Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

CoEUR: nel cuore dei cammini d'Europa

Si è riunito nella mattina di ieri presso la sede provinciale il tavolo tecnico del progetto Interreg denominato “CoEUR - nel Cuore dei Cammini d’Europa, il sentiero che unisce”, il cui ente capofila è la Provincia del Verbano Cusio Ossola.
Verbania
CoEUR: nel cuore dei cammini d'Europa
La riunione di ieri aveva l’obiettivo di rilanciare il lavoro dei 16 partner ‘associati’, dopo un rallentamento dovuto allo stallo amministrativo incorso con lo slittamento a fine anno della votazione del bilancio provinciale.

“Superata l’impasse che ha messo a rischio il proseguimento di questi e altri progetti Interreg, stiamo partendo con l’affidamento del bando per il coordinamento tecnico necessario per definire i percorsi e i punti di intervento” spiega l’Assessore provinciale al Turismo Guidina Dal Sasso che ricorda come CoEUR voglia agganciare il nostro territorio, attraverso un raccordo ‘italo-svizzero’, a principali cammini europei di spiritualità quali quello di Santiago e la Via Francigena (come descritto nella cartina allegata).

“L’idea portante è collegare tra loro percorsi devozionali e testimonianze religiose dal richiamo turistico sparsi tra Monte Rosa, Laghi Maggiore, d’Orta e Viverone. In questo contesto a risaltare sono senz’altro i Sacri Monti di Orta, Varallo Sesia, Ghiffa e Domodossola così come i santuari mariani di Oropa, Re, del Boden a Ornavasso e della Madonna del Sasso a Locarno, ma senza tralasciare presenze e tracciati meno noti ma densi di storia, arte e tradizione, che s’intersecano nelle nostri valli” rimarca l’Assessore Dal Sasso.
Immagine 1
Con la Provincia del Verbano Cusio Ossola partecipano a questo progetto transfrontaliero, che punta alla valorizzazione di questo patrimonio anche attraverso la realizzazione di eventi comuni, la Provincia di Biella e l’Ente per lo Sviluppo del Locarnese e Vallemaggia insieme all’Ente Regionale dei Sacri Monti Piemontesi, Parco Nazionale Valgrande, Comune di Domodossola, Comune di Ornavasso, Comune di Baceno, Comune di Falmenta, Distretto Turistico dei Laghi, Comune di Viverone, Comunità Montana Valle Cervo, Comune di Mosso, Comune di Graglia, Comune di Pollone, Comune di S. Paolo Cervo, l’Associazione culturale Storie di Piazza e l’Associazione Pro Restauro Madonna del Sasso.

L’importo complessivo del progetto CoEur è di 895 mila euro, 800 mila di fondi comunitari e statali e 95 mila di cofinanziamento da parte dei partner indicati.
Immagine 2



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/03/2017 - Camelie nel Piatto e in Musica
24/03/2017 - “Una Linea chiamata Cadorna”
24/03/2017 - "La figura femminile da Ranzoni a Tozzi e Sironi"
24/03/2017 - The Art Of Clarinet a Il Maggiore
24/03/2017 - 51ª Mostra della Camelia di Verbania
Verbania - Cronaca
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
21/03/2017 - Più di 8mila alla giornata del ricordo vittime della mafia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti