Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

M5S: Regione Pasqua in anticipo

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Movimento Cinque Stelle Vco, sulle recenti polemiche dei vitalizi e delle "pensioni subito" in Regione Piemonte
Verbania
M5S: Regione Pasqua in anticipo
Della Regione Piemonte “Gallina dalle Uova d’Oro” e della Pasqua in anticipo.

C’ è una caratteristica che accomuna in questi giorni i fatti di Roma a quelli di Torino: il tempismo perfetto.
Dote assai rara quando si tratta di far valere i diritti dei cittadini, la tempestività nell’azione è invece immancabile se ad essere in gioco sono gli interessi della Casta o dei suoi amici.

C’è una giunta che ha le ore contate, dopo che una sentenza del Tar ne ha dichiarato l’elezione illegittima (causa firme false a sostegno di liste farlocche) e nella quale ben 40 consiglieri sono indagati per peculato nell’ambito di una maxi indagine sui rimborsi elettorali utilizzati per spese personali.

E c’è una legge regionale, la 16/2012, che così recita: "Se il titolare dell’assegno vitalizio è condannato in via definitiva per uno dei delitti di cui al Libro II - Titolo II (Dei delitti contro la pubblica amministrazione) del codice penale e la condanna comporta anche l’interdizione dai pubblici uffici, ai sensi degli articoli 28 e 29 del codice medesimo, l’erogazione del vitalizio è esclusa, con decorrenza dalla data di passaggio in giudicato della sentenza e per la durata dell’interdizione stessa."

Poi c’è un bilancio di previsione da approvare e la scadenza dell’esercizio provvisorio da rispettare: se l’occasione fa l’uomo ladro, fa anche l’emendamento furbo, votato nottetempo con qualche astensione e pure due voti contrari, ma alla fine, provvidenzialmente approvato.

La nuova norma, consente ai consiglieri che ne facciano richiesta (si accettano da subito scommesse su quanti ne approfitteranno e quanti no) di incassare, in un colpo solo, tutti i contributi fin qui versati (anche in legislature precedenti), rinunciando al pagamento degli stessi in forma di vitalizio (che spetterebbe una volta raggiunta l’età pensionabile).

Come dire… pochi, maledetti ma subito!
Ammesso che vi sembrino pochi i 100/130 mila euro che un Michele Marinello alla sua prima esperienza in Regione, dopo nemmeno 5 anni di lavoro, potrà scegliere di mettersi in tasca, invece dei quasi 650 mila che si stima andrebbe a prendere se preferisse il vitalizio dopo i 65 anni...

E’ lo stesso dilemma che attanaglierà Valerio Cattaneo, il quale non dormirà la notte pensando se sia meglio l’uovo da 200 mila euro oggi o la gallina da 1 milione 200 mila euro domani.

A conti fatti, la ‘frittata’ costerà alla Regione Piemonte dai 10 ai 15 milioni di euro.
Solo un consigliere può chiamarsi totalmente fuori da questa vergogna: è Davide Bono del M5S, che dopo aver interamente rinunciato ai rimborsi elettorali e alla maggior parte del suo stipendio, ha rinunciato da subito (non da ieri) anche a qualsiasi forma di vitalizio.
E’ vero che non si può generalizzare, non si può dire “sono tutti uguali”: ma è vero solo alla prova dei fatti.

Speriamo che di tutti questi fatti gli elettori conservino ben bene la memoria quando sarà il momento di tornare a votare per la prossima giunta regionale.



6 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Paola Vitalizi
Paola
5 Febbraio 2014 - 16:54
 
Aspettiamo notizie da Cattaneo, Marinello, Demagistrs, Reschigna
Vedi il profilo di Asso Mi domando..
Asso
6 Febbraio 2014 - 11:52
 
Ma é mai possibile che in un contesto come questo, dove le persone normali fanno sempre più fatica a tirare avanti, dove la magistratura amministrativa ha di fatto azzerato attuale consiglio regionale, dove la stessa Regione di fatto non è più in grado di fare nulla, questi votino una legge per andarsene con la cassa .... Mi appello a Cota che é persona seria per bloccare questa vergogna.
Vedi il profilo di clprofessional Vitalizi??
clprofessional
6 Febbraio 2014 - 12:27
 
Conviene forse impegnarsi e cercare di far sapere questa e altre cose agli altri cittadini che non si informano, ed invitarli ad approfondire, o forse è meglio continuare a seguire e informarsi con il Gossipp della camera dei deputati di Boldrini e C. dispensato a kilogrammi dalle reti televisive e dai giornali che usufruiscono della manna dei soldi a pioggia??
Ai cittadini la scelta di quale bivio imboccare per il futuro. Ognuno è libero di scegliere il suo destino!!! L'importante è poi, di non lamentarsi per le scelte che si faranno!! Quando si voterà la prossima volta!!
Vedi il profilo di paolino. ti rispondo
paolino.
6 Febbraio 2014 - 15:32
 
caro Asso,deve esserti sfuggito un passaggio. la "persona seria" a cui ti appelli per rivedere quest'ultima porcata,tale Cota,è quello che ha messo in nota spese (a carico nostro,ovviamente) anche le sue mutande verdi.
conosco persone più serie a cui appellarsi.
Vedi il profilo di Furio Prendi i soldi e scappa
Furio
6 Febbraio 2014 - 15:48
 
Ecco un estratto del comunicato stampa del sig. Cattaneo, dal sito della regione : " un consigliere con tre legislature ha versato circa 300mila euro di contributi" Lasciamo stare se tanti o pochi, i contributi non li ha certo versati il consigliere, come sostiene il sig. Cattaneo. Ma chi crede di prendere per i fondelli, i tuoi contributi e stipendio ed eventuale vitalizio, caro Cattaneo, li paghiamo noi, e non "l'ente". Oltretutto prendete decisioni in stato di sopensione dal Tar. Ora accendi un cero a qualche santo e prega per l'undici febbraio, decisione del consiglio di stato. A meno che dopo non si vada alla corte di giustizia europea, tanto paga sempre pantalone. Nell'attesa vi consiglio un bel film di Woody Allen . "Prendi i soldi e scappa"
Vedi il profilo di Asso Persone serie ....
Asso
6 Febbraio 2014 - 16:10
 
Volevo in effetti appellarmi a Reschigna, poi quando ho visto che voleva spendere i soldi della pista ciclabile per il suo amicone del porto ho cambiato idea ......



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
21/01/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora ospita Romentino
21/01/2017 - Emergenza Abruzzo: soccorsi da Piemonte e Canton Ticino
21/01/2017 - Laboratori artistici per famiglie - Museo del Paesaggio
21/01/2017 - “Avviso Pubblico": PD pro, Lega contro
21/01/2017 - "Domeniche a Teatro, sentieri da favola 2017"
Verbania - Politica
21/01/2017 - Con Silvia per Verbania su Beata Giovannina e dintorni
20/01/2017 - Verbania sostiene il portale europeo casarinnovabile.it
18/01/2017 - Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo
18/01/2017 - "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente" fanno il punto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti