Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Sel: Comunicato Stampa primarie di Verbania

Riceviamo un comunicato stampa di Sinistra Ecologia Libertà del Verbano sulle prossime primarie del PD
Verbania
Sel: Comunicato Stampa primarie di Verbania
La crisi economico occupazionale, particolarmente accentuata nel nostro territorio, non è stata in alcun modo contenuta dal centro-destra che al contrario l’ha aggravata sul piano politico e amministrativo: il Comune di Verbania consegnato alla burocrazia dell’amministrazione commissariale, con la Provincia da tempo sull’orlo del fallimento e il Governo regionale, a partire dal suo presidente, completamente delegittimato sul piano morale, legale e politico.

Il Circolo di Sinistra Ecologia Libertà del Verbano ritiene che solo un centrosinistra fortemente rinnovato nei programmi e nelle persone possa far uscire Verbania dalla crisi che a più livelli l’ha investita e renderla finalmente in grado di assumere un ruolo di coordinamento e orientamento per l’intero territorio.

Per questo abbiamo lavorato e continueremo a lavorare per una coalizione ampia, in grado di sollecitare le forze attive della comunità e di prospettare programmi innovativi e credibili.

Un percorso di coinvolgimento della città che in primo luogo passa attraverso le primarie di coalizione del prossimo 23 febbraio.

Come è noto alle primarie di Verbania si sono proposti due candidati sindaco: Silvia Marchionini e Diego Brignoli.

Esprimiamo in primo luogo una valutazione decisamente positiva sulla novità che entrambi i candidati rappresentano nel panorama della nostra città. Sosterremo con decisione il candidato che emergerà dalle primarie e lavoreremo per ampliare e rafforzare ulteriormente la coalizione.

Sulla base del confronto diretto con i due candidati, dei programmi sin qui da loro elaborati e delle metodologie di lavoro delle rispettive squadre, il Circolo del Verbano di SEL si è espresso per sostenere alle primarie la candidatura di Diego Brignoli. In particolare ne abbiamo apprezzato la capacità di ascolto e coinvolgimento delle forze vive della città, l’attenzione ai temi del welfare, del lavoro, di una mobilità sostenibile, di una amministrazione più vicina alla voce e ai bisogni dei cittadini, l’attenzione ai temi della laicità e della legalità.

Condividiamo l’impostazione complessiva con cui Diego sta caratterizzando la sua campagna: “Fare di più con meno” il che significa da un lato non nascondere la realtà della crisi sbandierando sogni irrealistici (vedi “Capitale dei laghi europei”), dall’altro l’indicazione che dalla crisi si esce con la mobilitazione delle risorse e delle energie della intera comunità e con il coraggio dell’innovazione.

SEL pertanto in queste cinque settimane che precedono le primarie verbanesi lavorerà e si mobiliterà coordinandosi con le iniziative del comitato “In Comune con Diego”.

Naturalmente, con autonome iniziative, porteremo nella campagna elettorale, prima e dopo le primarie, i temi e le proposte che ci caratterizzano sull’equità e l’occupazione, sull’ambiente e sullo sviluppo sostenibile, sulla partecipazione attiva e sui diritti.

Verbania 20 gennaio 2014

Sinistra Ecologia Libertà del Verbano



16 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Filippo l'unione fa la forza
Filippo
20 Gennaio 2014 - 18:43
 
Ma non sostenevano Bava quelli di SEL? hanno già cambiato idea? Chissà perché? Forse non vi avevano promesso abbastanza posti nella SQUADRA? Classico esempio di come si fanno gli accordi sottobanco..
Ma poi dico io..presentare un candidato loro no?.. Si vede che non ci credono proprio nella LORO SQUADRA... cmq auguri avrete ancora tempo x cambiare idea ( non si sa mai che qualcuno possa offrire di più)
Vedi il profilo di Luca autogol
Luca
20 Gennaio 2014 - 19:00
 
Ecco qua il risultato di una prevedibilissima mossa della" classica politica".
Alle primarie del Centro Sinistra si presenteranno 2 candidati, uno dei quali rappresenta gli ultimi 20 e passa anni di amministrazione verbanese, l'altro rappresenta la novità, non intesa solo come giovane donna ma nel significato di rinnovamento complessivo. E cosa combina SEL? Da un indicazione di voto, che una persona con un minimo di materia grigia interpreterebbe come paura di andare a casa ( chissà magari c'hanno provato anche con la Marchionini e hanno preso la porta in faccia).
Un appello a chi usa la propria testa, CONTINUATE A FARLO.
Vedi il profilo di Francioli Giovanni Sel
Francioli Giovanni
20 Gennaio 2014 - 23:22
 
Brignoli non va bene ripensateci
Vedi il profilo di laura sindaco
laura
21 Gennaio 2014 - 13:10
 
Eccoli qui, quelli che con una percentuale bassissima vogliono condizionare il mondo.Brignoli è il vecchio..
Ci vogliono 1000 Renzi per svegliare la sinistra..
Io Brignoli non lo voto, cambio partito
Vedi il profilo di rita sel offre i lapis
rita
21 Gennaio 2014 - 13:38
 
in effetti non si capisce perché Sel suggerisce ai propri seguaci il candidato da votare... come se non fossero capaci di giudizio autonomo ! Una volta scelto di stare dalla parte del PD ,come se il Pd fosse la sinistra che differenza fa ,per Sel, l'uno o l'altra ?
Vedi il profilo di Morrison Renzi.. Bbrignoli e Marchionini
Morrison
21 Gennaio 2014 - 14:58
 
signora Laura scusi la mia ignoranza, ma che centra Renzi con Diego Brignoli e Silvia Marchionini? ancora una domanda ,scusandomi sempre per la mia ignoranza.. che centra Renzi con la Sinistra?
Vedi il profilo di claudio sel
claudio
21 Gennaio 2014 - 15:27
 
Io Brignoli non lo voto anche se alle ultime elezioni ho votato SEL
Vedi il profilo di Francioli Giovanni Sel
Francioli Giovanni
21 Gennaio 2014 - 17:22
 
Leggete il programma di sviluppo di Verbania di Zanotti se si riuscisse a farne solo il 50 per cento .Ricandidate Zanotti
Vedi il profilo di Rizzo Benito Zanotti ...............
Rizzo Benito
21 Gennaio 2014 - 17:29
 
Si, si dai ricandidate Zanotti ....................... ;-)
Vedi il profilo di Francioli Giovanni Zanotti
Francioli Giovanni
21 Gennaio 2014 - 18:31
 
Allora ricandida Zacchera la nullità
Vedi il profilo di Simona fantapolitica?..
Simona
21 Gennaio 2014 - 19:05
 
fantapolitica...in 5 fasi (tutte ipotetiche ovviamente):

fase 0
Brignoli è indicato dal PD quale unico candidato alle primarie [candidatura con tutto il rispetto un po' debole perchè capace di raccogliere solo i voti dell'elettorato di Centro Sinistra...in gergo televisivo si potrebbe dire che non buca...ovviamente si tratta di un opinione sia chiaro]

fase 1
Bava ha l'appoggio di Comunisti e Sel ed un buon appoggio anche al di là di tali partiti (la chiamano società civile) ma molto probabilmente (io non ne sarei stata così sicura) contro lo schieramento PD non ce l'avrebbe fatta [ripeto questo in fantapolitica, per me avrebbe potuto]

fase 2
alle primarie, nonostante tutti i pareri contrari (anche e soprattutto quelli del PD?), si candida anche Silvia Marchionini. Da subito raccoglie simpatia e consensi soprattutto nell'area moderata (il centro degli indecisi che potrebbero votare per la persona al di là delle idee - ben più di Bava e indubbiamente più di Brignoli che rappresenta l'estabilishment)

fase 3
strategia di uscita: Brignoli e Bava stringono un accordo (si direbbe sottobanco...si direbbe ma è fantapolitica sia chiaro)

fase 4
il segretario del PD (di certo espressione dell'estabilishment) chiude le porte ad un accordo su Bava per le primarie per motivazioni oggettivamente poco comprensibili

fase 5
i potenziali elettori di Bava alle primarie, ora escluso, possono (finalmente e tranquillamente, dando seguito all'accordo di cui sopra) votare Brignoli ma....il protagonismo della politica alcune volte fa uscire dichiarazioni magari controproducenti (come questa?)

fase 6
gli elettori di SEL (tra cui la sottoscritta) che, detto per inciso, non mangiano di certo erba, trovano questa uscita parecchio strana ed anche poco in linea con le dichiarazioni di partenza anche perchè SEL non ha espresso un candidato alle primarie e quindi che senso ha esprimere ORA una preferenza tra i due?.

Conclusione voterò lo stesso Silvia (e con me molte compagni e compagne)
Vedi il profilo di Francioli Giovanni Sel
Francioli Giovanni
21 Gennaio 2014 - 19:22
 
Brava.
Vedi il profilo di Maria per Simona
Maria
21 Gennaio 2014 - 19:58
 
Quoto tutte le fasi di Simona, compresa l'ultima: quella di votare per Silvia Marchionini. A mio parere l'unico candidato credibile uscito fino ad ora.
Vedi il profilo di rita beghe
rita
21 Gennaio 2014 - 20:57
 
tra i due litiganti il terzo gode.......
Vedi il profilo di R&G Novità
R&G
22 Gennaio 2014 - 08:50
 
La novità e' Bava. Un metodo di costruzione di programma libero da queste dinamiche. Chi non lo ha compreso come Comunisti e Sel ha selezionato chi lo voterà'. Tanti. Voto trasversale, di sinistra , moderato, cattolico, civico, indipendente. Tanti.
Vedi il profilo di renato brignone nel dubbio...
renato brignone
22 Gennaio 2014 - 09:00
 
Votate per chi volete (ovviamente), ma se verrete Venerdì 24 al Chiostro alle 21.00 alla presentazione delle linee programmatiche del progetto "Carlo Bava Sindaco", avrete le idee più chiare per un voto più consapevole... per lo meno questo è il mio invito e auspicio ;)



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/05/2017 - FdI AN su votazione CdA Muller
28/05/2017 - L'Italia che non si vede: rassegna di cinema alla Maratonda
28/05/2017 - Spazio Bimbi: Bambini plusdotati: risorse e rischi
27/05/2017 - “Emozioni di lago. Maggiore e dintorni"
27/05/2017 - "Rendez- Vous 2200"
Verbania - Politica
27/05/2017 - Di Gregorio: "Novità per il Forno crematorio di Verbania"
27/05/2017 - Con Silvia per Verbania: incompatibilità in Consiglio
27/05/2017 - Consiglio di Stato accoglie ricorso su porto Palatucci
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti