Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Cgil: Poste Italiane così non va

Riceviamo e pubblichiamo un volantino che la Cgil e le sue categorie delle Comunicazioni e dei Pensionati distribuirà sabato a Verbania, Omegna e Domodossola in relazione alla situazione in corso agli sportelli di Poste Italiane.
Verbania
Cgil: Poste Italiane così non va
POSTE ITALIANE … COSI’ NON VA

30/40 MINUTI IL TEMPO IMPIEGATO IN UN UFFICIO POSTALE PER RICEVERE UN SERVIZIO;

QUASI OGNI GIORNO UN SPORTELLO POSTALE DELLA NOSTRA PROVINCIA VIENE CHIUSO PER MANCANZA DI PERSONALE;

FATTURE E BOLLETTE DI ACQUA-LUCE-GAS CONSEGNATE AI CITTADINI GIA’ SCADUTE;

GIORNALI, SETTIMANALI, RIVISTE IN ABBONAMENTO RECAPITATI IN RITARDO;

RACCOMANDATE E LETTERE PRIORITARIE CHE NON ARRIVANO NEI TEMPI PROMESSI DALLA CARTA DELLA QUALITA’ DI POSTE ITALIANE;

CORRISPONDENZA CONSEGNATA ALL’UTENZA A GIORNI ALTERNI O DOPO ALCUNI GIORNI

La categoria CGIL-SLC ha aperto in questi giorni un conflitto per denunciare l’insostenibile situazione del servizio alla clientela e le condizioni in cui sono costretti a lavorare i dipendenti di Poste Italiane nel VCO:

mancano almeno 20 addetti agli sportelli (circa il 15% del personale previsto), vengo segnalate continue code e disagi, a volte anche scontri tra utenti e personale esasperati dalla situazione;

sono state cancellate più di 30 zone di recapito negli ultimi anni nel VCO (oltre il 20%) e ingigantiti i territori da servire. I postini non ce la fanno a portare la posta e garantire tutti nuovi servizi che Poste Italiane offre a cittadini senza la garanzia di organici al completo (scorte comprese !!!!).

Per risollevare la grave situazione in cui versa il servizio postale, un servizio che lo Stato e noi tutti Cittadini proprietari di Poste Italiane abbiamo il diritto di pretendere, è indispensabile sostituire il personale esodato, collocato in pensione, destinato ai nuovi servizi commerciali, assente per lungo tempo, e la strada è una sola … ASSUMERE PERSONALE TRA I GIOVANI E I DISOCCUPATI !!!

Recentemente il Prefetto, i Rappresentanti Istituzionali, i Sindaci, le Organizzazioni Sindacali e le Associazioni dei Consumatori, si sono resi disponibili ad intraprendere un percorso comune per garantire e rilanciare i servizi postali e a denaro nella Provincia VCO, convinti che Poste Italiane debba adempiere al suo obbligo principale: GARANTIRE UN PUBBLICO SERVIZIO.

DAL 5 FEBBRAIO AL 4 MARZO I DIPENDENTI DEGLI UFFICI POSTALI SCIOPERANO

SI SCUSANO FIN D’ORA CON LA POPOLAZIONE PER L’EVENTUALE DISAGIO ARRECATO, MA PROPRIO NON CE LA FANNO PIU’ A REGGERE QUESTA SITUAZIONE.

Rilanciamo con forza e determinazione l’iniziativa delle Organizzazioni Sindacali CGIL-CISL-UIL e delle loro categorie a sostegno delle richieste di Cittadini e Lavoratori, ormai da molto tempo inascoltate.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula poste
lupusinfabula
5 Febbraio 2014 - 14:02
 
Evidentemente chi, come il sottoscritto, negli scorsi giorni è intervenuto sull'argomento "poste" lamentando i tagli al personale non aveva poi parlato così a vanvera, noniostante gli estimatori dei computer...
Vedi il profilo di renato delle carte Au contraire
renato delle carte
5 Febbraio 2014 - 14:28
 
I disservizi son causati dal non avere una rete adatta,e verranno progressivamente eliminati non appena avremo una banda larga.I licenziamenti son appena cominciati.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
10/12/2017 - Cena solidale per "Emporio dei Legami"
10/12/2017 - Incontro su legge regionale gioco d’azzardo patologico
10/12/2017 - Spazio Bimbi: Chiuso un blog che "insegnava a diventare anoressiche"
09/12/2017 - Miazzina festeggia i 400 anni della Parrocchia
09/12/2017 - Presepi per Suna tutto pronto
Verbania - Cronaca
09/12/2017 - Arriva la neve
08/12/2017 - Sciopero dei Vigili del Fuoco
08/12/2017 - Spettacolo e contributo per l'Associazione Affdown vco
08/12/2017 - La Centrale Acquisti: 50 gare nel 2017
08/12/2017 - Bollini Rosa assegnati all'Ospedale Castelli
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti