Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

computer

Inserisci quello che vuoi cercare
computer - nei commenti
Domani allerta arancione per rischio idrogeologico: SS34 a rischio? - 4 Novembre 2014 - 10:17
ARRUOLATEVI!!!
Ma quanti qualificati commenti,forse qualcuno di voi è volontario della Protezione Civile?Chi scrive lo è da molti anni e a contribuito assieme ad altre meravigliose persone a cercar di mettere in sicurezza il ns territorio con i mezzi,assai scarsi, che abbiamo a disposizione e non ci lamentiamo quando l'allerta è di codice 2 e quindi accorre essere presenti alla sede di V. Azari o al limite tenersi pronti per chiamate urgenti, invece di far prender aria al computer venite anche voi in P.C. così potrete dare consigli,ma sopratutto darvi da fare per la comunità.Cordialità
Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 3 Novembre 2014 - 17:12
sign. Luigi, grazie
il sign. Luigi con i suoi commenti ha voluto spiegarci due cose 1) prima di giudicare i tuoi ospiti accertati se tu hai dato un buon esempio; VERISSIMO. A casa mia sono ospiti quasi giornalmente alcuni ragazzi profughi: prima di entrare si tolgono le scarpe, non sporcano, non urlano, si comportano sempre civilmente, ringraziano, salutano ed escono. Fanno questo perchè trovano una casa pulita e in ordine e sanno che non potrebbero più tornarci se si comportassero diversamente. In cambio mangiano. usano il computer e guardano le partite di calcio alla TV. 2) valuta le persone per quel che sono, non in base alla razza, alla etnia, alla religione al colore della pelle; l' onestà e la delinquenza ci sono tra gli italiani e gli stranieri. VERISSIMO anche questo. A mò di esempio (e tanto per rispondere a chi sopra si augurava che le case dei "buonisti" venissero svaligiate da albanesi o quant' altro,affinchè aprissero gli occhi e si convertissero alla causa xenofoba) , ricordo che la mia casa in passato è stata sì frutto di furti , ma da parte di italiani soprattutto, a cui avevo dato la mia fiducia, ed anche da parte di stranieri. Ma me la sono presa con le singole persone, e non con la loro nazione di appartenenza. grazie sign. Luigi per le belle parole
Dei truffatori di anziani si schiantano in auto per sottrarsi all'arresto - 2 Novembre 2014 - 23:07
Risposta alla notifica
Dato che da questa ,mattina continua a pervenirmi la notifica di questi sito per avvertirmi che sono stato contattato torno per un attimo a spiegare che,anzitutto ringrazio che i mi ha ricontattato e la eventuale polemica che ne è nata.Ma personalmente detesto le polemiche di qualsiasi genere,perché ormai è diventata,,,,la polemica,l'unico modo di sopra vivere nella santita' quotidiana.Personalmente non amo"il compito a casa",al pari di testimoni i geova che ti spiegano le loro idee e poi ti dicono"Legga tutto per bene e quando ci rivedremo ci spieghera' cosa ha capito".Mi scuso con i duel lanti,e con lo staff della redazione o del blog,ma ogni tanto mi capita di soffermarmi nei vari siti internet,in cui tralaltro sono da pochi mesi capitato quasi per caso e di dire ia mia,per farmi coraggio.Cosa che in una assemblea pubblica dove c sono tanti amici e tanti nemici,pur avendo una gran voglia di esprimere la mia opinione non lo feci e non lo faccio mai.Cosi'leggendo tra vari argomenti e avendo appena terminato d scrivere mail a sindaco,assessore,e altri per problematiche locali che a quanto pare occorrerà' attendere ancora "secoli"per vedere"solo parzialmente ridotte"per che' è un momento delicato,data la "fuga"(è diventata un po' una moda,iniziata con quella del Pontefice e poi del pre cedente primo cittadino di Verbania e ora del tal Assessore che,conobbi casualmente sere fa in un bar e si dimostro' subito simpatico e ben disposto al dialogo,interrotto pero' sul piu' bello(dato che stava facendo delle innovazione circa la viabilita'anche a mio favore)da questa improvvisa fuga,causata dal "totalitarismo decisionale della univa sindaches sa sportiva.Quindi,lessi tante cose e fra queste intra i a dire la mia.Notare che la mia mail(per quello dello staff) p anche il mio nome,lo stesso che giorni fa usci0 su ECO Risveglio per alcune mie richieste alla amministrazione comunale attu ale,Anzi proteste,che un po'alla volta,FUGHE PERMETTENDO,qualche santo risolverà'.Solitamente quando invio mail e semper con il mio nome anagrafico,mai con i nicke name per insultare la gente,"dico quello che penso"nebuloso o no che sia"! e se qualcuno non condivide o non interpreta correttamente cio' che intendo dire,se non sono cose veramen te importanti di sopravvivenza quotidiana non me la prendo affatto.Pero' preferirei avere questi scambi di idee di perso na.Cosa che la gente ormai non fa più',o perlomeno io non ne' conosco.Sulle panchine sarebbe bello avere questo scambio di idee,ma la gente parla solo di calcio,donne(volgarmente) e politca,senza sapere che cosa è la politica..Mi viene in mente mia figlia che alle elementari faceva il riassunto del riassunto,senza saper dare una sua interpretazione di cio che aveva capito.E'un po' come dire:il treno fa' ciuffi ciuffi,corre veloce nella prateria,ha tanti vagoni e fischia. Ma quando chiedi:"ma cosa è il treno?"AAhh,la maestra ha detto che non dobbiamo saperlo..E poi si capisce il perché' non lo sappiamo ancora noi.Vabbe' ragazzina la polemica è vita e la cita è polemica.Ma quando mi siedo dinnanzi al computer diventa un passatempo e nono nessuna intenzione di litigare i far litigare o far fraintendere qualcuno.A me piace la fotografia,la musica e il video,ma dovrei fare un lungo elenco di quello che mi piace e faccio tramite internet. In questo periodo ho scoperto che è interassante scrivere a un Sindaco in gonnella,molto"maschio"dai poteri decisione li totalitari,che fa' fuggire gli assessori a Verbania,ma che a contempo,mi risponde quasi sempre.Non lo fa quando lo stuzzico e porrebbe mandatami a quel paese.Mi piace scrivere le mail che sono meno pubblche(a eccezione del fatto che forse il Pentagono e la Cia ci spiano,ma delle loro spiate non mi preoccupo perche'una nazione che permette di comprare e vendere armi come fossero caramelle e di bastonare ancora oggi uomini"particolarmente abbronzati"come diceva qualcuno tempo fa prima di beccasti 41 capi di imputazione(ma stranamente gia'assolto) e quindi oltre a truffatori di poco conto si caotiche che ne abbiamo di
Marchionini: "Cambiare si può a Vb" - 26 Ottobre 2014 - 19:02
a far da soli si diventa ciechi
sandro e catamar NON sono d'accordo col sindaco. manco sapete leggere...tutto il giorno attaccati al computer col ....mouse in mano,e poi diventate ciechi. mousaioli!
Marchionini: "Cambiare si può a Vb" - 26 Ottobre 2014 - 17:35
che dici?
lo hai detto come battuta, vero Lupus? A proposito, mi sa che anche tu oggi stai a caz.zeggiare sul computer perchè ti vedo sempre pronto e reattivo. Non sarà mica il cambio di orario che ci impigrisce su una sedia attaccati al monitor? Pessimo segno. Io comunque ho anche fatto la penicchella! Se poi continui a provocarmi, come diceva Albertone...poi te magno!
Hacker sull'email di Marco Zacchera? - 15 Ottobre 2014 - 02:20
Hacker sulla posta elettronica di Marco Zacchera
Caro Marco, NON DISPERARE, il computer perde la visualizzazione ma non il suo contenuto. Tutti i tuoi contatti, documenti e mails sono ricuperabili, ma ci vuole un grande specialista. Auguri...hilde.
M5S Verbania: Vengo anch'io, no tu no! Storia di "anormale" amministrazione - 13 Settembre 2014 - 22:23
Considerazioni a perdere
Probabilmente non ho scritto correttamente. Non ho intenzione di rinunciare a questo blog per esporre, magari in maniera più pacata ed educata di quanto non ho fatto sino ad ora, le mie considerazioni, stupide (molte) o intelligenti (poche) che siano. Semplicemente non considererò più la presenza dei due Signori. In quanto a Lupus lo considero il migliore del blog, e seppur non conoscendolo, anche una persona degna, certamente più di tanti altri, me compreso. E di questi tempi non è poco. Queste cose le percepisco anche da dietro una tastiera. Volevo solo aggiungere che non mi sento un "personaggio di verbanianotizie", un ospite fisso come altri. Non è mia intenzione fare il tuttologo onnipresente. Se mi capita di scrivere spesso non è per "farmi un nome". Anzi, sono una persona molto timida e per niente vogliosa di esporsi. Se avessi altri fini mi firmerei con nome, cognome e foto. E' anche vero che internet fa cadere molti muri, forse troppi. E spesso ci troviamo a discutere con persone che per noi non hanno nome e volto, di ogni argomento. E' un'arma a doppio taglio, perchè distorce la realtà. E' brutto vedersi giudicati solo per qualche riga scritta. Mi sono visto dare del fascista, del troll quindicenne (magar! ne ho 45), del parassita pubblico dipendente, del razzista. Su quali basi? Con che diritto? Lo stesso errore faccio anch'io nei confronti degli altri. Non è corretto, ma se ci si trova in contesti come un sito internet aperto a tutte le idee, è inevitabile. La cosa che però veramente non sopporto è la scorrettezza, anche da dietro la tastiera di un computer. Ci si può al limite anche insultare, ma essere scorretti e scrivere cose false per me non è accettabile. La lealtà anche nello scontro è tutto. E spesso ne ho trovata poca. Quando si esprime un pensiero ci si aspetta che gli altri te lo contestino anche aspramente, ma con cognizione di causa e motivando. Ci mancherebbe. La libertà di pensiero per me è più sacra della bibbia. Ma chi replica ad un'opinione con una frase di puro sprezzo, e molte volte mi è capitato, è semplicemente indegno, prima di tutto come persona. Non mi riferisco a nessuno, ripeto a nessuno in particolare. Questo mi premeva dire, anche se non interessa a nessuno.
Turismo? A Cannobio fanno anche così: FOTOGALLERY - 21 Agosto 2014 - 09:06
diciamoci la verità
a Cannobio fanno così,bene. qui non siamo a Cannobio,non abbiamo (più,grazie a Zacchera) un lido che per collocazione si presti a cose del genere. oltretutto siamo onesti,non è che abbiano proposto chissa che...il delirio alcolico di tutti questi ragazzi era per la performance di quattro dj brizzolati che davanti ai loro computer mixavano musica a turno. più che un problema di qualità dell'offerta (che pure c'è,sia chiaro) il nostro è un problema di spazi. eventi di massa come questi non li puoi certo organizzare vicini a nuclei residenziali,giustamente succederebbe il finimondo.
Guasti e segnalazioni, un intervento del Consigliere Tartari - 15 Luglio 2014 - 13:40
x sig. Tatari
encomiabile ricordare siti e link etc. etc......Tolti i giovani e i ''smanettoni'' o internauti che dir si voglia,provi a fare un sondaggio su quanti anziani (e a Verbania sono la maggioranza,credo,ma posso sbagliarmi)hanno a casa un computer/tablet e lo usano correntemente.....beh,forse per queste cose ci vorrebbe una ''linea diretta '' col Comune un poco meno tecnologica e piu' immediata.Insomma,rispondete al telefono!!!!!!!!
Sinistra Unita: "Monocolore PD a Verbania" - 16 Giugno 2014 - 15:29
il friggitore d'aria...
per essere uno scrive saltuariamente , ti cito: "io scrivo quando ho tempo e quando ne ho voglia" , direi che hai parecchia voglia e parecchio tempo. Per essere uno che , ti cito ancora: "vivo la mia vita serenamente. Politica o non politica", mi sembri un pochino "animoso". Rispetto i tuoi tanti e ripetuti consigli , ti cito nuovamente: "consiglio loro di vivere un po' meglio le proprie frustrazioni e di uscire dalla mediocrità cronica in cui sono immersi", ti rispondo come faceva mia madre: il rischio è di vedere negli altri i propri difetti. per quanto concerne la tua volgarità, vale la pena riportare un brano del tuo post: "...Di tristissimo c'è solo un vuoto e psicologicamente instabile e sessualmente represso personaggio inventato che smanetta sul computer pensando di elargire a tutti perle di saggezza. Già me lo immagino. Grasso, brufoloso, muscolatura inesistente, smidollato e magari disoccupato volontario. Insomma, un vero fancaz.zista, che passa la vita sui blog e sui siti porno...ma sei in grado di fare interventi decenti che non rasentino l'intelligenza di un'ameba? Se in grado di parlare di cose serie senza intervenire sugli interventi degli altri in modo a dir poco irritante per il colon? Francamente ne ho abbastanza di te, ma già da un bel pezzo! Sei devastante come un gatto attaccato ai maroni." In conclusione fai benissimo a non fare affidamento su persone come me in consiglio comunale, i tuoi interessi li difenderà benissimo qualche altro consigliere, a destra ne avete di ottimi. Io da persone come te sto il più alla larga possibile, anche se non siete contagiosi, siete fastidiosi, carichi di suggerimenti non voluti e di gratuite cattiverie. Per il resto, puoi firmarti o non firmarti, puoi avere interessi o meno, puoi non essere candidato o essere stato candidatio e incapace d'essere eletto, per me nulla cambia: io mi firmo perchè non ho niente da difendere ne da nascondere, l'esatto contrario di ciò che tu credi. Be happy Roberto ;)
Sinistra Unita: "Monocolore PD a Verbania" - 15 Giugno 2014 - 21:10
L'inutilità
Prima di gustarmi i film di Woody Allen previsti per stasera, con un bel Vermentino di Gallura fresco fresco come Ais e Ciro insegnano, saluto Kirlyenka che ha fatto un bellissimo e simpatico intervento. Devo solo precisare che del blog non conosco nessuno personalmente e che il Pinot nero può essere vinificato bianco, rosè, rosso spumantizzato. In quanto allo squallido soggetto che continua ad intervenire non invitato e che porta il miserrimo nomignolo di Paolino, ricordo che nella vita si vince e si perde. E la politica, almeno per me, è minimissima parte della mia vita, ammettendo di non avere neppure votato, come la mia scheda elettorale sta a dimostrare. Di tristissimo c'è solo un vuoto e psicologicamente instabile e sessualmente represso personaggio inventato che smanetta sul computer pensando di elargire a tutti perle di saggezza. Già me lo immagino. Grasso, brufoloso, muscolatura inesistente, smidollato e magari disoccupato volontario. Insomma, un vero fancaz.zista, che passa la vita sui blog e sui siti porno. io scrivo quando ho tempo e quando ne ho voglia. Non spreco più del tempo che spendo a scrivere. Nel frattempo lavoro a Milano, passo il resto della giornata in cose utili e vivo la mia vita serenamente. Politica o non politica. In quanto ai Paolini del mondo, consiglio loro di vivere un po' meglio le proprie frustrazioni e di uscire dalla mediocrità cronica in cui sono immersi. Chissà poi cosa passa nella mente contorta di costui quando vaneggia che Ciro sia l'ex Sindaco!!!! Paolino, ma sei in grado di fare interventi decenti che non rasentino l'intelligenza di un'ameba? Se in grado di parlare di cose serie senza intervenire sugli interventi degli altri in modo a dir poco irritante per il colon? Francamente ne ho abbastanza di te, ma già da un bel pezzo! Sei devastante come un gatto attaccato ai maroni. Datti una calmata e trovati qualche valvola di sfogo che non sia il sito di Verbanianotizie che sta portando una pazienza al di là di tutti i limiti. Veramente. Dacci un taglio.
Mirella Cristina il Programma - 8 Maggio 2014 - 08:01
grossolanamente
ecco appunto,molto grossolanamente. pure un po' troppo. forse è il caso di scendere dal suo piedistallo di ingiustificata superiorità,dal quale evidentemente la visuale è molto distorta,e scendere un po' nel mondo reale. allontanandosi un po' dal computer e mettendo a fuoco meno grossolanamente,scoprirà che per fortuna la società non è divisa secondo anacronistici stereotipi da guerra fredda,che nel 2014 fanno francamente ridere. e quindi forse realizzerà che la destra paladina delle famiglie e della legalità,ad esempio,è diventata il nemico numero uno della magistratura e esclusivista dei "facili costumi". o che la sinistra"egualitarista verso il basso" (sic..) nel frattempo si è impossessata della finanza ,anche la più spericolata,e sta scardinando quel resta dello stato sociale e delle tutele dei più deboli (per non parlare della vergogna del business del gioco d'azzardo,che nella sinistra attuale vanta i suoi più alti padrini). il mondo è cambiato,probabilmente in peggio,e rimanere arroccati in convinzioni fuori dal tempo senza guardare a come stanno realmente le cose non aiuta certo a cambiarlo in meglio.
Zacchera: "I perchè delle mie dimissioni" - 12 Aprile 2014 - 07:37
INCREDIBILE!!
Rimango basito nel leggere la nota diffusa da Marco Zacchera. Ma ho capito bene?? Uno degli assessori potrebbe essere stato spinto a mettersi contro il sindaco con un ricatto basato sulle sue presunte tendenze sessuali?? E a chi mandava gli sms durante la giunta uno degli assessori, presumo facente parte della "congiura dei funesti"? E a che scopo?? E chi ha girato ai giornali la famosa lettera del PDL al sindaco? Se ogni testo spedito era diverso non dovrebbe essere difficile sapere chi è stato? Chi ha fatto i dossier e su chi? E per chi li ha fatti? Chi ha violato il computer del sindaco? E poi il comitato d'affari lo avrebbe fatto il sindaco?? VERGOGNA, VERGOGNA e VERGOGNA. Spero che Zacchera possa al più presto divulgare tutti questi particolari cosi sapremo come comportarci!!
Risultati sondaggio sui candidati sindaco - 7 Aprile 2014 - 11:45
Domanda
Sono stati cancellati i 266 voti provenienti da un computer in uso ad una nota società produttrice di ausili ortopedici?
Buon Compleanno VerbaniaNotizie!!! - 8 Febbraio 2014 - 21:35
Grazie.
Purtroppo in questi due giorni non ho potuto aprire il mio computer. Mi complimento ora per il vostro lavoro e le opportunità che ci date. GRAZIE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Buon Compleanno VerbaniaNotizie!!! - 8 Febbraio 2014 - 21:35
Grazie.
Purtroppo in questi due giorni non ho potuto aprire il mio computer. Mi complimento ora per il vostro lavoro e le opportunità che ci date. GRAZIE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Cgil: Poste Italiane così non va - 5 Febbraio 2014 - 14:02
poste
Evidentemente chi, come il sottoscritto, negli scorsi giorni è intervenuto sull'argomento "poste" lamentando i tagli al personale non aveva poi parlato così a vanvera, noniostante gli estimatori dei computer...
Poste: tagli e disservizi - 3 Febbraio 2014 - 18:32
Erba voglio ..... altri tempi.
Lupisinfabula, vuole ! ....... Purtroppo non avrà mai più quello che vuole. Il numero di dipendenti Poste è quello che è, (pochi e tendenzialmente vecchi ) altrimenti le poste, come un tempo, produrrebbero perdite, che lo stato (noi) pagavamo. Oggi evidentemente il personale è circa lo stesso tutti i giorni. Forse nei giorni di scadenza delle tasse, non vengono date ferie, ma tantè. Se uno non vuole fare code, dovrà andare prima degli ultimi giorni. Poi .... non sono quasi mai i computer ad avere problemi, spesso è la rete, come in qualsiasi azienda privata. Ho di recente assistito all'ira di un tipo che voleva per forza pagare con il bancomat, in un momento in cui non funzionava la rete. Non si può ! Uno può avere pretese irrazionali, ma deve per forza poi rassegnarsi alla realtà dell'ineluttabilità. Direi, caro lupisinfabula, che come Solone si cerca di liberarti dalla schiavitù .... dell'erba voglio !
Poste: tagli e disservizi - 2 Febbraio 2014 - 17:49
code...di paglia
Non capisco tutti questi Soloni: le poste offrono un servizio? Bene io ne voglio fruire nelle ore e nei modi che le poste mi hanno indicato e non voglio ( sottolineo il "non voglio") andare dal tabaccaio, non ho e non voglio avere un computer, non voglio andare a pagare giorni prima della scadenza: voglio semplicemente pagare alla posta, è un mio diritto. Come è un mio diritto pagare non facendo code chilometriche non per colpa degli addetti allo sportello ma per scelte di tagli di personale e di strumenti (computer) che molto, molto, molto spesso, hanno problemi. Siamo all'assurdo che quando i computer non esistevano alle poste c'erano meno code, ciò che si voleva fare si faceva in minor tempo, ed i servizi postali funzionavano meglio: basti ricordare che oggi come oggi la consegna della posta avviene a singhiozzo ed al sabato è stata completamente abolita quando invece ben ricordo che da ragazzo il postino passava due volte al giorno da casa, una al mattino ed una al pomeriggio. Bentornato Vermeer (complimenti per la mostra ), e mi fa piacere che stavolta siamo in sintonia.
Poste: tagli e disservizi - 2 Febbraio 2014 - 13:52
Che pena !!!!
Le Poste Italiane sono ridotte ormai ad un offerta di servizi da vergogna !! Parlo di quelle che abbiamo a Verbania, ma sento dire da tanti che è così dappertutto. Gli impiegati agli sportelli debbono offrire sempre più servizi, e credo che di questo passo le Poste Italiane venderanno anche medicinali, salumi, scommesse e servizi di assistenza ai cani e gatti. Ogni volta che entro in uno dei numerosi uffici postali locali, vengo assalito da una pena profonda vedendo che mazzo si fanno gli impiegati alle prese con i computer che spesso non funzionano, e con utenti incazzati perchè debbono attendere da mezz'ora sino ad oltre un'ora magari per poter pagare solo un bollettino di conto corrente per luce, gas e quant'altro. E non mi si venga a dire che finalmente così gli impiegati lavorano, perchè lo facevano anche prima, sicuramente con maggior attenzione, perchè ora sono oberati da compiti inadeguati e gravosi, da quelli pseudobancari sino al lungo noioso prelievo delle pensioni. Ed aggiungiamo le incombenze dovute alle carte di credito che spesso ho visto non essere riconosciute dai lettori elettronici in dotazione alle meravigliose Poste Italiane. Questa volta (e non solo) sono d'accordo con Lupusinfabula (ciao, come stai ?), perchè come giustamente dice, agli sportelli hanno dimezzato ed oltre il numero degli addetti, e personalmente vedo che si formano code lunghe e sofferte di utenti umanamente molto scocciati dalle stupide attese che debbono sostenere prima di ottenere il servizio atteso. Ricordo ad Emanuele (col quale ovviamente non sono d'accordo, anche se vedo che non è un paladino delle Poste) che ognuno è libero di recarsi ed ottenere tutti i servizi postali che le poste offrono, quando e come vuole. E sono in contratso anche con Livio, perchè come disse prima l'amico Lupusinfabula, Il computer è un mezzo che ancora pochi possiedono, e che comunque non è obbligatorio usare per effettuare operazioni di prelievo, incasso e spedizione. Io ho diversi computer, ma preferisco recarmi alle poste italiane per continuare ad usufruire dei suoi servizi, per motivi anche di contatto umano. Eppoi vorrei vedere una persona anziana/vecchia cosa potrebbe fare con un computer, al quale non è stato mai abituato per una intera esistenza, e che non potrebbe neppure permettersi di avere. Ha ragione anche Franco quando dice che le Poste, con quello che chiedono in Euro per le loro sgangherate offerte, dovrebbero dare servizi molto più efficienti. Ormai le Poste Italiane sono solo un grande calderone in cui tutto si bolle di tutto per fare affari.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti