Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

turistico

Inserisci quello che vuoi cercare
turistico - nei post
Fronte Nazionale: no alla circonvallazione - 17 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Fronte Nazionale Verbania, dal titolo: "Circonvallazione di Verbania: Il Sindaco rilancia un'opera assurda ed inutile . Le contraddizioni delle Forze politiche locali".
Chifu e Immovilli su bando ex Ufficio turistico - 14 Aprile 2018 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Forza Italia Berlusconi, Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante il bando dell’ex Ufficio turistico.
Bando immobile ex ufficio turistico - 12 Aprile 2018 - 18:06
Bando per manifestazione d’interesse alla concessione dell’immobile comunale ex ufficio turistico in corso Zanitello a Pallanza, per attività commerciale di ristorazione. Scadenza 5 maggio 2018.
Turismo: in Piemonte cresce - 10 Aprile 2018 - 15:03
Nel 2017 il turismo in Piemonte ha superato i 5 milioni di arrivi e la soglia dei 14 milioni e 900 mila pernottamenti, grazie a una buona crescita tanto del turismo italiano (+6,6% di arrivi e +5% di presenze) quanto di quello estero (+8,8% di arrivi e +8,3% di presenze).
FdI si ripensi alla circonvallazione - 9 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, che dopo le problematiche al traffico causate dai lavori recenti lavori di potatura, rilanciano la proposta di circonvallazione
Fronte Nazionale: chiede modifiche ai lavori lungolago Pallanza - 8 Aprile 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, una lettera aperta del Gruppo Consiliare Fronte Nazionale, indirizzata al Sindaco e all'Assessore ai Lavori pubblici, che chiede modifiche al progetto lungolago di Pallanza
“Fiori, arti e sapori in riva al lago” - 6 Aprile 2018 - 17:34
Stresa, sabato 7 e domenica 8 aprile 2018, accoglierà turisti e visitatori, dalle 10.00 alle 20.00 con una magnifica sorpresa: sul lungolago, difronte agli hotels, verrà allestito un mercatino dove si potranno trovare fiori, artigiani, hobbysti, prodotti di enogastronomia e laboratorio di trucca-bimbi.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 6 al 28 aprile - 6 Aprile 2018 - 12:05
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 6 al 28 aprile.
Le proposte di Formont a Villa Olimpia - 2 Aprile 2018 - 08:01
A partire dal mese di aprile anche a Verbania sarà possibile cogliere le proposte formative del Formont iniziando dal settore della cucina e della sala bar.
Cannobio incontra la città francese di Sant Leu la Foret - 27 Marzo 2018 - 17:04
Una delegazione del Comitato per i Gemellaggi, guidata dal Sindaco arch. Giandomenico Albertella e dalla Presidente dott.ssa Katia Manfredi ha svolto, su invito del Comune francese di Saint-Leu-la-Forêt (Val-d'Oise-Parigi), una visita preliminare nelle giornate del 23-24-25 marzo 2018 in Francia.
Le Stanze delle Meraviglie - Rassegna d’arte - 26 Marzo 2018 - 14:33
Le Stanze delle Meraviglie. Rassegna d’arte, cultura e musica a cura di Marisa Cortese per SIVIERA presso Villa Giulia a Verbania Pallanza, con Il patrocino del Comune di Verbania.
M5S 5 Interpellanze - 21 Marzo 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di 5 Interpellanze presentate dal Movimento 5 Stelle Verbania, riguardanti: Porto Palatucci ,mensa scolastica, baratto amministrativo, acqua pubblica e vaccini.
Premio Stresa di Narrativa 2018 - 19 Marzo 2018 - 08:01
L’Associazione Turistica Pro Loco di Stresa bandisce con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Stresa, l’edizione 2018 del “Premio Stresa di Narrativa”.
Turismo: "Inclusione e pari opportunità per un VCO for ALL” - 15 Marzo 2018 - 15:03
L’Associazione Rotellando organizza il corso di formazione "L'accoglienza per tutti - Conoscere l'esigenza del turista e le possibilità del territorio del VCO", che si svolgerà a Domodossola nelle giornate di venerdì 16 e sabato 17 marzo, presso la Sala del Centro Servizi per il Territorio in via Canuto 12, per promuovere il progetto "Inclusione e pari opportunità per un VCO for ALL”.
80 anni dell'Istituto Maggia - 14 Marzo 2018 - 13:01
"Da 80 anni generazioni in cordata!" è il programma di eventi per festeggiare l’istituto alberghiero Maggia, che fu fondato nel 1938, primo in Italia ad avere l’idea di trasformare un corso di avviamento professionale in una scuola che simulasse l’attività alberghiera sul modello dei grandi hotel di Stresa.
Riccardo Rossi con That's Life - 9 Marzo 2018 - 13:01
Il prossimo spettacolo fuori abbonamento al Nuovo Teatro di Cannobio è "That's Life" con Riccardo Rossi, in programma sabato 10/03 alle ore 21.00.
Gli agrumi di Cannero Riviera 2018 - 9 Marzo 2018 - 08:01
Nel momento in cui l’inverno cede il passo alla primavera, i giardini di Cannero Riviera aprono ancora una volta le porte al pubblico, perché tutti possano godere della luminosità, dei colori e dei profumi degli agrumi più settentrionali d’Italia.
Elisa Silvestro debuttante 2018 - 7 Marzo 2018 - 18:06
Si è svolta sabato 3 Marzo al Regina Palace Hotel di Stresa, il Ballo Debuttanti Stresa 2018, all’insegna della classe e dell’eleganza, ma anche della solidarietà con Alice Paggi, la giovane ventunenne di Bresso (MI), Testimonial LILT sezione VCO della manifestazione.
Bicincittà: Ex Hotel Astor occasione persa - 5 Marzo 2018 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Associazione BicInCittà, inerente alla città di Verbania circa la deroga ex Hotel Astor approvata dal Consiglio comunale.
A Baveno la Bandiera Lilla - 27 Febbraio 2018 - 13:01
il progetto “Bandiera Lilla" è nato nel 2012 con l'obiettivo di favorire il turismo da parte di persone con disabilità, premiando e supportando quei Comuni che, con lungimiranza, prestano una particolare attenzione a questo target turistico.
turistico - nei commenti
Aggredito capotreno - 15 Aprile 2018 - 17:48
Re: Bamako-Parigi via aereo
Ciao lupusinfabula anche tu...aiuto. allora,un cittadino di un qualsiasi stato africano,a maggior ragione se come dite voi non fugge da nulla,può muoversi e fare quel che vuole,come noi e chiunque altro. se un cittadino del Mali fosse libero di comprarsi un biglietto aereo per chissà dove,potrebbe farlo e muoversi con un visto turistico come tutti noi ,anche tu,ovunque andiamo. fino a qui lo capisci? il problema è che in Mali,come in tantissimi altri stati africani dei quali evidentemente nulla sapete,i cittadini NON sono liberi perchè sottomessi a dittature più o meno esplicite,ecco perchè devono scappare in quei modi spaventosi che sappiamo. se fossero vere le BALLE che dite,che a casa loro si sta da Dio,starebbero là. nelle vostre testoline piccole piccole pensate che africano=clandestino,ovunque! ci sono stati africani dai quali non arriva nessuno,zero. pensate che da lì non vengano perchè i fannulloni "villeggianti" siano tutti concentrati in pochi stati?? non ci arrivate a capire che chi si avventura in una fuga così folle scappa da qualcosa di grave? altra obiezione assurda:arrivano solo maschi giovani. ma dai?! e chi deve tentare la sorte in quel modo folle,le donne e i bambini? il problema vostro è cromatico,siate onesti. il nero proprio non lo sopportate.
Aggredito capotreno - 14 Aprile 2018 - 23:24
Re: Re: esempio facile facile
Ciao info Confermo,fai una pessima figura. Hai letto senza capire qualche paginetta sul web,facendo poi un maldestro copia e incolla senza alcun senso. Confondi PIL con reddito medio,non sapendo la differenza. Parli di viaggiatori identificati alla partenza (che scoperta,il biglietto è nominale!!) ,non si sa da chi,e fermati ( da chi? Perchè? Se uno compra un biglietto mica fa un reato!!),di gente che preferirebbe entrare in quel modo pericoloso e assurdo piuttosto che con un normalissimo visto turistico, che stando a quel che dici,venendo da paesi in pace potrebbero ottenere senza alcuno ostacolo. Se non sai nulla di queste cose lascia stare,fai una figura meno penosa. E arrampicarti sugli specchi inventando balle colossali mischiandole con brani e concetti che non hai capito serve solo a peggiorare la situazione!
Aggredito capotreno - 14 Aprile 2018 - 15:59
Re: ossimoro
Ecco la risposta classica di una persona che non sa argomentare. Potrebbero partire con un biglietto aereo con visto turistico ma qualche organizzazione aveva già pensato a tutto ciò creando un pacchetto completo, non senza rischi pvviamente: ed ecco che le vostre amatissime ong erano pronte ad accogliere i turisti per caso a poche miglia dalla costa libica, non mi dirai che credi alla favola che erano lì per salvare vite umane e non perché si facevano un sacco di soldoni? Persino Minniti se n'era accorto ma solo perché si avvicinavano le elezioni e i consensi venivano sempre meno...che casualità! Ma la domanda è: solo i giovanotti baldi e muscolosi sono consapevoli che nei loro Paesi c'è una dittatura? Le donne, gli anziani e i bambini preferiscono subire e non scappare? Poveri che siete, davvero, con voi funziona il lavaggio del cervello... e comunque quale soluzione peopone il signorotto criticone Paolino? Tra l'altro scelgo il nickname che preferisco e non sei tu che deve dire o criticare la mia scelta, te capì?
Aggredito capotreno - 14 Aprile 2018 - 12:06
ossimoro
certo che tante castronerie tutte insieme non è facile leggerle. e scritte poi da uno che come nick si sceglie "info",che richiama a precisione e accuratezza... tralasciando la totale confusione geopolitica e l'assoluta ignoranza dei rudimenti giuridici minimi...ma a questo signore pieno di idee così chiare non è mai venuto in mente di chiedersi perchè,se come dice lui "i villeggianti" vivono in posti così paradisiaci e liberi,invece di pagare cifre esorbitanti e avventurarsi in viaggi pericolosissimi e lunghissimi,con sofferenze e privazioni e il rischio di lasciarci la pelle per venire qui,non si comprano un semplicissimo biglietto aereo (qualche centinaio di euro) e un bel visto turistico (se non ci sono guerre o dittature non c'è problema) per arrivare? ce lo spieghi dall'alto della sua perfetta conoscenza della situazione africana.grazie.
Montani sulla frana in Vigezzo - 3 Aprile 2018 - 16:21
Importante
Il termine "importante", a mio avviso, va letto contestualizzandolo nella realtà viggezzina ed allora "importante" è ancora poco, direi meglio "essenziale" come arteria viaria verso la Svizzera; per capirlo basta conoscere il volume di traffico giornaliero dei frontalieri che fruiscono di quella strada, dato a cui va aggiunto il traffico "turistico" che aumenta esponenzialmente nei mesi da aprile ad ottobre. Pensate solo al caso in cui una frana simile si verificasse contemporanemaente a quella tra Cannobio ed il confine: l'alternativa per raggiungere Locarno ed il Ticino sarebbe solo via lago con il traghetto e percorrendo la sponda Lombarda. Quindi definirla "importante" è anche riduttivo.
FdI su lavori lungolago Pallanza - 12 Marzo 2018 - 14:24
lungolago
Mi pare che i lavori in corso, oltrechè i turisti(e di conseguenza) servano proprio in prospettiva a incrementare gl i esercizi commerciali, che dovrebbero avere maggiori entrate dal transito turistico..Su viabilità e parcheggi, c'è da domandarsi dove i residenti potranno mettere le auto: ciclabili, riduzioni delle carregiate e dei parcheggi,tutte belle cose dal punto di vista ecologico, ma nei tempi attuali, con le regole drastiche dei datori di lavoro, la praticità dell'automobile non può essere danneggiata.Perchè allora è il residente a diventare cittadino di serie B sul proprio suolo, nativo o abitativo che sia! Occorrono alternative anche a pro dell'automobilista! (per precisione, detto da uno che ha la fortuna di possedere un garage)
Lungolago Pallanza: il progetto - 12 Marzo 2018 - 13:36
parcheggi
Ciao SINISTRO le aree di parcheggio ci sono. Nei fine settimana, se si volesse sperimentare la chiusura del lungo lago, il doppio parcheggio dell'ospedale è completamente libero. Io abito in zona e posso documentarlo. Tutto sta ne capire cosa si intende con ......nei pressi.......(per me potrebbe anche voler dire 500 metri). E poi, parliamoci francamente, non c'è (come non c'è stata) volontà di arrivare a un prospettiva di chiusura altrimenti le amministrazioni avrebbero fatto di tutto per creare parcheggi che ne favorissero la realizzazione. Pensate alla vecchia area (ora ferma da otto anni) delle suore Orsoline, a fianco del carcere. Era posizione ideale per poter potenziare ciò che già esisteva. Niente......tutto in mano a privati che da 8 anni hanno abbandonato il cantiere che fa bella mostra di sé anche ai turisti che passeggiano sul lungo lago. Quando non c'è lungimiranza ne programmazione sul lungo periodo è inutile parlare di vocazione e sviluppo (turistico). Unici e fuori dal coro di questa lamentela.....i campeggi.....che sembrano espandersi a dismisura e che a breve (speriamo che questa volta la ciambella venga fuori con il buco) potranno contare anche sulla pista ciclabile che, arrivata appunto alla Beata Giovannina,...... Alegar
FdI su lavori lungolago Pallanza - 12 Marzo 2018 - 11:39
alternative
C'è preoccupazione perché potrebbero non passare due bus nel medesimo istante????? Se l'amministrazione attuale e quelle precedenti avessero avuto un po' più di lungimiranza e coraggio oggi il lungolago sarebbe isola pedonale dalla Beata Giovannina a Villa Taranto con traffico consentito solamente dalle 06:00 alle 10:00. Non bisogna inventare niente.....basta guardare cos'hanno fatto nazioni più evolute della nostra nel settore turistico, dove sono gli albergatori ad adattarsi al contesto e alle necessità della città piuttosto che il contrario. Alegar
La Giunta approva lo schema di bilancio per il 2018 - 7 Dicembre 2017 - 15:56
Re: Livio non dire così...
Il cosigliere Brignone hs ragione. Critiche fondate. I parcheggi rappresentano un nodo strategico per la vocazione turistico - commerciale di Intra.
Lega Nord su rottami abbandonati - 10 Ottobre 2017 - 20:25
Re: Re: Re: siamo alle solite
Ciao neva il problema esiste, ma come al solito ha molte sfaccettature e le diverse parti in causa evidenziano solo quello che fa più gioco a loro. Meno di un anno fa, il M5S scriveva: "....Ci riferiamo da una parte all’asserita necessità di lasciare le macerie dei pontili in loco a disposizione dei periti,..." (http://www.verbanianotizie.it/n837953-porto-palatucci-tranquilli-paga-il-cittadino.htm), in questo comunicato, la Lega scrive: "...sono ormai tre anni che ripetono...", ma come? Lo scorso anno, a novembre per l'esattezza, i detriti dovevano rimanere (il riferimento era alla sentenza del tribunale) ora, è più di tre anni che si richiede la rimozione, ma dove sta la verità? Io non so chi ha ragione e sono disorientato, anche perchè di sicuro ha un sacco di difetti e, per alcuni, idee sballate, ma ho anche una memoria di ferro, mi ricordo abbastanza bene quello che è successo in passato, proprio per una questione di onestà intellettuale, cosa di cui difettono la maggior parte dei nostri politici a tutti i livelli, chi è stato (co)responsabile del disastro, dovrebbe avere un approccio diverso. Ti ricordo, il riferimento è sempre la stessa nota del M5S "che il Comune ...(è stato ndr)...condannato per mancata manutenzione e per non aver vigilato e opportunamente controllato che il divieto di approdo, ormeggio ed ogni accesso fino a nuovo avviso di riapertura"; quindi, è vero che quando è successo il disastro c'era il commissario e il ruolo del gestore non è secondario, ma la sentenza mette nero su bianco la scarsa manutenzione in cui si trovava il porto, la responsabilità politica non poteva essere di chi ha governato negli anni precedenti. Poi, se ti piace questo modo urlato di fare politica, buon per te... Aggiungo, ma è una riflessione personale, che se è vero che il progetto di nuovo porto è in avanzato stato di elaborazione (http://www.lastampa.it/2017/09/20/edizioni/verbania/porto-turistico-di-verbania-il-progetto-bego-non-ha-concorrenti-bQih3gjCLpo0b0T8PAdcdN/pagina.html), è plausibile pensare che nel giro di poco tempo, chi costruirà il nuovo porto, proceda anche con lo smaltimento, facendo risparmiare alla collettività (almeno) questi 40.000€ Saluti Maurilio P.S. la risposta vale anche per robi e paolino...
Cambia il calendario raccolta rifiuti - 25 Agosto 2017 - 16:10
Rifiuti
Caro Giovanni % non è asolutamente folle prevedere la" raccolta" non "l'esposizione" dei rifiuti nella stagione estiva dalle 20,30, magari ci sarà qualche mugugno, ma in genere a quell'ora d'estate la gente è a cena ed esce verso le 22, per cui i netturbini avrebbero tutto il tempo per la raccolta della monnenza in centro dove c'è il passeggio serale locale e turistico e anche i negozianti potrebbero avvalersene.
Cambia il calendario raccolta rifiuti - 24 Agosto 2017 - 16:05
Ritiro rifiuti
Mi permetto di esporre la mia idea sul ritiro dei rifiuti, io li farei esporre all'esterno delle case nel tardo pomeriggio, d'estate dalle 18 alle 20 e d'inverno dalle 17 alle 19 e poi li farei raccogliere dal Conser in estate dalle 20,30 in avanti e d'inverno dalle 19,30 in avanti, privilegiando nella raccolta dapprima le zone con maggior passaggio turistico e poi le zone periferiche, in questo modo la città al mattino sarebbe pulita e ordinata.
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 7 Agosto 2017 - 21:04
città turistica???
Quando leggo certi commenti e certe considerazioni non posso fare a meno di chiedermi: ma questi personaggi che devono assolutamente riposare a tutti i costi, mal sopportando anche solo due misere giornate di spettacoli e festa al mese, ma sono mai stati in una città o paese turistico in giro per l'Italia???? Feste ed eventi tutte le sere, piazze piene di gente, turisti e locali ben felici di godere di queste giornate d'estate! È si, perché parliamoci chiaro, si tratta poi solo dei mesi estivi! Ma cosa è che ha dentro la gente di qui? Solo un profondo egoismo e forse anche un po' di infelicità cronica.
Avviso d'Asta per locale in "vecchio imbarcadero" - 28 Giugno 2017 - 09:19
condivido
ha ragione Cesare,l'ufficio turistico già esiste in via Canna(sic!)e ha un costo,se fosse sotto limbarcadero sarebbe più visibile e "immediato"
Avviso d'Asta per locale in "vecchio imbarcadero" - 27 Giugno 2017 - 15:48
costi ufficio turistico
il costo di un ufficio turistico è un investimento per la zona non una perdita.. e come ripeto da tempo esiste una tassa di soggiorno che le strutture ricettive pagano per ogni singolo pernottamento che fa guadagnare a Verbania più di 800.000 euro ammettendo che sia solo pari ad 1 euro ( per alcuni alberghi arriva a € 2,50 e per i campeggi € 0,50 a notte ).. fate i conti e ditemi se non ci sono i soldi per incentivare il turismo
Avviso d'Asta per locale in "vecchio imbarcadero" - 27 Giugno 2017 - 12:08
Re: Ufficio turistico
Ciao cesare Perché l'ufficio turismo è un costo, così sarebbe un incasso
Avviso d'Asta per locale in "vecchio imbarcadero" - 27 Giugno 2017 - 11:30
Ufficio turistico
Perchè non collocarvi l'ufficio turistico?
Interpellanza su Villa Giulia - 24 Maggio 2017 - 14:59
Re: Re: ammorbante
Ciao Hans Axel Von Fersen perdonami,ma ai belgi che spendono 500 euro a notte dubito fortemente che possano interessare le sagre di paese con tre animatori stile villaggio turistico che urlano come gibboni. se vengono a spendere quei soldi a Pallanza è proprio perchè amano altre cose. l'esempio di Agrate Conturbia non so se sia buttato lì a caso (sbagliando completamente) perchè dovresti sapere che il "core business" è il golf...magari l'avessimo noi.
Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 23:14
Re: cultura
Ciao lady oscar Io ne organizzerei una sotto casa tua ogni settimana....vedi un po' se ti diverti ancora... Il problema è che magari 'sta gente' sul lago ci abita da sempre. E da molto prima che diventasse turistico. Direi che tu non sei una di quelle persone di buon senso di cui agognavo la presenza... Come direbbe il mitico....ma mi faccia il piacere!
Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 11:49
villa giulia
sono d'accordo con l'assessore sull'uso culturale e turistico di villa giulia e della casina e sulla cura del parco che ahimè mi sembra ridotto molto male,inoltre la scelta delle manifestazioni vanno ponderate e che siano strettamente culturali quali musica,pittura letteratura ,quali sono le indicazioni e la bellezza della struttura,ed anche favorire l'accesso a tutte le associazioni culturali e privati
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti