Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

trenord

Inserisci quello che vuoi cercare
trenord - nei post
Comitato Amici Pendolari peggiora la situazione - 12 Ottobre 2016 - 16:33
Riceviamo e pubblichiamo, il testo della mail scritta dal Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara a trenord per segnalare il peggioramento delle condizioni della tratta.
Comitato Amici Pendolari: ritardi e disiformazione - 6 Luglio 2016 - 07:00
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, riguardante i ritardi e le mancate informazioni di ieri mattina sulla linea Arona - Milano.
Comitato Amici Pendolari: resoconto del tavolo interregionale - 8 Giugno 2016 - 17:05
Riceviamo e pubblichiamo una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano, su quanto emerso dal tavolo interregionale che si è tenuto il 26 Maggio 2016 a Milano.
Pendolari: il resoconto della riunione - 25 Maggio 2016 - 14:33
Riportiamo un resoconto di quanto accaduto durante la riunione dei pendolari di sabato 21 maggio 2016 tenutasi a Villa Giulia a Verbania.
Pendolari a raccolta a Villa Giulia - 18 Maggio 2016 - 19:22
"Il Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara il mattino del 21 Maggio, ai Villa Giuli ha chiamato a raccolta i massimi vertici della Regione Piemonte e della Provincia per elaborare insieme soluzioni e strategie per migliorare ancora le linee ferroviarie del Piemonte nord occidentale, perché non vogliamo più sentirci la Cenerentola delle Tratte".
Comitato Amici Pendolari: ritardi e soppressioni in aumento - 16 Maggio 2016 - 20:04
"Il mese di maggio, almeno fino ad oggi, si è rivelato essere in controtendenza rispetto alla discreta puntualità registrata negli scorsi mesi di Gennaio, Febbraio, Marzo e Aprile, con un aumento dei treni in ritardo e di quelli che sono stati soppressi".
Comitato Amici Pendolari: scioperi e trattative - 10 Maggio 2016 - 15:03
Alcune importanti novità riguardo la Linea Domodossola Arona Milano, trattativa gestione linea Domodossola Arona Milano, scioperi
Comitato Amici Pendolari: ritardi e trattative - 3 Maggio 2016 - 20:07
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, riguardante i ritardi dei giorni scorsi e la trattativa tra Regione Piemonte e Regione Lombardia per la cessione della tratta Milano Domodossola.
Comitato Amici Pendolari: report parziale Arona - Novara - 22 Aprile 2016 - 09:04
Riceviamo e pubblichiamo, il report del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Novara e Arona Novara, sulla linea Arona- Novara.
Comitato Amici Pendolari: report parziale di Aprile - 18 Aprile 2016 - 13:01
"I dati parziali di Aprile ( dal 1 al 16 .4.2016) sui ritardi della linea Domodossola Arona Milano. I ritardi sono in linea con quelli del mese scorso . la pe centuale dei treni che ha viaggiato in ritardo è pari al 17,80% . La percentuale dei treni che ha viaggiato in orario è pertanto del 82,20%."
Comitato Amici Pendolari su ritardi e biglietteria di Stresa - 26 Marzo 2016 - 09:02
Giovedì a Verbania il Comitato ha avuto un incontro con l'Assessore Ai trasporti ed alla mobilità della Regione Piemonte Francesco Balocco. Erano altresì presente il direttore dell'Agenzia Della Mobilità Cesare Paonessa nonchè Lucia Fiorini, anch'essa dell'Agenzia della mobilità. Erano presenti in rappresentanza del Comune di Verbania Silvia Marchionini e Laura Sau, Flavia Filippi sindaco di Belgirate in rappresentanza anche di Lesa e Meina.
Treni, biglietti, multe e misura - 9 Marzo 2016 - 17:04
Riceviamo una mail di una lettrice del blog, in cui ci racconta una "disavventura" a cui ha assistito nel consueto viaggio in treno verso Milano.
Comitato Amici Pendolari: Tamaro nuovo Presidente - 7 Marzo 2016 - 16:04
Riceviamo e pubblichiamo, il comunicato di resoconto dell'Assemblea del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, che ha eletto il nuovo presidente e approvato il bilancio.
Comitato Amici Pendolari: orari, bonus, lavori e ritardi - 28 Gennaio 2016 - 10:17
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Amici Pendolari Domodossola Arona Milano e Arona Novara, riguardante la modifica degli orari della biglietteria di Stresa, dati mese dicembre 2015 trenord e segnalazioni a RFI
Domodossola - Milano a dicembre 27,7% di ritardi - 6 Gennaio 2016 - 19:11
Ritardi sulla linea ferroviaria Milano Domodossola ecco i dati di Dicembre : su 1342 convogli la percentuale dei ritardi si attesta su un ottimo 27,7% . Pertanto l'indice di puntualità è pari al 72,3%. I minuti di ritardo sono 3.552,00.
trenord - nei commenti
Comitato Amici Pendolari peggiora la situazione - 14 Ottobre 2016 - 18:46
sapere prima di parlare..
Caro Anonimo, se Lei non è pendolare si taccia e non apra bocca solo per far entare aria. La Regione Lombardia è la migliore per i trasporti, e la tratta Domo Milano è parte di trenord e parte di trenitalia. Io "pendolo" da anni e spero sempre che la tratta passi tutta alla Lombardia, mentre ora abbiamo la tariffa fino ad Arona e i treni sono sia trenord che trenitalia. I problemi ci sono, sono grossi ma di certo non passerei sotto Chiamparino e compagnia rossa, con il Piemonte terzo mondo del trasporto! Ci sono carrozze vecchie ma ad esempio il 15.29 da Centrale è un bel treno. Speriamo bene e facciamoci sentire, ma non spariamo sulla Lombardia!
Comitato Amici Pendolari: scioperi e trattative - 11 Maggio 2016 - 06:18
Lombardia
Bene! Se passa a trenord si potrà fare unico abbonamento. Regione Piemonte è scandalosa
Movicentro: la Provincia risponde al sindaco - 5 Marzo 2016 - 18:15
Binario e mivicentro
Certo il binario è sempre stao cosi...il problema è che sono cambiati ii vagoni di trenord... gli anziani hanno difficolta a scendere e salire.... per quanto riguarda il movicentro è una delle piu grosse bestialita fatte a verbania dopo il cem. Sapevamo fin dal progetto inixiale ( cattedrale nel deserto) che sarebve stato uno scempio. L inutilità del progetto iniziale va di pari passo con il progetto attuale. E intanto si parcheggia la macchina dove si puo da anni... comu que ringraziamo tutti queli che pensano sempre che Verbania sia il centro del mondo , mentre è sconuscita la sua esistenza al 99,99 della popolazione italiana...
Comitato Amici Pendolari: riunione a Milano - 17 Aprile 2015 - 23:52
3) RITARDI
Non so cosa voglia dire quel 22% a fronte di 60% del mese di novembre (un miglioramento? se non ce lo dicevano non si notava nemmeno...). Fatto sta che mi sto appuntando i ritardi e guarda caso al mattino prendo proprio un Domodossola-Milano. Solo per l'andata: a gennaio sono 306' di ritardo, febbraio 227' e marzo 205'. https://nononoeno.wordpress.com/2015/02/02/trenord-un-mese-di-ritardi/ https://nononoeno.wordpress.com/2015/03/04/trenord-un-mese-di-ritardi-seconda-parte/ https://nononoeno.wordpress.com/2015/04/03/trenord-un-mese-di-ritardi-terza-parte/
"Treni cancellati e corriere assenti" - 18 Febbraio 2015 - 23:38
Giovanni%
lungi da me difendere il sindaco di Verbania, ma Silvia Marchionini ha incontrato: Presidente regione Piemonte, assessore trasporti Piemonte ,incontrato rappresentante di trenord e sentito assessore di competenza regione Lombardia visto che la tratta domo-Milano è di competenza della vicina regione e prossimamente andrà a Roma al ministero dei trasporti... basta solo informarsi e magari non leggere solo Verbania Notizie... poi ripeto sui ritardi è una cosa cronica che va migliorata. non è che io sia contento che ci siano dei disagi su queste corse ...ma in una giornata di neve il disagio diventa un fatto naturale, la settima scorsa i frecciarossa viaggiavano con un'ora di ritardo per la nevicata nella tratta appenninica e a Bologna...
"Treni cancellati e corriere assenti" - 18 Febbraio 2015 - 11:57
Giovanni
io non so se Lei domenica si trovava alle Maldive , ma dall'Ossola al Verbano ci sono state delle precipitazioni a carattere nevoso anche intense. Ora per sapere che la circolazione dei mezzi (treni , bus o auto private)in questi casi è difficoltosa non ci vuole un titolo di studio . Personalmente mi dispiace per la signora , ma se lei cerca delle responsabilità , non so .. se lei è credente le cerchi molto in alto e se non lo è veda lei, ma mi domando cosa centri il sindaco di Verbania sulla soppressione dei treni causa neve, sulle condizioni di una stazione di proprietà di RFI ... per il movicentro si rivolga direttamente alla provincia se non ha seguito le decisioni della giunta e del consiglio comunale avvenute qualche mese fa... poi purtroppo devo dare ragione a Roby su trenord e la tratta Domo- Milano (non per quanto riguarda gli stranieri naturalmente) ...
"Treni cancellati e corriere assenti" - 16 Febbraio 2015 - 18:36
#Italiastaiserena
Da pendolare cronico preciso che la stazione di Verbania è in fase di rinnovamento. quindi con i lavori in corso ci sono disagi. In quanto alla puntualità dei treni la tratta Domo Milano è tra le peggiori di trenord. I treno vecchi sono un orrore, con sedili in similpelle, freddi d'inverno e caldi d'estate. I treni nuovi ti sparano l'aria sulla faccia e rischi la polmonite. Ora con Expo tutti si incarteranno prima di Rho. Ci sono ancora ritardi per la frana di novembre 2014 a Belgirate, chissà perchè. Le chicche sono i passeggeri che si mettono a parlare forte alle 6 del mattino quando si cerca di riposare e i controllori che ti svegliano pur vedendoti ogni santo giorno per chiederti l'immeritato abbonamento. In ultimo, ma non ultimo, i classici stranieri senza biglietto o quelli che si portano vagonate di verdura puzzolente e la lasciano in mezzo alla porta. Tutta questa vita di mer.da per arrivare in ufficio con ritardo e per evitare questo spesso prendo il treno prima. Ma queste sono ca.zzatre a confronto della legge elettorale e le riforme (!) istituzionali, per le quali è sacrosanto menarsi. Alleluia.
Comitato Amici Pendolari riunione aperta - 29 Gennaio 2015 - 11:26
x i bambini di sopra
La fornitura del servizio di trasporto pubblico è in pratica un appalto dove i privati partecipano alla gara per l'assegnazione (Trenitalia o trenord sono SpA). L'amministrazione vuole 5 coppie giornalieri Domodossola - Novara, 7 giorni su 7, composti da 3 vagoni? Semplice, fa un bando. Chi offre maggiore ribasso si prende la commessa. Dove un privato può guadagnare? Dovendo lavorare ad un prezzo del servizio imposto dalla Regione (che copre una minima parte delle spese) può solamente minimizzare i costi. Lo standard del servizio è imposto dal contratto e quindi il privato non ha alcun interesse ad investire sulla qualità per attirare nuovi "clienti" i quali, ribadisco, partecipano col biglietto per una minima parte ai costi. Da almeno 10 anni, ferrovie estere (svizzere e spagnole) cercano di entrare "nel mercato" del trasporto pubblico regionale ma senza riuscirci sia a causa della condizioni proposte dalle Regioni sia a causa dei costi di utilizzo della rete imposti da RTI. In pratica, nonostante da qualche anno i servizi di trasporto pubblico vengano assegnati a gara, l'assegnazione è sempre andata a Trenitalia. Mi sembra di ricordare che, qualche anno fa, la Regione Piemonte abbia contattato in pratica tutte le ferrovie estere europee per l'assegnazione del servizio ma alla fine il tutto finì a tarallucci e vino con Trenitalia la quale aveva promesso di sostituire tutti i sedili dei treni. (Sarebbe curioso sapere se poi, quanto promesso, sia stato mantenuto). Mentre per le tratte "a libero mercato" quali la Torino - Napoli è un altro discorso. Lo Stato ha costruito le infrastrutture e le concede ad un prezzo politico ai vari privati interessati a mettersi sul mercato. Sulle tratte Novara-Domodossola Santhià-Biella San Paolo, nessun privato si farà "il treno suo" e andrà a vendere i biglietti a 4,3 euro per 100 persone trasportate.
Comitato pendolari incontra Trenord e Regione Lombardia - 26 Novembre 2014 - 19:30
tutto come prima
Apprezzo la volontà di queste persone e di questi comitati che cercano di far valere i diritti, se di diritti si può parlare, di noi pendolari, ma temo sia tempo perso. trenord, RFI e Trenitalia, ovvero i tre gemelli usciti male da una madre ignota, non hanno la minima intenzione di migliorare il servizio, semplicemente perchè non esiste concorrenza e le persone sono obbligate a rivolgersi al monopolista. Non mi pare ci sia nulla di nuovo su questo fronte, anche se il Governo ha messo della gente per studiare la privatizzazione delle ferrovie, ma RFI non molla nemmeno un vagone arrugginito, nonostante ne abbia molti. Ergo, se si vuole veramente far tremare i pantaloni a questi, bisogna fare azioni clamorose come lo sciopero dell'abbonamento ad oltranza, manifestazioni davanti alle loro sedi, denunce in sede europea. Cominciamo una bella guerra, poi vediamo se si danno una mossa. Le restanti opzioni, francamente, mi paiono aria fritta. Io intanto sono costretto a prendere il treno lumaca delle 5,14 per essere in orario al lavoro....
Pendolari Domodossola-Arona-Milano delusi da Trenord - 8 Novembre 2014 - 12:24
Sciopero dell'abbonamento
Noi pendolari siamo trattati peggio dei cani. Il monopolio della rete ferroviaria fa si che la qualità ne risenta ma che il cliente, cioè noi, non possiamo cambiare fornitore del servizio. E loro lo sanno. Speriamo si proceda alla liberalizzazione della rete o almeno al fornitore del servizio e non si faccia come con Arenaways che hanno fatto fallire. Per il resto non perderei più tempo con tavoli e riunioni inutili. Loro ci offrono un servizio scadente? E noi facciamo sciopero degli abbonamenti per un mese e picchetti ogni giorno in stazione a Milano e Domo. Poi vediamo se i signori di trenord alias Ferrovie dello Stato alias RFI non si danno una mossa!
Frontalieri con le ali - 4 Settembre 2014 - 18:51
servizi e denaro.. Marco Tartari
credo che o si sia il senso della realtà o chi commenta è uno che avendo votato destra non si è ancora ripreso dallo choc del 9 Giugno dove Silvia Marchionini prese il 78% dei voti. Parliamo di servizi, a chi si lamenta di chi va a Milano a lavorare in treno cosa viene dato?... con il costo del biglietto uno non dovrebbe andare più in là di Arona ... è la regione Piemonte che paga trenord perché ci siano i treni per i pendolari... cosa facciamo ? @ Marco , ma tu gli dai pure retta?
Marchionini: "Responsabilità: senza fretta, senza sosta" - 27 Agosto 2014 - 14:01
E i pendolari?
Ok allora aspettiamo altri 10/12 anni per trovare la giusta soluzione, il giusto progetto,il giusto posto per il bar ecc. Nel frattempo ci sono persone, soprattutti pendolari, che utilizzano stazione e parcheggio tutti i giorni dell'anno, che parcheggiano l'auto in enormi pozze d'acqua oppure oltre la provinciale, che si incastrano con il bus e via dicendo.Che per uscire dalla stazione, d'inverno soprattutto,devono accendere un cero ogni volta per immettersi. A proposito di questo, ora c'è la rotonda che regolerebbe l'accesso al parcheggio/movicentro in modo sicuro e sembrerebbe logico terminare al più presto questo lavoro, senza autonominarsi ingegneri per rivedere il progetto, questi sono discorsi da bar non da rappresentanti dei cittadini. Sinceramente mi auguro che i lavori inizino e finiscano il più presto possibile, così almeno quando si torna a casa dal lavoro e aver già regalato ore della propria vita a trenord o FS (leggasi ritardi) si possa dire : almeno qui nella mia città le cose funzionano. Parola di pendolare.
Mirella Cristina sul cambio di segretario generale - 19 Agosto 2014 - 21:36
Incompetenza
Quoto il Sig. G.M. e sottolineo purtroppo che spesso parla chi non sa le cose, ed è ancora più grave se chi lo fa è un rappresentante politico. Anche Lupus ha toppato. Lavorando in un comune, senza raccomandazione altrimenti non mi sciropperei 200 km al giorno di trenord, alcune cosette le so, compreso come viene scelto il Segretario. Ripeto, il cambiamento spesso è necessario anche per governare meglio. E meglio si governa, meglio stanno i cittadini. Il resto sono inutili discorsi di chi contesterebbe anche che il cielo è blu e le foglie sono verdi.
Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 14 Agosto 2014 - 09:24
Trasporti in Italia
Io proverei. Tanto peggio di così è difficile che si possa fare per i pendolari. Facendo parte della categoria degli eroi sfigati della linea Domo-Milano i problemi del pendolariato li conosco a menadito. Tutti li conosciamo, meno chi dovrebbe offrire il servizio. Tanto inutile discutere quando alla base c'è disinteresse totale per le persone che viaggiano per lavoro. In fondo il pendolare è quanto di più multiculturale e multiclassista che possa esservi. Operai, studenti, badanti, impiegati, manager, avvocati, camerieri, dipendenti pubbici (io). tutti uniti da un solo scopo: arrivare al lavoro sani e salvi, con meno ritardo possibile e cin meno disagli possibili. Perchè oggi è questo il livello del servizio offerto dai vari trenord, ATM, Trenitalia & C: pessimo con qualche punta di infimità. Come cantava Jovanotti: "c'è qualcuno che fa di tutto per renderti la vita impossibile". Parole sante. Comunque dalla sperimentazione dell'aliscafo si possono ricavare indicazioni utili per metetre in piedi altri servizi. Come dice Renzi: Abbasso i gufi!
Linea Milano-Domodossola: più treni - 18 Aprile 2014 - 19:17
si, certo....
Da pendolare massacrato dalla inettitudine di costoro, mi riservo di valutare quando avrò visto i treni sul binario. Per ora accontentiamoci di vagoni da terzo mondo, ritardi, scioperi, guasti. Attendo anche l'esito della class action di altroconsumo contro il disastro del dicembre 2012 di trenord. A questi nessuno sconto, fino a che non avranno imparato il rispetto per il cittadino. In Giappone per molto meno si sono dimessi Direttori delle ferrovie, inginocchiandosi davanti a tutti. Qui si lamentano di prendere troppo poco. Anche 1 euro sarà sempre troppo per loro!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti