Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

vittoria

Inserisci quello che vuoi cercare
vittoria - nei post
Paffoni Fulgor Basket perde gara 1 in finale playoff - 27 Maggio 2018 - 13:01
Si ferma a diciannove la striscia vincente della Paffoni, che perde gara 1 a Verbania contro la Bakery. Piacenza passa al supplementare, trascinata dal duo Pederzini-Perego, che griffano 49 punti e sono artefici di una prestazione monstre.
Gemelaggio tra Anpi Alto Verbano e Seriate - 25 Maggio 2018 - 14:33
L’ANPI sezione ALTO VERBANO celebrerà il giorno 26 Maggio presso il Teatro Nuovo di Cannobio, Viale Vittorio Veneto 6, dalle ore 14.30, il gemellaggio con la sezione ANPI di Seriate (BG) in memoria del Dott. Fortunato Fasana.
Anzino, fra Istituto Pubblico e storica Via Crucis - 19 Maggio 2018 - 10:30
Anzino, piccolo paese della Valle Anzasca, noto per il Santuario dedicato a Sant’Antonio da Padova, fra i suoi tesori annovera la storica Via Crucis realizzata lungo un percorso ad anello, che parte e ritorna al Santuario.
Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 16 Maggio 2018 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della lista civica "Con Silvia per Verbania", riguardante il referendum per la fusione Verbania Cossogno.
M5S:Comunicato su esito referendum Verbania Cossogno - 15 Maggio 2018 - 08:07
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del M5S sul referendum di Cossogno
Forza Italia: Un doppio ceffone al sindaco Marchionini da Verbania e da Cossogno - 14 Maggio 2018 - 07:30
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Forza Italia sul referendum di Cossogno
Paffoni Fulgor Basket terza di playoff - 6 Maggio 2018 - 08:01
Una vittoria per proseguire il cammino verso la serie A. E' con le spalle al muro la Paffoni, che oggi alle 18 al PalaBattisti attende l'Aurora Desio per la decisiva gara tre dei quarti di finale.
Vega Occhiali Rosaltiora ultima di campionato - 4 Maggio 2018 - 19:51
Ed ecco che arriva l’ultima giornata del campionato di Serie D, ecco che si chiude questa storica, entusiasmante e trionfale stagione per i colori di Vega Occhiali Rosaltiora culminata con una meritata vittoria nel campionato e con la conseguente promozione in Serie C per la prossima annata.
Paffoni Fulgor Basket perde la seconda di playoff - 3 Maggio 2018 - 15:03
Non riesce a chiudere i conti in gara due la Paffoni: servirà la bella, in calendario domenica alle 18 al PalaBattisti, per stabilire chi tra Omegna e Desio raggiungerà la semifinale.
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 1 Maggio 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato per il Sì - Fusione Cossogno-Verbania, che torna sull'argomento referendum.
Vega Occhiali Rosaltiora va a Omegna - 28 Aprile 2018 - 08:01
Derby in trasferta alla penultima giornata di campionato per Vega Occhiali Rosaltiora, già largamente promossa alla categoria superiore e matematicamente vincitrice del campionato di Serie D.
La Cannobiese sale in Prima Categoria - 25 Aprile 2018 - 10:23
Con 3 giornate di anticipo, la Cannobiese 1906 vince il Campionato di 2a Categoria Vco e tornando in Prima Categoria dopo 8 anni di assenza.
Altea Altiora a Moncalieri - 21 Aprile 2018 - 18:06
Serie C: Altea Altiora, a Moncalieri per migliorare il quinto posto dello scorso anno. Settore Giovanile: in campo Under 14 e 18 con i due team Under 12. Rappresentativa Territoriale: meno 6 al Trofeo delle Province.
Porto Palatucci: rivista la sentenza - 21 Aprile 2018 - 09:34
La Corte d'Appello ha emesso ieri la sentenza che riforma parzialmente le decisioni del tribunale di Verbania dell’ottobre 2016.
In 170 al minivolley del CSI VCO - 17 Aprile 2018 - 17:45
Un week end intenso per le giovanili e le formazioni di CSI targate Vega Occhiali Rosaltiora, in primis una bellissima domenica di minivolley con la settima tappa del Circuito Provinciale minivolley del CSI Vco organizzata al PalaManzini.
Mezza Maratona del Lago Maggiore da record - 15 Aprile 2018 - 17:28
Nella 21,097 chilometri da Verbania a Stresa, una delle gare più veloci di sempre in Italia e dell’anno al mondo: il keniano Kipchumba vince in 59:06 davanti ai connazionali Ndiwa (59:07) e Boit (59:19)
Vega Occhiali Rosaltiora vince il campionato: è Serie C!! - 15 Aprile 2018 - 10:23
Terzo set, situazione sul 2-0 per Verbania, il pallone torna nel campo lacuale, Valentina Boschi gioca una palla al centro per Emily Velsanto, la palla cade a terra: è 16-25, è 0-3 Vega Occhiali Rosaltiora ma soprattutto è Serie C.
Rosaltiora giovanili e match point prima squadra - 13 Aprile 2018 - 19:06
Iniziano i classici appuntamenti di fine stagione per le squadre di Vega Occhiali Rosaltiora. Via al Trofeo Daniele Ziccio Under 17 ed alla Coppa Primavera Under 15 organizzati dal Comitato Territoriale TST della Federvolley. Prima Squadra al "match point".
Cannobiese vince la quinta di fila - 9 Aprile 2018 - 23:14
Quinta vittoria di fila per la Cannobiese, che davanti a un folto pubblico batte 1 a 0 il fanalino di coda, Lesa Vergante, che retrocede in terza categoria.
Vega Occhiali Rosaltiora vince ancora - 9 Aprile 2018 - 10:23
Netto 3-0 per Vega Occhiali Rosaltiora nel match della quintultima giornata del campionato di Serie D. La formazione di Andrea Cova ha vinto in poco più di un’ora di gioco contro Poggio In Volley Puntozero Chieri.
vittoria - nei commenti
Con Silvia per Verbania su referendum fusione - 16 Maggio 2018 - 17:56
autocritica mai?
Questo doppiopesismo rende poco credibili “certi pulpiti”. Personalmente ho scritto molto sulla fusione tra Verbania e Cossogno, e la mia tesi è sempre stata quella che era un progetto da fare ma da fare seriamente, ho spiegato per tempo che il referendum che oggi è evidentemente fallito, fosse uno spreco di denaro pubblico. Ma mi spiegate, se i vantaggi strombazzati tardivamente da Marchionini e i suoi , fossero davvero così elementarmente positivi e a senso unico, perchè si è dovuti arrivare fino a un referendum inutile? Perchè un politico, eletto e con una delega amministrativa, a fronte di tanti vantaggi , deve sottoporre una linea di indirizzo tanto complessa a persone che hanno famiglia, lavoro e impegni vari e che li hanno delegati per amministrare al meglio, di stare a casa una Domenica, documentarsi e votare per qualcosa che ti dicono abbia solo vantaggi? ma non potevano far che farla? La verità è che la questione è ben diversa. La democrazia diretta, quella che legittimamente propongono i 5 stelle , vedrebbe benissimo che su temi di questo tipo si facciano referendum (senza quorum), e la cosa ha una sua logica , ma qui si confonde il non volersi far carico di responsabilità di scelte , con la partecipazione. Una politica seria, quella che vorrei, avrebbe iniziato da tempo a strutturare un progetto sulle convenienze di una fusione, ci avrebbe detto quale visione si perseguiva, ci avrebbe parlato di Cicogna e del suo futuro, avrebbe valorizzato esempi che già esistono vedi il progetto nato a Caprezzo di pirogassificazione e manutenzione dei boschi . Ma nell’era di Marchionini , nulla di tutto ciò, ci sono dei soldi? ok, tanto basti, ma facciamo finta che scegliete voi… (peccato che non ha fatto i conti col quorum). Particolarmente significativo (politicamente) poi, non è tanto la mancanza del quorum a Verbania (lo sapevano anche i sassi che non ci sarebbe stato), ma la vittoria dei NO a Cossogno, paese dove Marchionini è stata Sindaco e dove evidentemente se la ricordano bene… Cosa accadrà ora? Se fossimo un paese serio, con una politica seria, ci sederemmo a un tavolo e ricominceremmo da capo a valutare pro e contro di una fusione, lo faremmo in un ottica di lungo periodo e non in una logica di finanziamenti e diremmo a politici come Marchionini e tutti i suoi uomini di paglia, che hanno fallito miseramente, e che possono anche lasciare spazio a persone più motivate e meno indottrinate. Certamente vedere i meschini propositori dell’astensionismo come seria posizione politica salire in cattedra è fastidioso, come è fastidioso vedere politici oggi in un comitato e domani in quello opposto, a tutti loro voglio dire che mi fanno pena. Certo, il fatto che lo dica uno che a questo referendum si è consapevolmente astenuto può sembrare strano, ma una cosa è raccontare il proprio percorso e le proprie ragioni (e questo è ciò che io ho fatto e con fastidio ho scelto di astenermi dopo aver provato a fare proposte alternative raccontate anche in molti post e articoli), altra cosa è “bullarsi” per una vittoria più facile che scontata, una pseudo vittoria che mette ancor più nell’angolo una politica infinitamente debole. In tutto ciò , chi perde male e ha ancora il coraggio di dire che è colpa degli altri, forse dovrebbe pensare di più e meglio alle cose che scrive e all'opportunità di scriverle.
Risultati referendum per Cossogno - 14 Maggio 2018 - 14:54
Abbiamo perso tutti
Difficilmente mi trovo d'accordo con Brignone ma quoto in parte il suo pensiero. Ci abbiamo perso tutti e non capisco questa strana esultanza, figlia evidentemente di una politicizzazione del tema referendario. Tra l'altro, se il risultato fosse stato politico, si sarebbe raggiunto il quorum con la vittoria dei NO anche a VB. In realtà, se a VB e dintorni poco frega di annettere un comune da 600 e rotte anime - salvo perdere finanziamenti aggiuntivi che si potevano tradurre in maggiori servizi, a Cossogno il risultato è palesemente politico: oltre all'ospedale sotto casa, la gente vuole anche il Municipio nella piazza principale. Poco importa se una macchina comunale, con tutti i suoi costi, sia sostenibile o meno per 600 cittadini. Le stesse, insieme ai politicanti che oggi sono tronfi, subiranno dall'alto la fusione tra poco tempo, magari senza gli incentivi odierni: stiamo grattando il fondo del barile e da qualche parte dovranno pur cominciare a razionalizzare i servizi. Questo è un esempio di un tentativo durante l'ultima legislatura: http://documenti.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0037180.pdf Si badi bene che si inizia a parlare di comuni con almeno 5000abitanti, altro che 600! Oggi si aveva la possibilità di anticipare quel processo, ormai scontato, a fronte di incentivi economici (e su che base ci si dovrebbe razionalizzare se non su quella dei costi?!): domani lo faranno e basta. Quando si dice "Lungimiranza"! Saluti AleB
Risultati referendum per Cossogno - 14 Maggio 2018 - 09:22
E' tutto scritto qui
Il consigliere Brignone nel suo blog ha commentato in modo eccellente l'intera vicenda. http://www.verbaniafocuson.it/n1272402-se-fossimo-seri-nessuno-canterebbe-vittoria-abbiamo-perso-tutti.htm Non si può non essere d'accordo.
Aggredito capotreno - 9 Aprile 2018 - 08:23
Re: Re: Re: Da Sinistro a Destro
Ciao robi non credo, visto che i partiti vincitori, per tentare di governare, si rivolgono anche ai perdenti. La vera menzogna consiste nel giustificare una vittoria di Pirro....
Riso: il pericolo viene da oriente - 19 Febbraio 2018 - 08:10
Re: Quale UE?
Ciao lupusinfabula fin quando sarà germano-centrica, non potremo farci nulla..... Peccato che anche il padre nobile del centro-destra, dopo esser caduto per colpa loro, sia andato poi dalla mandante morale a dare rassicurazioni ex DDR, in caso di vittoria elettorale!
Passaggio alla Lombardia, PD: demagogico e strumentale - 31 Ottobre 2017 - 18:56
Re: Re: Penoso...
Ciao SINISTRO ti sfugge un dettaglio. il 38% lombardo era l'affluenza,con percentuali bulgare di vittoria del sì. il 40 di Renzi erano i sì,ovvero 60 % di no alla sua riforma surreale. poi sul merito si può discutere,ma non confondere cose che non c'entrano niente.
Giornata dialogo cristiano-islamico - 30 Ottobre 2017 - 23:37
Re: Quindi ho ragione io...
Ciao info scusami, la tua sarebbe un'auto-diagnosi politica? Per la serie, me la canto e me la suono, allora concordo sul fatto che dovresti vivere il tutto con un po' di serenità: se sei convinto di questa vittoria schiacciante, allora perché sei così aggressivo con chi la pensa un po' diversamente da te? Forse perché questo autunno caldo ricorda più una primavera, considerate le alte temperature? Basta esprimere la propria opinione con pacatezza. In fondo siamo tutti qui in amicizia, non credi?
Arrestati ladri seriali - 16 Ottobre 2017 - 08:12
Re: In Italia non si può
Ciao lupusinfabula elezioni relativamente bene per noi. L'estrema non ha sfondato ma ha vinto una destra non di certo morbida che ha usato gli stessi argomenti della destra estrema con un po' più di moderazione. I socialdemocratici tengono e questo dimostra quanto la gente sia ancora legata a logiche suicide.Comunque netta vittoria!
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 27 Settembre 2017 - 09:52
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao robi una domanda: come mai queste formazioni politiche che fungono da motivatori, una volta raggiunto l'obbiettivo, inevitabilmente si sfaldano? Vedi per esempio in GB per la Brexit, caso Ukip/Farrange, oppure in Grecia, dove Alba Dorata ha finito paradossalmente per favorire la vittoria, per ben 2 volte, della sinistra di Tsipras; ora anche in Germania si sta consumando l'ultima faida interna a AfD, dopo la sua clamorosa vittoria! Sarà mica il populismo espressione di miopia, falsità ed incapacità politica? Anche Travaglio s'è già ricreduto (per la seconda volta, dopo l'Italia dei Valori di Di Pietro), ed il programma tv di pancia di Del Debbio sta perdendo inevitabilmente colpi. E, come se non bastasse, in Usa il trumpismo, senza l'ala ultra conservatrice, inizia a perdere consistenza (vedi fallimento cancellazione Obama-care, rinvio costruzione del muro al confine col Messico...).
Conferenza sulla Brexit - 4 Settembre 2017 - 13:13
Re: Brexit
Ciao Andrew Dawson innanzitutto un grazie per aver definito il nostro Paese come "sviluppato" (per giunta insieme a Francia, Spagna, Svizzera ed Usa), ed in questo mi associo all'amico-moderatore HAVF, perché, se lo dice un cittadino britannico, questa la dice lunga.... Forse noi italiani dovremmo esser un po' meno italioti, su tante questioni, e cercare di piangerci addosso un po' meno.... A parte il folklore, tipico dei social forum, quel referendum è stato fonte di notevole imbarazzo politico-istituzionale, vista la vittoria di misura per l'uscita dall'UE, credo anche a causa di qualche ripensamento dell'ultimo minuto da parte di chi ha contribuito a proporlo! Appunto, diciamo che ora sembra sia stata messa una pietra su una questione controversa, che si trascinava da decenni. Inutile negare che la GB ha beneficiato di questa situazione di "affiliazione", cercando di prendere solo ciò che c'era di buono: per esempio, ha sopperito a determinate carenze dello Stato, come la sanità, l'istruzione, dove i conservatori, pur di privatizzare, hanno finito col creare situazioni paradossali. Interessante anche la discussione sul voto all'estero dei non residenti visto che, in certi casi, si crea una situazione tipo apolidia. Personalmente ho molti amici e parenti che hanno viaggiato per motivi di studio e per perfezionare la lingua in GB, e me ne hanno sempre parlato bene, anche se poi certe pecche sono un po' comuni a tutti i Paesi, se è vero, come si dice da noi e, credo, anche da voi, che ogni Mondo è Paese!
Conferenza sulla Brexit - 1 Settembre 2017 - 07:42
Conferenza sulla Brexit
Sono molto contenta della Vs.iniziativa di spiegare agli italiani questo disastro che è la Brexit e sarò presente stasera. Inoltre, dietro la "vittoria" dei "Leave" c'è il fatto scandaloso e vergognoso che il voto al Referendum è stato negato arbitrariamente ad una parte consistente dei residenti britannici all'estero, quasi 2 milioni solo nella EU.
"Riavvio del Movicentro" - 4 Luglio 2017 - 19:01
dov'è la verità?
Tanta retorica per l'ennesima "vittoria di Pirro". Ma davvero il PD e Marchionini lavorano così bene? per il momento so che "Verbania Protagonista" non permette al sottoscritto di commentare la loro propaganda a sostegno del Sindaco e il PD si vanta per l'ennesima ripresa di un cantiere... ma poi leggo che i soldi mica sono stati stanziati, riporto nell'immagine quì sotto il post della Consigliera Minore (così qualche genio della politica che inopportunamente siede a SX mi darà del "leghista") , in cui dice che i soldi sono lungi dall'arrivare. Allora qual è la verità?
"Gatto ferito e responsabilità del cittadino" - 19 Maggio 2017 - 15:16
Re: ma avete letto?
Ciao paolino sei un grande! Finalmente passi a FI! Il prossimo passo sarà aiutare Silvio con i biberon agli agnellini o abbracciare i cagnolini con la Michaela vittoria.. Ti stimo!
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 8 Maggio 2017 - 13:13
Re: Re: Re: robi...
Ciao Giovanni% Troppi hanno avuto paura a votare una vera dx, oserei dire estrema. Macron ha fatto il risultato del 5 stelle, se si andasse al voto con sistema maggioritario, motivo per cui non si và a votare ancora, fino a quando non ci sarà una legge costruita ad hoc sui sondaggi del momento, l'importante è scongiurare una vittoria a 5 stelle, come se finora i disastri li avessero fatti loro e non i professionisti competenti, tecnici ed esperti di ogni risma, aggiungiamoci pure anche gli ex rivoluzionari della lega, che inveiva contro una Roma ladrona, ma poi si è accomodato comodamente a tavola con il Berlusca. Se analizziamo, alcuni dati credo possano avvalorare questa tesi. L’astensione al 25,44%, è la più alta per un ballottaggio dal 1969, su 47, 5 milioni di aventi diritto , vuol dire che circa 12,1 milioni non hanno partecipato, aggiungiamo le schede bianche e nulle al 8,6% record anche questo, quindi 16,2 milioni non si sono espressi Al primo turno Macron ha preso 8,65 milioni e Le Pen 7,67 Al secondo turno Macron ha raccolto 20,7 milioni contro i 10,6 di Le Pen Mi auguro per i Francesi ed anche per noi, che Macron lavori affinché cambi questa Europa delle banche, e finalmente prenda piede quella dei popoli, ma temo sarà un altro burattino al servizio dei soliti manovratori.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 7 Maggio 2017 - 14:03
Re: robi...
Ciao lucrezia borgia si. Diciamo che è un personaggio di facciata creato ad hoc e la mogliettina ha il suo bel merito. Credo che se la LePen avesse smussato uscita da euro e uscita da Ue avrebbe potuto vincere. Ma alla fine il salto nel buio fa paura. Se si fosse occupata solo di sicurezza e immigrazione avrebbe fatto breccia. Peccato. Ma la vittoria è solo rimandata. Il pupazzetto non reggerà al prossimo attentato islamico o allo strapotere della Merkel. E neppure la giovane moglie..
Minore su campi da tennis Pallanza - 2 Febbraio 2017 - 21:33
Re: Re: Può darsi, che...
Ciao Hans Axel Von Fersen concordo con l'idea degli obiettivi, attento però, il settore giovanile deve insegnare non vincere! La vittoria deve essere un risultato di quanto è stato insegnato, non un obiettivo fine a se stesso. Diciamo che struttura e contributo economico deve essere commisurato per numero di iscritti, numero di squadre (o fasce di età negli sporti individuali) coperte, quota di iscrizione, disponibilità al sociale, tornei o gare organizzate, formazione dei tecnici e dirigenti, capacità di gestire e innovare la struttura... Saluti Maurilio
Giornata della Memoria - ANPI Verbania - 29 Gennaio 2017 - 12:20
Re: Giornata della memoria
Buongiorno nino, mi dispiace che non voglia interloquire. Spesso sentire una scomoda verità o una opinione diversa dalla propria può essere una cosa positiva. Dire che una vittoria del fronte popolare avrebbe portato l'Italia sotto l'orbita URSS, con tutte le conseguenze del caso, è un fatto scontato e ribadito da tutti gli storici. E dire che i partigiani rossi abbiano compiuto stragi e massacri (vedasi Eccidio di Porzûs) e dopo la guerra specie nell'Emilia ci siano state esecuzioni sommarie da parte di ex partigiani contro presunti "fascisti" è un dato di fatto storico e documentato. E dire che L'ANPI abbia più a cuore i palestinesi, storici alleati di Hitler durante la guerra, che gli israeliani, tanto da indurre i rappresentanti ebraici in Italia a non manifestare nelle varie giornate della liberazione per protesta e per non essere aggrediti da veri e propri commandi anti Israeliani è altro dato di fatto. La favoletta del bravo partigiano non attacca più, almeno tra le persone con intelligenza e cultura di base. Approfittate di queste occasioni e queste ricorrenze per guardare dentro di voi e dentro la vostra storia con occhi più imparziali e oggettivi, se ne siete capaci. Forse imparereste meglio il significato di democrazia. Saluti.
Giornata della Memoria - ANPI Verbania - 26 Gennaio 2017 - 06:27
Re: giornata della memoria
Buongiorno. Non è certo grazie ai partigiani rossi che si deve la liberazione ma agli alleati inglesi e americani. Sappiamo bene che l'obbiettivo dei comunisti era di entrare nell 'orbita sovietica e conosciamo anche i metodi terroristici dei partigiani rossi anche nei confronti degli altri partigiani. Un futuro di fame e sofferenze e piatti vuoti ci sarebbe stato con la vittoria del fronte popolare e dei kompagni. Quindi non faccia lezioncine di democrazia. Grazie
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 17:34
puntualizzazione
Ho capito poco del discorso di Maurilio. Francamente i piani li ha confusi lui. In quanto alla delinquenza straniera basta guardare i dati su reati e popolazione carceraria. O ancora meglio girare per Milano o leggere le cronache locali italiane....un bollettino di guerra. Il populismo come dice Cacciari non significa nulla. Basta guardarsi attorno con occhio neutro e libero da retaggi ideologici. La sinistra è stata sconfitta perché ha semplicemente ignorato la realtà e non riesce a comprenderla. Può anche dire cose intelligenti ma alla fine gira su se stessa tornando sempre ai discorsi cari alla sinistra inconcludente e un po' arrogante che non riesce a liberarsi da un fastidioso senso di superiorità morale e culturale. E quando vuole fare la destra come quando chiede l'esercito a Milano dopo averlo tolto si snaturare e diventa ridicola. In questi giorni ho sentito intellettuali come Saviano, giornalisti come Colombo, per non parlare di Vauro rendersi ridicoli nella loro astiosa rampogna contro il populista Trump, senza voler minimamente comprendere le ragioni della vittoria e dando degli ignoranti a operai che prima quando volavano democratico erano il popolo sovrano mentre ora sono feccia razzista. Ecco perché io non sono di sinistra.
Baveno: Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate - 2 Novembre 2016 - 08:58
anniversario vittoria
Il 4 novembre è volente o nolente l'anniversario della vittoria della 1a Guerra Mondiale, tutte le altre denominazioni moderne sono false e fuorvianti. L'Anpi non dovrebbe c'entrare nulla con questa data per evitare di essere troppo "prezzemolina"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti