Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Piedimulera : Cronaca

Per il Cammino di Santiago non c'è età

Hanno ripreso il viaggio gli instancabili pellegrini di Piedimulera, Domenico Delbarba, 83 anni e Antonio Bovo, 69 anni. Per loro una impegnativa meta: il Cammino di Santiago lungo l’itinerario Primitivo.
Piedimulera
Per il Cammino di Santiago non c'è età
Prima di partire Antonio Bovo ha illustrato questo loro ennesimo percorso di fede: «Ci siamo allenati con cura per affrontare questo che fra i vari Cammini è senza dubbio il più impegnativo. Guardiamo con fiducia verso Santiago, anche se le difficoltà non mancheranno. Il Cammino Primitivo si snoda per 320 km. lungo un tracciato boschivo, montagnoso. È un percorso che conosciamo, caratterizzato da faticosi piccoli dislivelli, continui sali e scendi con l’aggiunta dell’impegnativa salita che porta a Puerto Palo. Troveremo poco asfalto, ma un maggiore rischio pioggia».

La storia del Cammino Primitivo racconta che è così chiamato per essere il primo cammino jacobeo. Ha origini nel lontano IX secolo, quando da Oviedo il re asturiano Alfonso II El Casto partì alla volta di un piccolo paese galiziano poco lontano dalla costa, dove pochi anni prima un pastore eremita di nome Pelayo aveva portato alla luce il sepolcro dell’apostolo Giacomo.

Buen Camino peregrinos.

Ma Domenico è già proiettato oltre. Dopo il Cammino Primitivo ha già messo in programma il “Cammino di S. Barbara”, ventiquattro tappe per 420 chilometri in Sardegna nell’Iglesiente.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Piedimulera
11/07/2017 - Anche Renzo Ulivieri al camp del Piedimulera
10/07/2017 - Allievi del Cobianchi: stage sul campo da calcio
07/07/2017 - Arrigo Sacchi incontra i giovani
20/05/2017 - Arte e Inconscio: sguardo interiore"
Piedimulera - Cronaca
29/03/2017 - In tanti alla serata Interconnector
03/09/2014 - Venditore di auto di Piedimulera evade 1 milione di euro
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti