Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

e.mail

Inserisci quello che vuoi cercare
e.mail - nei commenti
Assunzione disabili nella Pubblica Amministrazione - 11 Marzo 2014 - 18:17
Per condivisione e ringraziamenti
Carissimi Fabrizio e Vladimiro, Solo ieri mi è pervenuta la vostra benemerita pubblicazioni su Verbania Notizie, riguardante la condizione e non piena occupazione di persone disabili nella Provincia di Verbania. Molto apprezzata la denuncia della mancanza di "sostegno all'inserimento mirato di soggetti disabili" che sono la parte più debole della società, non ancora abbastanza considerata; anche perché Leggi al riguardo, vengono sistematicamente disattese. Sia che si tratti di soggetti visibilmente in deficit, ma tantopiù di soggetti apparentemente integri, come spesso nel caso di portatori di malattie rare o di sindromi cardiache a rischio, che dal di fuori non si notano. Tuttavia non per nulla in fascia protetta per gradi di disabilità. E che nel caso di nuovi assunti nell'Amministrazione Pubblica, sarebbe preciso dovere dei Dirigenti di Settore, non gravare di stress psicofisici incompatibili; anzi dovendosi responsabilmente interessare di aiutare, tenuto conto del loro stato mai privo di qualche fragilità. Onde evitare umilianti richiami e discriminazioni, fino al colmo (come talvolta accade) di tramare pretestuosi licenziamenti per sbarazzarsene al più presto senza giusta causa. Quindi non soltanto battersi per una maggiore quota di inserimento lavorativo nell'Amministrazione Pubblica, ma al contempo non mancare di promuovere una più responsabile presa in carico dei lavoratori disabili. Bravissimi, grazie! Personale e condiviso apprezzamento per la vostra meritevole battaglia in difesa della categoria disabili. Da una amica che sa... A. M. Righetti - e-mail: acquarian@alice.it
Ferragosto rumoroso finisce in Procura - 1 Marzo 2014 - 18:40
Ringraziamenti per Verbanianotizie
Vi ringrazio per avermi risposto. Purtroppo avendo provato tante e tante volte con la mail ti mio marito non se ne faceva nulla e ho pensato a qualcosa che non andasse . Vi ringrazio per aver lasciato i miei 3 commenti di denuncia. Purtroppo per sottolineare certi comportamenti poco civili non si possono utilizzare toni normali ma parole che mettano in rilievo ''quel modo crudele e orribile di vivere e rapportarsi con gli altri esseri umani, denigrati e maltrattati da una moralità disumana.'' Grazie ancora per l'attenzione concessami e vi rinnovo i miei auguri a tutti...
Ferragosto rumoroso finisce in Procura - 1 Marzo 2014 - 17:59
Ringraziamenti
Gentilissimo Commentatore, la ringrazio per le sue parole e l'augurio per i miei meravigliosi amici. E' dal 10 febbraio che cerco di risponderle con la mail di mio marito. Quella con cui ho pubblicato su questa pagina i due commenti sopra ma senza nessun risultato. Mi si metteva in evidenza che i numeri della Captcha non erano stati messi correttamente. Cosa molto strana visto che sono molto attenta a certe cose ma cosa ancora più strana per il fatto che li ho fatti mettere nell'apposito spazio anche da altre persone. Quindi ho dovuto farla con quella di una mia carissima amica. Ma non importa! Mi chiedo solo cosa ci facciano tutte quelle chiese e chiesette, oratori ed edicole votive tra cui la riproduzione della Madonnina di Lourdes a Cannero Riviera quando poi i precetti cristiani sono completamente oscurati da cotanta crudeltà e cinismo ma soprattutto le parole del Santo Padre Francesco dove accusa e condanna nella maniera più assoluta il pettegolezzo, la calunnia e la malvagità d'animo e ricorda a tutti di avere rispetto per ogni essere vivente gay compresi quando poi nella realtà, usciti dai luoghi sacri si è praticamente peggio di quando si è entrati. Evidentemente se ai verbanesi si toglie quelle particolari ''doti'' negative di cui anche il Santo padre ne ha sottolineato la bassezza morale, si toglie anche il respiro e il senso del proprio vivere quotidiano. Non mi stupisco di non trovare nessun commento in proposito dei mei due di denuncia del fatto crudele e spietato, disumano e animalesco cui ho accennato, tranne il suo ovviamente. Essendo io stessa una verbanese, ne conosco benissimo l'anima e la moralità molto discutibile della mia razza. Mi ritengo fortunata come tantissimi altre persone ad aver deciso fermamente di andar via da Verbania e di non metterci mai più piede ma soprattutto di crescere i miei figli in contesti molto più civili e con valori degni di un essere umano. Vi faccio tanti auguri per la vostra vita
Ruba pollo, "devo sfamare mio figlio" - 20 Febbraio 2014 - 10:03
come aiutare questo uomo disperato
Io non voglio giudicare niente e nessuno e la giustizia deve fare il suo corso, ma verbanesi una mano a quest'uomo. Capisco perfettamente che tutti abbiamo un sacco di problemi ma lui forse piu' di altri...il mio non e' perbenismo ma senso di compassione per chi e' disperato...augurando che a nessuno di noi possa capitar altrettanto, io non ho molto ma una piccola mano a quest'uomo vorrei tenderla. Mi aiutate a capire come fare a rintracciarlo ed aiutarlo con il mio poco senza umiliarlo ...silenziosamente. Come posso risalire a lui questa e' la mia mail turchesina67@hotmail.it x chi mi puo' aiutare
Ferragosto rumoroso finisce in Procura - 9 Febbraio 2014 - 17:11
Indignazione
Quella persona si faccia fuori, suicidandosi. Be questo sono sicura che possono solo scordarselo. Allora chiedo a voi se questi atteggiamenti e comportamenti siano civili e se agire in questo modo faccia sentire di essere dei gran signori e della gran signore, cercando di distruggere psicologicamente gli altri. Chiedo a voi se le leggi che ci sono in tutta la nazione italiana, forse qui a Verbania esistano solo per pochi e non per tutti e se il rispetto per gli esseri umani è solo una bandiera sporca da sbandierare falsamente quando invece nel reale ci si comporta da veri criminali. Tutto qui. ora voglio vedere se questo mio commento in cui descrivo una bruttissima e crudele verità verbanese, venga rimosso proprio perché è una brutta e vera verità. E vi pregherei di essere più civili ed umani verso chiunque, non solo verso i propri figli o parenti ma anche verso i figli degli altri e verso tutte le vite umane, al di là della loro natura sessuale che solo Dio decide di dare. E di pensare che non si è malati se si è diversi sessualmente o se si ha idee diverse dalla falsa ipocrisia imperante nella società bigotta verbanese. P.S. L'indirizzo mail è di mio marito Stefano.
Indagine sul "Corvo" di Zacchera: nessun rinvio a giudizio per Massimo Manzini? - 9 Febbraio 2014 - 12:02
X paolino
I due casi non sono minimamente collegati, ma non possiamo obbligare nessuno a credere nella nostra buona fede. In questo caso c'è di mezzo un avvocato che (dalle rettifiche lette su altri siti) intende difendere i propri diritti rispetto a quelle che ritiene calunnie e abbiamo preferito lasciar scrivere solo utenti registrati. Quelli che normalmente scrivono da non registrati ( lasciare la propria mail senza una mail di conferma di ritorno non è segno di "registrazione" dato che più del 30% mette dati falsi) a volte lasciano anche insulti pesanti che censuriamo. La registrazione obbligatoria, al momento, è uno dei pochi deterrenti che abbiamo per evitare questo fenomeno, e abbiamo deciso di applicarlo, come detto, solo su post di particolare delicatezza per gli argomenti trattati, per cercare di tutelare noi stessi, i siti che hanno deciso di aderire al nostro network e gli utenti/commentatori corretti che sono la grandissima maggioranza. La domanda che ci permettiamo di porle, senza alcuna ombra di polemica, è: Lei cosa avrebbe fatto al nostro posto? Grazie di seguirci con tanta attenzione!!
Indagine sul "Corvo" di Zacchera: nessun rinvio a giudizio per Massimo Manzini? - 9 Febbraio 2014 - 10:44
Commenti per iscritti
Negli ultimi tempi come gestori del blog ci siamo interrogati su alcune scelte da fare riguardo a quella che si potrebbe chiamare "linea editoriale", pur non essendo un giornale ma un blog di informazione collettiva. Il punto riguarda in particolare notizie di cronaca giudiziaria, che tratta chiaramente argomenti di particolare delicatezza. Il nostro blog non nasce per questo genere di notizie, ma nello sviluppo dell'attività, grazie al continuo aumentare dei lettori, abbiamo iniziato a ricevere notizie di generi che non erano nel progetto iniziale, come ad esempio la cronaca pura o quella giudiziaria. Assistiamo molto spesso a problemi che coinvolgono quotidiani online locali, che pur essendo frutto del lavoro di professionisti, sono costretti nel volgere di poche ore a rettificare notizie in particolare di cronaca giudiziaria. Essendo il blog come detto più volte, gestito in modo volontario e nel tempo libero, potremmo non essere in condizioni di pubblicare un eventuale rettifica in tempi brevi. A fronte di questi ragionamenti, abbiamo valutato se scegliere di non pubblicare questo genere di notizie, tuttavia per tenere questa scelta come extrema ratio e non privare il lettore di un servizio, abbiamo deciso come blog e quindi come regola per tutti gli autori, di pubblicare le notizie di cronaca giudiziaria, con un "ritardo" che permetta di abbassare il rischio di errori e richieste di rettifica, non essendo la competizione a chi pubblica prima la notizia il nostro focus. Infine, sempre per l'impossibilità di essere sempre presenti, anche nella moderazione di eventuali commenti non consoni, abbiamo deciso solo per alcuni post come detto "delicati", di aprire i commenti solo agli iscritti al sito, mantenendo sempre la possibilità di firmarsi con uno pseudonimo, ma chiedendo al commentatore una e-mail valida, per nostra tutela in caso di contestazioni.
Poste: tagli e disservizi - 1 Febbraio 2014 - 19:47
chiarimenti
Partiamo da chi ha scritto la mail al sito. Ci dice di avere una carta di credito, ha evidentemente un computer e lo sa usare perché prendere un permesso per pagare il canone quando può, come largamente ricordato dalla rai, pagarlo con carta di credito? Prendiamo ad esempio l'anziano tipo... OK non hai PC, app ecc ecc. Non hai un conto corrente (obbligatorio per incassare pensioni sopra i 1000 euro) per domiciliarlo o farsi addebitare il bollettino sul conto? Non l'hai? Bene! Vai da un tabaccaio! OK, abiti lontano da un tabaccaio? OK ma fa strano pensare che ci si trovi in quella condizione di essere più vicino ad una delle poche poste ed essere più lontano da uno dei tanti tabaccai? Non hai un figlio/nipote che può farti la commissione? OK. Se rientri in quello 0,5% della popolazione che si trova in questa rara condizione (non hai un conto, non hai un figlio/nipote, sei allergico al tabacco) , perché aspettare l'ultimo giorno dove troverai la calca invece che andare 2 giorni prima dove non troverai praticamente nessuno? Ho il dubbio che a molti piaccia stare in coda e che a molti piaccia lamentarsi...
Arriva l'Ordinanza di divieto dei botti - 27 Dicembre 2013 - 20:57
Meglio tardo che mai
Finalmente è uscita l'ordinanza che vieta i botti sul nostro territorio. Avevo sollecitato il commissario fin dal 25 novembre con una mail, e francamente non ci speravo più.Comunque grazie, meglio tardi che mai.
Legambiente fa appello per un Capodanno senza botti - 24 Dicembre 2013 - 17:08
No ai botti di capodanno
Qui a Verbania lo scorso anno è stata emessa un'ordinanza che vietava l'uso dei botti fino a tutto carnavale, quest'anno, personalmente, al 25 di novembre ho inviato una mail al commissario Mazza affinchè provvedesse a farne una anche quest'anno, ma purtroppo fino ad ora nulla è stato fatto, e dire che tante persone la pensano come me. . Peccato
Impiegato Inps intascava pensioni dei defunti - 13 Novembre 2013 - 16:39
Provare per credere .........
Ho mandato una mail all'INPS e mi hanno risposto il giorno dopo, ho provato a telefonare e la prima volta non mi hanno risposto, la seconda si .............. Mi spiace per Angela, ma le sue son tutte balle ......... Per il resto concordo con i commenti sdegnati, é una brutta vicenda. Comunque anche quella sui sindacati di Renato non era male ............ ;-)
Innalzato il traliccio su Dumera - 11 Novembre 2013 - 16:29
antenna Dumera
Ho partecipato ad una delle prime riunioni e pareva che Comune e Sovritendenza volessero impegnarsi almeno per delocalizzare l'antenna e sono assolutamente deluso dal risultato. Mi fa specie che la Procura della Repubblica non abbia dato uno stop almeno per l'aspetto sicurezza del cantiere, dando così tempo per trovare una soluzione condivisa. Ieri ho mandato una mail ai tre funzionari della Sovrintendenza con il seguente testo. "Per approvare un simile progetto bisogna essere incompetenti o corrotti, nei due casi abbiate un moto di orgoglio, dimettetevi" La lettera é stat girata a Monica Cerutti Consiglere regionale e a Fabio Lavagno deputato di S.E.L per significare che abbiamo perso una battaglia non la guerra, noi siamo di quelli che non si arrendono e gli ecomostri possono essere abbattuti.
Impiegato Inps intascava pensioni dei defunti - 8 Novembre 2013 - 11:21
per goffredo
Caro Goffredo leggi bene la mail NON VERSO CONTRIBUTI ALL'INPS non vuol dire che vivo di rendita....sai che esistono anche altri istituti dove versa re i contributi ....e poi e' l'impiegato che ha rubaro che non ha avuto rispetto per noi VIVI E MORTI visto quello che ha fatto....SEI PER CASO UN DIPENDENTE pubblico? che invece di lavorare ciatta?
Impiegato Inps intascava pensioni dei defunti - 8 Novembre 2013 - 10:57
risposta ad emilio polignani
Mi spiace caro Emilio non e' cosi.....grazie a Dio non verso i contributi all'inps , ma sono una persona impegnata nel sociale, qualunque pratica di competenza inps viene delegata ai patronati .....e ti sfido a provare ad effettuare una telefonata oppure inviare una mail per chiarimenti ......NESSUNO RISPONDE.....se avessi vissuto queste cose personalmente ti assicuro che le avrei denunciate, ma ci sono tanti anziani che non sanno usare i computer che solo sentirli parlare ti viene da piangere....
Nasce "Verbania Unita" - 9 Settembre 2013 - 11:47
venite a visitare il nostro blog
Ringraziamo Verbania Notizie per lo spazio che ci ha dedicato, anche se purtroppo contiene delle imprecisioni, infatti non ci siamo costituiti mercoledì scorso ma nel mese di giugno ed inoltre non ha citato il nostro blog: verbaniaunita.wordpress.com Invito tutti gli interessati, ad avere informazioni sull'Associazione o su come poter aderire, a visitare il blog nel quale troveranno nomi degli associati, numero di telefono, indirizzo mail, statuto e regolamento (più trasparenti di così neanche con lo smacchiatore!). Vi anticipo che mercoledì 18 settembre ci sarà una cena di presentazione presso il Circolo ARCI di Pallanza (nostra sede legale) nella quale verranno presentate le iniziative che saranno proposte dall'Associazione. Per chi volesse partecipare alla cena di presentazione si prega di far richiesta via mail a verbaniaunita@gmail.com o telefonare al 3404172715, il costo della cena è di 20 euro. Vi aspettiamo numerosi, per maggiori informazioni: http://verbaniaunita.wordpress.com
Nasce "Verbania Unita" - 9 Settembre 2013 - 10:17
verbania unita
anche io mi chiedo e credo come tanti, chi sono? la sede dove si trova? si può aderire? pubblicate un'indirizzo e-mail, un numero di telefono, diteci se eventualmente qualcuno vuole aderire, se può e come si fare, penso che siamo in tanti che vogliamo il bene di verbania, quindi per favore dateci qualche informazione in più. Grazie.
Zacchera: "questione di stile" - 25 Agosto 2013 - 13:40
questione di stile
beh certo,detto da uno che per mollare la poltrona che occupava infrangendo una legge (da lui stesso votata) ha aspettato che i carabinieri arrivassero quasi sotto casa...e che tempestava la redazione di verbanianews di mail sotto falso nome inneggianti alla bravura del sindaco... sì,decisamente una questione di stile,caro Compagno deluso.
Movicentro: quale futuro? - 15 Luglio 2013 - 14:58
lamorte
Mi associo alla mail del lettore, inerente la civile protesta, riguardo spiegazioni mai giunte alla cittadinanza sul quell'opera incompiuta. Naturalmente per esperienza, sappiamo tutti che la colpa non sarà mai di nessuno. Vorrei operò attirare l'attenzione su un altro fatto e una visione diversa che si dovrebbe avere o avrebbero dovuto avere. Il Movicentro andrebbe visto come un investimento nel settore turistico, oltre che di possibilità di parcheggio per tutti coloro che prendono il treno per andar a lavorare via da Verbania. L'area è fortemente strategica per ricevere l'arrivo dei vari autobus, provenienti da Domodossola, da Verbania, da Cannobio, da Arona Stresa, e punto di interscambio per la mobilità provinciale con orari studiati dalle tre principali compagnie di bus della zona, Vco trasporti, Comazzi e Saf, per trasportare le persone in ogni angolo della provincia, che ricordo è tutta turistica, oltre che permettere una migliore mobilità ai cittadini di questa provincia con mezzi pubblici, che credo se lo meritino, cosi come quella di Domodossola che mi sembra funzioni bene per collegare le Valli con Domodossola e il resto della provincia. Sicuramente ben gestito e ben pubblicizzato, il Movicentro potrebbe iniziare a funzionare sia come mobilità lavorativa e scolastica, e come mobilità turistica che non deve essere vista solo come turismo che deve per forza arrivare da fuori provincia ma anche come turismo dei cittadini della provincia, oltre che fruibile alle migliaia di turisti che affollano i campeggi, che potrebbero essere spinti magari a vistare posti bellissimi della provincia almeno un giorno nella permanenza, anche se hanno le auto al seguito, molti userebbero i mezzi pubblici se questi funzionassero bene e con orari adeguati. Ho viaggiato molto in Europa e vi posso garantire che questo mezzo di mobilità è molto sfruttato. Logicamente questa la mia umile opinione, che credo sia ben distante dal modo e dalle logiche di pensare di chi fa la politica per mestiere in Italia e nella nostra provincia, e se i nostri amministratori operando sugli operatori del settore, non sono in grado di coordinare un orario di autobus che giunga da Verbania alla stazione o viceversa, se si deve prendere un treno in alcuni orari per andare a Milano andandoci in autobus per essere sicuri di essere li in tempo si deve prendere la corsa di almeno una ora o ora e mezza prima, credo che come detto da chi ha fatto la giusta protesta, il tutto rimanga e rimarrà cosi come è.
CUD 2013 online sul sito Inps - 3 Aprile 2013 - 22:24
CUD IN FASE DI CONVALIDA
La Legge prevede che il modello CUD dell’anno 2013, che certifica i redditi del 2012, deve essere consegnato entro il 28 febbraio. Da tale data cerco, quale pensionata Inps,essendo dotata di accesso tramite pin,di scaricare il modello dal sito www.inps.it ricevendo sempre la stessa risposta “ CUD in fase di convalida”. A nulla sono valsi i reclami telefonici , le richieste tramite INPS risponde e le e-mail dirette alla direzione provinciale INPS di Catania. Cosa debbo fare ? Perché se un privato non rispetta i termini è passibile di sanzione e l’ente pubblico no ? Anna Maria Calanna – Catania annamaria.calanna@poste.it
Manifestazioni febbraio 2013 - 26 Febbraio 2013 - 14:50
Calendario
Nel nostro calendario che trova nella barra rossa in alto (http://www.verbanianotizie.it/?i=7), sono elencati tutti gli eventi a nostra conoscenza e programmati in ordine cronologico, che al momento arrivano sino quasi alla fine del 2013. Ogni volta ci viene segnalato un evento provvediamo a inserirlo aggiornando il calendario, Gli eventi che sono inclusi nella mail giornaliera, si limitano ai dieci eventi più imminenti. Se non avessimo interpretato correttamente la domanda, restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti. Grazie dell'attenzione!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti