Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Le Associazioni precisano sull'Ex Artigiana

Riceviemo e pubblichiamo, un comunicato delle Associazioni Verbania Gioca, Corso di Corsa, Comitato Insieme per Satnt'Anna e Sunalegar, riguardante l'assegnazione dello stabile della ex Artigiana.
Verbania
Le Associazioni precisano sull'Ex Artigiana
Abbiamo voluto lasciare che si placassero le polemiche impropriamente sollevate sui lavori in corso presso lo stabile della ex Artigiana in viale Azari a Pallanza per intervenire allo scopo di recuperare sulla vicenda piena trasparenza, mettere a tacere ogni illazione e il disorientamento dei cittadini e tutelare la nostra credibilità. Questa non vuole assolutamente essere una risposta alle polemiche innescate, ma un semplice chiarimento dovuto soprattutto alla città che vive le nostre attività, ma ancora di più dovuto ai nostri associati che sono stati disorientati da questo discredito.

Tutto ha avuto origine dalla richiesta che il 17 agosto 2016 le associazioni Verbania Gioca, Corso di Corsa, Comitato Insieme per Sant'Anna, Sunalegar hanno presentato al Comune per poter utilizzare i locali della ex Artigiana come luogo d'incontro, riunioni con i volontari delle associazioni, deposito attrezzature e magazzino, manifestando la propria disponibilità a farsi carico, con gestione in economia e grazie al ricavato di loro manifestazioni e all'aiuto di soci e amici volontari, dei lavori necessari per togliere i locali dalla attuale situazione di inagibilità nonché di tutti gli oneri manutentivi, sollevando il Comune da ogni onere in merito.

La richiesta è stata esaminata dalla Giunta che ha espresso l'intenzione di darvi risposta positiva e successivamente è intervenuta determina dirigenziale del 30 novembre 2016 con la quale è stata regolarmente concessa l'immissione in possesso dell'immobile denominato “ex Artigiana” da parte delle associazioni richiedenti per consentire loro l'esecuzione di lavori di straordinaria manutenzione necessari per superare la situazione di inagibilità del fabbricato. I lavori necessari alla sistemazione dell’immobile nella realtà si configuravano semplicemente come opere di manutenzione ordinaria per i quali non è necessario nessun titolo abilitativo ed in questo senso si è proceduto in piena sicurezza mediante opera diretta di volontari delle associazioni e a proprie spese

Ciò premesso, non possiamo che ribadire il nostro sconcerto e disappunto e la condanna di una polemica senza senso sollevata per motivi squisitamente politici, ostacolando un progetto di grande rilievo sociale promosso da associazioni e persone che, senza alcuno scopo politico, desiderano solo impegnarsi con lavori gratuiti e nel pieno rispetto della legalità a vantaggio della collettività e per il bene della propria città. Aggiungiamo che dall'ultimo sopralluogo eseguito il 20 marzo scorso da parte dei tecnici comunali per una verifica sull'avanzamento dei lavori si è proceduto all'esame degli interventi finora eseguiti che sono risultati solo di manutenzione ordinaria e non hanno comportato opere sulle strutture o di modifica dell'assetto planimetrico dell'immobile. Tutto dunque si svolge regolarmente; a conclusione dei lavori si chiederà l'agibilità e con il suo riconoscimento sarà una nuova determina a perfezionare la concessione in comodato d'uso dell'immobile per il periodo di tempo pattuito. Solo chi vuole creare polemiche ad ogni costo può trovare da ridire su una procedura del tutto corretta e trasparente, ma noi a questo gioco non ci stiamo poiché il nostro unico interesse è impegnarci a favore della città.

Divulghiamo dunque il comunicato, per amore di trasparenza, per sottolineare che non è nostra intenzione innescare e infilarci in nuove polemiche e per ribadire che continueremo a lavorare per la città cercando di evitare distrazioni e perdite di tempo a difesa di una credibilità che in questi anni è sempre stata dimostrata da ciò che è stato organizzato a favore della città e dei cittadini.

VERBANIA GIOCA
CORSO DI CORSA
COMITATO INSIEME PER SANT'ANNA
SUNALEGAR



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di nadia dieci Curiosità
nadia dieci
4 Maggio 2017 - 20:22
 
Sono anni che la Banda cittadina chiede i locali ( anche perché hanno bisogno di aule studio ...) .Se non ricordo male a loro il Comune ha sempre detto di no per la mancanza di agibilità ( è l'ente Musicale che rappresenta Verbania ...non una associazione privata). Per l'agibilità non sono esperta nel campo ma generalmente chi "parla" pubblicamente lo fa' dopo essersi ampiamente documentato



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
23/11/2017 - Forza Italia: "Zona economica speciale"
23/11/2017 - Libri natalizi per raccontare l’anzianità
23/11/2017 - “Adotta un Gatto Randagio”
23/11/2017 - Torna la Pista di Pattinaggio
22/11/2017 - In scadenza bando lavoro sgombero neve e spargisale
Verbania - Cronaca
22/11/2017 - Celebrata la Virgo Fidelis
21/11/2017 - Fials su esternalizzazione assistenza Muller
21/11/2017 - Marchionini incontra i vertici di Banca Intesa
21/11/2017 - Offerte di lavoro del 21/11/2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti