Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

voto

Inserisci quello che vuoi cercare
voto - nei post
Grande Nord su referendum Lombardia - 16 Ottobre 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Grande Nord Verbania, riguardante il prossimo referendum per il passaggio a Regione Lombardia.
Forza Italia: referendum, meglio la ZES - 14 Ottobre 2018 - 07:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Vco, riguardante il Referendum per il passaggio in Lombardia in cui lasciano libera scelta ma ribadiscono il sostegno alla Zona Economica Speciale per il Vco.
Con Silvia per Verbania su referendum Lombardia - 13 Ottobre 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Con Silvia per Verbania, che si dice contrario al Referendum per il passaggio alla Regione Lombardia.
Movie Tellers - Narrazioni Cinematografiche - 3 Ottobre 2018 - 11:04
Per il secondo anno consecutivo la città di Omegna ospita una tappa della rassegna MOVIE TELLERS – NARRAZIONI CINEMATOGRAFICHE con un unico appuntamento giovedì 4 ottobre.
PD su referendum Lombardia - 2 Ottobre 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico VCO, riguardante il Referendum per il passaggio alla Regione Lombardia.
Fronte Nazionale: favorevoli all'annessione alla Lombardia - 18 Settembre 2018 - 12:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Fronte Nazionale Verbania riguardante il referendum del 21 ottobre a cui si dicono favorevoli all'annessione alla Lombardia.
Amico Cane 2018: i numeri vincenti - 16 Settembre 2018 - 15:03
Successo di pubblico ieri alla festa Amico Cane 2018, giunta oramai all’ottava edizione. All'interno i numeri vincenti dell'estrazione a premi.
Minore su asfaltatura Via delle Ginestre - 28 Agosto 2018 - 12:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Consigliere comunale Stefania Minore, riguardante l'asfaltatura di Via delle Ginestre, e le problematiche già insorte.
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 6 Agosto 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Circolo PD Verbania e del Coordinamento Provinciale PD, riguardante la posizione dei sindaci "dissidenti" sull'ospedale unico.
396esima Festa della Milizia di Bannio - 2 Agosto 2018 - 23:30
Con oggi entrano nel vivo le manifestazioni per il 396° anno dei festeggiamenti dedicati alla plurisecolare Milizia Tradizionale di Bannio e della Beata Vergine Maria della Neve.
Forza Italia: avanti sull'autonomia del Piemonte - 31 Luglio 2018 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Coordinamento provinciale Forza Italia Vco, riguardante la questione dell'autonomia del Piemonte.
Alcuni sindaci tornano sul nuovo ospedale - 25 Luglio 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Sindaci di Domodossola, Omegna, Cannobio e Borgomezzavalle, relativo alla tematica Sanità nel VCO e Nuovo Ospedale.
Rosaltiora: Zanoli confermato Presidente - 25 Giugno 2018 - 11:04
Si è tenuta nella serata di giovedì l’assemblea dei soci di ASD Rosaltiora presso la Sala Parrocchiale della Chiesa di Madonna di Campagna a Verbania.
VCO Lombardo: Interrogazione a Chiamparino - 19 Giugno 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Consigliere Regionale di Fratelli d'Italia Giuseppe Policaro, in cui affronta la questione VCO alla Lombardia e interroga il Presidente Chiamparino.
Si vota per il Bilancio Partecipato 2018 - 22 Maggio 2018 - 09:33
Si vota per il Bilancio Partecipato 2018 della Città di Verbania. 150 mila euro a disposizione per realizzare le idee proposte dai cittadini. Più di 850 cittadini di Verbania lo hanno già fatto.
Anzino, fra Istituto Pubblico e storica Via Crucis - 19 Maggio 2018 - 10:30
Anzino, piccolo paese della Valle Anzasca, noto per il Santuario dedicato a Sant’Antonio da Padova, fra i suoi tesori annovera la storica Via Crucis realizzata lungo un percorso ad anello, che parte e ritorna al Santuario.
Forza Italia Verbania: post referendum - 19 Maggio 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Verbania, che analizza il post referendum sulla fusione Verbania Cossogno.
Vb doc su referendum fusione - 17 Maggio 2018 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Verbania Documenti, a commento dei risultati del referendum per la fusione Verbania Cossogno.
Albertella su risultati referedum - 14 Maggio 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Giandomenico Albertella, attuale sindaco di Cannobio, a commento del referendum di ieri.
Calasca Castiglione si appresta alle votazioni comunali - 14 Maggio 2018 - 14:58
Assieme a Villadossola e Bognanco anche Calasca Castiglione andrà al voto il prossimo 10 giugno. 621 gli aventi diritto al voto che usufruiranno di due i seggi elettorali che saranno allestiti entrambi nelle ex scuole elementari: il primo in località Antrogna, il secondo a Castiglione.
voto - nei commenti
Con Silvia per Verbania su referendum Lombardia - 15 Ottobre 2018 - 16:44
Re: certezza
Ciao paolino Se a spiegarmi perché rimanere in piemonte sono Chiamparino e Reschigna voto si a prescindere. .
Con Silvia per Verbania su referendum Lombardia - 15 Ottobre 2018 - 09:07
certezza
ormai è una certezza,i promotori del referendum sono i primi a non averci mai creduto. a una settimana dal voto nessun incontro,nessuna campagna mediatica,nemmeno un semplice manifesto con uno straccio di spiegazione di quali sarebbero i vantaggi del Sì. dall'altra parte almeno hanno organizzato incontri pubblici,dibattiti,campagne ben studiate per convincere la gente a non dare seguito a questo "progetto" sgangherato. il tutto a confermare che col Sì non cambierebbe nulla,perchè anche se diventassimo lombardi le persone che avrebbero in mano le leve sarebbero questo manipolo di incapaci,nemmeno buoni a spiegare che intenzioni hanno.
Con Silvia per Verbania su referendum Lombardia - 14 Ottobre 2018 - 18:21
Re: La strada giusta
Ciao lupusinfabula In effetti, se non si ha tempo di informarsi basta vedere i consigli di voto di certe organizzazioni e votare il contrario e si è certi di non sbagliare
Zacchera su Referendum Lombardia - 12 Ottobre 2018 - 13:29
Referendum !
Non sono ancora andata a votare è già son stanca di questi politici che si insultano a vicenda ! Sono i primi che dovrebbero stare zitti ! Avete avuto molte occasioni per realizzare le cose che ora volete ,vendendoci alla Lombardia , ora volete convincere noi per riparare alle vostre mancanze ! Non avete ancora capito che questa decisione non ha e non deve avere tendenze politiche , ma che le persone possono decidere per tanti motivi ,che non hanno niente a che vedere coi partiti . Voi siete la nostra rovina e non sarà la Lombardia a salvarci se ci sarete sempre voi ad amministrarci ! Sono arrabbiata nel vedervi sempre uguali , divisivi e irresponsabili ! Il voto è libero e può essere legato a un amore per il Piemonte e non c'entra la destra o la sinistra ! Se dovessi ragionare in questo modo , allora se passerà il no , cosa devo pensare di quelli che hanno votato sì ? Erano pronti a lasciarlo il Piemonte , che interesse metteranno nell'amministrarlo con la dovuta passione e amore ? Io mi sento piemontese e non sarà niente che potrà cambiare il mio sentire ! Io non mi vendo per quattro denari al massimo posso contribuire a rendere il mio vco migliore , ma da piemontese !
Zacchera su Referendum Lombardia - 12 Ottobre 2018 - 12:53
Re: segue
Ciao Gabriele nemmeno cambiando regione risolveremo questo problema di mala-politica, ma, con l'autonomia speciale, almeno avremo a disposizione l'80% del gettito fiscale (invece di andare a bussare a porte confinanti) sperando che ciò comporti una maggiore responsabilità nella gestione della cosa pubblica, visto che la posta in gioco sarebbe ben più alta. Se non sbaglio, all'indomani della costituzione della provincia del VCO, fu proprio la Lega a proporre in Parlamento l'autonomia speciale; anche se sono passati 20 anni, credo che il tema sia sempre attuale. Poi se tu proponi l'annessione al Ticino, allora voto anche io Sì! :-)
Zacchera su Referendum Lombardia - 12 Ottobre 2018 - 08:21
Re: Re: Re: Vero
Ciao robi il paragone era sui presunti numeri e sulla futura partecipazione, D'altronde, come tu hai sempre detto, alla fine è il voto ciò che conta, e sono convinto che, senza fasciarsi la testa anticipatamente, questo referendum è stato in gran parte svilito dalla solita e sterile diatriba tra militanti di destra/sinistra, facendo credere che i primi fossero tutti per il Sì e i secondi tutti per il NO, per giunta con tanto di pseudo slanci patriottici e nostalgici dell'ultima ora, con tanto di rievocazioni storiche trite e ritrite. La verità è che spesso le votazioni referendarie sono bipartisan e trasversali. Evidentemente molti la pensano come me sulla questione autonomia provinciale speciale, perché, se così sarà in futuro (almeno spero), la questione regionale sarebbe del tutto marginale e superata. La gente è stufa di politicanti che pensano, all'occorrenza, solo a piangersi addosso, considerando la nostra collocazione geografica solo come periferica, invece di sfruttare la posizione di confine come apertura.
Offerte di lavoro del 09/10/2018 - 11 Ottobre 2018 - 10:28
siamo seri
Ma dai. I corsi di studi si aggiornano e si adeguano alle nuove esigenze. "alzare il tiro" nella richiesta di competenze sarà poi adeguatamente rispettato nello stipendio o pagano sempre stagista/tirocinante 600€ ??? Un po' con per fare il portalettere dove viene chiesto un diploma e un voto minimo di 70/100.... Mah.
Fronte Nazionale: favorevoli all'annessione alla Lombardia - 21 Settembre 2018 - 20:21
Libertà di voto !
Ciao Robi, non mi stupisco se ci sono persone che dicono si ,mi stupisco se lo fanno senza ragionare con la loro testa e anche cuore ! È un referendum legato anche al sentire , perciò deve essere slegato dalla politica , almeno così penso . Non ho certezze ,le ragioni del si possono essere valide , ma la mia percezione il mio sentire dice no e io farò ciò che sento ! Buona serata !
Fronte Nazionale: favorevoli all'annessione alla Lombardia - 19 Settembre 2018 - 16:17
Re: ???
Ciao Graziellaburgoni51 Non è che la lombarda attrae la destra. È che la Lombardia attrae chi desidera una regione più efficiente e generosa verso le periferie. Sia di destra che di sinistra o di niente. Il vco per il Piemonte è uno sputo in una pozzanghera. Tanto basta. E poi anche esponenti leghisti hanno espresso perplessità come il sindaco di Omegna. Non è un voto politico. O forse lo è per Lei Graziellaburgoni51?
PCI del VCO: no al passaggio alla Lombardia - 10 Settembre 2018 - 09:12
Re: Re: voto un SI non convinto.
Ciao robi però se il Governo nazionale taglia i fondi del bando periferie che erano stati precedentemente assegnati anche a Verbania (e non solo), allora il problema è anche d'altra natura, visto che tali tagli hanno toccato anche Torino, che ora non è più del PD.
PCI del VCO: no al passaggio alla Lombardia - 7 Settembre 2018 - 16:19
Re: voto un SI non convinto.
Ciao Giovanni% Mi basta vedere come si stanno agitando i vari Reschigna e Chiamparino e anche vari politici che non sanno neppure cosa sia il.vco. ..con le loro elemosine e promesse. Spero la gente non ci caschi. Vogliamo parlare dei pendolari che ogni mattina vanno a milano a studiare o lavorare? A Torino no? Ah già...non ci sono treni Verbania Torino. .. Dai. ParliamoCi chiaro. Non ci considerano! Fontana lo ha detto chiaramente. Sarete trattati come le province di confine lombarde. Cioè bene. Perché non crederci? Perché è leghista? Vogliamo parlare dell'irpef che in Lombardia è più bassa? Dei fondi che lombardia da al turismo? Lombardia ha un bilancio corposo. Visitando il.sito per lavoro ci sono decine di finanziamenti per progetti di ogni tipo. E' la regione più ricca d'Europa assieme alla Baviera e forse la catalogna! Non è l'eldorado. Sia chiaro. Ma meglio che essere trattati come pezze da piedi dai sabaudi...
PCI del VCO: no al passaggio alla Lombardia - 7 Settembre 2018 - 11:10
voto un SI non convinto.
Come è stato già scritto, la proposta lombarda parte con il peccato originale dell'assenza di una chiara visione dei vantaggi che potremmo avere con il cambio della regione ed è anche ovvio che con questo non risolveremo i problemi più pressanti del nostro territorio. La parte politica proponente non ha fatto bene il suo lavoro affidandisi ai soliti slogan propagandistici che caratterizzanomolto quella parte politica. E' anche vero che il 21 ottobre verremo chiamati a votare e si spenderano fondi (che ancora devono essere trovati). Dovendo proprio sceglire voterò SI. Non so quale sarà la via nuova ma certamente conosco la vecchia via piemontese che non mi piace. E' sicuramente un azzardo, ne sono consapevole.
PCI del VCO: no al passaggio alla Lombardia - 7 Settembre 2018 - 08:41
posso votare nì?
mi iscrivo anche io al giochino della dichiarazione di voto,ammettendo che non so cosa votare. mi spiego,come da tempo vado chiedendo (invano) io sto ancora aspettando che i preponenti ci spieghino,numeri alla mano,se e quali vantaggi avremmo dal passaggio. a tutt'oggi,l'unico numero concreto fornito è quello dei soldi che NON ci sono per pagare il referendum,il che non depone a favore della serietà dell'iniziativa. manco del conto da pagà se sò preoccupati questi,pensa al resto... in linea di principio non ho pregiudiziali,una regione vale l'altra. il problema non è a quale circolo di tennis mi iscrivo,se sono una schiappa farò schifo pure nel circolo fighetto. fino a quando non imparerò a giocare bene potrò cambiare un circolo al mese,ma nulla cambierà. perciò rinnovo per l'ennesima volta l'invito: metteteci nero su bianco numeri convincenti,e non la solita solfa dei dialetti e dei pesci,e se saranno vantaggiosi avrete pure il mio voto.
PCI del VCO: no al passaggio alla Lombardia - 6 Settembre 2018 - 15:53
È il referendum ?
Buongiorno a tutti gli storici presenti ! Ma possibile che non si possa stare sul tema ? Il referendum si sa chi l'ha voluto , ma secondo me questo non è la cosa più importante , nel senso che a perte le motivazioni riguarda tutti . Io non voterei mai una cosa per accontentare o scontentare quello o un altro partito . Visto che diffido di tutti e tutti portano innanzi tutto acqua al loro mulino . È solo un caso che il mio NO può coincidere con il pensiero dei Comunisti e non cambierò il mio voto solo perchè loro la pensano come me ! Io non cambio casacca , sport utilizzato spesso dai nostri politici . Se le cose non vanno come vogliamo , non è diventando lombardi che avverrà il miracolo . Il miracolo abbiamo il dovere di attuarlo noi e i rappresentanti che mandiamo a Torino o Roma . Se sono incapaci lo saranno anche se il vco fosse autonomo e allora che si diano da fare invece di inventarsi diversivi . Voterò no e andrò a dirlo, sono contraria al suggerimento di non andare al voto . Sono piemontese e intendo rimanerlo , perciò NO,NO,NO !
Referendum Lombardia, chi paga? - 29 Agosto 2018 - 16:47
Re: Re: Re: SEMPLICE....
Ciao SINISTRO La casta? La casta è sempre al potere...la politica è subordinata a magistratura e varie castine qua e là. Un voto popolare schiacciante per forze non allineate allo status quo ha provocato reazioni come il cane di Pavlov. I reazionari oggi sono loro mentre i rivoluzionari sono gli altri. Io non ho mai amato le rivoluzioni. Dal giacobinismo al 68 solo macerie e distruzione fisica e morale. Sono tendenzialmente riformatore e non distruttore. Ma oggi. ..beh...non lo so. Spero in un cambiamento deciso. Ma il mio modello di società rimane sempre l'occidente liberale e liberista. Con pregi e difetti. A tale modello deve essere legato un totale e incontestabile diritto alla sicurezza. E qui divento assoluto fautore di legge e ordine. Fascista o comunista che sia l'ordine pubblico è essenziale per la sopravvivenza della nostra società. Pene durissime, controllo assoluto del territorio e forze dell'ordine senza limitazioni di uso della forza. Per il resto libertà assoluta per ciascun individuo. Ma chi torce un pelo del maglione a qualcuno senza motivo deve pagare carissimo!
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 16 Agosto 2018 - 06:58
Re: Re: Re: Re: Il razzismo
Ciao sportiva mente Non posso dire che hai torto. Infatti io non voto per ideologia ma come dici tu per qualcuno che dia risposte per le esigenze del momento. Ora. Ho sempre ritenuto i 5 stelle inadeguati e confermo. Per quanto riguarda la lega e la destra in generale la voto per immigrazione e sicurezza. Non per altro. Il Pd ha completamente sfasciato quel poco che rimaneva dell'amore per la patria e per gli italiani. Ministri e presidenti di camera e senato che giravano la faccia durante le sfilate delle nostre forze armate che disprezzano. Assoluta mancanza di strategie per combattere la tratta dei migranti. Totale disinteresse per l'ordine pubblico. Per me questo è grave. Non sono cose rimediabili ai miei occhi e per quanto vedo agli occhi di molti italiani. Va bene tutto quello che dici. Le incongruenze e le stupidaggini sono da tutte le parti. Ma il partito di Bossi non esiste più. Ora c'è un partito di massa che danno al 30 per cento e che ha intercettato il sentimento degli elettori schifati da forza italia e Pd. Con tutti i limiti che ha ora è il partito di massa come lo erano dc e PCI. Te l'ho detto. Non c'è una destra liberale seria da nessuna parte al mondo. E la sinistra si è suicidata perché ha mollato la gente che prima la votava cercando voti nella classe medio alta e nei nuovi cittadini stranieri non essendo in grado di dare risposte su nulla. I discorsi sul razzismo o sul politico xenofobo che si innamora della straniera mi interessano poco. Ti confesso che nella mia ignoranza avevo previsto questo momento. Dai tempi dell'omicidio Reggiani e poi degli sbarchi inarrestabili ho pensato che le persone normali ad un certo punto avrebbero detto basta. Poi con gli ultimi governi e con l'imposizione di pensieri assurdi come chiamare i genitori uno e due o sputare in faccia alle forze dell'ordine ho capito che tutto finalmente stava cambiando. Poi l'omicidio di Pamela è stata la goccia. Era più importante il ragazzo svitato che aveva inopinatamente sparato a stranieri che una ragazza violentata e fatta a pezzi da mafiosi nigeriani. E poi la manifestazione antirazzista....è stato scioccante vedere questa gentaglia manifestare per una cosa e ignorare l'altra. Il fondo del fondo. E a Macerata e sai chi è di quel paese. la lega ha preso il 20. Leu il 3. Io sono nostalgico della cortina di ferro e dei blocchi contrapposti. C'era maggiore sicurezza dettata dalla paura dell'altro. Oggi dobbiamo tornare a questo. Si. È con la paura che si sopravvive. Non con l'apertura delle porte al nemico. Abbattere tutti i muri e pensare che siamo tutti fratelli è un errore imperdonabile. Noi siamo diventati tutti agnelli. Chi arriva da noi è agnello travestito da lupo. Ora. O ridiventiamo lupi o soccombiamo. Con il voto forse le persone hanno fatto capire di non essere disposte a fare gli agnellini sacrificali.
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 15 Agosto 2018 - 20:44
Re: Re: Re: Il razzismo
Ciao robi ecco, appunto. Posso darti del tu? Ecco, appunto, io mi aspetto di avere una destra che si contrapponga con idee valide a quello che Renzi in questi ultimi 5 o 6 anni ci ha proposto. Mi aspetto qualcuno "CREDIBILE" che possa rubare il mio voto alla sinistra. Se tu credi che lega o pentastellati lo siano, hai sbagliato tutto. Per essere credibili bisogna dare risposte, risposte alle esigenze del momento. Ma veramente, sei convinto che questi possano darci risposte? Io non sono legato ai colori, quando la lega, con bossi, si e' proposta, parlo della prima lega, l' ho votata. Ebbene si, l' ho votata. Sai cosa penso di quel momento? Che mai come allora mi sono sentito un coglione.
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 14 Agosto 2018 - 06:59
Re: Chiedo scusa
Ciao lupusinfabula A prescindere dal beveraggio, per evitare almeno in parte queste situazioni, necessiterebbe una legge elettorale maggioritaria secca. Così si vota la persona e non il politico di turno imposto da partito. Poi il voto disgiunto. Oppure legge elettorale dei comuni. Perfetta. Questa è invece scandalosa e voluta da quasi tutti. Lega compresa.
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 12 Agosto 2018 - 14:41
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Razzismo e opi
Ciao robi "Non ho nulla da vergognarmi. A destra c'è cambiamento e non deserto." Sua citazione. Beh certo, il cambiamento...... Salvini che in 16 anni non e' riuscito a laurearsi, bastava comprare la laurea in Albania come ha fatto l' altro, il figlio di colui che in cassazione ha avuto confermata la sentenza, quello che dovrebbe dare delle risposte: http://m.espresso.repubblica.it/inchieste/2018/07/04/news/soldi-lega-la-lettera-che-incastra-salvini-1.324561 Cambiamento...... Oppure l' altro che grazie ai vostri voti percepisce lo stipendio da senatore, famoso per aver proposto in una precedente legislatura, per ben tre volte, "la legalizzazione della distillazione domestica e senza fini di lucro della grappa e delle acqueviti di frutta", naturalmente bocciate, oppure per la gestione oculata della squadra di calcio della citta' per cui tutti facciamo il tifo...... eletti grazie al VOSTRO voto...... CAMBIAMENTO......... Per voi il cambiamento non esiste....... considera la dc l' antidoto al comunismo in Italia. Lei non e' un "destro conservatore", lei e' semplicemente un democristiano di seconda o terza generazione.
Passaggio alla Lombardia: referendum a ottobre - 11 Agosto 2018 - 14:52
voto si
Occasione unica. Voterò Sì. Buon voto a tutti. Favorevoli e contrari. Nulla altro da dire fino al 21 ottobre.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti