Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

volontarie

Inserisci quello che vuoi cercare
volontarie - nei post
“Io non rischio”: campagna nazionale buone pratiche protezione civile - 14 Ottobre 2016 - 09:16
Il 15 e 16 ottobre i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile della Città di Verbania saranno in piazza a Intra. Per il sesto anno consecutivo il volontariato di Protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese.
Sanità: stato di agitazione e proclamazione sciopero - 8 Ottobre 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato delle sigle sindacali UIL FPL, FSI, FIALS, in cui proclamano lo stato di agitazione in ASL VCO, e lo sciopero per il 9 dicembre 2016.
Erano più di 1200 gli Spazzacamini - Foto - 5 Settembre 2016 - 09:16
La 35esima edizione del Raduno Internazionale dello Spazzacamino volge al termine (oggi la "gita" di centinaia di uomini neri a Stresa, sul Lago Maggiore) e registra un nuovo grandissimo successo, con oltre 30.000 spettatori per l'evento clou, la sfilata di domenica 4 settembre.
Bando Centro Solidarietà e Sussidiarietà – Servizi per il territorio - 11 Luglio 2016 - 09:16
Il Centro Solidarietà e Sussidiarietà – Servizi per il territorio (CST), nel perseguire l’obiettivo di sostenere e qualificare l’attività di volontariato, ha emanato il Bando per la presentazione di progetti di Promozione elaborati da Organizzazioni di Volontariato della provincia di Novara e della provincia del Verbano Cusio Ossola.
Tombola Benefica con la Croce Rossa Italiana - 30 Aprile 2016 - 19:06
Tombola Benefica organizzata dalla Croce Rossa Italiana Comitato di Verbania per domenica 1° maggio alle ore 14.30, presso Il Chiostro Famiglia studenti di Verbania.
5 mila euro per la piccola Denise - 30 Marzo 2016 - 10:11
Tanti grandi cuori hanno battuto per Denise. Venerdì 25 marzo, in occasione della festa di compleanno dell'Associazione Cuori di Donna Vco Onlus, è stato consegnato alla mamma e al papà della piccola Denise l'assegno di 5 mila euro necessari per le cure che la piccola dovrà sostenere nel mese di aprile in Slovacchia.
Zappoli si dimette da consigliere - 25 Marzo 2016 - 18:06
Una querelle lunga quella legata al consigliere del PD Gianluca Zappoli, che ha visto confrontarsi maggioranza e minoranza negli ultimi mesi.
Guardie Zoofile interventi per benessere animale - 20 Marzo 2016 - 13:01
Nei giorni scorsi le Guardie Zoofile, Fabrizio Piatti, Osvaldo Spadazzi, Lo russo Gianluca e due volontarie del GADIT, dopo varie segnalazioni riguardanti animali d'affezione e benessere animale, effettuavano dei controlli.
Work4You: Dimissioni telematiche, al via la procedura. - 15 Marzo 2016 - 08:03
Da oggi le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro dovranno essere effettuate in modalità esclusivamente telematiche, tramite una procedura semplice e sicura.
“La valigetta blu” l'esodo ossolano - 19 Febbraio 2016 - 11:20
Sabato 20 febbraio alle ore 18.00, presso la Libreria Alberti a Verbania Intra, si terrà la presentazione del libro: “La valigetta blu”, di Cleide Bartolotti.
Verbania: Eventi e Manifestazioni - Gennaio 2016 - 1 Gennaio 2016 - 12:21
Eventi, e manifestazioni in programma a Verbania nel mese di gennaio 2016.
Verbania: Eventi e Manifestazioni - 23/27 Dicembre - 22 Dicembre 2015 - 16:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Verbania dal 23 al 27 dicembre 2015.
"Io non rischio" con la Protezione Civile - 14 Ottobre 2015 - 10:23
Per il quinto anno consecutivo il volontariato di Protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme nella campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese.
Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari: situazione critica - 17 Settembre 2015 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo un doppio comunicato dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari e dalla Sezione del V.C.O., riguardante la sofferente situazione in cui versa.
CRI Verbania: molte attività solidali - 16 Settembre 2015 - 14:32
Riceviamo una nota sulle attività del Comitato Provinciale CRI di Verbania Area 2 socio-assistenziale, appena svolte e che si svolgeranno nel prossimo wekend.
volontarie - nei commenti
Festa della Protezione Civile - 18 Giugno 2016 - 09:01
molto bene
Ottima iniziativa che ha molti risvolti positivi,innanzitutto è segno che L'Amministrazione ne tiene conto, avvicina alla gente le persone volontarie e ne incentiva l'adesione ,la Protezione Civile è una formazione di volontari informati e formati per molti interventi a titolo assolutamente gratuito ed infine la festa dura ben tre giorni..esattamente come a Verbania dove l'A.C. non sa nemmeno se esiste la Protezione Civile
Polstrada: arresto per droga - 15 Maggio 2016 - 13:52
È un blog
Ricordo che questo è un blog mantenuto su badi volontarie e non professionistiche. Non si può permettere costi legali a seguito di eventuali querele. Mi sembra una condotta saggia e prudente.
Zappoli si dimette da consigliere - 26 Marzo 2016 - 08:49
era ora
...dimissioni volontarie dovute alle molte assenze....apperò... il consigliere comunale non lo si fa per prescrizione medica
L’associazione 21 Marzo risponde a De Magistris e Minore - 18 Febbraio 2016 - 15:46
- polemiche + proposizioni
Io credo che, purtroppo, le opposizioni non cerchino altro che fango da gettare sulla maggioranza. E' un gesto bieco, meschino e culturalmente barbaro - cercare di infangare il lavoro di persone volontarie che cercano (riuscendoci anche molto bene) di portare un po' di vita, di cultura e di spazio per i giovani in questa città. Ma di cosa ci lamentiamo? Che il Comune abbia speso 19500€ al fine di investire su cultura e intrattenimento? Scusate ma io non ci vedo assolutamente niente di male. Ok, le spese devono essere messe in chiaro, ma una volta che queste sono accessibili a tutti, ditemi cosa e come potreste farne delle buone considerazioni in merito, se non avete mai vissuto la gestione di una tale attività dal suo interno? Se la gente aprisse bocca con cognizione di causa, potrei accettarlo, eppure ho l'impressione che qui dentro siano tutti "nati imparati"... Per questo, a chi fa polemica, chiedo una cosa: evitate di spargere pessimismo e negatività e rimbocchiamoci le maniche. Tutti quanti possiamo dare una mano - attraverso le nostre capacità e seguendo le nostre competenze - per migliorare la qualità di vita di Verbania
Parco Giochi Dei Pirati ancora problemi - 25 Maggio 2015 - 17:00
Volontariato Zero.
E' vero, Giovanni. Purtroppo è il solito andazzo = Armiamoci e partite !!!!! Però se alla proposta delle ronde volontarie fosse stato aggiunto che chi voleva farne parte, avrebbe dovuto seguire un corso di formazione adeguato ed indispensabile per non commettere errori ed abusi, credo che un pò di persone avrebbero aderito, ed ora saremmo più tutelati contro i mascalzoni di ogni tipo. Comunque, al di là del leghismo di parte, alla logica delle ronde con esclusivi compiti di controllo e di informazione alle forze dell'ordine, non si capisce perchè non ci avessero pensato anche le altre fazioni politiche, a partire da quelle più garantiste.
Parco Giochi Dei Pirati ancora problemi - 25 Maggio 2015 - 14:06
Ci vorrebbero le ronde.
A questo punto sarebbero preziose e risolutive le ronde volontarie di tipo leghista. Ovviamente solo con il compito di avvertire le forze dell'ordine. Altrimenti il problema è destinatato a peggiorare sempre più. Quei balordi che di notte vanno a disturbare i vicini, a danneggiare i giochi del parco, e ad insudiciarlo come avviene, andrebbero presi a legnate e a ceffoni. Ma scuramente qualche ammalato cronico di buonismo commenterà che non bisogna fare così................
Vandali danneggiano auto - 22 Gennaio 2015 - 21:44
No, no, stai tranquillo !!!!
No, bella gioia, intendevo dire che ogni tanto un giretto si può anche fare per controllare chi si aggira in una zona, no ? Ovviamente meglio sarebbe che fossero piazzate telecamere, con tanto di registrazione, per poter riconoscere i deficienti che vandalizzano. E qui io vorrei che si rispolverasse l'ipotesi delle ronde volontarie, visto che le forze dell'ordine arrivano solo se sono chiamate durante o dopo che è stato commesso un reato. Ma so che parecchi mi salteranno addosso per dissentire su questa idea, perchè loro stessi non si renderebbero mai disponibili a fare turni volontari, tu compreso, giusto ?
"Zacchera chieda scusa alle famiglie ed alle ragazze italiane rapite in Siria" - 9 Gennaio 2015 - 20:52
X Paolino
Guardi che non ho raccontato la storia famelica di Pinocchio, ho solamente fatto 2 passaggi per non dimenticare che queste sortite di nostri connazionali, a noi italiani, costano una montagna di denaro, denaro che potrebbe essere investito per dare una vita più dignitosa a quella marea, fortemente in aumento, di poveri italiani; poi, se lo stipendio di €. 5.000 delle 2 volontarie Simona dichiarato dalla stampa, di fatto era solo di €. 1.500, resta comunque il fatto che non erano volontarie e a pagare per la loro liberazione siamo stati noi italiani. Poi, signor Paolino, non focalizzi il suo commento di risposta solo sull'episodio delle 2 ragazze del 2004, che non mi sono inventato; noto però che non ha contestato il ricordo da me fatto sulla morte del dott. Callipari, che è stato sacrificato per salvare la vita alla giornalista, oltre ai soldi pagati sempre da noi italiani per la sua liberazione; ah, si è anche dimenticato di contestare anche quello che ho ricordato sul rapimento delle 2 volontarie per mano dell'isis, guardi, le risparmio altri spasmi e aritmie, la notizia l'hanno data i giornali e le tv, non è di certo farina del mio sacco!
"Zacchera chieda scusa alle famiglie ed alle ragazze italiane rapite in Siria" - 9 Gennaio 2015 - 18:52
Indignazioni
Fermo restando la non condivisione di commenti che vanno verso l'eccessivo/offensivo, la cosa che mi lascia però basito è la marcata indignazione del PD locale sulle affermazioni del dott. Zacchera relative al rapimento di 2 giovani italiane volontarie da parte di banditi dell'isis. Facendo mente locale su alcuni servizi tv apparsi qualche settimana fa riguardanti questo episodio, ricordo che era stato detto che una delle 2 ragazze avrebbe avuto addirittura una relazione sentimentale con uno dei "rapitori". Infatti, facendo di nuovo mente locale, qualche sensazione di presa per sedere la si è da subito intuita e qualche conto comincia a tornare: 1) di tutti i sequestri a scopo estorsivo, non si è mai vista una donna, sopratutto straniera, apparire davanti ad una telecamera senza alcun accenno di disagio e in buona salute; 2) il punto precedente è supportato dal fatto che in quei paesi, dove il fondamentalismo islamico estremo la fa da padrone, le donne valgono e sono considerate meno della vita di un coniglio. Quindi, prima di partire per la tangente, sparando sentenze e indignazioni a raffica, sarebbe opportuno andare, forse, un pochino più a fondo sull'episodio. Se tutto questo non bastasse vi vorrei rammentare solo un paio di episodi, accaduti non tanttissimo tempo addietro, e che in un caso c'è pure stato un finale luttuoso: la vicenda Sgrena, una giornalista italiana di un giornale di sinistra, partita per una zona di guerra senza le dovute autorizzazioni ed informazioni al nostro Ministero degli Esteri, che per la sua liberazione il popolo italiano ha pagato un alto riscatto ed è costata la vita al dirigente dei servizi segreti dott. Callipari; poi l'altra sproporzionata somma di denaro pagata sempre dal popolo italiano per il riscatto alle 2 "volontarie" Simona, che si trovavano a lavorare in quei paesi ad alto rischio per conto della loro organizzazione di cooperazione a suon di €. 5.000 mensili. Come vedete, motivi ben più gravi per indignarsi sono ben altri!
Replica di Marco Zacchera al PD Verbanese - 9 Gennaio 2015 - 10:33
Niente soldi ai terroristi
Tanto Zacchera che Tartari si disperdono in argomentazioni futili. L'unico problema attuale è quello del finanziamento ai criminali. Non deve esswere versato un solo cent al terrorismo. Le fatine turchine fiancheggiatrici sono volontarie e responsabili. Trarrannno tutte lel conseguenze della loro volontà e della loro responsabilità.
Replica di Marco Zacchera al PD Verbanese - 9 Gennaio 2015 - 08:42
Greta e Vanessa
Certamente ci auguriamo che le due ragazze tornino a casa.Ma Zacchera non sbaglia quando scrive che i rapitori delle due ragazze sono gli stessi che sono con loro in una famosa foto che le ritraggono abbracciate davanti a una bandiera Siriana dei cosiddetti "ribelli" vicini ad Al Qaeda . All’indomani del loro rapimento, avvenuto il 31 luglio scorso in un villaggio nei pressi della città di Aleppo, i media avevano fatto circolare numerose immagini delle due ragazze, da anni impegnate come attiviste al fianco dell’opposizione anti Assad. Tra le tante foto, una in particolare aveva suscitato molti dubbi sulla reale attività svolta dalle due ragazze, descritte sempre come due volontarie impegnate in progetti di cooperazione in Siria. In una immagine si vedono Ramelli e Marzullo, nel corso di una manifestazione contro Assad, mentre tengono in mano un cartello che recita: “Agli eroi di Liwa Shuhada grazie per l’ospitalità e se Dio vuole vediamo la città di Idlib libera quando ritorneremo”. Liwa Shuhada al-Islam è un gruppo ribelle islamista il cui nome significa “La Brigata dell’Islam”. La Brigata inneggiata dalle due ragazze lombarde è considerata dagli esperti di terrorismo internazionale una sigla vicina al Fronte al Nusra, braccio di al Qaeda in Siria, di chiara matrice jihadista. Questa brigata ha rivendicato inoltre l’attentato che nel luglio del 2012 ha ucciso a Damasco dei funzionari governativi. Secondo altri, il gruppo a cui le due ragazze facevano riferimento era Liwa Shuhada Badr (Unione dei battaglioni dei martiri di Badr). Di male in peggio. Il suo capo è Qalid bin Ahmad Siraj Ali (alias Qalid Hayani). Il gruppo è dedito a saccheggi e altri crimini contro i civili nella provincia di Aleppo. La liwa Shuhada Badr “controlla due centri di tortura soprannominati “Guantanamo” e “Abu Ghraib”, dove detengono avversari politici, militanti baathisti e civili rapiti nei quartieri settentrionali di Aleppo. La liwa Shuhada Badr è attivamente impegnata nella lotta contro la locale popolazione di origine curda, ed è nota per l’uso dei famigerati “cannoni inferno”, armi che lanciano grosse bombole di gas caricate di TNT, utilizzate contro i quartieri filo-Baath di Aleppo”. Una coalizione di attivisti siriani per i diritti civili di Aleppo aveva definito Hayani un “macellaio” avendo bombardato i civili, incoraggiato i suoi uomini a violentare le donne e i prigionieri, per aver saccheggiato e distrutto le industrie, laboratori e negozi di Aleppo per venderne il materiale alle imprese turche. La notizia del rapimento era stata data per prima dal quotidiano libanese Al-Akhbar, che raccontava come le due giovani fossero state attirate con l’inganno nella ”casa del capo del Consiglio rivoluzionario di Alabsmo” con il giornalista de Il Foglio Daniele Ranieri, che era riuscito a scappare. Una ricostruzione, però, quella del rapimento e della fuga solitaria del giornalista che da anni intrattiene rapporti con l’opposizione armata in Siria, che non ha mai convinto fino in fondo. Secondo altre versioni, le due ragazze erano ospiti del capo del Consiglio Rivoluzionario, in un villaggio controllato dall’Esercito Libero di Siria, l’alleanza di cui fa parte proprio Liwa Shuhada, fazione islamista con cui le due erano in contatto. Nella zona da tempo è presente anche Jabat Al Nusra, che ha rivendicato, dopo mesi di silenzio, il rapimento delle due ragazze. Potrebbe essere stato il gruppo Liwa Shuhada a cedere Ramelli e Marzullo al braccio siriano di al Qaeda. Il quotidiano italiano La Repubblica parla invece di una “gestione collettiva” del rapimento, che vedrebbe i miliziani dell’Esercito Siriano Libero (che l’Occidente considera “moderati”) ricoprire il ruolo di carcerieri delle due italiane. E proprio la vicinanza tra alcune fazioni dell’ELS (come Liwa Shuhada) e al Nusra avrebbe reso possibile questo tipo di rapimento, rendendo particolarmente complicato il percorso per la liberazione di Ramelli e Marzullo.
Replica di Marco Zacchera al PD Verbanese - 9 Gennaio 2015 - 07:38
mah
Cretine... oche giulive..... sciocchine insulse 'volontarie' percepito come aggettivo ironico..... e dire che la lingua italiana è caratterizzata da un vasto e vario insieme di vocaboli e sinonimi che potevano comunque rendere chiaro il concetto anche senza offendere due ragazze che sicuramente hanno agito in modo moooolto sprovveduto e avventato. Quando leggo 'avrebbero fatto meglio a starsene qua ad aiutare qualcuno dei nostri' mi fa alquanto sorridere.... perché a mio parere non dovrebbero essere sempre e solo volontari a sobbarcarsi l'importante compito di aiutare i bisognosi, agggratis, ma lo Stato... quello stesso stato governato da persone indecenti che hanno reso una gran parte di noi bisognosi di aiuto. Uno stato come il padre eterno comanda avrebbe già debellato la porcheria che gira nel nostro paese, invece? Ci mangia insieme.... e in tutti questi anni ci sono state propinate le porcate più assurde 'per salvare l'italia e renderla un paese migliore'... ma i cretini chissà perché sono sempre gli altri. Mi auguro Sì che queste ragazze vengano al piu presto liberate e che se vogliono continuare per questa strada lo facciano con più prudenza e attenzione, ma non e' a loro che darei quattro schiaffoni...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti