Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Terzo trimestre negativo per il Vco

L'analisi relativa al III° trimestre 2012, della Camera di Commercio del VCO in collaborazione con Unioncamere Piemonte registra, andamenti critici per produzione, ordinativi interni e fatturato estero (-2%).
Verbania
Terzo trimestre negativo per il Vco
Si segnala che gli ordinativi esteri sono in crescita (+8,6%) e che i risultati, seppur negativi, sono i migliori tra tutte le province piemontesi.

A preoccupare sono le incerte aspettative degli operatori economici sull’andamento di produzione e fatturato nell’ultimo trimestre dell’anno, ottobre – dicembre 2012: saldi pesantemente negativi per tutti gli indicatori.

Ad eccezione del comparto chimico (+7%), tutti i settori registrano andamenti negativi per la produzione, rispetto allo stesso periodo del 2011. Le industrie metalmeccaniche segnano risultati inferiori alla media provinciale: -8% la produzione, -5% gli ordinativi interni. Andamenti critici soprattutto per il comparto delle industrie dei metalli.

Tutte le province piemontesi registrano, seppur con tassi diversi (che vanno dal -9,6% di Asti al -2% del VCO), un andamento negativo della produzione rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre la media regionale segna -5,7% per la produzione e -5,6% per il fatturato.
Rispetto al trimestre precedente, a livello locale le imprese segnalano una “stazionarietà” degli indicatori riferiti a produzione e ordinativi interni. Per il 45% del campione di imprese la produzione è rimasta stabile (per il 15% delle imprese intervistate si registra un aumento mentre per il 39% una flessione).

In flessione l’andamento per gli ordinativi interni, dove oltre il 36% degli intervistati segnala una diminuzione degli ordinativi interni.
Il grado di utilizzo della capacità produttiva sfiora nel terzo trimestre 2012 il 60% (era il 55% nel secondo trimestre dell’anno), dato leggermente superiore alla media regionale (59%).

Aspettative degli operatori per il quarto trimestre del 2012 Restano molto negative le aspettative degli operatori economici per il trimestre ottobre – dicembre 2012 per
tutti gli indicatori economici.
La produzione industriale crescerà per l’8% degli intervistati, registrando un saldo tra ottimisti-pessimisti pari a -43%. Stimato in flessione anche il fatturato (-46%), gli ordinativi totali e quelli interni: rispettivamente -51% il saldo ottimisti-pessimisti per gli ordini totali, -53% per gli ordinativi interni, segnale di difficoltà negli
ordini a livello nazionale. Negativi anche gli ordinativi esteri -30%.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
19/01/2017 - Il Maggiore: String Trio
18/01/2017 - Assemblea Congressuale Auser Verbania
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
18/01/2017 - Metti una sera al cinema speciale Cinegusto - Red Obsession
Verbania - Cronaca
17/01/2017 - Hacker sul sito della provincia
17/01/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Ovest
17/01/2017 - Carabinieri: controlli e fermi per stupefacenti
17/01/2017 - Appalti vinti ma fisco evaso
17/01/2017 - Offerte di lavoro del 16/01/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti