Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

vita

Inserisci quello che vuoi cercare
vita - nei post
Simone Cristicchi a Lampi sul loggione - 18 Gennaio 2018 - 10:23
Al via venerdì 19 gennaio l’edizione n. 32 di “Lampi sul loggione”. Atteso Simone Cristicchi con il suo ultimo spettacolo “Il secondo figlio di Dio”.
Un anno di Museo del Paesaggio - 17 Gennaio 2018 - 15:03
Un anno molto importante il 2017 per il Museo del Paesaggio di Verbania. L’apertura del piano nobile di Palazzo Viani Dugnani ha restituito quasi integralmente l’edificio alla fruizione pubblica, con una riqualificazione funzionale adeguata al grande valore del settecentesco palazzo nel centro storico di Pallanza.
Momenti di Trascurabile (IN)felicità - 17 Gennaio 2018 - 10:23
Giovedì 18 gennaio 2018 alle 21.00 Francesco Piccolo con il reading/spettacolo Momenti di Trascurabile (IN)felicità.
Festa patronale Crusinallo - 16 Gennaio 2018 - 18:06
Riportiamo il programma dei festeggiamenti patronali a Crusinallo, quest'anno XVI centenario di San Gaudenzio.
Augusto Guerriero detto Ricciardetto – Quaesivi et non inveni - 16 Gennaio 2018 - 13:01
Mercoledì 17 gennaio 2018, alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania, Letture filosofiche – “Lo spazio bianco” propone: Augusto Guerriero detto Ricciardetto – Quaesivi et non inveni, Mondadori 1973.
LegalNews: Matrimonio di brevissima durata e assegno di mantenimento - 15 Gennaio 2018 - 08:00
La Cassazione con la recentissima Ordinanza n. 402 del 10.01.2018 ha preso in esame la questione della configurabilità di un assegno di mantenimento nel caso in cui la separazione intervenga dopo un matrimonio di durata brevissima.
"Se ci ami perchè ci fai questo?" - 12 Gennaio 2018 - 17:04
Secondo appuntamento stagionale con i caffè organizzati dal Vicariato dei Laghi all’Oratorio San Vittore di Intra.
Coro della Parrocchia “Maria Ausiliatrice" replica - 12 Gennaio 2018 - 13:01
Sabato 13 gennaio 2018, alle ore 17:00, il Coro della Parrocchia “Maria Ausiliatrice” di Verbania/Intra, Corso Cairoli, 43, a richiesta, riproporrà l’azione scenica sulla nascita di Gesù già proposta prima di Natale dal titolo: “Ancora oggi nasce in una tenda”.
"Questioni di cuore": Lella Costa a Locarno - 12 Gennaio 2018 - 08:01
Le “lettere del cuore” di Natalia Aspesi sul supplemento settimanale “Venerdì “del quotidiano Repubblica diventano uno spettacolo. Lella Costa porta in scena un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale delle donne (e ovviamente degli uomini) nel corso degli ultimi trent'anni.
MilanoInside: “Milano City Booming”, una città di lego - 11 Gennaio 2018 - 08:01
Fino al 14 gennaio “Milano City Booming” sarà visitabile presso le sale del Palazzo Giurenconsulti; si tratta della città più grande al mondo costruita con i famosi mattoncini colorati: i lego. Compagni dell’infanzia, e non solo, di molti di noi, i lego permettono di sviluppare la fantasia e la creatività.
Bannio, festa "dul Bambin" - 9 Gennaio 2018 - 09:28
La comunità di Bannio ha celebrato la tradizionale “Festa dul Bambin”. Edizione ridotta a causa delle avverse condizioni meteo (sono saltati tutti gli Antichi mestieri).
Max Blardone: libro per Amatrice - 3 Gennaio 2018 - 15:03
In occasione dell’evento Media Apero svoltosi domenica 18 dicembre a La Villa Di Badia in Alta Badia, ha avuto luogo la presentazione del libro “Max Blardone – oggetti, aneddoti e pensieri del nostro campione”, dedicato al campione azzurro e realizzato dal suo attivissimo Fan club.
4000€ da “Un cuore per Michelle” - 28 Dicembre 2017 - 12:05
L’associazione Cuori di Donna Vco Onlus ha terminato la campagna “Un cuore per Michelle”, che ha permesso di raccogliere e donare 4000 euro alla piccola Michelle. Il bonifico è stato eseguito nei giorni scorsi.
MilanoInside: Capodanno in Piazza Duomo - 28 Dicembre 2017 - 08:01
Ebbene sì, un altro anno è quasi giunto al termine, si ripercorrono i momenti belli e quelli più difficili che lo hanno caratterizzato e così, con un briciolo di malinconia e tanta speranza, si attende il 2018, che scriverà una nuova pagina del libro della nostra vita.
ODG su diretta streaming del Consiglio Comunale - 23 Dicembre 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'Ordine del Giorno presentato dai Consiglieri Comunali, Ludovico Martinella e Renato Brignone, riguardante i problemi del servizio diretta streaming del Consiglio Comunale.
vita - nei commenti
Ospedale unico VCO, firmata committenza - 16 Gennaio 2018 - 14:44
Ladro di parole
Caro Livio, non sono un "ladro di parole": semplicemente, anche per la vicinanza d'età, sia tu che io siamo abbastanza smagati per capire che i politici in Italia, pur in disaccordo tra loro su tutto, quando si tratta di attovagliarsi al banchetto diventano amiconi. Così è la vita in Italia, dal dopoguerra ad ogg; per non parlare di coloro che si sono autodefiniti "rottamatori"; quelli si sono dimostrati più affamati di cariche, incarichi e poltrone di quanti li hanno preceduti con una singolarità: essere toscani ha dato tante precedenze.Sic transit gloria mundi.
Solidarietà all'Assessore - 14 Gennaio 2018 - 16:18
Ho preso atto ...bis
Prendo atto con piacere che ad Ivrea Di Maio ha detto che prima di pensare agli immigrati è opportuno pensare alla qualotà di vita degli Italiani:bravi, avanti così, che i voti aumentano, queste sono le cose che gli Italiani chiedono e vogliono sentirsi dire, non le altre panzane!
Chifu e Immovilli su futuro piana del Toce - 14 Gennaio 2018 - 11:23
Ci risiamo
Ennesimo progetto della famiglia , ma è così difficile da capire che chi ha denaro e quindi potere cerca di imporre alla politica la propria visione della società e della vita? Mi sembra più che evidente che quella zona deve rimanere agricola ,se si vuole fare una cosa in quell'area deve essere verso la cultura di qualsiasi genere. La famiglia quando comprò l'area avrebbe dovuto sapere che non avrebbe mai potuto cementificarla ma come si sa in Italia le cose" possono cambiare "e infatti anno comperato semplice non vi pare. Non parliamo della bufala dei posti di lavoro ,pochi e poco pagati rispetto al danno ambientale praticamente zero . Per favore non censuratemi non mi sembra di aver esagerato
Ospedale unico VCO, firmata committenza - 12 Gennaio 2018 - 18:46
gli splendidi senza un soldo
ma sì,facciamolo...certo i soldi non ci sono,ma che problema è? mi piace come ragionano quelli che passano la vita a scaldare una sedia con lo stipendio assicurato dallo stato,abituati come sono ad aspettare,tanto qualcuno paga sempre. chi rischia del suo per campare,è un po' meno incline a buttare i soldi (quelli che ha,figurarsi quelli che non ha!) dalla finestra,perchè dietro non ha nessuno che comunque ogni mese gli fa il bonifico. opera inutile,costosissima,tempi biblici. con cifre molto inferiori si completano i due ospedali "maggiori" (Omegna è quasi a posto) e si completano gli organici carenti,dando lavoro subito e un miglior servizio subito. non tra vent'anni. gli splendidi lasciamoli fare a chi può permetterselo.
Ospedale unico VCO, firmata committenza - 12 Gennaio 2018 - 14:48
Re: No no no!
Ciao robi Non capisco l'utilità di buttarla in caciara. Interi piani dell'ospedale Castelli sono appena stati totalmente rinnovati (penso a chirurgia e cardiologia/nefrologia tanto per citare qualche esempio) e quindi non mi sembrano "obsoleti e fatiscenti". Come nella peggiore tradizione italiana vedo l'inizio dell'ennesimo cantiere infinito, dove i costi alla fine saranno il doppio del preventivato ed i tempi di esecuzione nell'ordine dei lustri; prego controllare ad esempio i tempi di realizzazione dell' ospedale di Verduno (Cuneo), "coetaneo" dell'ospedale unico di Villadossola (quindi metà anni 2000) e non ancora aperto. E cosa dire della Regione Piemonte come committente lavori? E' in ritardo di 4 anni sul trasloco nel nuovo "grattacielo", la sede unica regionale, con costi anche li esplosi. Certo mors tua vita mea; parcelle multimilionarie all'archistar Fuksas (paladino della sinistra in tv), opera appaltata ad una cooperativa (Coopsette di Reggio Emilia, fallita comunque in corso d'opera). E poi ci vuole il "piano di rientro" per la sanità e non si possono assumere una manciata di oss, infermieri e dottori che sono quelli che mandano avanti la baracca tra mille difficoltà.
Ospedale unico VCO, firmata committenza - 12 Gennaio 2018 - 09:15
non so..
Non sono in grado di valutare l'effettiva necessità di avere un unico ospedale ad Ornavasso e tanto meno la scelta della "location" che ha detta degli abitanti del luogo, non è delle più felici,ma di sicuro vorrei avere a dsposizione il mio ospedale Castelli,che, oltre ad essere ristrutturato a dovere, funziona bene in quanto i medici e chirurghi mi hanno salvato la vita due volte
Ordinanza contro i botti - 2 Gennaio 2018 - 17:29
Certo che....
Certo che a partire dai botti per finire col papa ce ne vuole, ma noi, tutti insieme e senza grande sforzo ci siamo riusciti. La cosa in fondo mi piace e diverte sempre più avendo anche quel pizzico di mistero per cui non sia chi sta dietro ai vari pseudonimi da noi scelti.Contrariamente a quanto pensano altri, questa forma di anonomato in fondo ci permette di scambiarci idee in modo franco, talora rude, al limite dell'insulto, ma senza farci influenzare l'un l'altro dal sapere chi è in realtà Paolini, Sinistro, Privatemail, Lady, Roby e molti altri, cosa fanno nella vita, come si vestono o come si pettinano. Come su un ipotetico ring verbale a votle si danno, a volte si prendono come in un qualsiasi altro sport. Conitnuiamo così: in fondo non facciamo male a nessuno e neppure a noi stessi, ....anzi, lo scambio di idee è sempre un arricchimento interiore e vicendevolmente personale.
Ordinanza contro i botti - 1 Gennaio 2018 - 17:13
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: ci avete dato
Ciao paolino Confermo quanto ti ho detto. Il nostro attuale inquilino del Vaticano vuole radicalmente modificare l'occidente impoverendolo con iniezioni di immigrati da ogni dove. Dunque sostanzialmente destabilizzandolo. Lunga vita a lui. Corta vita al suo regno. Per quanto riguarda le offese le lascio a chi ne usa ed abusa da sempre. E chi offende solitamente ha torto. E ovviamente mi riferisco a te Sig. Paolino. Cominci l'anno molto male o se vogliamo come il tuo solito. E non è un complimento. Lunga vita anche a te ma spero che prima o poi tu non scriva più su questo sito. Un po' come con il Papa. ... in effetti siete tra le figure più importanti di questi anni... peccato per voi le figure che fate sono piuttosto imbarazzanti. Buon 2018!
Ordinanza contro i botti - 1 Gennaio 2018 - 08:16
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: ci avete dato dentro..
Ciao paolino Non serve bere per dire stupidaggini. Non auguro la morte a nessuno. Benedetto si è ritirato a vita privata. Francesco dovrebbe farlo. Comunque inizia l'anno ma tu non cambi mai registro dei tuoi interventi. Mi hai dato del pazzo o in alternativa ubriaco. Nessuna delle due. Tu invece rimani una persona non molto.avvezza al dialogo e all'educazione. Pazienza. Buon anno anche a te.
Ordinanza contro i botti - 31 Dicembre 2017 - 17:40
Re: Re: Re: Re: Re: ci avete dato dentro..
Ciao SINISTRO Papa Wojtyla era molto conservatore dal punto di vista della dottrina. Nessuna apertura. Piaceva ai giovani e sembrava progressista solo per il linguaggio diretto e informale. Ma era un Papa molto tradizionalista. Il Papa attuale sta disgregando il cattolicesimo tradizionale e va verso un cattolicesimo che non considera le dinamiche mondiali e i pericoli dell'immigrazione e del superamento di confini che hanno sempre caratterizzato la vita dell'uomo fino dai villaggi primitivi. Lui ha un grosso potere temporale e lo sta usando per distruggere il mondo occidentale per renderlo povero come vogliono i suoi seguaci terzomondisti. Aprite le frontiere a tutti! dice. Pur sapendo che tra quei tutti si possono nascondere pericoli mortali per la nostra società. Il suo pontificato è un pericolo. Spero duri poco. Buon anno.
Ordinanza contro i botti - 28 Dicembre 2017 - 18:06
Re: Re: Sarà...
Ciao SINISTRO Mah. La democrazia è democrazia per questo. Quando vince uno che ti fa schifo devi prenderne atto. Criticare e contestare è legittimo. Ma sempre nell'ambito democratico. Indubbiamente la sinistra nel mondo oggi è antitesi di democrazia. A parte i gruppi radicali e violenti vedo rancore e odio anche nei liberal e radical chic. Un vero pericolo. E la spaccatura forte è sulla conservazione del modo di vita occidentale che la sinistra sta cercando di distruggere con immigrazione selvaggia e terzomondismo esasperato. E con tante forme di terrorismo contro famiglia e simboli di occidente e cristianità. Complice un Papa marxista e completamente succube di concetti come l'apertura indiscriminata dei confini. Ma avranno vita dura finché ci saranno persone che si ribellano democraticamente a questo. Fine.
ODG su diretta streaming del Consiglio Comunale - 27 Dicembre 2017 - 22:12
Re: Lady e sinistro (tedesco?!)
Ciao renato brignone un Paese dove la minoranza (per fortuna una sola parte) ha la presunzione di comandare, che vorrebbe relegare la maggioranza al ruolo di opposizione, si chiama regime o, se preferisci, dittatura. Oramai, non essendosi le tue profezie avverate, tiri a giocare alla sorte, divertendoti ad indovinare chi ci sia dietro di me. Beh, forse rimarrai stupito (o meglio, deluso) sapendo che sono un semplice elettore, che non si ricicla per avere un po' di notorietà dopo secoli di oblio. Quindi per compassione ti risparmio il seguito del pezzo da me citato, anche se ti calza a pennello. Nel caso specifico, spiace constatare che t'è andata male anche stavolta: d'altronde anche in politica, come nella vita, bisogna saper perdere, come cantavano Shel Shapiro & i Rokes!
ODG su diretta streaming del Consiglio Comunale - 27 Dicembre 2017 - 17:49
Re: Concordo
Ciao Giovanni% io invece col tempo ho solo capito che qualsiasi pretesto è utile per fare bastian contrario; peccato, relegati all'opposizione a vita...
Buon Natale! - 26 Dicembre 2017 - 13:23
Vs. Auguri
Contracambio sinceramente e vi auguro una buona vita a tutti e un sereno 2018. Buon lavoro!!! Ps. Grazie del servizio reso.
Regione: ospedale unico VCO trovati i fondi - 14 Dicembre 2017 - 18:26
Re: Condivido Sinistro
Ciao lupusinfabula non è strano, perché è un dato di fatto, visto l'andazzo, purtroppo. Basta semplicemente non politicizzare ogni singola questione di vita quotidiana, usando un po' di buonsenso.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti