Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Lista civica "Movimento Civico Insubria"

E' di questi giorni la notizia che per le amministrative 2014 al Comune di Verbania, si è costituita una nuova lista civica "Movimento Civico Insubria".
Verbania
Lista civica "Movimento Civico Insubria"
Il nuovo schieramento ha diffuso in città migliaia di volantini, recanti il programma che il Movimento Civico Insubria intende attuare in caso di elezione.

Nello specifico i punti salienti riguardano:

-Turismo, la città tra monti e lago, la città dell’accoglienza, la città albergo diffuso.

- Politica amministrativa, abolizione/riduzione addizionale Irpef, aiuti alle attività produttive, rivisitazione dei contratti del personale dirigente del comune di Verbania e funzionari, premi di produzione e benefit (riduzione o azzeramento), predisposizione dei contratti di scopo, diminuire orari di lavoro e aumentare l’occupazione, “Borsa di studio” per giovani imprenditori, al fine di incentivare la creazione di nuovi posti di lavoro, controllo dei costi per ogni settore/servizio erogato dal comune, rivisitazione del patrimonio e delle società partecipate SAIA, ConserVco, ecc., ristrutturazione del debito del comune di Verbania.

- Edilizia/Urbanistica, Verbania verde, costruire sul costruito, per mantenere il valore del patrimonio immobiliare, favorire la ristrutturazione per riqualificazione classe energetica, creazione del mercato coperto dei prodotti locali, creazione zona verde, costruzione del parcheggio sotterraneo nella zona del campo sportivo, creazione servizio navetta per spostamenti interni.

Chi avesse proposte e suggerimenti è invitato a mettersi in contatto con i referenti locali del movimento contattando l’email insubriaperverbania@gmail.com o il numero di cellulare 3402279670.



22 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di gio per chiarezza
gio
31 Gennaio 2014 - 12:27
 
Buongiorno, progetto molto ricco e coraggioso, non avrebbe fatto male aggiungere qualche nome per far capire ai cittadini se queste proposte sono sostenute da persone valide o no.
grazie
Vedi il profilo di rodolfo la lista
rodolfo
31 Gennaio 2014 - 14:27
 
Messa così mi sembra la lista... della spesa, un elenco di slogan che hanno già ottenuto altrove il consenso. Chi siete ? Da dove venite ? Siete civette ?
Vedi il profilo di lupusinfabula nomi
lupusinfabula
31 Gennaio 2014 - 16:36
 
Fuori i nomi e poi ne parliamo.
Vedi il profilo di Matteo Baccan I nomi dei fondatori
Matteo Baccan
31 Gennaio 2014 - 16:50
 
Nello statuto presente sul sito movimentocivicoinsubria.org è presente anche una persona di Verbania: Restelli Marco
Vedi il profilo di Tiziano Ci mancavano loro
Tiziano
31 Gennaio 2014 - 19:06
 
Sono andato nel loro sito e nella home page c'è scritto UDITE UDITE anzi leggete: "Gli Insubri appartenevano a una potente tribù celtica che attorno al 500 a.c. circa si insediò nell'Italia settentrionale..." Poi si parla di Tito Livio, Annibale, Guerre Puniche ecc.
Ma non disperate perchè anche se non facevano più parte della Provincia della gallia Cisalpina e nonostante il processo di romanizzazione la loro cultura autocna sopravvisse e procedono il loro racconto ino al 1400 con Gian Galeazzo Visconti.

Movimento attualissimo e concreto! Risvegliamo lo spirito celtico, etrusco, lepontino che è in noi!
Vedi il profilo di paolino. saperlo...
paolino.
31 Gennaio 2014 - 19:17
 
mi spiace,il movimento celtico-lepontino mi alletta assai,ma mi sono già impegnato con il P.F.E.C.,Partito Filo Etrusco Contemporaneo.
Vedi il profilo di renato delle carte la novitá
renato delle carte
31 Gennaio 2014 - 20:08
 
rispetto alle altre proposte è il federalismo del territorio e delle sue risorse,e non è una cosa da poco.Solo per questo mi piacerebbe vedere approfondite concretamente le tematiche esposte.
Vedi il profilo di Vale Perbacco, ora sono insubrico.
Vale
31 Gennaio 2014 - 20:32
 
Finalmente qualcuno che difende le mie fiere tradizioni insubriche.
Qui mi costringono a esprimermi in italiano o al limite in dialetto verbanese quando invece la mia lingua madre è l'insubrico.
Perbacco sono insubrico!
Vedi il profilo di Rizzo Benito Turismo, albergo diffuso.
Rizzo Benito
31 Gennaio 2014 - 21:26
 
Qualcuno riesce a spiegarmi il significato dei termini "la città albergo diffuso" .... Ma dai su, siate seri ......
Vedi il profilo di Franco E' troppo facile fare dell'ironia
Franco
31 Gennaio 2014 - 21:34
 
su un nuovo movimento che sta nascendo. Con tutto quello che c'è attorno si dovrebbe apprezzare e incoraggiare chi si fa portatore di nuove prospettive.
Quanto poi ai riferimenti etnici e culturali remoti, non si può negare che, se l'operazione è fatta in un'ottica di apertura verso il nuovo e non di ottusa preclusione, sia altamente auspicabile.
Vedi il profilo di Riccardo Troppo facile
Riccardo
1 Febbraio 2014 - 00:45
 
Verissimo è veramente facile ironizzare... ma è inevitabile con i loro richiami celtici di 2500 anni fa. Leggiamo poi il programma. Come vogliono aumentare il turismo? Lo sappiamo già che Verbania si trova tra lago e monti. Vogliono diminuire le tasse? Togliendo soldi ai lavoratori comunali? Pazzesco. L'idea poi di costruire un parcheggio interrato in zona stadio è scomoda e inutile.
Vedi il profilo di Riccardo Leponzi
Riccardo
1 Febbraio 2014 - 00:56
 
Ci siamo poi anche noi leponzi... vi siete dimenticati di noi? Siamo gli alleati degli etruschi per intenderci.
Vedi il profilo di renato delle carte GECT
renato delle carte
1 Febbraio 2014 - 09:06
 
ovvero Gruppo Europeo di Collaborazione Regionale.È uno statuto approvato dal governo italiano il 17 luglio 2012 consente di chiedere fondi e risorse finanziarie direttamente a Bruxelles senza dover passare dal governo nazionale.
Aggiungete che i prestiti erogati alle regioni non andranno a gravare sul debito pubblico degli stessi stati. E ciò vale per la Carinzia e ora sta aderendo il Veneto.Detto questo e ricordando il riconoscimento europeo della regione Insubria,l'universitá 15esima tra 52 pubbliche per qualitá in Italia,io non vi trovo in questo niente da ridere.Anzi questa prospettiva è molto attuale.
Certo le idee..ma vorrei leggere lo stesso realismo e le stesse canzonature per altre proposte altrettanto fantasiose non fosse per altro che per il severo patto di bilancio imposto alle casse comunali nei prossimi anni.
Vedi il profilo di Riccardo Rido ancora
Riccardo
1 Febbraio 2014 - 09:31
 
Sig. Renato delle Carte ma quello che dice non c'entra nulla. Per le politiche e autonomie che lei indica e che sono cosa seria esistono gia Regioni e Enti Locali vari... anche troppi forse. Poi cosa c'entra l'esistenza di un ateneo che porta l'apellativo "dell'Insubria"? Lei rimescola politiche e istituzioni alla rinfusa. E poi anche io aquesto punto mi sento un lepontino e rivendico la mia identità. Andrò alla Ue e chiederò finanziamenti per la mia tribù e il suo territorio.
Vedi il profilo di renato delle carte non è informato
renato delle carte
1 Febbraio 2014 - 09:39
 
tutto qui.Per ridere è sufficente l'ignoranza.
Vedi il profilo di paolino. GECT
paolino.
1 Febbraio 2014 - 11:00
 
ammesso e non concesso che i nostri misteriosi eredi dei celti avessero in mente di accedere a uno dei GECT (sempre che ne conoscano l'esistenza),mi sa che dovranno rivedere i loro piani.
il progetto aveva come durata il periodo 2006-2013. (sito UE)
Riccardo può ridere serenamente.
Vedi il profilo di renato delle carte sig.Paolino
renato delle carte
1 Febbraio 2014 - 11:30
 
il progetto è tuttora in corso.Lei si riferisce al piano di bilancio.Sempre sul sito Ue trova un formato di documentazione relativo alle richieste di quest'anno.Ripeto poi che vorrei appunto vedere approfonditi questi temi per capirne il peso e la relazione.Nient'altro.Se poi si vuole ridere va bene,ma ci s'informi almeno.
Vedi il profilo di lupusinfabula sarò noioso..
lupusinfabula
1 Febbraio 2014 - 11:37
 
Sarò noioso ma mi ripeto: visto che voglio presentarsi alle prossime elezioni vorrei almeno sapere chi è il loro candidato sindaco e da chi sarà composta la loro lista: sapere che tra i fondatori c'è una persona di Verbania mi sembra un po' poco: di verbanesi che sono stati tra i soci fondatori di altre società od associazioni ce ne sono a decine sparsi per tutto il mondo: ma non chiedono voti e non aspirano a guidare una città; quindi, ripeto, fuori i nomi e poi possiamo cominciare a confrontarci.
Vedi il profilo di paolino. GECT,atto secondo
paolino.
1 Febbraio 2014 - 11:52
 
l'assegnazione dei fondi per i progetti copriva il periodo 2006-2013.
attualmente è in corso l'erogazione dei fondi per i progetti ancora in corso.
allo stato attuale il progetto è concluso.
ad ogni modo,essendo progetti esclusivamente a carattere transfrontaliere,includere Verbania avrebbe richiesto un'interpretazione un po' estensiva del concetto.
diciamo che ci sono strumenti e strade più facilmente percorribili.
Vedi il profilo di renato delle carte atto terzo
renato delle carte
1 Febbraio 2014 - 12:31
 
si sta discutendo in questi mesi l'accordo sul piano di bilancio 2014-2020,ultima data utile per l'approvazione sará ad Aprile,si spera.Ma non é solo tranfontaliera poichè tra le regioni che han fatto richiesta risulta esserci anche la sardegna.Inoltre sono progetti che non hanno bisogno di estendere nulla,per quanto riguarda il contesto cittadino,si veda ad esempio Gorizia.Ci sono altre strade? può darsi,ma nessuna in diretto riferimento con Bruxelles,o meglio tutte,gravate da balzelli nazionali regionali e provinciali.
Vedi il profilo di Franco La richiesta di maggior chiarezza
Franco
1 Febbraio 2014 - 12:45
 
sui nomi e sul programma mi sembra legittima, ma qui mi sembra che qualcuno improvvisi giudizi negativi a priori; per quanto riguarda ad esempio il "togliere i soldi ai dipendenti comunali" di cui parla Riccardo, non mi sembra che il loro programma dica questo, bensì "rivisitazione dei contratti del personale dirigente...e funzionari...premi di produzione e benefit". Mi sembra francamente cosa diversa. Non conosco la specifica realtà del Comune di Verbania, ma nella pubblica amministrazione in generale mi sembra ci sia una decisa sproporzione fra le retribuzioni dei comuni impiegati e quelle dei Dirigenti e dei Funzionari. Del resto mi sembra che un'altra lista già proponga la riduzione dei dipartimenti.
Vedi il profilo di Simona LEGA NORD
Simona
1 Febbraio 2014 - 14:32
 
visti i contenuti e le proposte (celtiche o meno) mi pare che sia un modo della lega per presentarsi mascherata (?) alle elezioni ... senza simbolo

ma sicuramente sbaglio...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
23/03/2017 - La Via Francigena
23/03/2017 - Lega Nord su progetto Interconnector
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Giornate FAI di primavera a Trobaso
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
Verbania - Politica
21/03/2017 - Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa"
21/03/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
20/03/2017 - FdI-AN su centro accoglienza
20/03/2017 - Incontro del Movimento Democratico e Progressista
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti