Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Altea Altiora resiste un set alla 1° in classifica

Di certo il calendario non ha sorriso all’Altea che, alla ricerca di una reazione post derby, si è trovata di fronte il Mangini Novi Ligure, compagine che guida la classifica del girone ancora imbattuto.
Verbania
Altea Altiora resiste un set alla 1° in classifica
Una “mission impossible” per Altea Altiora, che però aveva il compito di dare segnali all’allenatore e alla società: una reazione. Finisce come doveva finire, 3-0 per Scarrone&C, che dopo una primo set d’assestamento, hanno passeggiato sulla squadra Verbanese.

La squadra si è riunita a metà settimana per fare il punto della situazione e cercare di uscire insieme dalle difficoltà, questa reazione in parte si è vista, un primo set punto a punto fino al 20 quando poi gli ospiti danno l’accellerata decisiva. Secondo e terzo parziale senza storia, Novi Ligure in battuta in salto non lascia scampo alla linea di ricezione dell’Altea Altiora che non riesce a contenere i colpi e la gara si incanala verso un risultato sulla carta preventivato.

A nulla servono gli innesti di Frattini, Stefanetta e Betteo Andrea, seppur reggendo ben il campo per quello che han potuto fare.
Archiviata la sesta giornata purtroppo la Pallavolo Altiora è ancora ferma a 2pt in fondo alla classifica, in compagnia dell’Arti e Mestieri sconfitta a Vercelli.

I commenti del coach:
Sapevo già che la gara non ci dava scampo, un testa-coda dal sapore impossibile,ma volevo rivedere la mia squadra giocare bene come abbiamo fatto con le altre squadre che primeggiano in classifica (Aosta, Vercelli). Il primo set lo abbiamo fatto, abbiamo giocato bene muro e difesa e siamo rimasti a galla fino a che Novi ce l’ha permesso. Quando hanno ingranato la marcia, per noi non c’è stata partita.
Mercoledi ci siamo riuniti e guardandoci in faccia tutti abbiamo discusso della situazione. Ho visto nei loro occhi che han voglia di reagire, sanno che il lavoro è ancora molto e che non si devono scoraggiare se in questo momento i risultati non ci sorridono. Siamo tutti fiduciosi che arriveranno, crediamoci fino in fondo senza però più lasciare per strada occasioni importanti.

U15 – VOLLEY NOVARA / PALLAVOLO ALTIORA 3-2
Era il big match della giornata, appaiate in classifica con 12 punti, 4 vittorie consecutive, nella Palestra Fornara va di scena “la classica” Novara/Verbania che negli ultimi anni nelle categorie giovanili ha spesso assegnato titoli.
Come tutte le gare equilibrate, finisce 3/2 per i padroni di casa che han dovuto rimboccarsi le maniche e recuperare dal 2-1 per Verbania.
Con tutti gli atleti a sua disposizione Franizni conferma lo starting six dell’ultima uscita con capitan Pavesi in regia, Fusaro opposto, Archetti e Hasaj al centro con Fina e Grandolini schiacciatori.
I padroni del Volley Novara vengono sorpresi dai servizi della Pallavolo Altiora che creano scompiglio e portano spesso gli attaccanti gaudenziani o all’errore o vittime della difesa verbanese (20-25).
Al cambio di campo i turni in battuta in salto degli atleti di Rigamonti restituiscono il favore alla linea di ricezione della Pallavolo Altiora che non riesce a gestire al meglio e cede 25-20.
Mister Franzini mescola le carte inseredo Sella in diagonale con Hasaj, spostando Archetti in banda e togliendo Fusaro che dopo un bel primo set si è lentamente spento.
Il terzo parziale è il più spettacolare, con Volley Novara sempre avanti grazie ad un parco attaccanti molto potente ed un Verbania che, non continuando a servire bene, fatica ad arginare la potenza d’attacco.
Questo fino al turno di servizio di Eric Hasaj che con battute corte da il via ad un’incredibile rimonta che termina 28-26 per Verbania.
Quarto parziale che vede Verbania in difficoltà fin dalle prime battute, il solito Daniele Fina cerca di tener a galla la squadra ma è dura, Novara non molla anzi si carica fino a portare la partita al quinto set (25-18).
Il tie break praticamente la Pallavolo Altiora non è scesa in campo, 8-1 e 7-1 sono i due break che i padroni di casa infliggono a Pavesi&C (15-2!)
2h di gioco, il primo round è del Volley Novara, ma Verbania c’è!


U17 – OLIMPIA VERCELLI / PALLAVOLO ALTIORA 1-3
E dopo tanto lavoro finalmente arriva una gara giocata per la maggior parte, bene!
La partita non era delle più facili visto che alla Bertinetti di Vercelli, per i ragazzi di Franzini, c’era l’Olimpia Vercelli che in classifica aveva solo un punto di ritardo rispetto ai verbanesi. Per di più la Pallavolo Altiora deve fare a meno del suo capitano Mattia Betteo (si prospetta un lungo stop), in panchina per onor di cronaca.
Sarà l’assenza del fratello gemello, ma finalmente Andrea Betteo sfodera una gara con i fiocchi, incontenibile in attacco e bravo e attento in difesa nei primi due set, una piccola pausa nel terzo parziale, per poi tornare l’attaccante di riferimento della squadra.
Franzini manda quindi in campo Pavesi, Errico, Betteo, Archetti, Liera, Piccinno e Grandolini; con l’assenza di Mattia sono Andrea e Federico Liera a spadroneggiare sotto rete concludendo positivamente l’attento lavoro fatto al servizio da Piccinno ed Errico (25-21 Verbania).
Al cambio di campo Verbania continua a dettar legge dalla linea di servizio, Piazzano prova la girandola di cambi ma il set è saldamente nelle mani della Pallavolo Altiora (25-12)
Purtroppo non è tutto rose&fiori perché Betteo e compagni provano a rovinare il bel lavoro fatto fino a quel momento affrontando il terzo set in modo leggero che permette cosi ai padroni di casa di rifarsi sotto; ricezione in difficoltà ed il muro verbanese che non riesce a chiudere le traiettorie d’attacco dei padroni di casa (25-22 Vercelli)
Con Vercelli che si è pericolosamente rifatto sotto, Verbania riesce a rimettersi in sesto e a rimettere la gara sui binari giusti con Archetti che si fa ben notare sia in fase difensiva che offensiva (25-15 Verbania).
Da segnalare a fine gara l’attenta e precisa regia di Giorgio Pavesi che gestisce al meglio i suoi attaccanti.
 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/10/2017 - Pallavolo Altiora esordio casalingo
20/10/2017 - Paffoni Fulgor Omegna in cerca del poker
20/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora prima trasferta
20/10/2017 - La poesia di Ranaudo da Milano a Venezia
20/10/2017 - La Settimana del Pianeta Terra
Verbania - Sport
16/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora inizia vincendo
15/10/2017 - Paffoni terza vittoria consecutiva
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti