Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ville

Inserisci quello che vuoi cercare
ville - nei post
Carabinieri: controlli stradali - 10 Ottobre 2016 - 17:32
Nel corso del fine settimana appena trascorso la compagnia dei Carabinieri di Verbania ha fortemente incrementato l’azione di controllo del territorio tesa ad 'accertare l’effettivo rispetto, da parte degli automobilisti in transito per le strade della giurisdizione, delle prescrizioni previste dal codice della strada, al fine di prevenire al contempo anche il perpetrarsi di reati contro il patrimonio in danno di ville e private abitazioni.
Belgirate: Eventi e Manifestazioni 7 - 8 ottobre 2016 - 6 Ottobre 2016 - 19:14
Eventi, e manifestazioni in programma a Belgirate dal 7 al 8 ottobre 2016.
Guardia di Finanza scopre Resort abusivo - 1 Settembre 2016 - 11:44
Un complesso turistico fantasma con 14 appartamenti, 6 stanze doppie dislocati su 5 ville che formavano un unico comprensorio con vista lago più giardino e piscina. E' stato scoperto a Ghiffa dalla Guardia di Finanza dopo aver avviato un controllo fiscale nei confronti del proprietario.
Prossimi appuntamenti a Baveno 19 - 31 agosto 2016 - 20 Agosto 2016 - 18:07
Due settimane piene di eventi a Baveno
Baveno: Eventi e Manifestazioni 11 - 19 agosto - 11 Agosto 2016 - 11:27
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 11 al 19 agosto 2016.
Mostra personale e concerto a Miazzina - 28 Luglio 2016 - 18:06
Venerdi 29 luglio alle ore 18,00 a Miazzina si inaugura la Mostra personale del pittore Verbanese Battista Violi, un viaggio tra le sensazioni dell'Arte figurativa e le armonie di colori sapientemente gestiti dall'Artista di Zoverallo.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 20 - 27 luglio - 20 Luglio 2016 - 07:03
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 20 al 27 luglio 2016
Baveno: Eventi e Manifestazioni 15 - 22 luglio 2016 - 14 Luglio 2016 - 14:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 15 al 22 luglio 2016
Studi Aperti ad Ameno la XII edizione - 30 Giugno 2016 - 20:07
Studi Aperti è un progetto di Asilo Bianco, nato nel 2005 dall’idea di un piccolo gruppo di artisti abitanti di Ameno che, mossi dalla volontà di far avvicinare la popolazione locale all’arte, decisero di aprire le proprie case-studio al pubblico per due giorni.
La programmazione Museo Granum estate 2016 - 23 Giugno 2016 - 19:09
Venerdì 24 giugno si avvia l’intenso programma di escursioni e attività del Museo Granum per la stagione 2016.
Fondi per studiare ciclopedonalizzazione lago Maggiore - 16 Giugno 2016 - 14:01
“La Regione Piemonte sosterrà lo studio di fattibilità per la ciclopedonalizzazione della sponda piemontese del Lago Maggiore con un contributo di 30 mila euro”: a parlare è l’eurodeputato Alberto Cirio, portavoce a Bruxelles del progetto turistico che coinvolge le province del Vco e di Novara.
Verbania: pronto il calendario delle iniziative da maggio a settembre - 29 Aprile 2016 - 12:37
E' stato stampato, ed è in distribuzione a partire dai prossimi giorni, il depliant con il calendario delle manifestazioni e delle principali iniziative previste da maggio a settembre a Verbania.
"Stresa in fiore" - 8 Aprile 2016 - 09:02
E' previsto per sabato 9 aprile Stresa in fiore, il secondo appuntamento dell'associazione commercianti Stresa a 360 che coinvolge tutta la cittadina del Lago Maggiore nella celebrazione della primavera con l'apertura dei giardini delle principali ville del litorale, laboratori e degustazioni.
Pasqua e Pasquetta: un "bestiario", una caccia all'uovo - 26 Marzo 2016 - 13:01
Una Pasqua fuori dagli schemi e un Lunedì dell'Angelo molto particolare in Valle Vigezzo, il cui centro più importante, Santa Maria Maggiore, propone una serie di appuntamenti tradizionali e fortemente legati alle storie di questi luoghi di montagna, con una particolare attenzione ai più piccoli. Un “bestiario”, un tributo agli spazzacamini e una caccia all'uovo.
Mostra della Camelia a Cannero Riviera - 24 Marzo 2016 - 11:20
Si terrà dal dal 26 al 28 marzo 2016 la Mostra della Camelia a Cannero Riviera. Si potranno ammirare come ogni anno circa 200 varietà di camelie, inoltre Il programma prevede musica, gruppi folkloristici, passeggiate naturalistiche e gite in catamarano a energia solare per ammirare dal lago le ville e i castelli oltre all’apertura speciale del museo.
ville - nei commenti
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - Giugno 2016 - 3 Giugno 2016 - 10:06
Re: Anonimo
sibilla cumana tra mille argomentazioni sconclusionato ha scritto finamente UN (solo uno!) pensiero condivisibile: "Forse il problema di Verbania sono i verbanesi (non tutti, fortunatamente) che non si rendono conto e non sono capaci di sfruttare ciò che il buon Dio e la Natura hanno messo la loro disposizione, gratis". In tutta Italia il bello è stato fatto nel passato. Inutile questa sconclusionata rassegna di pittori e ville. Ora siamo PERIFERIA piena di attività che stanno chiudendo, lavoratori frontalieri e stazione ferroviaria dove non fermano treni. Ma qualcuno ha la testa inebriata nel suo mondo fantastico di ville, pittori e scultori che non ci sono più da tempo. SVEGLIAAAAA!
LOST 2 - New Season (official drones spot) - 13 Giugno 2015 - 10:46
Lost
Grazie per informarci sui "cimiteri" di ville, palazzi e terreni abbandonati nel VCO. Il Drone evidenzia il contrasto tra la bellezza intorno al Lago ed i resti miseri di habitats passati, paragonabili a tutto il creato destinato a morire.
Zacchera: Cem “meglio tardi che mai” - 10 Maggio 2015 - 23:31
teatro
forse non mi sono spiegato bene, io non è che non voglio il teatro io non voglio uno scempio siamo attorniati sulle sponde del nostro lago di vecchie ville con strutture adeguate all'ambiente per tanto una struttura esterna tipo il vecchio teatro che cera in piazza a intra( poi all'interno tutto moderno magari ) con un attracco per i battelli in modo che possano venire da tutto il lago non sarebbe bello ? cosi' il denaro non sarebbe speso male per la cultura . cordiali saluti Sig.ra Taglioni.
Presentata LetterAltura 2015 - 7 Maggio 2015 - 08:34
ancora impressioni e pochi dati
Letteraltura è un punto di partenza perfetto, è in errore chi pensa che il "nazional popolare" sia la risposta. basti guardare a che tipo di fruizione ha il parco Nazionale della Valgrande... siamo noi di Verbania che misconosciamo le sue potenzialità. Le nicchie (plurale ) sono le risposte: Trekking, lago, funghi, sacrimonti, formaggi, teatro (cavandone ora CEM), ville, paesaggi (museo del paesaggio e circuiti dei musei che ci sono e sono di qualità)... non siamo il posto del festivalbar. Andare a Pogallo e scoprire che Verbania ha avuto la luce pubblica prima di Roma... Avremmo molto da offrire proprio a partire da letteraltura, ma di Verbania nel Parco quando si parla? In questo la Provincia dovrebbe "fare sistema", col Veglia il Devero, l'ossola ecc. Serve una visione che non è fatta di grandi opere ma di menti aperte e di nuova progettazione , partecipata!
Belle FOTO di Palazzo di Città "arancione" - 17 Marzo 2015 - 19:38
Mi dispiace
Non condivido una parola, sempre rispettando le opinioni degli altri. Ho paura di ben altre cose che del razzismo che ripeto secondo me è un paravento per nascondere altri problemi. Le posso solo dire che nei campi ROM ci sono molti più soldi che nelle belle ville del lago maggiore. Comunque le assicuro che non sono abituato a discriminare per razza o colore della pelle, è da stupidi. Ma per comportamenti e fatti, che purtroppo troppo spesso sono commessi da determinate etnie o gruppi. Questo è quanto volevo dire.
Mercatone Uno: 60 posti a rischio - 25 Febbraio 2015 - 18:33
Libero mercato e statali
Rispettando tutte le opinioni, mi viene comunque da dire che il sig. Andrè forse non ha idea di cosa significhi libero mercato e libertà di impresa. E' il libero mercato che dà lavoro, altrimenti siamo in monopolio o in regime pianificato. Se poi il vi sono distorsioni come accade adesso questo non significa che non debba esserci. I difetti ci sono, eccome, ma se vogliamo la globalizzazione (io non la volevo) dobbiamo accettarne le regole, altrimenti facciamo i dazi è chiudiamo le frontiere. Io credo ad esempio che il modello tedesco sia l'unico in europa che coniughi pienamente libertà di impresa e diritti dei lavoratori. E non si tratta di ultraliberismo che affama i lavoratori, ma di libero mercato in una società liberale, in cui le parti sociali collaborano invece che scannarsi. Preferirei il modello americano, ma siamo in Europa e non sarebbe accettato. Una piccola postilla x Andrè. Io lavoro in un comune, dopo avere sempre lavorato per il settore privato, ma questo non significa che non possa criticare la pubblica amministrazione e lo Stato. I soldi che mi danno credo di guadagnarmeli, e credo anche di avere un'idea del pubblico come servizio al cittadino, non al Dirigente o politico di turno. Non è mica obbligatorio che chi lavora per lo stato debba essere di sinistra! Poi ciascuno la pensi come vuole, ma generalizzare secondo me è scorretto. Io non generalizzo mai neppure per esprimere idee estreme. Infatti non sono contrario all'immigrazione, ma a quella selvaggia e incontrollata si. Ho sempre pensato che dobbiamo importare tecnici e ingegneri, e sbattere fuori rapinatori di ville e assassini. Sfido chiunque, a parte qualche caso patologico o in malafede, a contestare questa affermazione.
Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 25 Ottobre 2014 - 19:16
da rinchiudere
Da rinchiudere dovrebbero essere delinquenti e assassini di qualsiasi nazionalità, mentre chi è straniero e delinque in Italia dovrebbe essere caricato su un camion e scaricato al suo paese, come un sacco di indifferenziata. I vostri commenti da piccoli buonetti pelosi fatti di demagogia spiccia e sociologia da quattro soldi potete anche farli, ma non potere chiudere la bocca agli altri commentatori. La libertà di pensiero c'è ancora, nonostante voi. E' grazie a gente come voi che l'Italia è conciata così, con le carceri che straboccano di stranieri, le città in mano a spacciatori nordafricani, i rom che occupano le case, gli albanesi che rapinano ville e uccidono, i romeni che fanno tutto quello che non dovfrebbero fare, i sudamericani che occupano le strade con le gang di latinos. Devo aggiungere qualcosa? Ah, qualche afrincano che prende ad accettate la gente. Siete la vergogna dell'Italia, tanto piccoli e squallidi che non meritereste risposta. Per fortuna, come ha scritto Vermeer, siete minoranza sia sul blog, sia nel paese. La gente comincia a svegliarsi, e anche a sinistra stanno capendo che la realtà non è come quelle descritta da certi buonisti da accatto. il bus per i rom non lo ha mica proposto la destra becera e razzista...... Sveglia, allocchi!
Carabinieri: deferiti per furto di monete - 7 Ottobre 2014 - 22:31
dietro il dito
giochiamo a nasconderci dietro a un dito? bene. trovo curioso che non lo sapessi,era scritto ovunque e il VCO ci ha fattopure un bel servizio,specificando bene che il galantuomo in questione era un tedesco. e per uno documentato come te che nel blog riporti sempre le fonti,prese ovunque,fa un po' ridere pensare che invece ti abbeveri solo al sacro blog. facciamo comunque finta che non lo sapessi: di certo non poteva essere un siriano o un senegalese o un moldavo (difficilmente chi arriva dal terzo mondo affitta ville con piscina),verso i quali ti premuri sempre di ripetere la stessa nenia (memorabile il pollaio che si è scatenato per quel disperato che ha rubato una bici) per reati meno che minori. qui ti potevi scatenare,140mila euro sono un danno enorme (fanno 23 anni di pensione per una nonnina,mica bruscolini) e invece zero,nè tu nè nessun altro dei soliti noti. tutti distratti,incredibile.
Villa Taranto il giardino più bello del mondo - 29 Settembre 2014 - 21:55
il verbano
Gente, siamo abituati bene. Abitiamo in un posto così bello che ci meravigliamo dei riconoscimenti che ci danno. Ma vogliamo parlare dello spettacolo delle isole borromee? Della rocca di Angera? Dell eremo santa Caterina? Delle cascate del toce? Delle ville sul lago? Ecc ecc... E, oimè, non sappiamo vivere di turismo....
Casa Cantoniera ai Tre Ponti in degrado - 24 Settembre 2014 - 09:02
degrado case cantoniere
Quello delle case cantoniere dismesse e lasciate nel degrado più totale sparse per le strade di tutta Italia è uno scandalo che dura da moltissimi anni. Sono ville e villette con giardino costruite con sapienza edilizia, quasi sempre assai belle che, vendute, farebbero realizzare una grossa cifra ma, cosa assai più importante, esse verrebbero ristrutturate con grande vantaggio del decoro paesaggistico di un Paese che ha permesso a speculatori di ogni risma di fare strame della sua bellezza.
Suna, tuffi e vandalismo? - 18 Luglio 2014 - 18:28
Ma scherza?
Come osa definire vandali dei bambinetti inermi? Oramai la nostra società accetta che i cani siano a livello degli uomini, accetta che i delinquenti siano fuori dal carcere, che si paghi allo stato il 70 % di tasse, che ad ogni manifestazione si devasti una città, che la delinquenza dilaghi, che i clandestini si chiamino migranti, che la spazzatura sommerga Roma, che i dipendenti della camera prendano più soldi di Obama, che le opere d'arte crollino, che le città siano in mano a spacciatori africanin e albanesi, che i trasporti siano degni del terzo mondo, che gli ingegneri italiani emigrino e che al loro posto arrivino rapinatori di ville, che ogni regola venga calpestata, che per un omicidio ti fai al massimo10 anni. Dove ero rimasto? Ah, sono bambini.....
Cristina su Villa San Remigio: "Zone d'ombra" - 20 Giugno 2014 - 10:50
i duri a capire
forse ti è sfuggito che ho un opinione ben chiara: la proposta di comodato d'uso la trovo ottima, anche se (ovviamente) ci si dovrà accollare le spese di gestione. E' ottima perchè si tratta di investimento turistico serio, in linea con le richieste dei turisti e turismi più qualificati: ville storiche e ambiente di qualità. Dove troveranno i soldi per gestire la cosa è altro tema, riguarda il progetto complessivo che oggi per ovvie ragioni non c'è (d'altra parte non c'è manco per il CEM che ci costa 20 milioni). Sulla gestione del bene in comodato giudicheremo l'amministrazione, ma la prima mossa va benissimo. Vedi Filippo, questa amministrazione non ha presentato in campagna elettorale una visione organica di futuro della città, noi sì. Tutto quello che l'amministrazione farà e che è in linea con quanto avremmo fatto noi perchè dovrebbe vedermi contrapposto? la politica non è solo far quadrare i conti oggi, ma avere una visione affinchè quadrino sul lungo periodo... per questo Villa San Remigio è un ottimo presupposto. Stai sereno, be happy
Cristina su Villa San Remigio: "Zone d'ombra" - 19 Giugno 2014 - 21:24
Risposta di merito?
Filippo vorrebbe da me una risposta di merito? A che titolo? Io posso dire solo che in termini di "visione" trovo molto più sensato investire in ville storiche e parchi che in CEMento... Per il resto lo lascio alla sua inutile rabbia :)
Cristina su Villa San Remigio: "Zone d'ombra" - 19 Giugno 2014 - 11:42
caro livoroso Filippo
spiace che tu abbia preso così male la sconfitta :) . Si da il caso che Bava sia stato sostenuto da un gruppo coeso diviso in 2 liste , il risultato è stato il 12% . Certo tu obietterai che il 12 va diviso in due... te lo concedo, ma in realtà le nostre due liste erano funzionali alla chiarezza non a "sanare divisioni di vedute". 24 voti per me, vero , pochi... ma questo significa solo che le persone hanno dato molto peso al progetto e poco alle persone, io credo sia positivo, non ho elemosinato voti personali, ho parlato di progetti. Riguardo alla "forza" e consistenza di F.I. in consiglio stenderei un pietoso velo, tra i vostri c'è già chi chiede deleghe :) uno spettacolo pietoso. Con uno poi che non comprende la differenza tra spendere per il CEM (opera non voluta dalla città e costosissima) e spendere per valorizzare il nostro patrimonio di ville storiche e parchi , cosa vuoi che ti dica? marina bene il tuo fegato nella bile che i prossimi anni produrrai a litri :D http://verbaniafocuson.verbanianotizie.it/n157698-aria-nuova-e-confusione.htm
Cristina: solidarietà a Chifu - 7 Aprile 2014 - 21:38
dati di fatto, non ragionamenti primitivi
Caro Adrian, purtroppo i dati in Italia dicono che quasi la metà dei carcerati è di origine straniera, e cresce continuamente. Molti immigrati, specie dell'est europa e del nordafrica si macchiano di reati gravissimi. La maggiorparte degli anziani uccisi durante rapine viene assassinato brutalmente, nel 60,8% dei casi (dati rapporto Eures 2013, facilmente reperibili on line) da stranieri. Ripeto. La responsabilità è esclusivamente dello stato Italiano, che recepisce le norme europee come uno zerbino sotto i piedi e non è in grado di salvaguardare l'ordine pubblico. Se non si è capaci di distinguere e separare i Chifu dai delinquenti non si può che creare una situazione degenerata, con tanto di rabbia e xenofobia. Gli italiani all'estero delinquono egualmente? Certo. E' per questo motivo che l'immigrazione deve essere controllata scrupolosamente e non lasciata a se stessa, attendendo il momento in cui tutti divientiamo bravi, belli e buoni. Non credo Lei sia contento se in Romania dovessero entrare orde di persone senza scrupoli che hanno l'unico scopo non quello di trovare lavoro, ma di assalire ville e case soffocando anziani di 80 anni con un sacco di plastica in testa o seviziandoli fino a farli morire, come è spesso accaduto. Ma allora gli stranieri sono una ricchezza o un problema? Se l'immigrazione è selettiva e controllata una ricchezza, altrimenti, come accade ora, un enorme problema. Come dico tante volte, voglio che arrivino in Italia ingegneri, tecnici, imprenditori, non stupratori, asssassini e degenerati. Credo che su questo possiamo essere d'accordo. in bocca al lupo per le elezioni!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti