Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

vaticano

Inserisci quello che vuoi cercare
vaticano - nei post
Lisbona Istanbul in bicicletta - 2 Novembre 2016 - 15:03
L'avventuriero Tom Cooks, trentenne di Verbania, sta attraversando in bicicletta la costa nord del Mediterraneo per esplorare il cibo locale, collezionando 3 ricette tradizionali in ciascuna delle 14 nazioni che attraverserà.
"Il Falso Testamento" - 8 Ottobre 2016 - 16:01
Domenica 9 ottobre, dalle 16:00 alle 19:00, presso "Il Maggiore", il saggista Mauro Biglino terrá una conferenza in cui presenterà il suo ultimo libro.
Metti una sera al Cinema: ecco il programma 2016/2017 - 3 Ottobre 2016 - 13:01
Riparte con la 28^ edizione la la Rassegna Cinematografica "Metti una Sera al Cinema" a cura Cinbecircolo SocioCulturale Don Bosco, in programma proiezioni da martedì 28 ottobre 2016 a giovedì 6 aprile 2017.
Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 6 Gennaio 2016 - 11:20
La Consulta del VCO per le Istituzioni da quest’anno sceglierà ogni anno autori di opere, letterarie, giornalistiche, di inchiesta, ai quali verrà riconosciuto per particolari meriti il titolo di “Penne Libere”.
Mostra della Camelia e Giardini d'Inverno - 3 Dicembre 2015 - 15:03
Ponte dell’immacolata “green” a Verbania con la XII Mostra della Camelia e la I edizione di Giardini d’Inverno.
"In... canto d'ottobre sul Lago" - 3 Ottobre 2015 - 19:09
In occasione del trentennale dalla Fondazione, della sezione Femminile, il Coro La Piana organizza la Rassegna In... Canto d'Ottobre sul Lago-
“Omegna sospesa” - 19 Luglio 2015 - 09:16
Torna per il secondo anno “Omegna sospesa”, mostra che ripercorre alcuni momenti passati di vita comunitaria tramite immagini della prima metà del '900.
"Omegna sospesa": mostra fotografica per le vie - 8 Agosto 2014 - 19:05
Donne che lavano i panni al lago, bambini che giocano in strada, operai che costruiscono il “ponte nuovo”. Queste e molte altre fotografie della vecchia Omegna sono state riprodotte su pannelli e appese lungo le vie e le strecce del centro storico.
CSI Verbania a Roma per il 70° di fondazione - 9 Giugno 2014 - 08:30
Il 7 giugno 2014 a Roma, in piazza san Pietro, con il CSI Verbania, c'erano 70 forse 80mila giovani atleti, con i loro allenatori, dirigenti e famiglie. Venuti da ogni parte d'Italia a festeggiare con il Papa i 70 anni di fondazione del Centro sportivo italiano (Csi).
Mirella Cristina - 29 Aprile 2014 - 15:30
La scheda biografica, il programma e i candidati, di Mirella Cristina candidato sindaco alle amministrative di Verbania per Forza Italia, Lega Nord e Indipendenti per Mirella Cristina Sindaco, Fratelli d’Italia.
Cristina incontro su sport e giovani - 12 Aprile 2014 - 10:23
Ieri, al campo di calcio di via Madonna di Campagna, la candidata sindaco di Verbania per la coalizione di centrodestra Mirella Cristina haincontrato l’Ads Voluntas Suna.
Furto del pollo: si cerca l’intercessione del vaticano - 27 Marzo 2014 - 11:27
Potrebbe intervenire addirittura il vaticano, dietro la storia del padre che a Verbania, qualche settimana fa, ha rubato un pollo in un supermercato sostenendo che fosse destinato a sfamare suo figlio disabile.
Laghi Fatati 2013 - 18 Dicembre 2013 - 16:10
Fino a Domenica 22 Dicembre.
Crazy news: arrivano le cristoteche - 18 Dicembre 2013 - 13:00
Balla con Gesù: anche in Sicilia arrivano le cristoteche
Inizia la stagione teatrale lampi sul loggione - 17 Ottobre 2013 - 18:30
Venerdì 18 e Sabato 19 avrà inizio la nuova stagione teatrale
vaticano - nei commenti
"Solai e cantine dell’idrobiologico a Pallanza" - 24 Febbraio 2016 - 20:11
armadi e scheletri.....
il titolo e' azzeccato,tipo ''Armadi e Scheletri''...o piu' semplicemente ''I sotterranei del vaticano''.......beh....una cosa di ''nicchia'',ma senza dubbio interessantissima,se non fosse per argomenti da trattare appena appena piu' intriganti,tipo testamento biologico,unioni civili,ISIS,disperati senza lavoro e via discorrendo........vabbe',un poco di cazzeggio nn fa male a nessuno........tarara'rara'rara'............
Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 8 Gennaio 2016 - 16:47
Re: Sia come sia
"Certo poi li condanneranno per altri aspetti: diffusione di notizie coperte dal segreto,atti avuti o sottratti fraudolentemente, ma questi sono altri aspetti". Ricordo poi che queste accuse, come certamente il caro Lupus ben saprà, sono formulate in riferimento all'ordinamento giuridico della Città del vaticano e non secondo il c.p. italiano. Per quanto concerne a chi spetta l'onere della prova bisogna dire che per quanto concerne la diffamazione le circostanze in Italia sono un po' complicate. In linea di principio al diffamato basterebbe indicare gli atti che hanno prodotto la diffamazione e questo di norma non presenta difficoltà. L'autenticità del contenuto diffamante assume rilevanza solo in determinati casi stabiliti dalla legge. Il tutto deve essere poi contemperato con il diritto di cronaca. Se poi pensiamo a gli effetti civilistici connessi.... Sono processi e procedimenti complicati in di cui è difficile prevedere gli esiti.
Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 8 Gennaio 2016 - 16:23
Sia come sia
Sia come sia la norma in Italia funziona così: reato perseguibile a querela di parte e parte lesa dimostra che quanto affermato dal giornalista è falso e calunnioso. Ma nessun giornalista di buon senso affermerebbe così a casaccio che HAvF è un pedofilo, con il rischio di dover poi risarcire HAvF a suon di milioni di euro; forse un pazzo, ma proprio un pazzo. E visto che nel risarcimento verrebbe chiamato in causa anche il direttore responsabile, difficilmente su qualunque organo di stampa uscirebbe una notizia del genere. Così sarà, se anche in vaticano la norma è come in Italia, anche per Nuzzi e Fittipaldi: o si prova che hanno mentito o dovranno essere assolti per quanto concerne la diffamazione. Certo poi li condanneranno per altri apsetti: diffusione di notizie coperte dal segreto,atti avuti o sottratti fraudolentemente, ma questi sono altri aspetti.
Consulta Laica VCO istituisce “Penne Libere” - 7 Gennaio 2016 - 11:46
Michele: che pasticcio!
PREMESSO: 1) che ho pieno rispetto per la libertà religiosa di ognuno e che non desidero porre a quella alcun limite; 2) cge ritengo anche io i due giornalisti furboni che comunque stanno lucrando sull'onda del loro successo editoriale; 3) che non voglio attaccare gli altri due utenti (mi dispiace sempre contraddire un Kiry con il quale dialoghiamo virtualmente da tempo) ma solo i concetti espressi. Ritengo che Michele abbia scritto un pasticcio assurdo. Intanto va diferso il diritto di cronaca dei due furboni che comunque indirettamente possono aitare il grande Papa Francesco (di cui ho stima assoluta) a ripulire le stanze del vaticano. Le istituzione devono essere laiche e non appartenere a nessun credo religioso, politico o ideologico (neanche agli atei) e bisogna privarli il più possibile di qualunque simbolo che non sia il tricolore. Puerile questo continuo richiamo alle nostre radici. Io potrei anche a questo punto obiettare che in realtà ciò che abbiamo di buono lo abbiamo ricevuto dall'eredità greco-romana. Nel corso dei secoli abbiamo avuto anche un'evoluzione culturale che ci ha sganciato dal pensieri unici religiosi. L'Isis che avanza non c'entra proprio nulla su tutto il fenomeno trattato. E' fondamentalismo e fanatismo avente matrici be n precisi. Pertanto rivendico: Libertà di culto; libertà di cronaca; istituzioni laiche prive di simboli e obblighi religiosi.
Colletta Alimentare 2015 - 30 Novembre 2015 - 08:36
André.......André che dici ?
Andrè è inutile che meni "il can per l'aia" poco sopra è stato richiesto al borghini di indicare quali sono le Associazioni della zona che "beneficiano" dei prodotti del b.a. , come ben può leggere non ha voluto o potuto indicarle , puranche con arrogaza , indicarci quali sono. Non le sembra strano questo comportamento ? Se Io dono qualcosa è il minimo sapere dove va a finire la Mia donazione, non le pare? e comunque meglio nel teritorio che chissà dove, comunque fidarsi è bene , non fidarsi e chiedere è meglio; si guardi in giro dal vaticano in giù quanti scandali su quanto donato in beneficienza va a finire nelle tasche sbagliate. (chissà perche sempre grossi enti ? ) Faccia Andrè uno sforzo e passi da Trobaso a fare un giretto , e lasci da parte i "motivi personali" proprio perchè i poveri , come Lei dice , sono da aiutare semnza perchè e senza dove. Ugo Lupo .
M5S: no alle elezioni provinciali - 29 Settembre 2014 - 09:31
Pura UTOPIA!!!
Voglio solo dire che è ora di smetterla di pensare e sperare che in Italia si possano fare "le cose per bene" e in maniera "democratica" in un Paese dove la Casta politica e la criminalità organizzata passando dal vaticano se ne vanno a braccetto continuando a prendere per il sedere persone che ancora si illudono che con le pa...role si possa migliorare qualcosa. Rispetto l'opinione di chi esprime delle idee diverse dalle mie,ma io non vedo altra soluzione nel mettere in pratica una RIVOLUZIONE CIVILE che non vuol significare uso di armi e perdita di vite umane,come qualche soggetto può pensare e non è detto che debba per forza peggiorare la situazione attuale. Ma in fondo chi non ha più niente da perdere che paura può avere, io penso che siano coloro i quali anche un po' egoisticamente temono di trovarsi peggio di adesso. E allora o si passa dalle allucinazioni e dai coloriti sogni ad una vera azione di disobbedienza sociale per rialzare la testa aprendo gli occhi e riprendendoci la nostra dignità di cittadini e per dare un "vero futuro" alle nuove generazioni che non abbiano bisogno di false illusioni !!!
12 nuovi migranti in città - 22 Agosto 2014 - 09:06
Migranti
Continuano a parlare del rischio di terrorismo in europa, continuano a dire che molte cellule di questi terroristi arrivano quotidianamente tra gli immigrati clandestini dei barconi e tutti già ben addestrati; qual'è la risposta dei nostri intelligentoni che ci dovrebbero amministrare? Lasciamo che arrivino, facciamo i buonisti, diamogli ospitalità, soldi e quant'altro, naturalmente a spese del popolo italiano. Ma ci rendiamo conto? Ma tranquilli, non angustiatevi, c'è il vaticano che lancia continuamente messaggi di pace e che, fra non molto, saremo ospiti a casa nostra! Per il resto va tutto bene!
Verbanese muore in incidente sulla tangenziale Ovest di Milano - 27 Giugno 2014 - 08:44
Morti stradali
I commenti razzisti saltano fuori perché nella stragrande maggioranza di casi analoghi a questo (omissioni di soccorso - fughe dopo le rapine), sono imputabili a persone provenienti da altri paesi. Infatti nella loro cultura è normale comportarsi così, non parliamo poi di quelli che lo fanno sapendo di essere senza patente e senza assicurazione del mezzo. Vedete, davanti a queste tragedie alle quali siamo quotidianamente obbligati a convivere, l'unico rimedio è il carcere duro (tipo i paesi di origine di sta gente, solo per farli sentire un po a casa loro) e, nei casi più gravi, la pena di morte senza appello (purtroppo questa splendida soluzione qui è difficile da applicare per via del vaticano), queste sono le ricette per far ridurre drasticamente questi atteggiamenti incivili e delittuosi; naturalmente questo andrebbe applicato anche agli indigeni.
Furto del pollo: si cerca l’intercessione del Vaticano - 31 Marzo 2014 - 21:16
In prigione, in prigione.
7° comandamento : Non rubare. Secondo la legge rubare è reato contro il patrimonio previsto dall'art. 624 c.p. Chi ruba, una volta scontata la pena, o per lo meno, dopo aver commesso il fatto per motivi di necessità o altro, dovrebbe almeno cercare di non ripetere questo reato, sia per motivi sociali, che per la tranquiliità della propria coscienza. Chi, a 50 anni, e magari con figli a carico, non è stato capace di procurarsi da vivere con le proprie forze e volontà, ricorrendo nuovamente ai furti, è una persona che ha dei grossi problemi, che però non dobbiamo risolvere noi, ma lui stesso, mettendo la testa a posto. Poi Amelia ha pienamente ragione, perchè comunque, al di là del reato formale, rubare un pollo non è certamente come rubare allo stato milioni di Euro, come fanno diversi nostri personaggi politici, partendo dal Quirinale sino a giungere ai più piccoli comuni d'Italia. Alla fine del commento, non sono contento se il ladro di polli viene messo in carcere, soprattutto per l'assenza di gravità reale del reato. Ma il vaticano non deve assolutamente mettere il becco in queste questioni, perchè in caso contrario bisognerebbe dire a vescovi, cardinali e papa in testa : " Ospitate voi, a vostre spese, in vaticano tutti i bisognosi e pure i ladri per necessità ". Dubito fortemente che riceveremmo una risposta, perchè è molto facile fare discorso buonisti da un pulpito che si trova lontano anni luce dai problemi dei poveracci di ogni età.
Furto del pollo: si cerca l’intercessione del Vaticano - 31 Marzo 2014 - 15:47
furto del pollo
Il furto, anche di una mela, non è cosa da farsi. Mi sembra tuttavia ridicolo che susciti tanto scalpore "il ladro di polli" quando tutta una "classe politica ladra" (che da decenni viaggia con stipendi d'oro per fare solo i propri interessi) ha mangiato rubando, di pari passo con gli "evasori fiscali", il futuro dei nostri 20-30enni. Una proposta: dimezziamo, provincia per provincia, lo stipendio dei nostri nullafacenti politici e andiamo a "rinforzare" le misere mensilità di tanti nostri pensionati onesti. Non ci sarebbero più ladri di polli e, probabilmente neanche di poltrone. Non capisco inoltre che cosa abbia a che vedere il vaticano con tutta questa storia, visto che il Papa è il monarca di un altro Stato. L'ultimo cittadino italiano ha più voce in capitolo di lui, dal punto di vista legale! Stiamo scherzando??
Furto del pollo: si cerca l’intercessione del Vaticano - 29 Marzo 2014 - 07:46
vaticano
Che i preti si interessino a questi fatti può anche passare: del resto "visitare i carc erati" se non erro è considerata opera di misericordia; ma che ladri, furti e delinquenti emozionino i normali cittadini non lo capisco e mi preoccupa
Furto del pollo: si cerca l’intercessione del Vaticano - 28 Marzo 2014 - 16:23
Intercessione
Penso che il vaticano, in questo momento, abbia al suo interno problemi ben più gravi legati proprio a sottrazioni e sparizioni, però questo Papà è molto umile e umano, potrebbe anche intercedere in favore di questo sfortunato padre.
Furto del pollo: si cerca l’intercessione del Vaticano - 28 Marzo 2014 - 10:08
Va bene tutto.
Va bene tutto. Anche questa novità. Domani vado anch'io a rubare, così il vaticano mi assolverà, e magari mi darà anche uno stipendio, anche se io non farò un tubo per guadagnarmelo, come il ladro di polli. Devo cominciare subito ad allenarmi, così non farò brutta figura. Povera Italia, patria dei furbi, paese del bengodi..................................
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti