Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

verbania gioca

Inserisci quello che vuoi cercare
verbania gioca - nei post
Pallavolo Altiora al via i playout - 26 Aprile 2019 - 08:01
Serie C Regionale: al via i Playout, a disposizione ad oggi 9 posti di serie C su 16 team di C e D divisi in 4 gironi. Settore Giovanile: in campo oggi l’Under 16 nella gara 2 dei Quarti Regionali a Torino. Nel fine settimana giocano le classificazioni l’Under 14 e l’Under 16 2004.
Pallavolo Altiora nel girone E dei Playout - 20 Aprile 2019 - 12:05
Serie C Regionale: Altiora nel girone E dei Playout, avversari nell’ordine Ciriè, Aosta e Chieri, le prime due partite in casa. Settore Giovanile: ancora in piena attività quattro categorie su cinque, una formazione sperimentale Under 17 impegnata nel 22° Torneo “Città di Cesenatico e Cervia”.
Pallavolo Altiora ai playout - 15 Aprile 2019 - 19:26
Serie C Regionale: Altiora ai playout da nona classificata, se la vedrà con Ciriè, Aosta e Chieri. Settore Giovanile: Altiora raccoglie solo illusioni, in gara 1 dei Quarti Regionali di 16 Arti passa al Cavalieri, fuori dagli Ottavi la 18, solo 5° l’Under 13 alle Finali Territoriali.
Vega Occhiali Rosaltiora bel 3-0 - 8 Aprile 2019 - 16:01
Era una partita importante già in partenza che era diventata ancora più importante dopo le gare del sabato sera, con le inseguitrici di Vega Occhiali Rosaltiora pericolosamente vicine.
Pallavolo Altiora trasferta a Borgofranco - 6 Aprile 2019 - 08:01
Serie C Regionale: ultima trasferta di regular season per Pallavolo Altiora, a Borgofranco servono punti per evitare i playout salvezza. Settore Giovanile: in campo tre Under, due nei match di classificazione e l’Under 18 impegnata in gara 1 degli ottavi di Finale Regionali.
Vega Occhiali Rosaltiora netta vittoria - 18 Marzo 2019 - 17:04
Ancora un successo netto in casa per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C. La formazione di Andrea Cova ha vinto 3-0 contro Lilliput Settimo, formazione giovanissima di bassa classifica ma certamente un gruppo che ha come obiettivo soprattutto la crescita, una squadra che sa certamente come si sta in campo e come si gioca a pallavolo.
Sesto Minivolley del CSI - 9 Marzo 2019 - 19:06
Sarà una domenica 10 marzo di tanti e tanti giovani pallavolisti e pallavoliste in erba a quella in arrivo. Si terrà infatti al PalaManzini di verbania la sesta uscita stagionale del Circuito di Minivolley indetto dal CSI del Vco.
Vega Occiali Rosaltiora vince 3-0 - 18 Febbraio 2019 - 16:11
Una partita giocata ad altissimo livello, una partita vinta nettamente, una partita che di fronte ad un pubblico vociante vede Vega Occhiali Rosaltiora vincere con pieno merito contro la LPM Bam Mondovì, formazione che sino ad ora sta portando avanti un campionato di livello importante.
Pallavolo Altiora a Chieri - 16 Febbraio 2019 - 10:03
Pallavolo Altiora premiata nella graduatoria federale dei club più attivi a livello giovanile. Serie C Regionale: crocevia salvezza a Chieri, sabato in via Fea verbania si gioca uno scontro diretto ad alto valore aggiunto. Settore Giovanile: al termine della seconda fase Regionale Altiora sorprende con i suoi tre team Allievi, Ragazzi e Juniores.
Pallavolo Altiora sconfitta ad Ochieppo - 4 Febbraio 2019 - 13:01
Serie C Regionale: ad Occhieppo, l’intera posta va al Biella, verbania cede con l’onore delle armi. Settore Giovanile: nulla da fare a Cuneo per i 2003, bene i 2004 che entrano a pieno titolo nelle top 22 regionali e gli Allievi che centrano le top 16. Le due Under 12 iniziano bene la seconda fase Territoriale.
Vega Occhiali Rosaltiora torna alla vittoria - 21 Gennaio 2019 - 18:06
Torna alla vittoria da tre punti Vega Occhiali Rosaltiora, che al PalaManzini ritrova il successo pieno che mancava da alcune giornate.
Pallavolo Altiora sconfitta a Racconigi - 15 Gennaio 2019 - 18:06
Serie C Regionale: continua il digiuno Altiora in trasferta, anche a Racconigi è 0-3. Settore Giovanile: partita la seconda fase Interterritoriale delle Under 16 con una vittoria ed una sconfitta. Le Under 13 tornano da Romagnano con un record di 4 vittorie e due sconfitte.
Successo per Divertilandia - 12 Gennaio 2019 - 18:06
Domenica 6 gennaio 2019 si è conclusa con successo la quarta edizione di Divertilandia, organizzata da APEVCO No Profit con il patrocinio del Comune di verbania, che ha visto visitatori provenienti da tutto il Piemonte, come anche dalla vicina Lombardia e in particolare dall'area milanese.
Pallavolo Altiora a Racconigi - 12 Gennaio 2019 - 09:33
Serie C Regionale: Altiora nella tana del Go Old Volley a Racconigi, i cuneesi attualmente quarti, sono imbattuti in casa. Settore Giovanile: in campo le Under 16 nella fase due Interterritoriale e le tre Under 13 nel concentramento di Romagnano Sesia. Rappresentativa Territoriale: sette atleti Altiora in corsa nei processi selettivi di Territorio.
Rosaltiora: le giovani in campo - 31 Dicembre 2018 - 18:06
Come sempre tante squadre giovanili targate Vega Occhiali Rosaltiora hanno partecipato a vari tornei organizzati nel periodo festivo.
Pallavolo Altiora arriva Borgofranco - 15 Dicembre 2018 - 09:33
Serie C Regionale: Altiora all’esame Borgofranco, attuale terza forza del girone. Settore Giovanile: in settimana successo dell’Under 18 sul Pavic. Ieri in campo l’Under 14, le due Under 16 giocano domenica nell’ultimo turno di prima fase. Sabato a Romagnano sottorete le due Under 12.
verbania Center 37 anni di solidarietà - 5 Dicembre 2018 - 15:03
Riportiamo il rapporto del Fondo verbania Center per il periodo 25.12.2017 – 22.11.2018, con le attività benefiche è i fondi devoluti.
Pallavolo Altiora ospita Chianchia Volley Langhe - 24 Novembre 2018 - 13:05
Serie C Regionale: match inedito al Pala Manzini sabato sera, arriva a verbania il Chianchia Volley Langhe di La Morra (CN). Settore Giovanile: in campo la formazione Under 14 di coach Trapella, al debutto le tre squadre Under 13 di Matessich.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta al tie break - 19 Novembre 2018 - 16:01
Bella partita doveva essere, bella partita è stata: Oltre due ore di gioco al PalaManzini tra una rimaneggiata Vega Occhiali Rosaltiora (mancavano le centrali Pamela Ferrari infortunata ed Elisa Alessi indisponibile) e PlayAsti.
Pallavolo Altiora arriva Villar Perosa - 10 Novembre 2018 - 08:01
Serie C Regionale: Altiora all’esame Villar Perosa, si alza l’asticella sugli impegni al “Pala Manzini”. Settore Giovanile: quattro impegni casalinghi per le formazioni Under di Altiora. Pubblicati i calendari delle tre formazioni Under 13.
verbania gioca - nei commenti
Di Gregorio candidato sindaco PCI - 6 Marzo 2019 - 07:35
Vedo, prevedo, stravedo!
Prevedo i seguenti risultati alle prossime elezioni comunali. Molte previsioni saranno accompagnate dall'avverbio "purtroppo". Non bisogna mai aspettarsi gran cose dall'elettore medio. 1) cominciamo dal veterocomunista di quest'articolo. Correndo sconsideratamente da soli e vista l'aria che tira, perderanno anche il loro tradizionale seggio n consiglio. Rimarranno solo le loro cene alla Casa del Popolo. 2) il centro-sinistra si gioca tutto sulla popolarità che il sindaco uscente ha con parte dei verbanesi. Il ridimensionamento del PD (parzialmente frenato con la recente elezione a segretario del fratello di Montalbano) sarà controbilanciato "purtroppo" da alcuni voti guadagnati dalla lista civica che porta il nome del sindaco. 3) il centro destra si gioca parte delle sue carte sul nome del loro candidato. Si prevede purtroppo un aumento dei voti della Lega derivanti solo e unicamente dalla popolarità di Salvini. Forza Italia è attualmente sovrarappresentata. Qualche voto probabilmente cadrà su una lista civica avente il nome de candidato sindaco. 4) Una verbania Possibile purtroppo vedrà probabilmente dimezzare i voti. 5) Il M5S aumenterà la percentuale di voti ma purtroppo non sfonderà. Il ballottaggio è scontato e vincerà il candidato meno debole. L'elettore medio non segue molto tutti i discorsi e le finissimi ragionamenti di politica locale. Vota di pancia, si riferisce alle sue superficiali simpatie politiche, vota magari il parente-amico-collega ecc.
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 28 Dicembre 2016 - 21:04
Deriva Neoliberista o Sviluppo Indirizzato
Sono quasi ridicoli, se non fossero pericolosi, i ragionamenti con cui si cerca di far passare per roba seria certi "dati" su quanto possa essere positivo un Supermercato Gigante all'ingresso di verbania, in una zona tanto centrale. 12.000 metri cubi sono il corrispondente di 40 villette ammucchiate. E tremila mq di Verde sono solo aiuole negli spazi interstiziali a posteggi e vie d'accesso. Ma con le parole si gioca come si vuole. Stiamo in realtà parlando di una zona molto grande e di importanti volumi. Che per la cultura della Deriva Neoliberista del lasciamo fare al mercato ben sostenuta dall'ex comunista di turno sono un bel ragionare ! Per chi pensa che un zona tanto importante di Pallanza doveva invece assumere una valenza sostanziale in un progetto di Città Turistica e che lo Sviluppo urbanistico debba essere indirizzato, un Mega Supermercato in quel posto è una vera assurdità. Io credo che una buona amministrazione avrebbe dovuto andare alla ricerca di imprenditori del settore Turistico-Ricettivo-Termale e in quella zona si sarebbe dovuto sviluppare un punto di arrivo interesse e distribuzione sulla Città. Un Centro Termale con Albergo. Un grande posteggio sotterraneo per la pedonalizzazione di Pallanza. Un ufficio Turistico e di Accoglienza e smistamento. Un punto di Rilascio Bici a Nolo. Una stazioncina di partenza di un trenino elettrico per visitare la Città ecc ecc. NO un Supermercato ! Giordano Andrea Ferrari - Consigliere Comunale Città di verbania - SOCIALISTA.
Brignone: interpellanza e gestione del Consiglio Comunale - 15 Ottobre 2016 - 09:57
per completezza di info
La nota di risposta della Presidenza , oltre esser imbarazzante nei contenuti gioca su una questione non corretta: i 30 gg presunti per accesso agli atti, per cui questa è stata la mia risposta: Prendo atto della risposta (prot. 44632) che di fatto non tiene conto di nessuno degli accordi presi in Capigruppo, e confido che i Vicepresidenti se ne ricordino bene, e sottolineo che al punto 3, ove si parla dei 30gg , si dice qualcosa di non corretto, inquanto i 30 gg riguardano i cittadini e non i Consiglieri Comunali, invito a tal proposito alla lettura del "regolamento per l'accesso agli atti del Comune di verbania", in particolare l'art. 7 prendo poi atto che al punto 2, anche alla Presidenza fa comodo non fare ragionamenti di merito, infatti se anche fosse vero che che la deliberazione n°121 fosse quella riguardante l'interpellanza da noi fatta, non vi troverà alcuna risposta al suo interno, diversamente la invito ad inviarmela. Sempre più convinto che questa Presidenza non sia a servizio del Consiglio Comunale , ma della Giunta, saluto cordialmente
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 10 Settembre 2016 - 01:43
Maurilio
Caro Maurilio, Tutti hanno bacchettato Brignone perché sembra avere scritto cose errate, quindi immagino che per bacchettarlo o uno si è documentato oppure crede ciecamente al sindaco (altrimenti prima di bacchettarlo uno chiederebbe lumi). Sul fatto che l'interpellanza è ricca di dati forse hai ragione... In effetti, campioni o brocchi che siano, resta il fatto che per contratto una società FIN deve ricevere spazio acqua adeguato... Gli errori sono stati ammessi da chi? Il sindaco gioca con le parole (insubrika team e ssd Insubrika)... Nessun errore... Il sindaco ha ritenuto la vicenda chiusa dicendo che il gestore aveva risposto concedendo lo spazio acqua (2 giorni e a quelle ore). Quindi è evidente che altre strade sono state battute prima... Forse l'uomo della strada, ogni tanto 2+2 potrebbe anche farlo da solo... Per quanto riguarda la richiesta all'amministrazione prima dell'interpellanza so per certo che il sindaco è stato interpellato più volte, ma ha risposto che il problema era risolto (come detto sopra, 2 giorni...). Sul fatto che il PD debba muoversi per mandare a qual paese questo sindaco, sfondi una porta aperta... Purtroppo non lo faranno mai. Sul perché non si è raddoppiata la piscina, ma in generale sul perché a verbania i progetti latitano è presto detto: quando è più importante sbertucciare Brignone piuttosto che analizzare il problema vero, le cose non cambieranno mai. Tutti qua a guardare la pagliuzza buttata abilmente negli occhi, e non si vede la trave... E intanto chi comanda se la ride guardando la gente che si divide in guelfi e ghibellini. La politica diventa motivo di scontro e non di confronto e chi dirige la giostra prende le decisioni, tanto i suoi sostenitori lo sosterranno "a prescindere" e senza discutere. Per ultimo mi rivolgo al tanto citato "uomo della strada": scusa se te lo dico, ma ogni tanto l'uomo della strada dovrebbe alzare il culo e mettere in gioco la propria faccia, perché da dietro una tastiera lo sanno fare un po' tutti. Brignone sarà quel che sarà, ma almeno ci ha messo la faccia per risolvere un problema che per "giochetti degli adulti" sta mettendo in difficolta giovani atleti (campioni o brocchi che siano!). Se lui non avesse presentato l'interpellanza (giusta o imprecisa che sia) nessuno avrebbe saputo del problema.
Gioco d'azzardo: verso un nuovo regolamento comunale - 5 Maggio 2016 - 23:28
proventi e casino'
giusto per conoscenza....una sala ''media'' di verbania,incassa,giornalmente,circa 10000 euro...x 30 gg..300000 euro ...l'utile per il gestore e' circa il 43%,il resto va in spese e Stato.......altre sale sul lago,tipo Cannobio,incassano fino a 30/40000 di media,i frontalieri e gli svizzeri sn il tipo di clientela,disponibilita' di cash piu' vasta.....due societa' hanno il monopolio nella nostra zona,una e' ''nazionale'',l'altra e' locale,e lo sappiamo...non entro nei particolari ,per ovvi motivi,ma non si e' mai visto nessuno,e dico NESSUNO dei gestori ,rivolgersi ai servizi sociali per avere un sussidio,anche perché risiedono in Svizzera o nel Principato......I Casino' NON devono essere vietati,anzi.......ma chi va a giocare,deve essere ''verificato'',sia dal punto di vista anagrafico,che dal punto di vista ''dichiarazione dei redditi''.Nella mia esperienza ,conosco gente che ha l'esenzione ticket ed altri benefit,e gioca spasmodicamente cifre con leuqali diventerebbe uno dei maggiori contribuenti della zona.........ed a casa intanto,qualcuno fa la fame.
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 8 Aprile 2016 - 11:16
Re: Sig. Maurilio
Caro Roberto Campana non mi sembra di averle attribuito frasi non dette, ribadisco, ho solo commentato che lei non aveva messo nessun commento al punto 2 del comunicato! E questo è fuori da ogni discussione! La cosa l'ho trovata molto strana, perchè si è sempre battuto su questo tasto, l'inquinamento è sempre venuto solo in secondo piano. Non dico che non sia importante, ma si vada a rileggere tutti i comunicati della prima ora e vedrà che il tema principale è sempre stato quello economico. Inoltre, farcisce il suo commento, come hanno fatto altri commentatori, con cifre e percentuali, ma non fa quello che ho suggerito, che è l'unico modo serio per affrontare la questione economica!. Per convincere gli scettici che la privatizzazione non è un affare per il comune, costruisca una tabella, internet fornisce molti esempi, con l'impatto economico delle diverse ipotesi, ripartite sugli anni in cui sarà attiva l'ipotetica convenzione con la ditta esterna (15, 20, 25,...?). Solo così i numeri potranno avere un senso! Ovviamente, invito anche chi è favorevole alla questione a fare altrettanto, solo così si esce da questa situazione ridicola, dove ognuno gioca, con i numeri. Come ho detto in molti altri commenti, l'opposizione è il vero valore della democrazia. Ma per essere all'opposizione in modo attivo, e non sbraitare solo in ogni situazione, bisogna esserne all'altezza! Purtroppo, in molte situazioni, questo non è avvenuto! In quanto a me, a parte che abito appena al di fuori dei confini di verbania, quindi non ho diritto di voto, penso, ma ho già avuto modo di dire, che questo referendum è assolutamente inutile, concordo con la definizione di Giovanni% è un "referendum fuffa"! Saluti Maurilio P.S. se lo desiderate, mi metto a disposizione di entrambe le parti (comitati per il Sì o per il No) per supportarvi a redigere questa tabella, autorizzo la redazione a dare i miei contatti oppure cercatemi sui social, non dovrebbe essere un problema trovarmi.
Visita all'Ex CEM: quali impressioni? - 13 Novembre 2015 - 14:16
Re: x Don
Ciao Don non mi sembra il caso di avventurarsi con paragoni scomodi come Ascona, che vive di un turismo di ben altro livello e ricchezza rispetto a verbania. Non è compito del comune rinnovare gli edifici fatiscenti di proprietà privata disseminati qua e la sul territorio; anzi bene ha fatto a demolire la ex casa del lavoro (piuttosto che risanarla per non farci nulla). Ricordo che già ci sarà da mantenere Villa S.Remigio (di cui non si sente più parlare), e solo quella è un impegno gravoso. Con il teatro ci si gioca una possibilità di richiamo che va al di là di Feriolo e Cannero; certo la partita è complicata e tutta da giocare, ma almeno ci si prova.
Il Viminale taglia la Prefettura di Verbania - 11 Settembre 2015 - 13:09
Bravo!
Giovanni%( come fa sovente) ha colto nel segno:il guaio è che dopo lo smantellamento della prefettura seguirà quello di tutti i comandi provinciali delle forze dell'ordine, dei vigli del fuoco, ecc. In un terriorio come il VCO dove, per altro, lo smantellamento sta avvenendo in forma strisciante e nel silenzio assordante da parte di chi dovrebbe reagire picchiando i pugni sul tavolo ( e se serve anche altrove, vale a dire i sindaci, specie quelli taragti PD per i quali guai a disturbare il manovratore toscano!); basta vedere cosa è stato fatto con l'ARPA. A breve smantelleranno uno dei due DEA. A cosa è valso riempirsi la bocca di specificità montana e di provincia che non deve essere soppressa?Non sottovalutiamo poi che in prefettura ci lavorano persone che sono del VCO, abitano, vivono e quindi spendono e consumano in verbania e dintorni: nella migliore delle ipotesi dovranno trasferirsi,loro e le loro famiglie, a Novara. Magari c'è gente che qui ha acquistato una casa, un appartamento per il cui acquisto ha acceso mutui: nulla di tutto ciò pare importare a chi da Roma, senza nessuna conoscenza delle realtà locali, gioca a tirar righe su una carta geografica.Solo chi ha un piccolo cervello e quindi una piccola visione della realtà del VCO può essere felice o fregarsene se il massimo organo della rapresentanza statale in loco viene trasferito altrove. Nella visione romanocentrica si finge di voler fare tagli per risparmiare, ma non si taglia mai dove si dovrebbe e dove davvero si potrebbe fare creando fonti di guadagno, Già il problema più grosso, più impellente, irrinunciabile, a rischio di vita e di morte è quello del riforma del Senato....e detto questo è detto tutto sulla levatura mentale di chi sta al timone.Triste doverlo ammettere, ma questi stanno superando di gran lunga l 'utilizzatore finale della nipote di Mubarak: mai avrei pensato che qualcuno ci sarebbe riuscito!
Presentata la nuova ASD Oratorio San Vittore - 25 Agosto 2015 - 19:33
obiezione
Un obiezione ce l'avrei io questa squadra l'anno scorso si chiamava Fondotoce quest'anno S.Vittore l'hanno prossimo???Il campo che lei dice si trova a verbania?????NO perchè qui si fanno le squadre e poi si gioca in altri comuni..a me sembra che ci sia solo voglia di mettersi in mostra di alcuni........per far divertire i ragazzi c'è anche il CSI.........se ci fosse volontà di fare bene non bisognerebbe curare il proprio orticello...ma allargare un pò l'orizzonte
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 2 Agosto 2015 - 12:47
X Lady Oscar: calcio e contributi
Gentile utente, anche Lei, come molte persone nella nostra città, dimostra di non essere perfettamente informata sulla situazione del calcio giovanile verbanese. A verbania esistono al momento 3 società che offrono la possibilità di praticare questo sport così popolare: l' ex verbania, ora Accademia, il Voluntas Suna e buon ultimo il Gruppo Sportivo San Francesco. Le prime due società hanno da anni di appoggi e simpatie, per non infierire sul conflitto d'interesse di parecchi consiglieri comunali, che permette loro di godere di contributi finanziari, nemmeno trascurabili, da parte delle amministrazioni di ogni colore e appartenenza politica. Il verbania (continuo a chiamarlo così ) e il Suna , hanno strutture a disposizione gratuita ma con manutenzione e costi d'esercizio, almeno formalmente, a loro carico. Il verbania i campi di Renco e Possaccio, mentre per il Suna è stato costruito appositamente ( a spese della collettività ) un campo e spogliatoi nella zona adiacente il Liceo Cavalieri. A questo punto qualche lettore più attento si sarà domandato come mai mi sono dimenticato il San Francesco: semplicemente perché questo sodalizio, riceve poco o nulla, da zero a modeste elemosine, a confronto delle di decine di migliaia di euro destinati alle summenzionate squadre. Perché tutto questo? A parte il fatto di non avere amici in amministrazione comunale, non mi sono mai spiegato il perché anche se, più volte, ho sentito dare giustificazioni sconclusionate, tipo, ma il San Francesco ha i suoi campi, il San Francesco è della Chiesa, e altre stupidaggini del genere. La realtà, una volte per tutte, è un altra: il San Francesco è una società che gioca sui campi del Centro Pastorale, a titolo gratuito ma con limitazioni ben precise, che paga al suddetto Centro una quota a titolo di rimborso spese per i costi dei consumi energetici e si regge in piedi sulle proprie gambe, senza avere un euro di contributo o ricevendo cifre insignificanti. Detto questo, il San Francesco ha tra i 150 e i 200 iscritti, fa pagare quote d'iscrizione inferiori a quelle del verbania pur dando in dotazione materiale più ricco e abbondante ( tute,borse, ecc) , ha uno staff di allenatori con abilitazione federale (UEFA B, o CONI FIGC), che prestano il loro servizio a titolo gratuito , solo per passione e amore dei bambini. La domanda quindi è : come può una società prosperare senza aiuti, mentre verbania e Suna , pur con tutti gli abbondanti contributi del Comune fanno fatica a rimanere in piedi? Forse perché le risorse sono destinate esclusivamente ai bambini, all'acquisto di attrezzature sportive a loro dedicate, alla formazione dei tecnici e non, come ad esempio nel caso del verbania Calcio, almeno fino a ieri, al pagamento degli stipendi di allenatori e giocatori della prima squadra. Chiedo quindi più trasparenza, più equità, più informazione sui criteri di assegnazione dei contributi alle società sportive per una volta sulla base di requisiti oggettivi e non su quello dell'appartenenza politica. Grazie.
Presentata LetterAltura 2015 - 7 Maggio 2015 - 10:21
Concordo con Renato
Concordo con Renato, verbania, ma tutta la provincia deve avere tutte le settimane un evento che possa e sappia attrarre persone da fuori, non è necessario masse, ma anche poche decine, un centinaio alla volta. Voglio citare un esempio personale, l'anno scorso, con la squadra di calcio dove gioca mio figlio, abbiamo organizzato un incontro con una squadra di Rogoredo, con annessa grigliata. Quel giorno sono arrivati sul lago 60 persone, che prima hanno fatto un giro sul lungolago (qualche cosa avranno consumato!), poi abbiamo fatto una grigliata per ca. 120/130 persone (la spesa l'abbiamo fatta presso un nostro sponsor di verbania!), ppoi al pomeriggiop i ragazzi hanno giocato e si sono divertiti. La morale qual'è? Ovvio che 60 persone non cambiano l'economia di una città, ma 60 persone moltiplicate per n eventi moltiplicato per 150 giornate (week end+ qualche venerdì+giorni di festa) possono cambiare, o quanto meno migliorare, l'economia della città. Se lo moltiplichiamo per la provincia... Ecco perchè eventi come Letteraltura, anche se non richiamano masse di visitatori, se inserite in un certo contesto, sviluppato con continuità, possono dare un contributo significativo. Poi, io non escludo a priori gli eventi cosiddetti nazional popolari, i quali non servono se sono occasionali, ma anche loro, se sviluppati con continuità, contribuiscono allo sviluppo turistico del territorio. Saluti Maurilio
Immovilli: "La classifica - Marchionini e i problemi irrisolti" - 21 Aprile 2015 - 22:20
X Lochness, anche il Voluntas Suna è retrocesso!
Caro Lochness, io sono molte cose e molte negative, ma non sono il pasdaran di nessuno e tanto meno del sindaco; tra l'altro, vivo e voto a Vignone. Però, mi da fastidio quando un politico, o presunto tale, cerca di vendermi per buone idee bislacche, senza argomentare. Io e te, su queste pagine, in un bar o su altri social, possiamo discutere nei modi che vogliamo, anche sbagliando la sintassi, al limite. Ma un politico, o comunque un personaggio pubblico che sostiene delle idee che riguardano anche me, le deve argomentare, le deve circostanziare, deve darle struttura, proprio come fanno Bava e Brignone, ma anche Tigano. Buttare giù un comunicato solo con gli elenchi delle cose che non vanno a verbania, non serve, e, come ho detto nel commento precedente, mi spaventa di più degli errori che fa questa giunta. Poi, metterci anche la retrocessione del verbania! Anche il Voluntas Suna è retrocesso, dalla 2 alla 3 categoria, e gioca su un campo pessimo, ma non è, lo so per certo, colpa della Marchionini :) hanno solo giocato male questa stagione, capita nello sport, il prossimo anno si rifaranno! Saluti Maurilio
Si gioca con "Vco senza Frontiere" - 27 Gennaio 2015 - 23:57
Complimenti per l'impegno
Dopo il Capodanno (una cosa del genere non si era mai vista) eccoli subito attivi anche a gennaio con VCO Senza Frontiere. Ho sentito parlare anche di una prossima notte rosa a maggio e son sicuro che riproporrete ad Agosto il Classico evento verbania gioca. Che dire? Semplicemente grazie!
Il 2015 biancocerchiato si apre con un pareggio - 12 Gennaio 2015 - 09:05
infatti.......
chi gioca a calcio per divertimento merita tutto il mio rispetto, infatti non critico i ragazzi biancocerchiati che onorano la loro maglia. Io semplicente faccio un parallelo fra la gestione fallimentare della società calcio "verbania" e la sua gestione, altrettanto fallimentare, della città "verbania" :-) P.s. se nota, non sono io il primo a mescolare calcio e politica P.s. adesso si scateneranno i suoi ammiratori, che preoccupano veramente poco, sà, sono rimasti in pochi........ P.s. impari ad usare il PC, per commentare basta clickare una volta sola il tasto invio, non è come in parlamento che si suona il piano
Capodanno in Piazza Ranzoni - 31 Dicembre 2014 - 13:17
Diamo a Cesare ciò che è di Cesare
Come dice Cesare..."diamo a chi spetta il giusto riconoscimento"... Quindi bravi i componenti delle diverse associazioni del Comitato verbania gioca e brava l'amministrazione per aver permesso e contribuito economicamente alla festa di fine anno. Come al solito: "Chi sa fare fa, chi non sa fare critica". Tutto il resto è noia ed in questo blog è pieno di NOIOSONI! Buon fine anno a tutti!
Lega Nord: Severino sul "caso" Bignardi - 20 Dicembre 2014 - 14:46
decisione legittima e di competenza???
Leggendo i giornali si capisce che la Severino ha chiesto alla Bignardi di congelare le dimissioni, cosa che la Bignardi ha fatto e poi De Magistris gioca a suo ed esce con un comunicato in cui dice che la Bignardi non rappresenta più la Lega verbania senza avvisare la Severino e la Severino dice che quella di De MAgistris è una scelta legittima???? Roba da matt!! Questi sono giochetti tra capetti! Scusate ma a questo punto capisco perchè la Bignardi si volesse dimettere dalla sede della Lega di vb (e non dalla Lega!)
Pochi a bordo dell'aliscafo - 11 Novembre 2014 - 17:34
Ok Massimo
Ho capito. I frontalieri che conosco non possono utilizzare il servizio in quanto anche arrivando a Locarno non risolvono nulla. Credo che l'informazione c'è stata a livello di giornali e pensavo che prima di partire con questo progetto il Comune avesse già delle adesioni certe sottoscritte da trasformare in abbonamenti mentre questo non è avvenuto .Comprendo la buona volontà ma non giustifico l'onerosa superficialità di valutazione e la totale disorganizzazione. Per rendere il servizio proponibile ci vogliono almeno 150 abbonamenti a 12 euro x giorno . Senza questa base il progetto è troppo oneroso ,giusto e doveroso aiutarvi ma entro certi costi . Purtroppo stiamo,state scontando errori delle scorse amministrazioni . Saprai certamente che da anni hanno progettato la circonvallazione di verbania che inizia a Fondotoce e porterà al confine . L'hanno progettata iniziando da Fondotoce l'ingresso in galleria che uscirà al Ponte Plusc , Quanti anni ci vorranno 30/40 . Il Primo lotto di 50.Milioni serve solo da Fondotoce a Fondotoce . Con il medesimo costo potevano arrivare a Intra , senza fare gallerie , passando da Bieno ma i luminari non hanno voluto. Dicevo dell'errore colossale che hanno fatto . Il progetto doveva prevedere l'inizio della circonvallazione dal confine per arrivare poi a Intra . Avrebbe reso agevole il percorso per i frontalieri e cosa pur rilevante avrebbe portato il turismo che arriva dal confine ,non solo quello del sabato , avrebbe portato altri posti di lavoro . Purtroppo abbiamo avuto la sfortuna di avere amministratori poco lungimiranti . Marchionini ? Lodevole la volontà ma troppa improvvisazione ,con i soldi dei cittadini non si gioca .Buonsenso vorrebbe che da subito sospendesse il servizio attivando l'informazione adesione dei relativi abbonamenti . Se arriva a 120/150 si parte altrimenti si chiude . Sono già stati sprecati 6000 euro , vuole continuare? Bene paghi di tasca sua con gli stipendi della giunta.
Canile: minoranza consiliare compatta contro PD - 21 Settembre 2014 - 09:43
canile
Un consiglio comunale ha costi elevati, e non si può convocare un consiglio comunale per ogni decisione amministrativa dirigenziale che non piace.( parliamo di circa 2,500 euro a consiglio, tanto per sapere) In passato i consigli comunali aperti si convocavano sulle fabbriche che chiudevano..Ma i radical chic, che fingono di occuparsi di legalità (persino la Lega, con un segretario sotto processo in Regione) hanno a cuore non i cani, ma gli amici del canile, che è cosa diversa. Gli amici del canile stanno tutti con Bava...Come nella vecchia politica, se gli amici chiamano, ci si mobilita.In quanto alle decine di migliaia di euro spesi per il canile,(verbania ha presenti REGOLARI una ventina di cani, gli altri sono mantenuti dalla comunità verbanese .. alla faccia dei disoccupati, dei precari, dei cassaintegrati) io come cittadino avrei da ridire.Chiedo a Brignone, visto che è consigliere comunale, di quantificarmi i soldi spesi per il canile negli ultimi 5 anni.Insulto alle famiglie bisognose. Mi ritrovo su questo blog, che si chiama verbanianotizie e sembra un giornale online ma è Brignone che gioca a fare il giornalista, per dire che: ha preso pochi voti, credo 25, come altrettanti ne ha presi la Cinquestelle e la Leghista.E quindi proprio non riesce a capire che ci sono in città situazioni disperate..ah già, loro bloccherebbero il Cem, non ne farebbero un'occasione di rilancio per la città.Che pena queste minoranze..la prossima volta prenderete ancora meno voti, di sicuro..tutti insieme a chiacchierare, con due argomenti DUE, Cem e canile.Conoscete la percentuale di disoccupazione della città? Fate un giro dai sacerdoti ..voi siete ricchi svogliati e polemici..bravo Roby..ma io su questo blog non verrò più..ve la suonate e ve la cantate tra voi.. e si vede dai voti..ah dimenticavo, in consiglio comunale non avete solo parlato di cani e gatti, ma anche di furetti..
Un altro terremoto al Verbania? - 15 Settembre 2014 - 23:52
Difficoltà economiche ?
Visto che al "Pedroli" è da un pò che non si gioca al calcio :-) per risollevare le casse del povero verbania, si potrebbe rispolverare una vecchia idea del "vostro" ex senatore, sostituire i " Pini " con una bella vigna di buona uva piemontese e installare negli spogliatoi un paio di alambicchi per cominciare la produzione di ottima grappa prodotta in proprio.......
Comunità.vb: la nostra proposta per il campo di Fondotoce - 21 Agosto 2014 - 10:44
Sterile polemica
Stiamo facendo polemica per degli spogliatoi? Ho giocato partite dove gli spogliatoi erano dei box per auto modificati con l'inserimento di docce, con capanni degli attrezzi modificati con l'inserimento di un boiler, con campetti senza nessuno spogliatoio: si andava a casa o in spiaggia a lavarsi. Se si controllassero tutti gli spogliatoi di tutti i campi che ci sono a verbania, voglio proprio vedere quanti sarebbero a norma. Non sarebbe meglio spendere dei soldi per organizzare degli eventi sportivi? Quadrangolari, tornei di calcio e calcetto estivi? Apriamo gli occhi: ormai non gioca più nessuno a calcio a 11, la maggior parte dei giocatori di calcio ormai gioca a calcetto: bastano 8-10 persone per fare una partita e non 22 come a calcio: provate a organizzare una partita, fra amici, a 11 .. e vediamo quante ne fate. I campi a 11 vanno riqualificati in campi a 5 multifunzionali: calcetto, pallavolo, basket e tennis. Far sopravvivere un campo a 11 è solo un modo per buttar via i soldi.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti