme alle organizzazioni dei disabili e alle organizzazioni dei lavoratori sottoscrivono tutto ciò che serve per garantire il diritto alla mobilità assistita.e lo fanno diventare operativo. Esattamente come a Berlino. Esattamente come ho scritto nella seconda parte del mio intervento.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti