Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Gravellona Toce : Eventi

"Crescere Sani", "Festa dello Sport" e "Uniti contro lo Spreco"

Tre iniziative delle scuole di Gravellona Toce, la Mostra “Disegna e colora il Paese di Crescere Sani”, "L’acqua del Fiume in Città e… l’acqua da non sprecare" e "Uniti contro lo spreco".
Gravellona Toce
"Crescere Sani", "Festa dello Sport" e "Uniti contro lo Spreco"
“Disegna e colora il Paese di Crescere Sani”

Hanno partecipato con entusiasmo anche le scuole di Gravellona al progetto “Disegna e colora il Paese di Crescere Sani”, avente come obiettivo quello di far riflettere i bambini sui temi della salute e dei corretti stili di vita attraverso un percorso in grado di stimolare l'immaginazione e la creatività.

Ora, dopo la “prima” esposizione avvenutane mese di maggio in Villa Bernocchi a Premeno, anche a Gravellona sarà possibile ammirare i lavori delle 70 scuole partecipanti, e confrontare le diverse rappresentazioni del paese di crescere sani. Il progetto, promosso da Crescere Sani onlus in Collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte - Ufficio IX - Ambito territoriale del Verbano-Cusio-Ossola, ha infatti visto la partecipazione di oltre 1200 bambini e ragazzi di scuole dell'infanzia, elementari e medie inferiori della provincia. Tra di esse le scuola dell’infanzia “Il Girotondo” e “Asilo Monumento ai Caduti” e la scuola primaria F. Albertini di Gravellona Toce.

Ogni classe iscritta ha ricevuto nella scorsa primavera degli album che rappresentano il “Paese di cresceresani” realizzati dalla scuola in ospedale di Piancavallo e che sono serviti da traccia/ modello per i lavori da sviluppare in classe. Ogni istituzione scolastica ha ricevuto, inoltre, un KIT! di materiali educativi editi da Crescere Sani onlus per approfondire tematiche legate a corretta alimentazione e stili di vita.

Un particolare ringraziamento per la disponibilità e la collaborazione alla prof.ssa Palmina Trovato, coordinatrice della Scuola in Ospedale Piancavallo (VB), www.scuolapiancavallo.it, che ha reso possibile l’allestimento della mostra.

Crescere sani onlus
Crescere sani è un progetto educativo del prof. Alessandro Sartorio, primario della divisione di Auxologia dell'Istituto Auxologico Italiano di Piancavallo, creato nel 2002 per aiutare genitori, educatori, scuole ad affrontare nel modo migliore il periodo della crescita e dello sviluppo psicofisico dei bambini-ragazzi. Per realizzare i propri obiettivi educativi, formativi e sociali, Crescere sani si avvale della consulenza scientifica e collaborazione di un gruppo di esperti medici, ricercatori, psicologi, laureati in scienze motorie, assistenti sociali, dietiste, insegnanti e genitori.
Maggiori informazioni sono reperibili sul sito www.cresceresani.it

____________________________________________________________________________________________

"L’acqua del “Fiume in Città” e… l’acqua da non sprecare

Ultimo giorno di questo anno scolastico 2016/17 dedicato all’inaugurazione ufficiale del sentiero-natura “Un Fiume in Città” e ad una riflessione sul tema dello spreco delle risorse idriche. Al termine della mattinata, i ragazzi della scuola secondaria di primo grado “Galileo Galilei” si ritroveranno nel parco fluviale Lungo Strona per l’inaugurazione del sentiero natura realizzato dai compagni del laboratorio Scientifico Tecnologico, coordinati dai docenti del laboratorio e con il supporto di tutti i docenti dell'Istituto.

"Un fiume in città" racconta la storia di Gravellona attraverso il proprio fiume. La nostra città non ha vocazione turistica ma di turisti nel corso dell’anno ne passano molti: dalla crociera, dall’autostrada e soprattutto nei centri commerciali. Per questo si è pensato ad un modo per far conoscere la nostra storia e le nostre ricchezze culturali e paesaggistiche attraverso un facile e breve percorso che, partendo proprio dai parcheggi maggiormente frequentati, si snoda lungo le rive del fiume cittadino. Un modo nuovo, grazie alla fantasia e alla linearità espositiva dei ragazzi, di avvicinarci alla la nostra storia e apprezzare il territorio cittadino scoprendo com’è e com’era.

La Scuola e l'Amministrazione ringraziano Nova Coop per aver sponsorizzato il progetto nell'ambito delle iniziative “#beCoop –Socio Coop per il territorio” e l'Associazione Archeologica Culturale F. Pattaroni per la gentile concessione delle foto d’epoca.

L’acqua è ancora protagonista il 9 giugno, nel “pomeriggio animato” dei bambini della scuola primaria che frequentano il dopo scuola comunale. Primo appuntamento lungo il fiume Strona, per conoscere il progetto “Un Fiume in Città” attraverso la spiegazione dei ragazzi che lo hanno realizzato. Dopo la merenda al Parco, offerta da NovaCoop, i bambini si trasferiranno in biblioteca, per un momento di riflessione sul tema dell’acqua: risorsa preziosa e scarsa, molto spesso consumata in eccesso per scarsa coscienza ambientale e inadeguata conoscenza del suo utilizzo per la produzione alimentare.

Pochi sanno che il nostro Paese si colloca ai primi posti nel mondo quanto a consumi d’acqua, al di sopra della media UE e subito dopo gli Stati Uniti. Siamo anche ai primi posti nel mondo nella classifica degli importatori netti di acqua virtuale, vale a dire che rispetto! all’acqua contenuta nei prodotti agricoli che esportiamo, ce n’é molta di più in quelli che importiamo (spesso da Paesi in grave carenza idrica).

Questi dati hanno indotto Regione Piemonte e Regione Autonoma Valle d’Aosta ad affrontare, nell’ambito del progetto di contrasto agli sprechi alimentari “Una Buona Occasione”, il tema dell’eccessivo consumo d’acqua legato alle nostre abitudini alimentari. A ciò si è giunti partendo dalla considerazione che lo spreco di cibo è esso stesso causa primaria dell’abnorme prelievo di risorse idriche nella filiera agroalimentare ma soprattutto dalla convinzione che contrastare lo spreco di cibo e ridurre l’impronta idrica dell’alimentazione (l’impronta idrica di un prodotto è il volume d’acqua dolce utilizzato per produrlo, misurata lungo le diverse fasi della sua filiera) costituiscono entrambi aspetti irrinunciabili di un nuovo e “sostenibile” rapporto col cibo.

Grazie agli strumenti appositamente predisposti per affrontare questo delicato argomento con i bambini, sarà possibile condurre anche nella nostra cittadina la campagna di sensibilizzazione sul tema “L’acqua è di tutti, non mangiamone troppa” (www.unabuonaoccasione.it/itacqua/h2o e www.unabuonaoccasione.it/it/scuola/educational-e-non-solo) e, al tempo stesso, concludere la giornata in modo divertente per i bambini, giunti al loro ultimo giorno di scuola.

Un particolare ringraziamento all’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Regione Piemonte e al "Comando unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare Carabinieri”, che sarà presente alla giornata e presenterà ai bambini il proprio intervento sul tema della difesa ambientale.

___________________________________________________________________________________________

"UNITI contro lo SPRECO”

L’iniziativa "UNITI contro lo SPRECO” fa parte del progetto di lotta contro gli sprechi alimentari "Una Buona Occasione promosso dalle Regioni Piemonte e Valle d'Aosta, che quest’anno affronta il tema dell’eccessivo consumo d’acqua legato alle nostre abitudini alimentari. Contrastare lo spreco di cibo e ridurre l’impronta idrica dell’alimentazione sono aspetti irrinunciabili di un nuovo e “sostenibile” rapporto col cibo e parlarne con i ragazzi è un’occasione per sensibilizzare anche le famiglie sul tema riassunto dallo slogan “L’acqua è di tutti, non mangiamone troppa!”. Nella stessa giornata, l’Amministrazione Comunale invita i bambini del doposcuola anche a conoscere più da vicino il fiume che attraversa la città, grazie al sentiero-natura “Un Fiume in Città”, realizzato dagli alunni del laboratorio Scientifico Tecnologico dell'I.C. Galileo Galilei e finanziato da NovaCoop, nell'ambito delle iniziative “#beCoop –Socio Coop per il territorio”

ore 14.30 Ritrovo con i bambini al parco fluviale Lungo Strona e presentazione del sentiero-natura “Un Fiume in città”, a cura dei ragazzi che hanno partecipato alla sua realizzazione ore 15.30 merenda al Parco, offerta da NovaCoop

ore 16.00 trasferimento in biblioteca

ore 16.30 Spiegazione e visione del cartoon "Water Hunters" e delle immagini del film "La soif du monde”, del fotografo e reporter Yann Arthus- Bertrand. A seguire, intervento del Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare Carabinieri” sul tema della difesa dell'ambiente

ore 17.30 conclusione della giornata



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Gravellona Toce
20/09/2017 - Giornata Mondiale dell'Alzheimer: "Non temere"
15/09/2017 - Mostra Associazione ELeMenti Creative
12/09/2017 - Carabinieri: arresti per spaccio
22/08/2017 - In 435 alla Eco River Run
05/08/2017 - La Sporting Ballo al Campionato Italiano di Danza Sportiva
Gravellona Toce - Eventi
29/06/2017 - Gravellona: Festa Patronale 2017
23/06/2017 - "Non la solita Pizza 3"
16/06/2017 - Grigliata al chiar di Luna... Park
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti