Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

dell

Inserisci quello che vuoi cercare
dell - nei commenti
PD scende in piazza contro manovra economica - 15 Gennaio 2019 - 09:37
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Sceneggiata
Ciao Giovanni% Il discorso TAV avrebbe avuto un senso se i lavori non fossero mai iniziati: riusciremo mai a sapere l'esito dell'esame rapporto costi/benefici e, una volta saputo, si farà anche il referendum? Pere il resto, vale lo stesso discorso per la manifestazione spazza-corrotti.
PD scende in piazza contro manovra economica - 14 Gennaio 2019 - 09:19
Re: Re: Moltro bene
Ciao robi al pari dell'UGL....
Sanità piemontese prima in Italia - 13 Gennaio 2019 - 07:40
Titolo fuorviante
I lea sono i livelli minimi e come dice lo testo presidente (spero ancora per poco) riguarda vaccinazioni e altre voci specifiche che non danno il quadro dell'efficienza. Poi si sono anche lanciati con proclami su nuovi ospedali...una farsa.
ODG "Persone in difficoltà e decreto sicurezza" - 11 Gennaio 2019 - 15:02
Re: Istigazione
Ciao lupusinfabula si può sempre ricorrere alla Corte Costituzionale. Sarebbe interessante sapere se è possibile una sospensiva, da parte dell'autorità giudiziaria, della parte normativa di competenza comunale.
PD scende in piazza contro manovra economica - 11 Gennaio 2019 - 14:58
Re: Immagnio
Ciao lupusinfabula non ci vedo nulla di male, al pari dell'iniziativa spazzacorrotti del M5S. Ognuno è libero di fare ciò che vuole.
M5S su partecipazione Si TAV Amministrazione Verbania - 11 Gennaio 2019 - 11:37
Lecito Partecipare
Concordo con primo commento di Robi in quanto ognuno, per il momento, è libero di esprimere la sua opinione e nello specifico di partecipare alla manifestazione SI TAV ma se i firmatari dell'articolo non sono d'accordo hanno modo di partecipare alle innumerevoli il più delle volte violente manifestazioni NO TAV. Gli argomenti sulle mancanze dell'attuale amministrazione sono un'altra storia.
M5S su partecipazione Si TAV Amministrazione Verbania - 10 Gennaio 2019 - 20:56
beneltrismo + tirare a campare
Tutta la prima parte è la sagra del benaltrismo, "Eh ma prima bisognerebbe pensare a XXXX". La seconda parte sulla valutazione dei benefici dell'opera... c'è ancora da aspettare la mitilogica valutazione costi benefici che a sentire il ministro Toninelli è in corso..... e che ha più volte spostato in la come presentazione (probabilmente alla fine solo un trucchetto per tirare a campare e rimandare il momento di dover per forza prendeere una posiszione netta pro o contro TAV.
Catasto a Fondotoce, c'è chi dice no - 9 Gennaio 2019 - 19:08
In mezzo a nulla
Quando passo da quelle parti con l'automobile e scorgo quell'ufficio dell'Agenzia delle Entrate in mezzo al NULLA mi VIENE spontaneo il pensiero che qualcuno ha sbagliato palesemente qualcosa.
Una Verbania Possibile su decreto sicurezza - 6 Gennaio 2019 - 07:14
Decreto sicurezza !
La storia ci insegna che molte leggi sbagliate e infami sono state decise ,imposte e applicate nel l'indifferenza dei cittadini , che invece avrebbero dovuto ribellarsi . Noi abbiamo una Costituzione scritta da chi visse sulla sua pelle quelle leggi , quelle sciagurate decisioni . Le leggi vanno rispettate se rispettano la dignità ,la sopravvivenza ,il rispetto dell'essere umano . Io penso che sia giusto in questo caso ,che siano i giudici costituzionali a valutare punto per punto , se ci sono violazioni ai diritti umani e sè questa legge porti al l'insicurezza e solo a un accanimento . Il Presidente ha dovuto firmare , non poteva fare altro . Aspetto la consulta e mi aspetto che l'indifferenza non si sia di nuovo infiltrata nelle menti , ma che gli anticorpi ci difendino tutti da un declino disumano !
Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 4 Gennaio 2019 - 20:29
Re: luoghi comuni
Ciao AleB 2 cose, il CPI, la cui assenza può essere "normale" quando si tratta di una scuola all'interno di un edificio di inizio 1.900 ma risulta assurdo quando si tratta di un edificio nuovo di trinca. Non che sia colpa dell'AC ma questa ha colpa quando non ne chiede conto (e quindi non chiede i danni) agli svariati progettisti che hanno seguito la costruzione, i quali invece sono stati molto precisi e scrupolosi ad emettere le parcelle regolarmente liquidate. Ex acetati, senza ritornare sulle varie opinioni che ci siamo già scambiati in un altro post, ti dico solo che non si tratta di difendere le posizioni acquisite di alcuni commercianti contro gli interessi di nuovi commerciante ma si tratta esclusivamente di difendere l'attrattività di Intra agli occhi dei turisti. Non siamo Cinisello Balsamo che se chiude un negozio, non crea alcun danno. Il negozio medio del centro di Intra campa grazie ai turisti e nei mesi morti grazie ai residenti i quali permetto di tirare avanti in attesa dell'estate. Una Intra con i negozi chiusi "perde" di valore agli occhi dei turisti e qualsiasi turista vuole girare la località anche perché ci sono i negozi. Le vetrine coi cartelli vendesi o affittasi non interessano nessuno.
Una Verbania Possibile: bilanci di fine ciclo - 4 Gennaio 2019 - 19:34
luoghi comuni
Mancano nell'ordine: - non ci sono più le stagioni di una volta - piove, governo ladro - si stava meglio quando si stava peggio. Qualcosa di più concreto no eh? Ad esempio, Renato vuoi dirci cosa intendi per Visione di Insieme? Qual è la tua proposta di "insieme" per la città e quale il percorso economico da perseguire per completarla? In 5 anni di opposizione, non si è capito. Magari, con una spiegazione più concreta, riuscirai a convincerne un altro paio al prossimo giro di giostra. Palazzo Pretorio era in vendita (anzi, venduto perchè alla Cosa Comunale non serve a nulla uno spazio "commerciale" nel centro della città): apriti o cielo!!, mancava scomodare il Presidente della Repubblica. Hanno dovuto "inventarsi" uno scopo pubblico per accontentare chi, anche all'interno della maggioranza, vede obiettivi strategici sul nulla (cioè, l'utilità di quei due locali affacciati sulla piazza principale!). Ho percorso di persona, con passeggino appresso, il lungolago di Pallanza nel nuovo tratto contestato: nessuna differenza con il budello di Intra. Tiriamo su anche quello allora, dove però non giungono lamentele: la piazza diffusa funziona d'estate con i dehor dei pub affacciati sul lungolago. Quella strada può tranquillamente diventare a senso unico: i pulman turistici possono permettersi un giro molto largo, le auto passano da sopra. Non vedo quale sia la necessità impellente di avere il doppio senso. Se poi l'autista pigro (gli stessi che vogliono parcheggiare in centro perchè fa male fare 4 passi), decide poi di parcheggiare dove non si può, va da sè che la sanzione sia sacrosanta. CEM: una tale attenzione ad un (ex) CPI non si è mai vista. Quando ci si siede sulle poltrone del teatro ci si sente un pò troppo osservati: VVF ovunque, insegne luminose di esodo sempre accese (fastidiose direi durante uno spettacolo), un monitoraggio continuo tecnologico manco fosse una centrale atomica. Eppure, in giro per l'Italia, ci sono teatri di 100/200 anni fa quando le nozioni di ancendio erano ancora nella testa di chi non era ancora nato. Altro che REI. Ma pur di far cagnara, si vaneggia che il nostro teatro sia una bomba ad orologeria, Quando poi questo documento verrà approvato, allora staranno tutti sereni e tranquilli, viaggiando magari su una nuovissima auto con batterie al litio. A proposito, mai stati a visionare qualche CPI ormai scaduto delle scuole cittadine? Lo sai Renato che in alcuni casi andrebbero chiuse? Vi siete poi dimenticati di criticare la Rapetti, la Fondazione, il giardino, il bar, l'architetto e l'ingegnere e perchè no, anche la location. O stiamo assistendo ad un nuovo modo di fare politica? il comunicato in serie... Attendiamo la terza puntata quindi? Rinnovo la domanda alla quale non mi hai risposto: ci sei mai stato? Conti di andarci qualche volta? così, giusto per magari cambiare idea non tanto sull'involucro ma sui contenuti rispetto alla condizione del passato. Infine, ancora una volta si mistificano le intenzioni: nessun centro commerciale - inteso in senso lato, nell'area ex Acetati ma alcuni (forse) nuovi esercizi commerciali delle dimensioni delle GDO già presenti in loco e recupero dell'area da raggiungere in una decina di anni (quando certamente la Marchionini non avrà più alcun potere). Poveri commercianti intresi: hanno certamente bisogno che qualcuno dell'amministrazione dia loro "protezione". Dai Renato, fai outing: sei un berlusconiano convinto, quello a cui sta a cuore l'interesse dei "pochi imprenditori" in confronto all'interesse della comunità. Sei però arrivato tardi: si reitera la stessa cantilena del poverissimo commerciante intrese (poverisssssssimo!) perchè, alla fine e di concreto, altre differenze con gli altri non se ne vedono. Saluti AleB
Autostrade: aumenti in Piemonte - 4 Gennaio 2019 - 19:30
Re: Re: E prima?
Ciao SINISTRO La differenza è che i governi precedenti dichiarava che i pedaggi sarebbero aumentati del 2% un anno, quello successivo del 3%, quello dopo ancora dell'1,5% e così via. Poi nella realtà i pedaggi venivano aumentati 10% - 15% ogni anno. Prova ne è che coi pedaggi in lire alcune tratte costavano LIRE 9.000 e oggi siamo arrivati a EURO 18. Ecco han dichiarato che non sarebbero aumentati e oggi scopriamo che solamente il 10% delle tratte subirà un aumento. Prima se ne fregavano e gli aumenti erano scontati e quelli dichiarati erano 10 volte superiori all'inflazione (poi nella realtà erano 100 volte superiori), oggi invece si sono preoccupati e nonostante i contratti vessatori ai danni dello stato in essere, sono riusciti a non aumentare i pedaggi sul 90% delle tratte. Ecco, io un po' di differenza la vedo o meglio la vede il mio portafoglio
I 10 post più commentati del 2018 su VerbaniaNotizie - 4 Gennaio 2019 - 15:01
Re: In cima
Ciao lupusinfabula I buoi sono scappati per colpa dell'isoardo e dei divi fratres e credimi quello che dico ha un senso. . I buoi sono scappati per colpa dell'isoardo e dei divi fratres e credimi quello che dico ha un senso. .almeno credo...per Salvini sono tutti alla prova del cuoco...
Imprese Piemonte, previsioni negative per inizio 2019 - 4 Gennaio 2019 - 14:51
Delocalizzazione
La delocalizzazione sciagurata cui fa riferimento Giovanni% è frutto dell'allarganeto dell'Eurpa a nazione che non lo meritavano e che ci hanno portato solo povertà, miseria e delinquenza; lpabbattimento dei controlli alla frontiere e delle frontiere stesse ha poi fatto il resto.. Finchè l UE era limitata agli stati fondatori gli industriali non avevano alcun interesse a delocalizzare in Francia, Germania, Olanda o Lussemburgo, tanto per citare qualche nazione europea.
Imprese Piemonte, previsioni negative per inizio 2019 - 4 Gennaio 2019 - 12:27
Re: Mai colpa loro
Ciao Giovanni% forse vorrebbero anche loro l'Orban su misura, che alza il tetto dello straordinario a 400 ore annue, pagabili in 3, che rimuove la statua di Imre Nagy, simbolo della rivolta contro i sovietici, all'alba dalla Piazza del Parlamento, che vuole una Corte Costituzionale alle dipendenze del Ministero delle Giustizia, il tutto per giustificare una crescita stimata intorno al 4%, grazie a soldi non suoi, ma dell'UE, visto che ciò che L'Ungheria riceve come contributi è almeno 4 volte ciò che versa.... Mi ricorda certe politiche cinesi.....
Imprese Piemonte, previsioni negative per inizio 2019 - 4 Gennaio 2019 - 10:44
Re: Confindustria e Pd
Ciao robi è dagli anni 90 che siamo in declino, quando c'era ancora la lira: da allora quanti governi si sono alternati, di colore diverso, oltre a quelli c.d. tecnici? Non tutti gli effetti negativi si vedono subito. A livello europeo, poi, ai tempi dell'ex Cav., c'erano Francia & Germania governate dalla destra, che poi lo hanno abbandonato....
Imprese Piemonte, previsioni negative per inizio 2019 - 3 Gennaio 2019 - 14:32
Pronostici
Pronostici? Ma i punti si contano a bocce ferme! E' un po' come i dati dell'ISTAT: ingenuo chi ci crede, quasi mai rivelano qual'è la realtà! Sto vedendo certi censimenti in alcuni nostri paesi e...per carità!
Buon Anno!!! - 1 Gennaio 2019 - 09:49
La premessa
Se l'inizio dell'anno è il solito pippone presidenziale infarcito dei soliti luoghi comuni c'è poco da sperare!
Zacchera: "ospededale unico finira in niente" - 31 Dicembre 2018 - 21:08
Re: Re: Pochi posti letto
Ciao AleB penso che con un minimo di buon senso si possano ottenere grandi economie. La prima è la fusione dei reparti duplicati nei 2 ospedali. Ricordo che 30 anni fa ero ricoverato in pediatria al Castelli ed ero l'unico paziente di tutto il reparto. Evidentemente, l'unificazione porterà immensi risparmi. Senza fare battaglie campanilistiche entrambi gli ospedali potrebbero chiudere dei reparti a favore dell'altro ospedale in modo da ottimizzare i costi. E se anche dopo la fusione, un certo reparto risultasse non compatibile con lo scarso bacino d'utenza allora chiuderli entrambi senza troppi scrupoli. E se proprio non si possono tenere entrambi gli ospedali, poco male, se ne chiuderà uno. Per esclusivi criteri demografici-logistici, ipotizzando che tutti gli abitanti della provincia debbano recarsi a Verbania o a Domodossola, per recarsi a Verbania il totale dei chilometri percorsi è nettamente inferiore rispetto a Domodossola. E questo aspetto è incontrovertibile.
Regione delibera per il contenimento dei selvatici - 30 Dicembre 2018 - 19:51
Re: Per dirla tutta..
Ciao robi sui primi 2 punti, ok. Sul terzo, bisogna distinguere il caso dell'eccesso: se una persona ti infastidisce con uno scacciamosche non credo che tu reagisca usando la pistola. Riguardo al resto, per carità, ognuno spende i soldi come vuole, anche sacrificando bisogni primari per soddisfare quelli voluttuari.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti