Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ss34

Inserisci quello che vuoi cercare
ss34 - nei commenti
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 2 Aprile 2017 - 17:08
Re: indagati ss34
Ciao Wanda Brizio Dal suo commento sembra che le autorità mettano a repentaglio la vita degli utenti con leggerezza. Può darsi ma ci sono 2 alternative: o la chiusura definitiva della strada non essendoci denari per qualsiasi opera di messa in sicurezza o la consapevolezza di chi la percorre di rischiare del proprio. Voler attribuire la responsabilità a qualcuno dell'ANAS è cosa ridicola.
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 2 Aprile 2017 - 09:33
indagati ss34
Grazie a Marco di aver dato il riferimento della Sentenza della Cassazione n.17095/14 del 28/7/2014 e invito tutti a leggerla. In essa sono chiaramente indicate le motivazioni per cui l'ANAS non può essere esclusa dalla responsabilità per quanto successo. Tutti validi anche i riferimenti alla responsabilità dei privati, ma, ritengo validi solo nel caso ci siano interventi del privato che causano eventi dannosi a terzi. Lungo tutto il percorso della ss34 dal confine a Verbania (per non parlare delle strade provinciali) ci sono lunghi tratti a rischio. Rischio conosciuto da chi vi transita e dalle autorità di ogni ordine e grado e la circolazione continua mettendo a repentaglio la vita degli utenti. Negli ultimi anni sono stati molti gli eventi che hanno procurato l'interruzione della circolazione, con i disagi che soprattutto i frontalieri ben conoscono, senza che si siano mai posti in essere interventi risolutivi, L'ultimo ha causato perfino un morto. E' giusto quindi che si accertino le responsabilità di coloro che avrebbero dovuto garantire la sicurezza della circolazione su una strada statale che non ha nemmeno più le qualità per permettere il transito di autoveicoli moderni, autobus gran turismo e TIR enormi. I Sindaci impegnati ad incontrare Ministro e governanti regionali devo riuscire ad ottenere qualcosa di più che semplici promesse.
Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34 - 26 Marzo 2017 - 14:47
Se non erro
Se non erro il progetto della galleria per aggirare Cannobio sarebbe dovuta sboccare in località Creda o poco più avanti e quindi non avrebbe evitato la frana attuale; quella per aggirare Cannero sarebbe dovuta partire dopo l'attuale frana per sfociare appena dopo l'abitato di Cannero e quindi prima di Cassino. Entrambe non avrebbero risolto le criticità della ss34 che sono evidenti anche poco dopo Ghiffa, all'ingresso di Oggebbio, da Cassino a Cannero, da Cannero al confine; quindi o si faceva la famosa stada a mezza costa o le due gallerie sarebbero servite a ben poco. Nella situazione attuale, detto da uno che non se ne intende, la soluzione più rapida, sicura e meno costosa è quella delle gallerie artificiali paramassi collocate sull'attuale sede stradale, proprio come è stato fatto nella strada dirimpettaia in terra lombarda dal valico di Zenna fino a Laveno.Vogliamo scommettere che anche la calata a Roma dei sindaci servirà a ben poco se non a fare loro grandi promesse? Poi si sa che tra il dire ed il fare....basti dire che sono i Sindaci a dover andare a Roma e non il ministro ( che li ha convocati con comodo quasi ad un mese dagli eventi) a scomodarsi per recarsi sul posto e prendere diretta visione della situazione. Chissà se si sarebbe comportato allo stesso modo se la strada fosse stata una di quelle che porta ad un qualche paese dei suoi amici e sodali del giglio magico!?!?
SS34 chiusa a tempo indeterminato - 24 Marzo 2017 - 11:22
Mancanza di..."INPUT"
Capitasse, com'è successo a chi ora non c'è più, a qualche parente di TALUNI SIGNORI, che tanto predican bene ma,altrettanto,ràzzolan male..., e vedreste che, i "risultati" di bonifica e messa in sicurezza di TUTTA! la ss34...,si vedrebbero IMMEDIATAMENTE! Purtroppo, fin che ci van di mezzo SOLO(!) i poveri "tapini"...
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 23 Marzo 2017 - 13:35
Pur d'accordo...
Pur d'accordo con Lavecchia sul fatto che le bandiere blu siano solo scemenze nutili perchè nessuno va in vacanza qua o là solo perchè il luogo prescelto ha o meno una bandierina, faccio ossevare che le gallerie di Cannobio e Cannero non avrebbero risolto il problema del pericolo incombente da sempre sull'intera ss34; la soluzione sarebbe stata quella della famosa "strada a mezza costa" che sarebbe stata quasi tutta in galleria quindi con un impatto visivo minimo, che dal confine arrivava a Vb e si sarebbe dovuta raccordare con l' altra opera mai partita: la circonvallazione di VB. Se tali infrastrutture non sono state fatte negli anni d'oro, ora che ci dicono essere scarsa la grana, resterà tutto nel libro dei sogni e non solo per dei comitati del no, perchè dove vuole lo Stato centrale se ne frega dei comitati locali ( vedi TAV e, purtroppo per noi, Interconnector)
Frana sulla SS34 strada bloccata - 23 Marzo 2017 - 09:22
Re: Re: Re: Ennesima frana sulla ss34
Ciao Paca era quello che ho detto in un commento un po' più sotto, a proposito del versante lombardo.
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 23 Marzo 2017 - 08:38
ss34
Di fronte a questi eventi mi chiedo perché non può essere impiegato l'esercito che sicuramente in situazioni di emergenza ha le competenze e i mezzi per una messa in sicurezza della strada (in altri paesi si fa...)
Frana sulla SS34 strada bloccata - 22 Marzo 2017 - 22:13
Re: Re: Re: Ennesima frana sulla ss34
Ciao Paca Ah OK. Mezzi come tecnologie ce n'è di tutti i tipi. Mezzi come soldi non più. La contessa di Fersen, che lavora per lo stato per la "protezione del territorio" del territorio, mi riferisce che durante i sopralluoghi non possono più prendere l'autostrada per mancanza di fondi... Quindi OK droni, semafori intelligenti, ecc ecc ma non ci sono i soldi.
Frana sulla SS34 strada bloccata - 22 Marzo 2017 - 20:27
Re: Re: Ennesima frana sulla ss34
Ciao SINISTRO, si come già avevo scritto a me è andata bene ed ero in svizzera, anche se c'è di mezzo un confine politico la montagna è la stessa anche là. Ma, ad esempio, basta attraversare la dogana di Ponte Ribellasca (da dove passiamo in questi giorni) per vedere la netta differenza, sembra un'altro pianeta, in pochi metri si passa dal menefreghismo alla buona volontà e all'efficienza. Quindi ti rispondo che in montagna non si potrà mai avere la sicurezza al 100%, ma almeno in Svizzera qualcosa di buono lo si vede, fa piacere vedere il rispetto, tramite buone opere pubbliche, per i sacrifici in tasse della gente. Peccato per la rabbia che invece mangiamo noi Italiani. Saluti
Frana sulla SS34 strada bloccata - 22 Marzo 2017 - 20:05
Re: Re: Ennesima frana sulla ss34
Ciao Hans Axel Von Fersen, ero Pasquale ora sono Paca, la frase per la quale mi chiedevi se stavo scherzando si riferisce a controlli visivi con l'ausilio di droni e come ho visto in diversi posti, semafori collegati ad appositi sensori. Certo serve la volontà di chi di dovere e so bene come funziona il nostro bel paese. Di sicuro quei tratti molto pericolosi andavano bonificati e messi in sicurezza con le reti. Ma purtroppo i proventi della troppo alta tassazione a cui siamo sottoposti, vengono troppo spesso sprecati inutilmente. Io capisco la tu risposta, ma tu cerca di capire la rabbia che mentre scrivevo ho messo nelle mie parole. Saluti.
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 22 Marzo 2017 - 19:29
Come dare loro torto?
Come dare loro torto? Perchè sulla statale nostra diripettaia in terra lombarda (tratto fino a Luino e poi oltre) sono state realizzate numerose gallerie paramassi come si vedono anche andando in Valle Vigezzo od in Valle Formazza e sulla ss34 no? Le reticelle sono pannicelli che, come si è visto nella frana di Cannero, se il materiale che scende è molto e con massi di grossa dimensione servono a poco. Figli e figliastri come sempre?
Frana sulla SS34 strada bloccata - 22 Marzo 2017 - 11:40
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Sicurezza ss34
Ciao Hans Axel Von Fersen infatti, essendo stato poco chiaro, ho rettificato poco sopra. Capisco il piglio giornalistico, anche se un po' aggressivo.
Frana sulla SS34 strada bloccata - 21 Marzo 2017 - 17:33
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Sicurezza ss34
Ciao SINISTRO Non sono in cerca di polemiche ma di chiarimenti alle tue dichiarazioni. Senza chiarimenti, le tue dichiarazioni risultano solo sparate senza alcun fondamento come l'insistente "circonvallazione sul versante lombardo"
Frana sulla SS34 strada bloccata - 21 Marzo 2017 - 17:33
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Sicurezza ss34
Ciao SINISTRO Non sono in cerca di polemiche ma di chiarimenti alle tue dichiarazioni. Senza chiarimenti, le tue dichiarazioni risultano solo sparate senza alcun fondamento come l'insistente "circonvallazione sul versante lombardo"
Frana sulla SS34 strada bloccata - 21 Marzo 2017 - 09:42
Re: Re: Re: Re: Re: Sicurezza ss34
Ciao Hans Axel Von Fersen sei tu che ti sbagli, forse sei in cerca di polemiche, e non ne capisco il perché. Sull'incompetenza reciproca, non avevo dubbi. Quindi, se ne hai il tempo, la pazienza e la voglia, ti prego, cortesemente, di rivolgerti ad altri.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti