Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

intra

Inserisci quello che vuoi cercare
intra - nei commenti
Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 13 Ottobre 2016 - 23:06
Re: Re: Re: cima d'intra
Ciao Gabriele e HVF..........sto aspettando una ''risposta certa'' da un intrese doc....abbiate pazienza...........ciao
Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 13 Ottobre 2016 - 17:51
Re: Re: Re: cima d'intra
Ciao Gabriele Mi sa che il vero intrese ha il padre di Spinazzola e la madre di Rionero in Vulture. Lo dico con profondo rispetto per i tanti intresi-pugliesi e intresi-lucani. Kiry, sto scherzando!
Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 13 Ottobre 2016 - 14:59
Re: Re: cima d'intra
Ciao Hans Axel Von Fersen concordo con te: la "Cima d'intra" é storicamente p.za Cavour, certo che a quei tempi c'erano pressoché solo prati fino a Trobaso (strano che sbagli cosi grossolanamente chi tira in ballo i "veri intresi"). Concordo anche con Ermes: In diversi casi un ricollocamento dei monumenti darebbe più senso al tutto e favorirebbe la conoscenza.
Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 13 Ottobre 2016 - 10:45
Ripeto
Ripeto non sono di intra ma almeno mettetevi in sintonia sui nomi dei luoghi, anche se di derivazione dialettale suppongo. Fateci sapere chi ha ragione.
Iniziati i lavori di sistemazione dei sanpietrini in C.so Mameli - 13 Ottobre 2016 - 10:09
Sanpietrini e alberi ma non solo
Segnalo che anche in Corso Cairoli da dove inizia il viale alberato ai lati della strada ci sono sobbalzi notevoli sul marciapiede per sollevamento della pavimentazione in alcuni punti davvero pericolosi e non è la prima volta che vedo anziani inciampare uscvendo con la spesa dal carrefour o dal penny o dalla coop per poi risalire sui marciapiedi verso casa, e rischiare di cadere, io stesso che vi passo in bicicletta per evitare di essere investito su quel tratto di strada di rischiare cadute oltre a forature già avvenutemi in un paio di casi. Mi auguro che l'assessorato competente si occupi anche di questo tratto di Verbania anche se non è sul lungolago e alla vista dei turisti o del passaggio o solo perchè li, Corso Masmeli, vi fu la famosa polemica del bar fai da te. Attendiamo interventi come cittadionio anche in questa zona di Verbania intra, o dobbiam aspettare anche in C.so Cairoli cittadini fai da te (è da anni che lostato dei marciapiedi è pietoso) con relative seguenti multe e polemiche e poi magari si interviene, o sarà possibile prevenire per una volta?
Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 13 Ottobre 2016 - 07:23
Re: cima d'intra
Ciao Kiryienka No scusa.. Cima d'intra è piazza Cavour e non la rimessa.
Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 12 Ottobre 2016 - 23:41
cima d'intra
a dire il vero,cima d'intra e' dove c'era la rimessa delle corriere,al bivio per Premeno....piazza Cavour e' Piazza Cavour,nulla a che vedere con ''cima d'intra''.....giusto per puntualizzare,visto che si parla di ''veri intresi''...............la panchina fa ridere,cmnque meglio che un pugno in un occhio,,,,almeno,quelli che vanno nel bar dell'Adriano o si fermano ad aspettare un piatto tipico intrese,gli involtini priomavera,sanno ''' in'dua pugia' ul cu' ''.....ciao
Demolita l'edicola di piazza Cavour - Foto - 12 Ottobre 2016 - 18:09
X Andre
Non sono di intra ma mi pare che Pietro Ceretti fosse uno studioso e un filosofo , e la biblioteca vi Verbania è dedicata a lui. Poi ognuno ha le sue legittime idee , ma io sinceramente la terrei e magari spiegherei semmai nelle scuole di Verbania la storia dei suoi cittadini illustri, che hanno avuto dei meriti indiscutibili. Così non avremmo persone che dicono che sono sconosciuti. Se proprio dobbiamo abbattere qualche statua abbattiamo quella del re vicino al porto di intra che ha solo e sempre affamato il popolo.
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 12 Ottobre 2016 - 13:49
Re: Re: Re: Re: Re: Fuori dal mondo
Ciao Giovanni% Hai difficoltà ma poi lo trovi e probabilmente più vicino rispetto al centro di intra che quello in costruzione e probabilmente gratuito rispetto a quello in costruzione che non ho ancora letto da nessuna parte se sarà gratuito o a pagamento
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 12 Ottobre 2016 - 09:11
Re: Re: Re: Re: Fuori dal mondo
Ciao Hans Axel Von Fersen Tutt'altro! Ogni sabato mattina a intra e ho sempre difficoltà a cercare un parcheggio. Il parcheggio della biblioteca è insufficiente, scomodo e vede l'utilizzazione di spazi impropri. I parcheggi non sono mai abbastanza..
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 12 Ottobre 2016 - 08:39
Re: Re: Re: Fuori dal mondo
Ciao Giovanni% Innanzitutto sarà gratuito o a pagamento? Poi scusami ma mai nessuno non è potuto andare a intra perché non c'era parcheggio... I genitori dei pulcini che giocano al campo di San Bernardino potranno continuare a parcheggiare in via alle fabbriche. La biblioteca ha già il suo parcheggio e dei tanti problemi che sono stato evidenziati dopo l'inaugurazione non ho sentito nessuno dire: "OK tutto, ma abbiamo parcheggiato a Ghiffa..."
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 17:56
Re: Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao Aston Tutti i dubbi sono leciti ci mancherebbe, proprio per questo motivo scelte strategiche e costose andrebbero sempre attuate in un ottica di lungo periodo, e questo per i motivi sopracitati non viene fatto. Prima di investire milionate forse qualche studio di fattibilità non guasterebbe. Per quanto può valere il mio parere ci provo magari in maniera troppo fantasiosa, parlavi di insostenibilita economica pensiamo che al prezzo di un bus classico credo si possano comprare almeno 8/10 pulmini da 9 posti , senza contare i minori costi di manutenzione, e si aumenterebbe l'occupazione. Riguardo ad una metropolitana mi sembra eccessiva per verbania , forse si potrebbe pensare ad una sorta di tram elettrico su ruote per la tratta lungolago intra pallanza, se riduciamo il traffico auto e la via le facciamo a senso unico con ciclabile annessa, magari se fosse un filobus si potrebbe sfruttare la linea aggiungendo una copertura a vantaggio della ciclabile, che sarebbe protetta per la pioggia. Esagerato? Forse ma le buone idee vengono anche con questi esercizi. Sui turisti che girano in auto a verbania farei alcune considerazioni, quanti sono solo in transito e non si fermano? Quanti sono alloggiati in campeggio magari a fondotoce dove tra il continental e l'isoluno parliamo di 4/5000 persone che si muoverebbero volentieri con dei mezzi pubblici efficienti, aumentando i consumi e l'occupazione di intra e pallanza e riducendo il traffico, qualche sondaggio in merito che non sia autocelebrativo non guasterebbe. I residenti che rinuncerebbero o ridurebbero l'uso, dell'auto darebbero spazio ai turisti Sempre i turisti o chi abita in collina sfrutterebbero vari parcheggi già esistenti anche se non centrali con una buona rete pubblica. Voglio esagerare, perché non incentivare in estate o al sabato anche d'inverno una sorta di tuc tuc , con pedalò elettrici a batteria , le prestazioni cominciano ad essere incredibili nel cicloturismo, dove ragazzi disoccupati o studenti potrebbero avere uno sbocco, quanti di noi salirebbero in coppia su di un pedalò intra pallanza al costo di 2 euro? In un turno di 4/5 ore un ragazzo potrebbe incassare dai 30 ai 40 euro , senza menzionare i vari noleggi con conducente o servizi tipo uber o bla bla Car, dato che i nostri giovani avranno sempre meno possibilità economiche per mantenere un auto di proprietà. Il bike sharing esistente andrebbe reso più fruibile, prevedere una sorta di app dove tutti questi ipotetici servizi ed orari con relative mappe siano visibili prenotabili ed aggiornati, all'ingresso della città pubblicizzare a caratteri cubitali la sola app dove il turista avrebbe subito tutte le informazioni ed i mezzi per un piacevole soggiorno, magari sviluppata in collaborazione con alberghi ed associazioni varie dividendo i costi spero di non avervi annoiato ma di aver stimolato la fanatasia
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 14:47
intra suna
Di fatto esiste già un collegamento. Si tratta di completarlo. Ricordiamoci che inizierà tra breve la Suna Fondotoce cosicché avremo il collegamento intra Fondotoce. Giusto sottolineare la necessità della valorizzazione delle spiagge. Sul lato opposto del lago ho visto spiagge artificiali "zatterate" che sono uno spettacolo!
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 12:41
Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao privataemail a proposito di meno auto in città siamo tutti d'accordo però deve appunto essere una città con tutte le alternative di mezzi di trasposrto (metropolitane, linee di superficie etc.) pubblici degne di questo nome; e qui è il punto dolente perchè una realtà piccola come Verbania non troverà mai un punto di pareggio economico tra comprare i mezzi (per di più elettrici o a idrogeno) ed il numero di utenti, sempre e comunque limitato. E' un po il discorso di portare i frontalieri in Svizzera via lago; sulla carta è una buona idea ma a conti fatti irrealizzabile. Leggo in quasi tutti i commenti la parola "turismo"; ma allora non le vedo solo io le decine di macchine con targa svizzera, tedesca, francese etc. che durante l'estate cercano un parcheggio per visitare la nostra città. Perchè qui ci si dimentica troppo spesso che le quattro ruote sono il mezzo con cui il 95% dei turisti raggiunge Verbania. Ed allora i parcheggi volenti o nolenti servono anche per loro e non solo per i verbanesi. Mi sembra inutile scomodare le macchinazioni della politica in combutta con la finanza e le banche, basta vedere il numero di posteggi disponibili nelle nostre città vicine a vocazione turisitica; Stresa con un parcheggio enorme proprio sul lungolago e centinaia di parcheggi a disposizione all'interno degli alberghi, Arona ha una quantità infinita di parcheggi sempre in zona centrale, Orta, con un parcheggio scavato nella montagna alle spalle del borgo. E non parliamo di Locarno o di Ascona. Poi la pista ciclabile da intra a Suna è perfetta, ma una cosa secondo me non esclude l'altra.
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 09:24
ciclicamente
Ciclicamente si torna a parlare di ciclabili e parcheggi che sono due argomenti non connetibili Sui parcheggi ci sarebbe da discutere a lungo se la mentalità è quella di averli sempre lì a poca distanza e l'esempio più eclatante è proprio il sabato a intra dove si parcheggia ovunque,,sule strisce pedonali,in curva, in divieto di sosta ,sugli scivoli per disabili (zona Sassonia) mentre il parcheggio Rosmini è vuoto ed infine, se vai al bar o in edicola con la macchina i parcheggi non basteranno mai sulle ciclabili...è evidente che se non ci sono percorsi "protetti" nessuno usa la bici, i turisti stranieri,prima di prenotare, si informano sulle ciclabili....(anche questo è un discorso lungo...) Il lettore auspica una passerella sul San Bernardino e di colpo mi è tornato alla mente la miopia dei nostri avi quando hanno abbattuto il Ponte Cobianchi...che passerella sarebbe stata vero..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti