Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

teatro

Inserisci quello che vuoi cercare
teatro - nei commenti
Sicurezza de Il Maggiore: la commissione dice OK - 5 Luglio 2017 - 08:18
Re: Re: Re: Al di la dei tifi e delle fazioni...
Ciao Maurilio Concordo solo sulla cessione ad Intesa del teatro 😉😃
Sicurezza de Il Maggiore: la commissione dice OK - 3 Luglio 2017 - 16:06
la mente sportiva ha verità più vere?
Per chi ha letto le carte è assodato che il guscio collassa in 15 min. ma capisco le tifoserie (soprattutto capisco che vogliano rimanere anonime) , sta di fatto che se uno si sente insultato perchè metto rimandi ai miei post con i link che servono anche per documentarsi (o per denunciarmi se mento) , va benissimo... significherà che ho insultato "un intelligenza" e me ne farò una ragione . vediamo se questo link piace di più (...Questione “calda” quella del CPI. A luglio, infatti, scadrà la deroga concessa di Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza del guscio esterno dei “sassi” (l’interno della struttura è in perfetta sicurezza) e l’Amministrazione, che intanto ha bandito la gara per l’aggiudicazione dei lavori, è chiamata a interventi che ne innalzino la soglia di resistenza dagli attuali 15 minuti (15 minuti, in caso d’incendio sono il tempo di resistenza del guscio esterno prima del collasso). Con i lavori previsti si arriverà a 45 minuti, ma la legge ne richiede almeno 60...) http://www.verbanonews.it/prima-pagina/il-cem-torna-in-consiglio-comunale-al-via-il-bando-per-la-sicurezza-antincendi-e-immovilli-vuole-chiudere-il-teatro-1656.html
Zacchera su Veneto Banca - 2 Luglio 2017 - 18:16
Incredibile!!
Personalmente credo che Lei dopo i suoi trascorsi di parlamentare e di primo cittadino, che abbandona la sua città, ad una gestione commissariata, dovrebbe rileggersi e meditare su quanto ha appena scritto "Ma in questo paese nessuno è mai responsabile di quello che fa? Da cinque anni ci sono gli stessi banchieri e politici ai vertici della finanza nazionale e del governo e questi sono i risultati" Le sue buone occasioni per cambiare il Paese a cominciare da Verbania le ha avute, le ha fallite e quindi a mio avviso non ha più alcuna credibilità. Nei suoi panni, starei a debita distanza dai media o social, a commentare o criticare le disfunzioni di un sistema finanziario fraudolento, legittimato da leggi disegnate da parlamentari incapaci o collusi, le sue azioni nella migliore delle ipotesi sono state ininfluenti, se non terribilmente costose, vedi nuovo teatro P.s. Per il piacere di chi piace dare etichette, le confesso che una volta le ho anche dato il mio voto
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 4 Giugno 2017 - 12:12
maurilio
continui a perdere l'occasione per stare zitto........i due progetti avevano una bella differenza quello di Zanotti era interamente a carico dei contribuenti verbanesi ed in caso di mancata realizzazione c'era una penale salatissima sempre a carico dei contribuenti quello Zacchera è stato possibile grazie ai fondi pisu soldi che arrivavano dall'europa (sempre nostri però) e riguardavano progetti in ordine in quel periodo. L'unico era il cem non è difficile da capire come non è difficile capire che grazie a quel progetto è stato possibile fare altri interventi tra cui il parcheggio dell'ospedale Castelli che era una priorità.Adesso il problema è un altro cioè la sicurezza del teatro che è quello che interessa a noi per quello chiediamo di spostare i soldi di quell'inutile asfaltatura a Unchio 400.000 mila euro alla messa in sicurezza del teatro
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 3 Giugno 2017 - 19:13
Siamo alle solite....
Siamo alle solite, quando sul teatro non si sa più cosa dire, si tirano fuori sempre le due vecchie litanie: 1. il teatro l'ha voluto il PD, o meglio la giunta Zanotti 2. il teatro non è costato di più, ogni tanto qualcuno azzarda un "non è costato nulla", e si è potuto fare "tanti" altri lavori. Come al solito, rimango sbigottito, dalla memoria corta, nel migliore dei casi, o dalla disonestà intellettuale mista ad una incapacità di fare di conto, nel peggiore. 1. E' vero le il progetto del teatro è partito dalla giunta Zanotti, così come è vero che la mossa di approvare il progetto poco prima di elezioni è stata una mossa legale, ma deprecabile! E' altrettanto vero, che il progetto nasceva su altre basi, in null'altro contesto, la grande crisi non era ancora iniziata quando si è dato via all'iter. Penso che il progetto Zanotti fosse già al limite dell'eccessivo, ma aveva alcuni altri pregi, riqualificava un'area su cui si dovrà comunque mettere le mani (al portafoglio), era in una posizione centrale e se non ricordo male prevedeva dei parcheggi interrati, avrebbe reso appetibile la gestione del bar e ristorante ad esso connesso. Spostare il CEM dove si trova ora, ha trasfarmato un progetti eccessiso (la versione Zanotti) in una cosa al limite dell'assurdità (la versione attuale) 2. E' vero che una quota, non ricordo quanto e non ho voglia di andare a cercare, che una quota parte di quanto necessario sia arrivata attraverso il finanziamenti europei destinati alla riqualificazione (PISU se non ricordo male), ma è bene anche ricordare che l'area ex arena era tutt'altro che da riqualificare, se mettiamo insieme soldi spesi (la costruzione della versione attuale), soldi da spendere (il necessario parcheggio, la riqualificazione della piazza mercato, tutti i lavori da ultimare e sistemare che non sono ancora stati fatti...) e soldi buttati dalla finestra (la distruzione dell'arena,...), al netto di svalutazione e quant'altro, usciranno due cifre molto simili! Quindi, basta con queste solite "tiritere" Saluti Maurilio P.S. Io sono il prima che si augura, per il bene della città, che l'attuale CEM, indipendentemente dal colore delle giunte possa funzionare e diventare una risorsa per la città, faccio solo fatica a capire come!
"Il Maggiore: il teatro è agibile e sicuro" - 2 Giugno 2017 - 20:11
troppo tardi per i rosiconi
Purtroppo per i rosiconi il teatro c'è ed è funzionante. Fatevene una ragione. E ci sarà anche negli anni a venire, qualsiasi giunta vada al governo. A meno che qualcuno non voglia dargli davvero fuoco o usarlo per aprire un centro sociale komunista o un centro di accoglienza per immigrati clandestini. Almeno ad Arizzano staranno tranquilli, visto che oggi un "ospite" ha tenta accoltellare una suora...
"Il Maggiore: il teatro è agibile e sicuro" - 2 Giugno 2017 - 18:13
Re: Domandina
Ciao Hans Axel Von Fersen. I vigili del fuoco sono una presenza obbligatoria in ogni teatro. Anche quelli con CPI. Non solo agli ingressi e alle uscite, ma anche dietro le quinte.
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 2 Giugno 2017 - 10:27
ebbene si..
Sono di destra e sono sempre stato favorevole al teatro. Bene che sia stato progettato e benissimo che sia stato terminato ed oggi utilizzato con successo. Poco importa l'appartenenza politica. Qui si tratta di fare le cose contro chi non vorrebbe fare nulla. E io sono per fare le cose. Il resto sono vaccate. E mi stupisco che la Lega ci sia cascata.
"Il Maggiore: il teatro è agibile e sicuro" - 1 Giugno 2017 - 21:32
Domandina
Ma la presenza dei vigili normale (dopo l'ottenimento del CPI) è procedura normale oppure è necessaria perché la struttura ha delle criticità particolari. Sono andato più volte a teatro ma non ho mai notato la presenza dei vigile del fuoco
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 1 Giugno 2017 - 09:40
se sono di Arroyo...
mi sto persuadendo che la catena di errori sia enorme. Arroyo disegna una schifezza (a mio giudizio), ma è il progetto esecutivo che deve verificare e prevedere il rispetto delle norme in fase esecutiva. Con ogni evidenza già quì c'è un problema! Poi c'è una fase di controllo, che se siamo giunti a oggi in cui il teatro apre "IN DEROGA" , possiamo dire è stato (il controllo) , quantomeno fallace. Ora , una Amministrazione SERIA, che è convinta di essere dalla parte della ragione perchè ha svolto diligentemente il proprio lavoro, porta le carte in Procura attraverso un avvocato preparato e cerca il responsabile e lo obbliga a pagare... non fa finta di nulla e paga coi soldi dei contribuenti spese maggiorate per tenere aperta una struttura in perdita solo per dimostrare di essere brava a fare in fretta! Ditemi dove sbaglio nell'analisi?
Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio - 19 Maggio 2017 - 10:57
Quando il confronto...
....ha un senso e può far risparmiare le amministrazioni vagliando più idee, ed usando il buon senso, aldilà della scelta infelice (chi ha avallato la scelta?) delle poltrone del Maggiore, aspetto prioritario in un teatro dove vi sono rappresentazioni che possono raggiungere le 3 ore, confort di cui gli attempati spettatori ed i dotati di stazza fisica leggermente sopra la media non ne sono entusiasti. Ritornando al confronto utile, grazie alle costose commissioni e partecipazioni delle opposizioni, è stato evidenziato ed ottenuta la modifica al progetto, che prevedeva la possibilità di modifca del pianale poltrone, attraverso motori e pistoni i quali cambiavano l'assetto del piano riposizionandolo per una vista a lago, previo smontaggio e riposizionamento manuale delle poltrone, il costo del progetto era intorno ai 300 mila euro se non ricordo male, senza considerare i costi elevati di manutenzione e personale per l'eventuale riposizionamento poltrone. Quanti consigli e commissioni si possono coprire finanziariamente con quei soldi?
Primarie PD gli eletti del VCO - 11 Maggio 2017 - 18:02
sinistro e robi
poi la chiudo veramente solo riguardo al cem in quel momento era l'unico progetto disponibile per accedere ai fondi pisu oltre al teatro si è potuto fare il posteggio all'ospedale castelli il rifacimento lungo l'argine S.bernardino ed altri lavori rinunciando a quei fondi per il teatro si sarebbe dovuto pagare una penale altissima se vuoi in sezione abbiamo tutta la documentazione completa si può discutere dove è stato messo io ad esmpio avrei utilizzato l'ex cinema teatro o vip ma dire che .......poi lauree o diamanti non mi sembra sia stato condannato nessuno a differenza vostra conosci solo quei casi aggiornati......x Roby certo che abbiamo un progetto ma all'opposizione puoi solo gridare e chiedere conto dell'operato e il piu' delle volte manco ti rispondono passa in sezione se ti interessa senza nessun impegno
Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 21 Marzo 2017 - 16:06
Ragazzi e mafia
Cara Lady prova a parlare di questo argomento con i ragazzi che in quelle contrade sono costretti a viverci e poi mi dirai: c'è una bella differenza tra essere ragazzi al nord ed esserlo in certe regioni del sud.Chi può magari cerca di mandare i propri figli a studiare altrove ma chi non può....teatro, molto teatro ma la realtà quotidiana è un' altra. E pure le forze dell'ordine hanno comportamenti diversi e faccio un banalissimo esempio che riguarda proprio i ragazzi e le forze di polizia: quanti ragazzi vedi girare in motorino a Verbania e dintorni senza casco (pochissimi e vengono subito pescati) e quanti invece in certe città e zone del sud? Sono piccole, piccolissime cose ma dalle quali si dovrebbe forse partire.....
Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale su pista da skate - 20 Marzo 2017 - 14:30
Re: Re: soldi buttati
Ciao SINISTRO non ho capito. Spostamento da dove? Il Cem è il teatro cittadino. Nulla a che vedere con una pista da Roller. .. Mica si deve rifare il teatro ogni tre anni perché lo distruggono...
Forza Italia Berlusconi su agibilità teatro - 17 Marzo 2017 - 16:27
Mi hanno detto
Non ho ancora avuto la possibilità di visitare il nuovo teatro ma amici e mia moglie mi hanno detto che, le sedute sono scomode e non vi è abbastanza spazio con la fila davanti ma è veramente stato fatto un errore cosi grande????
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 13 Marzo 2017 - 15:47
Re: Re: ANCORA?
Ciao robi beh, oramai entrambi sono acqua passata! Se solo immaginiamo dove avrebbe voluto collocare il nuovo teatro.... Comunque, a parte lui, credo nessun altro!
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 13 Marzo 2017 - 09:28
ANCORA?
solito post rosicone da parte di chi non è riuscito a completare la legislatura. Oramai ha maturato una vera e propria ossessione per questo teatro... P.s.: carina la foto!
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 12 Marzo 2017 - 12:21
Re: Re: sig Zacchera
Ciao Andrè ti rispondo io. Il teatro è stato fatto. La fontana è stata fatta. Il bike Sharing non funziona da nessuna parte. I soldi per il Verbania erano per il bene della squadra e dei tifosi. Inoltre davanti a casa mia hanno fatto un bel parcheggio interrato. A ME MI PIACE MI. Le tue sono solo buttate comiche.
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 11 Marzo 2017 - 11:01
democratici a targhe alterne
cosa mi tocca fare... Zacchera è stato un pessimo sindaco e un parlamentare evanescente,ed io il suo più grande critico. ma quando qualcuno (in genere sono del PD,hanno questa bella usanza di rilasciare la patente di democratico solo a chi va a genio a loro) si arroga il diritto di dire a Zacchera o chiunque altro che non dovrebbe nemmeno parlare ,o meravigliarsi che le sue parole trovino ospitalità su queste pagine resto senza parole. dovreste vergognarvi almeno un po',tutti hanno il sacrosanto diritto di parlare e la gente è più intelligente e consapevole di quel che voi pensate,e perfettamente in grado di fare la tara alle parole di chi dice la sua sul teatro o qualsivoglia argomento.
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 10 Marzo 2017 - 14:06
Io non capisco....
come sia possibile che si possa dare voce a simili, incredibili, baggianate. E' proprio vero, l' importante è parlare, in questo caso scrivere, per avere visibilità, non contano i contenuti ma conta apparire. Ecco Zacchera nella sua lunga carriera politica e di questo non mi capacito (della lunghezza intendo), ha avuto il merito/demerito di apparire tanto. I risultati sono sotto gli occhi di tutti, dalla manina alzata per votare la fiducia alla nipote di Mubarak, al teatro cittadino buco nero che tutto fagocita, al commissariamento. Un "curriculum vitae" di tutto rispetto. Tutto questo gli ha permesso di ottenere un buon vitalizio, ex di tutto faccia un piccolo sacrificio per noi comuni mortali, sparisca o almeno stia zitto, un minimo di amor proprio, suvvia. Si goda la sua pensione e la finisca di tediarci con le teorie di un incompetente.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti