Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

fiscale

Inserisci quello che vuoi cercare
fiscale - nei commenti
Scoperto evasore totale a Omegna - 14 Novembre 2013 - 18:40
Evasione fiscale
Chiedo scusa per l'errore (prpri)
Scoperto evasore totale a Omegna - 14 Novembre 2013 - 11:25
Evasione fiscale
Da tempo chiedo che venga eliminata la privacy sulle dichiarazioni dei redditi in modo che gli abitanti di tutti i comuni possano sapere quanto dichiarano i prpri concittadini.
Accoglie i Carabinieri fumando uno spinello - 3 Novembre 2013 - 02:36
Le conseguenze chi le paga?
Come per il fumo di sigarette, il costo sanitario delle conseguenze chi lo paga? Poi ci sono altre conseguenze il discorso diventerebbe troppo lungo. Vi prego non diciamo sciocchezze sul gettito fiscale.
Accoglie i Carabinieri fumando uno spinello - 2 Novembre 2013 - 15:58
peccato che 2
la commercializzazione non lo sia..fosse legale la vendita si potrebbe tassare e ricevere un ristorno in termini di gettito fiscale da non sottovalutare minimamente. Come accade ora negli Stati Uniti etc..
Elezioni Verbania 2014: MoVimento 5 Stelle Verbania - 30 Ottobre 2013 - 18:54
Sempre punti di vista
Grillini sfegatati a parte si intuiva, a partire dal presentatore fino ad arrivare agli interventi del pubblico più intelligente, una certa critica su tematiche fondamentali quali la rappresentanza e la mancata formulazione di una politica fiscale e di bilancia grillina, alternativa a quella di Governo.
Enrico Letta a cena sul lago di Mergozzo - 8 Settembre 2013 - 10:35
se ha cenato in forma privata,
assieme al suo entourage ed alla scorta, se ha pagato il conto di tasca sua....la stampa taccia. Diversamente, se è andato a Mergozzo in "missione", vorremmo sapere qual'era questa "missione", vedere pubblicato lo scontrino fiscale e sopratutto se sono stati usati i soldi degli italiani per pagare il conto. Spero che Enrico BarzelLETTA faccia sapere....
Raccolta fondi AslVco, attenti alle truffe - 23 Maggio 2013 - 17:13
RACCOLTA FONDI
Buongiorno, sono Stefania Civalleri, la Responsabile della delegazione ANVOLT di Novara ovvero Associazione Nazionale Volontari Lotta contro i Tumori, ONLUS. Tanto per chiarire la situazione volevo informare tutti i cittadini del Verbano Cusio-Ossola e le Istituzioni, come la ASL VCO, che la nostra Associazione opera regolarmente sul territorio. Siamo infatti iscritti regolarmente all'albo del volontariato regionale (nel nostro caso la regione è la Lombardia poiché la sede nazionale è a Milano) e facciamo parte del Consiglio direttivo della FAVO (Federazione delle Associazioni Volontari Oncologici). Operiamo sul Piemonte orientale dal 1989 aiutando i malati di tumore terminale e loro famigliari attraverso trasporti (ospedale-casa e viceversa), assistenza infermieristica (con infermiere specializzate) e assistenza domiciliare. Inoltre presso la nostra delegazione di Novara, sita in Via Marconi 18/ac, è presente un ambulatorio di prevenzione dove vengono effettuate visite di prevenzione ginecologica (comprensiva di pap test, visita ginecologica e ecografia transvaginale), urologica e dermatologica, il tutto senza impegnativa e con medici specialisti nel settore. ANVOLT è un'associazione senza scopo di lucro opera principalmente con progetti di prevenzione in collaborazione con l'Unione Europea, il Ministero della Salute, le Amministrazioni regionali e provinciali e varie ASL. ANVOLT si sostiene con contributi e donazioni da parte di privati e aziende. A questi benefattori si rivolge in particolare attraverso il sito web www.anvolt.org, ma anche a mezzo del c.d. "fund rising" annuale nelle province che competono la nostra delegazione (ovvero Novara, Vercelli, Biella, Verbano Cusio-Ossola, Asti, Alessandria e Pavia), una metodologia approvata ed utilizzata dai più importanti organismi del privato sociale. Tengo quindi a precisare che non facciamo raccolta fondi porta a porta, ma contattiamo prima telefonicamente le persone chiedendo gentilmente un'offerta. Se la persona dà il suo consenso, viene inviato a domicilio un fiduciario con regolare RICEVUTA fiscale, detraibile secondo le norme vigenti. Inoltre, solitamente, prima di iniziare la raccolta fondi, vengono informate le autorità competenti del territorio, ovvero i Carabinieri. Sappiamo anche noi che, purtroppo, ci sono Associazioni poco serie, ma non dimentichiamoci che ce ne sono moltissime che operano regolarmente sul territorio. Con questo volevo tranquillizzare i Nostri generosi associati, sia di vecchia data che appena acquisiti, dicendo loro che ANVOLT è un'associazione seria e che opera alla luce del sole. Vi prego quindi di voler dare notizia della circostanza che l'Associazione opera nel pieno rispetto delle normative in vigore e dei propri fini statutari, con assoluta trasparenza, e che niente ha a che fare con chiunque invece solleciti con fini devianti la raccolta fondi presso la cittadinanza. Vi invitiamo inoltre presso la Nostra delegazione di Novara o presso la sede nazionale di Milano al fine di averne una diretta conoscenza o confronto. Per info non esitate a contattarci al numero 0321-30220 fax 0321-390587 oppure all'indirizzo novara@anvolt.org. Siamo presenti anche sul SITO WEB www.anvolt.org e su facebook come ANVOLT NOVARA. Distinti saluti Stefania Civalleri
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti