Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Ossola : Cronaca

M.O.T.O.: sull'odissea per partorire

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del M.O.T.O (Movimento Ossolano Tutela Ospedale), sulla tragica vicende dell'odissea subita dalla mamma ossolana e i suoi bimbi, che per sette ore hanno atteso un ricovero.
Ossola
M.O.T.O.: sull'odissea per partorire
Apprendiamo con sconforto che Aurora non ce l'ha fatta. Abbracciamo idealmente nel dolore la famiglia e ci rammarichiamo di quanto siano stati inascoltati i nostri richiami in più riprese. Come M.O.T.O (Movimento Ossolano Tutela Ospedale) chiediamo che sia la Magistratura a fare quanto dovuto perché siano puniti celermente e duramente i colpevoli, i cui nomi sono agli occhi di tutti.

Apprendiamo altresì del tardivo rammarico e della presa di posizione del consigliere regionale Marinello (Lega Nord), attivatosi in sede di Commissione Sanità in Regione Piemonte. Quella stessa sede che ci aveva visti protagonisti nel Maggio scorso di un'udienza in cui avevamo fatto presente di questi possibili rischi. Inascoltati, sbeffeggiati, definiti "terroristi mediatici" per le nostre posizioni eravamo tornati in Ossola più convinti di prima di esser nel giusto. Ed oggi, ai noi, i fatti lo confermano.

Priva di vergogna, ancora poche settimane fa, la Regione e Asl, dichiaravano di fronte al Tar l'esistenza di un'ambulanza dedicata (STAM) dichiarando l'ENNESIMA bugia di fronte ai cittadini e di fronte alla magistratura. Chiediamo a gran voce che siano perseguiti per questo che definiamo un crimine. Chi ha sbagliato paghi, anche se non servirà a ridare la piccola Aurora ai suoi genitori. E chi ha peccato anche solo di immoralità abbia il buon gusto di tacere e dimettersi.

Questa classe politica ha oltrepassato i limiti della degenza. Non si può chiedere il rimborso per una morte. Si può chiedere il conto però.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alberto Difesa di un Ospedale
Alberto
9 Gennaio 2014 - 10:19
 
Cari concittadini, state sparando nel mucchio senza aver ben chiaro cosa volete colpire.
Ci può stare che in una città si voglia difendere un Presidio Sanitario - Ospedale, mha, le scelte politiche di questi ultimi anni che rischi hanno comportato sulla garanzia delle prestazioni????
Cari Amici è su questo che ci si deve battere e non se tenere aperto o chiuso un reparto!
La sfortunata famiglia che si è purtroppo trovata a pagare un caro prezzo per le scelte e le liti politiche, oltre ad interessi a 4 zeri per chi trae solo vantaggio da tutto questo casino, ne è l'esempio.
Ieri, sulle prime due notizie di questo blog riferite allo spiacevole episodio dei 2 gemellini, ho scritto alcune importanti testimonianze che danno un altro quadro di una situazione, di cui molti cittadini, sono certo, ne sono all'oscuro e, dove le scelte politiche, anche se scellerate, c'entrano poco, andate a leggerle poi riflettete se il problema sta solo nella scelta di voler chiudere un reparto o c'è sotto ben altro.
Vedi il profilo di renato delle carte possibile
renato delle carte
9 Gennaio 2014 - 21:12
 
che in 5 anni nessuno si sia accorto che mancava sia la Stam che il personale?
Al di lá delle dichiarazioni in merito un ambulanza si vede se c'é o manca.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Ossola
16/09/2017 - Musica in Quota: verso il gran finale dell'edizione 2017
15/09/2017 - Sagra del Fungo e Festa Celtica
16/08/2017 - In 500 per Musica in quota
11/08/2017 - Musica in Quota: doppietta il 12 e 14 agosto
10/07/2017 - Trekking Alta Via Ossola
Ossola - Cronaca
15/06/2017 - Formaggio "Ossolano" ottiene la Dop
22/03/2017 - La Ferrari ? "Tenetevela ne ho 2!"
25/01/2017 - La Canapa nel futuro dell'agricoltura locale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti