Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Candidatura Parachini condivisa, evitiamo divisioni

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Comitato per Marco Parachini Sindaco, che dopo la candidatura dell'avvocato Mirella Cristina, spera nella "sua utile collaborazione e la sua partecipazione a una squadra".
Verbania
Candidatura Parachini condivisa, evitiamo divisioni
Il comitato informale che in questi mesi ha visto lavorare insieme persone collocate indifferentemente in Forza Italia, nel Nuovo Centrodestra, in Fratelli d’Italia e nella società civile per costruire una proposta amministrativa per Verbania ha identificato in Marco Parachini il miglior sindaco per la nostra città. Oggi accogliamo con piacere il proposito dell’avvocato Mirella Cristina ad impegnarsi per progetto unitario per il nostro futuro ci auguriamo di ottenere la sua utile collaborazione e la sua partecipazione a una squadra in cui c’è spazio per tutti.

Dobbiamo ricordare che, fin dallo scorso novembre, proprio Marco Parachini aveva proposto le “primarie” per identificare la figura più adatta a competere per il ruolo di sindaco della nostra città. Purtroppo per mesi nessun nome è stato proposto e nessuno si è fatto avanti, ora i tempi sono troppo stretti per organizzare seriamente un confronto di candidati che suonerebbe come la scimmiottatura, messa in piedi in fretta e furia, di quanto il Partito Democratico farà svolgere a fine mese.

Esistono però spazi amplissimi per chi voglia portare il proprio contributo alla redazione di un progetto di svolta che spinga Verbania fuori del tunnel della crisi. Il nome stesso di Parachini come candidato sindaco è stato proposto a partiti e movimenti dal basso, da chi ha potuto constatare la misura in cui l’esperienza e la competenza surclassino, per il governo della città, la fama conseguita nel dibattito sui temi politici generali.

I rischi a cui oggi vogliamo sottrarci sono quelli di uno sterile confronto di centro-destra contro centro-sinistra, come pure quello di un referendum sulla passata stagione amministrativa, che ha lasciato ampie tracce di insoddisfazione anche in chi l’ha lealmente sostenuta.

La candidatura di Parachini deve servire ad andare al di là di questi schemi è aperta ad esperienze e progettualità diverse. Non può farsi ingabbiare da chi ha, legittimamente dal proprio punto di vista, guarda all’amministrazione di Verbania solo nell’ottica di rivalutare il proprio operato, ma poi, senza confronto con nessuno e senza legittimazione, vuole anche determinare il futuro, finendo per creare, c’è da augurarsi inconsapevolmente, divisioni, debolezze e difficoltà.



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Rizzo Benito Domanda ....
Rizzo Benito
12 Febbraio 2014 - 20:45
 
Ma che roba é un comitato informale???? Mah ....



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
18/08/2017 - Acqua Novara.VCO: lavori per allagamenti
17/08/2017 - Bando regionale per contributi a manifestazioni sportive
17/08/2017 - Hop Hop Street Food
16/08/2017 - Cedimento in via San Vittore: ripristinato per domani
16/08/2017 - Comunicato: nubifragio e allagamento a Intra
Verbania - Politica
13/08/2017 - Pista d'atletica e ritorno della 24X1 ora
12/08/2017 - "Camere di Commercio: la stessa sorte poteva toccare al turismo"
10/08/2017 - "Una Provincia specifica ma di quadrante"
10/08/2017 - FDI AN su accorpamento Camera di Commercio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti