Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

lavoro

Inserisci quello che vuoi cercare
lavoro - nei commenti
Ancora interventi per furto - 28 Agosto 2017 - 09:50
Re: Chi paga
Ciao lupusinfabula sicuro? Se vedi come ( e quando) pagano un difensore d'ufficio per il gratuito patrocinio, forse andiamo a pari in termini di cifre, o forse no, dipende da tanti fattori..... Riguardo il lavoro penitenziario, se eliminassero quello retribuito, andrebbe in crisi l'Inps, considerando che molti, non sapendo o potendo riscattare i contributi nel Paese d'origine, li lasciano qui da noi! Beh, mi sembra un ottimo risarcimento per la nostra società, in alternativa al lavoro gratuito.
Centro per l’Impiego: accesso su appuntamento - 27 Agosto 2017 - 17:43
Re: Impiego
Ciao ermes Mi sa che gli unici che han trovato lavoro grazie al centro dell'impiego sono coloro per i quali lavorano
Centro per l’Impiego: accesso su appuntamento - 27 Agosto 2017 - 15:09
Impiego
È bello leggere dell'autocompiacimento nel dire come siamo bravi, attraverso i questionari, ad organizzare il lavoro degli impiegati del centro per l' impiego. Ma un questionario volto ad accertare quante persone trovano lavoro grazie al centro per l'impiego?
Cambia il calendario raccolta rifiuti - 24 Agosto 2017 - 00:37
funzionari......
Probabilmente c'era qualche ''funzionario stagista'' da impegnare in qualche cavolo di ''lavoro socialemte utile''....e taaac!!! si sono inventati di fargli fare ''l'orario ed il calendario della raccolta rifuti''....cosi'..tanto per complicare la vita ai cittadini....perche' di questo si tratta.Concordo con la Colosio.........alcuni cittadini,per svariati motivi,difficilmente potranno rispettare il ''diktat''...........tant'e'..........abbassare la testa ed obbedire.......da aggiungere al ''credere e combattere''....siamo ad un passo...........bye P.S. il libretto rosso di mao ce lo daranno?....mah.....
Ubriaco e armato: espulso - 22 Agosto 2017 - 20:52
Re: Una sola spiegazione "Vizi Capitali"
Ciao privataemail, vedo che la maggior parte delle informazioni le raccogli praticamente da un unico editore, casualmente di sinistra, anche se tu magari non lo sei. Io cerco le informazioni e ascolto tutte le ideologie ma se c'è ne è una che distrugge i valori morali della società è proprio quella della sinistra, quella che annulla le capacità dell'individuo rendendolo "omogeneo" agli altri; quella che vuole combattere la xenofobia ed il razzismo e poi fa entrare illegalmente nel nostro Paese utilizzando le cooperative (parlo di dati di fatto e non di mie invenzioni) centinaia di migliaia di persone, dapprima sostenendo che fossero profughi di guerra ma che poi, di fronte all'evidenza della presenza di soli giovani adulti olimpionici, cambia idea sostenendo che nel nostro Paese abbiamo bisogno di manodopera per i lavori "che i nostri non vogliono far più", sapendo benissimo che invece si tratta di una nuova forma di schiavitù, trattandoli economicamente come ben sappiamo (e qui si amplia la distanza con gli uomini più ricchi del mondo!). Offrono a tutti costoro benefici che i nostri poveri neanche se lo immaginano, difesi a spada tratta per qualsiasi tipologia di crimine commettano, ecc.. ecc.. è facile immaginare le conseguenze sulla società occidentale: la domanda che mi pongo (ma penso che tutti se la pongano) è perché io che lavoro, fatico, pago le tasse, rispetto le leggi, mi adeguo a tutto ciò che mi viene imposto, e vedo che la gente ospite nel nostro Paese fa tutto l'opposto di me ha i miei stessi benefici? E' questo il punto, è qui che si perdono i valori, di fronte a queste ingiustizie (oltre a quelle che giornalmente subiamo dai nostri concittadini): tirate le somme, uno potrebbe domandarsi il perché dovrebbe a continuare a credere a quei valori morali che ci hanno insegnato fin da bambino quando vince sempre il più furbo? Se aggiungi che poi ci stirano con i camion, con le macchine, ci fanno esplodere e ci accoltellano a tradimento, ecc.. e lo Stato è praticamente impotente... Se a tutto questo scenario sommiamo le ingiustizie made in Italy, dei valori morali ne possiamo fare a meno. Non è una questione di ricchezza in termini di soldi, uno ricco se è colto, se è capace, se è rispettoso (certo, è innegabile, i dindini aiutano). A proposito, quando aumentano le spese militari non è mai un buon segnale, c'è aria di guerra ... Ti pongo una domanda: ma perché non si organizzano e lavorano nei loro Paesi? E' così difficile? I nostri nonni hanno fatto la guerra per liberarsi dai dittatori e ricostruire il Paese, non ci hanno mica aiutato loro. O è più facile andare nei Paesi dove la pappa è già pronta? Non facciamo del vittimismo, mentre siamo qui a discutere la Cina sta costruendo megalopoli in tutta l'Africa abbandonata e non considerata dai nostri capi, potrebbero approfittarne e cominciare una nuova vita nel loro continente: le alternative all'Europa le hanno eccome! E sono pronto a scommettere (lo vedremo in primavera) che gli italiani non hanno capito niente e con le prossime elezioni faranno vincere, ahimè, la sinistra!
Carabinieri: risultati del pattugliamento del lago d'Orta - 22 Agosto 2017 - 17:39
Re: La tranquillità
Ciao lupusinfabula non travisare una semplice battuta... Magari l'intero Belpaese avesse la tranquillità delle nostre zone, anche in questi tempi un po' turbolenti! Chi afferma il contrario forse non ha viaggiato abbastanza in lungo e in largo, soprattutto per lavoro.
Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 12:37
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bravo Robi
Ciao robi il punto è che non ci si può collocare solo su un lato, ma bisogna sempre trovare un compromesso. Tra l'aspetto culturale/sociale e quello attinente all'ordine pubblico, ci dovrebbe esser una via di mezzo. Le soluzioni concrete, tecniche, lasciamole a coloro che vengono remunerati per questo. Purtroppo non è il nostro lavoro, siamo dei semplici ed inermi spettatori. Una sorta di prova tecnica l'ha abbiamo già avuta a Torino in occasione della finale di Coppa campioni.
Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 09:45
Commenti
Buongiorno, i commenti sono soggetti a delle semplice regole, riteniamo di essere molto tolleranti nella pubblicazione, tuttavia consigliamo a tutti di rileggere i commenti alla luce delle regole prima dell'invio, nel rispetto di tutti e per facilitare il lavoro del blog, che ricordiamo sempre è svolto su base volontaria. Grazie.
SS34 - Regione Piemonte: arriveranno le risorse - 19 Agosto 2017 - 14:38
Re: Chi crede
Ciao lupusinfabula tranquillo, il peccato originale (azzurro) c'è già stato nel 1994 col milione di posti di lavoro & il nuovo miracolo italiano... Però allora c'era ancora la lira!
Ubriaco e armato: espulso - 17 Agosto 2017 - 07:05
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Espulso!
Ciao SINISTRO in Francia dopo Hollande c'è un ex ministro socialista che ha vinto conto la LePen ed è stato messo lì dai socialisti stessi. ...mi sono perso qualcosa? In Spagna il discorso è complesso e risente ancora del dopo Franco. Un paese in cui non esiste più l'ergastolo e che il max della pena è 20 anni ha seri problemi. Evidentemente la società spagnola sta cadendo in pesanti contraddizioni. In quanto alla nostalgia del passato rimpiango certamente la caduta del muro e l'apertura delle frontiere. L'occidente costruito dopo la guerra si sta sgretolando. E credimi. Sarà un crollo doloroso in cui tutti finiremo dentro. Tutti i discorsi su immigrazione e lavoro, sicurezza e integrazione non avranno più senso. Sarà la devastazione e chi l'ha voluta ne sarà vittima come gli altri. Finiremo come il Libano. Senza dubbi. Come ho previsto facilmente che l'immigrazione sarebbe esplosa ti dico anche che manca poco alla catastrofe...abbi fede.
SS34: Promesse disattese sui fondi messa in sicurezza - 16 Agosto 2017 - 18:38
Re: Sinistro.......
Ciao lucrezia borgia hai perfettamente ragione, visto che, ahimè, continui a travisare ciò che dico. Forse sei ancora in attesa di quel milioncino di posti di lavoro?
Ubriaco e armato: espulso - 15 Agosto 2017 - 17:13
Fatemi capire...
25 anni fa dovevano venire industriali che avrebbero dato lavoro a un mucchio di italiani 15 anni fa dovevano venire per fare i lavori che gli italiani non volevano più fare 10 anni fa dovevano venire per pagarci le pensioni 5 anni fa venivano perché scappavano dalla guerra Oggi delinquono per colpa degli italiani L'importante è crederci!
Niente sussidio da in escandescenze - 10 Agosto 2017 - 13:06
le nostre multinazionali?
Nessuna italiana. Anzi, in Italia abbiamo delle multinazionali che ostacolano e distruggono le nostre migliori industrie ed anche l'artigianato. In quanto agli aiuti, finiscono nelle mani dei Governi canaglia di quella gente. Governi canaglia quanto i nostri (salvo poche e lodevoli eccezioni) In quanto agli approdi dei disperati, non ho mai visto tra loro, un disperato. Sono ben pasciuti ed aitanti, perennemente col sorriso sulle labbra, ben vestiti, col il cellulare all'orecchio (se scappano dalla fame e dalla guerra, chi può esserci all'altro capo del filo?) Quelli che soffrono la fame e la guerra sono ancora tutti là e sono pelle ed ossa! Per contro, vedo, i disperati italiani i quali, rovistano nei rifiuti dei mercati, dormono in macchina in quanto, a causa della perdita del lavoro, non sono stati in grado di onorare i loro impegni. Vedo disperati italiani che fanno la fila alle mense per i poveri. Vedo disperati italiani, che pur di sfamare i figli, accettano di essere pagati 3 euro /h. Vedo disperati italiani che sono sempre superati nelle graduatorie per le assegnazioni degli alloggi popolari, a causa di dichiarazioni mendaci di stranieri non aventi diritto e che nessuno verifica. Vedo onesti imprenditori disperati che si suicidano. Vedo le coop, i politici, il clero, faccendieri canaglia, buonisti farisei ed ipocriti ecc. ecc. che riempiono le casse con il commercio di carne umana ed opprimono il popolo italiano con vessazioni di ogni sorta. Non mi si parli più di approdi di disperati.....questi sono soldati e teste di ponte per la conquista subdola dell'Occidente. Eccheccavolo!
Niente sussidio da in escandescenze - 10 Agosto 2017 - 09:19
Re: ex Jugoslavia bis
Ciao lupusinfabula appunto, se molti di loro non si sopportano, figuriamoci se possano mai vedere di buon occhio altri che vengono da ancor più lontano.... Per fortuna, però, ci sono sempre le eccezioni: un paese dei balcani con un sindaco di colore, perfettamente integrato, è divenuta realtà, per non parlare dei matrimoni misti prima della guerra civile, motivo per cui molti rimpiangono quel periodo, come dire "si stava meglio quando si stava peggio". Basta poi guardare la Germania, per avere un'idea di come si gestisce il problema: selezione in base ai titoli di studio ed avviamento al lavoro in apposite cooperative; se violi le regole, rimpatrio immediato.
Camminando nel Blues 2017 - 9 Agosto 2017 - 17:15
Io non polemizzo
Io critico esplicitamente la scarsa qualità di certi manifesti probabilmente realizzati in autonomia. Non sono un grafico, non lavoro nel settore e sono daltonico: quindi nessuna valutazione sulla scelta dei colori, però mi si consenta di criticare certe impaginazioni. Il link qui sopra porta ad un altro manifesto analogamente discutibile (e questa volta non si tratta più di un numero ordinale, ma di tutto il testo): l'ho citato per chiedere a Max Lavecchia se anche in questo caso ritenga trattarsi di "scelta stilistica". Tutto qui, pacatamente e serenamente, sperando di non offendere alcuno. Saluti.
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 9 Agosto 2017 - 10:31
Re: Re: a buon intenditor..
Ciao Maurilio Il correttore.....fa il suo sporco lavoro. .......prima riga....... ricercando......non come scritto.......riversando....
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 8 Agosto 2017 - 12:45
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: robi...
Ciao annes parcheggi oggi ce ne sono molti di più (ospedale, multipiano di San Leonardo, per occasioni particolari la pista ciclabile,...). Non sto a fare l'elenco degli eventi, sarebbe un tuffo nostalgico nella mia adolescenza e post adolescenza, ricordati però che se anche fosse che c'erano meno eventi, la discoteca Kursaal tutto l'anno, con utilizzo del giardino in estate, ovviamente, sempre piena! Comunque, quanti + mettere o togliere è solo questione di soggettiva, se ne può star qua a discutere quanto vogliamo che non ne veniamo a capo! Resta che negli anni citati, Pallanza era piena, non so se di turisti o altro, mentre oggi "lasem staa...". Se hai elementi oggettivi per dire che le emissioni acustiche erano oltre il consentito, fai un esposto, è un tuo precisi dovere, oltre che diritto! Altrimenti, stiamo parlando del nulla... Saluti dalla ridente Modena, ancora qualche giorno di lavoro e poi ferie! Maurilio
Niente sussidio da in escandescenze - 4 Agosto 2017 - 09:17
Re: Re: Re: Come volevasi dimostrare!
Ciao info mi trovi perfettamente d'accordo, anzi, ti dirò, fosse per me farei scontare tutti i reati, fino all'ultimo giorno di pena, in cella. Hai sbagliato consapevolmente, con libero arbitrio? Allora è giusto che paghi, senza alcun tipo di "patteggiamento"! 1) lavoro detentivo, equamente retribuito, a favore della Collettività. 2) Misure alternative alla detenzione e pene detentive brevi solo in casi eccezionali. Purtroppo trovare la via di mezzo è sempre difficile, se non impossibile, come in questo caso, tra giustizialismo & garantismo.
Niente sussidio da in escandescenze - 3 Agosto 2017 - 16:03
Re: Re: Re: Come volevasi dimostrare!
Ciao info se cercassi di argomentare non solo di pancia, capiresti 2 cose: 1) che non sono a favore della legalizzazione della droga, visto che la cosa funziona solo in parte, come dimostrano esperienze di altri Stati, come dire: prima ti do il veleno, poi l'antidoto. 2) che, in molti casi, come ha detto giustamente l'amico - moderatore HAVF le 2 figure di spacciatore e consumatore si sovrappongono. Come diceva il compianto Ghino di Tacco, gli spacciatori sono seminatori di morte. Riguardo al lavoro penitenziario, è da anni una realtà, per vari reati. Poi, una volta fuori, capita che non solo coloro che abbiano a che fare con la droga, purtroppo, tornino a delinquere.
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 3 Agosto 2017 - 07:42
nue 112
Concordo pienamente con quanto scritto dal sindacato dei Vigili del Fuoco, anzi, confermo che sul fronte del soccorso e dell'emergenza questa ennesima imposizione dell'Europa è un vero buco nell'acqua. Fino a poco più di un mese fa tutte le chiamate di soccorso fatte ai numeri istituzionali (118 Emergenza Sanitaria, 112 CC, 113 Polizia, 117 Guardia di Finanza, 115 Vigili del Fuoco), venivano evase in tempo 0, oggi invece, con questo nuovo call center, i tempi di attesa, sia per il cittadino che per gli Enti sopra menzionati, SI SONO TRIPLICATI, aumentando di gran lunga il disagio per chiunque avesse necessità di un aiuto o di essere soccorso. Questo è solo uno dei tanti fallimenti del sistema "europa", gestito in Italia da questo clan di ciarlatani che, per ubbidire alle lobbi bancarie e ai poteri forti della finanza, sta svendendo e mettendo in ginocchio questo nostro Paese, nonostante siano stati definiti incostituzionali da Matterella quand'era Presidente della Corte Costituzionale. Finchè non troviamo la forza di ribellarci a questo sistema, cercando di salvare quel poco che rimane di questo sfacelo, lasceremo alle generazioni future solo macerie. Solo per rinfrescare la memoria: Il principio della sovranità popolare si inserisce tra i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica Italiana. L'art. 1 della Costituzione afferma che l'Italia è una Repubblica, fondata sul lavoro e che la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. La sovranità è fonte di legittimazione del potere degli organi costituzionali: ciascun organo costituzionale è tale e può esercitare la propria funzione perché trova legittimazione e fonte prima nel popolo; non esiste, quindi, organo che sia estraneo alla sovranità popolare; per tale motivo gli organi costituzionali sono anche detti organi sovrani, (aggiungo, legittimati quando fanno gli interessi del popolo).
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti