Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Santa Maria Maggiore : Eventi

Presentata la stagione di Santa Maria Maggiore

Tra gli appuntamenti più attesi spiccano la mostra d'arte dedicata al ritratto femminile, l'inaugurazione della Casa del Profumo, la nuova De.Co. per il prosciutto tipico vigezzino, il Campionato Europeo di Canicross, la ricchissima quinta edizione di Sentieri e Pensieri e i grandi eventi fino a Natale.
Santa Maria Maggiore
Presentata la stagione di Santa Maria Maggiore
Gli ingredienti sono tanti – e di qualità – per la stagione turistica di Santa Maria Maggiore, capoluogo vigezzino che si appresta ad inaugurarla con decine di appuntamenti ideati per soddisfare i gusti di tutti, grandi e piccini.

Dall'attesissima inaugurazione complessiva della Casa del Profumo ai grandi eventi in grado di richiamare migliaia di visitatori da tutta Italia, dagli imperdibili appuntamenti con l'arte, tra mostre e corsi nell'unica Scuola di Belle Arti ancora attiva su tutto l'arco alpino, fino alla nuova Denominazione Comunale, la terza, per valorizzare un prodotto tipico molto apprezzato, il Prosciutto Vigezzino.

L'Amministrazione Comunale di Santa Maria Maggiore, accompagnata dal nuovo direttivo della Pro Loco e dalle associazioni locali, presenta – alle porte dell'estate – la stagione turistica 2017.

“Come ogni primavera presentiamo alla stampa, ai turisti, ai villeggianti e al tessuto cittadino una stagione di eventi variegata, sempre ricca e – dettaglio molto importante per noi – mai uguale all'anno precedente. Questo grazie al lungo lavoro di programmazione dell'ufficio turismo e cultura del nostro Comune, affiancato anche dalla Pro Loco e dalle associazioni del territorio. Sono dunque davvero orgoglioso di presentare una stagione di eventi che si migliora di anno in anno – commenta il Sindaco di Santa Maria Maggiore, Claudio Cottini – Una programmazione culturale e di momenti di spettacolo e di svago che saprà accontentare i gusti di tutti: concerti, mostre, spettacoli, eventi sportivi, folkloristici, eventi per i più giovani e alcuni appuntamenti ormai di portata nazionale.

Non posso non ricordare Sentieri e Pensieri, che raggiunge la sua quinta edizione con ospiti eccezionali, sempre sotto la guida del Direttore Artistico Bruno Gambarotta, la dodicesima stagione di Musica da Bere, l’imperdibile mostra estiva d'arte, quest'anno dedicata al ritratto femminile, il Raduno Internazionale dello Spazzacamino, che giungerà alla sua 36esima edizione, l'immancabile Fuori di Zucca, che celebrerà anche l'attribuzione della Denominazione Comunale al prosciutto vigezzino, e i sempre più attesi Mercatini di Natale.

E ancora i tanti progetti – conclude il Sindaco Cottini – come l'attesa inaugurazione totale della Casa del Profumo, che diventerà – insieme al Museo dello Spazzacamino e alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” - il fiore all'occhiello della proposta culturale del nostro paese e della valle intera. Grazie, dunque, a tutti coloro che lavorano costantemente per migliorare e valorizzare sempre più l'offerta turistica, culturale e ricreativa del nostro paese”.

Attesissima: l'inaugurazione della Casa del profumo. Il secondo lotto sarà intitolato a Susy Giorgis. In ambito culturale è alta l'attesa per l'inaugurazione complessiva della Casa del Profumo, la nuova struttura museale del capoluogo vigezzino, che – grazie agli importanti finanziamenti di Fondazione Cariplo e Fondazione Comunitaria – potrà vedere completati i propri allestimenti entro le prossime settimane, in vista del taglio del nastro estivo.

L'area espositiva rappresenta un vero e proprio viaggio nella storia dell'Acqua di Colonia: il piano terreno della struttura, realizzato grazie al progetto interreg Italia-Svizzera “Elisir del Ben-Essere”, ospita, oltre ad una piccola esposizione delle erbe e delle essenze utilizzate nella ricetta originale e ad un punto vendita, anche una meravigliosa serra, a sua volta “accolta” in un giardino impreziosito dalla presenza di un piccolo agrumeto, circondato dalle erbe e piante profumate che compongono la ricetta originale dell'Acqua di Colonia.

Lo stabile di Piazza Risorgimento al primo piano ospiterà un allestimento moderno e accattivante, realizzato fondendo innovazione e storia, grazie ad un percorso espositivo dalla forte connotazione tecnologica e multisensoriale.

Le due ali del primo piano, organizzate come open space racconteranno la Valle Vigezzo “dalla testa al cuore”, integrando suggestioni e informazioni sull’acqua di Colonia, l’emigrazione e il costume tipico vigezzino. Anche per questo l'Amministrazione Comunale ha deciso di intitolare questo secondo lotto della Casa del Profumo a Susy Giorgis, che per tutta la sua vita ha dedicato energie e competenze alla valorizzazione e promozione dell'intera Val Vigezzo con particolare attenzione al costume tipico vigezzino. All'ingresso, attraverso un'installazione multimediale di accoglienza con video animazione 3d, saranno l'inventore Giovanni Paolo Feminis, il mercante Giovanni Maria Farina e una donna in costume vigezzino (a incarnare l’invenzione, la diffusione, l’uso dell’acqua di Colonia) a indirizzare il visitatore verso il percorso museale.

Nella prima sala, “La testa”, si scopriranno attraverso immagini e installazioni multisensoriali le origini e i più antichi sviluppi legati all’acqua di Colonia e al costume, le radici sei-settecentesche di questi elementi caratterizzanti la vita e la storia della Valle Vigezzo, in stretto legame con l’esperienza migratoria. E ancora, la storia dell'Acqua di Colonia, dalla sua invenzione al contesto in cui fu ideata, dallo sviluppo da Aqua Mirabilis in acqua cosmetica, attraverso il suo viaggio verso Parigi dove fu apprezzata da personaggi di spicco delle corti europee del XVIII-XIX secolo.

Infine, il tema della migrazione: storie di viaggi ed emigrazioni, raccontate attraverso i tessuti preziosi dei costumi vigezzini e i gioielli, una storia di emigrazione che si intreccia a quella dell’Acqua di Colonia, con gli orafi Mellerio, e ancora l’emigrazione dei pittori e degli spazzacamini.

Il costume sarà trait d'union lungo tutta l'esposizione, anche grazie agli splendidi modelli di abiti d'epoca che accompagneranno i visitatori dalle prima alla seconda sala, quella denominata “Il cuore”. Visivamente si discosta decisamente dalla prima sala, dal sapore antico e con arredi d’epoca, per allestimenti più contemporanei, a partire dagli inserimenti audio-video qui proposti su schermo. I due temi, anche per questo spazio, verranno trattati sia attraverso la multimedialità, sia attraverso oggetti e materiali concreti.

La prima chiave di lettura permetterà al visitatore di esplorare in particolare l’attuale produzione profumiera, cosa è oggi l’Acqua di Colonia, la sua produzione e la sua diffusione. La seconda chiave di lettura sarà invece totalmente concreta e, sul fondo del percorso di visita, uno spazio sensoriale con diffusori ed essenze da sperimentare congederanno nel migliore dei modi il visitatore.

Una visita coinvolgente per un nuovo tassello dell'offerta culturale di Santa Maria Maggiore, volto a celebrare e ricordare con orgoglio la grande storia del profumo più famoso al mondo, che nacque proprio in questo spicchio di Alpi italiane.

La terza De.Co. del Comune valorizzerà il prosciutto vigezzino Altra novità è legata alla tradizione gastronomica di Santa Maria Maggiore. I prodotti tipici della Valle Vigezzo sono assai conosciuti ed apprezzati e alcuni, come lo stinchéet, si sono trasformati negli anni in veri e propri simboli di una tradizione gastronomica. Tradizione legata, come spesso succede nei luoghi di montagna, a prodotti “poveri”, ma dal forte legame con il territorio e dal gusto unico.
Tanto da divenire un must per i visitatori che giungono qui da ogni parte.

Proprio lo stichéet è stato il primo prodotto locale ad essere “marchiato” con la De.Co., la Denominazione Comunale, che ne garantisce ingredienti e metodi di preparazione. Lo scorso anno è stata la volta degli Gnoch da la Chigià, un altro prodotto fino ad oggi poco conosciuto, se non grazie ad una tradizione culinaria tramandata all'interno dei nuclei famigliari del paese e delle frazioni. Il percorso di tutela e valorizzazione dei prodotti tipici del territorio vigezzino prosegue quest'anno e chiude il cerchio con un'altra eccellenza, il prosciutto tipico vigezzino, conosciuto non solo in Italia (basti pensare che negli anni passati è sbarcato anche nei grandi magazzini Harrods di Londra).

Sarà dunque questo prodotto di qualità, affumicato in Val Vigezzo, a divenire porta bandiera del gusto vigezzino, eletto da anni quale simbolo dei salumi tipici ossolani e utilizzato nelle proprie ricette anche da chef stellati come Marco Sacco, due stelle Michelin al Piccolo Lago di Mergozzo.

La nuova De.Co. verrà ufficializzata nel momento più gustoso dell'anno, nel weekend del 21 e 22 ottobre, durante l'imperdibile appuntamento autunnale di Fuori di Zucca.

Gli eventi estivi di Santa Maria Maggiore.
Musica, sport, divertimento, cultura e molto altro.
Dalla dance alla classica, dall'elettronica alla popolare, fino al liscio e al folk: la musica sarà un filo rosso importante per l'estate 2017 di Santa Maria Maggiore.

Impossibile elencare fin da ora tutti gli appuntamenti con le sette note organizzati da Comune e Pro Loco, ma degne di nota sicuramente saranno le serate (pre e post cena) con Musica da Bere, la rassegna che arriva quest'anno alla sua dodicesima edizione, sempre sotto la Direzione Artistica del M° Roberto Bassa e che si propone di unire proposte musicali di grande qualità a conviviali momenti dedicati agli aperitivi cui prendono parte gli artisti stessi. Tra i concerti più attesi, lungo i due mesi di rassegna dall'8 luglio al 26 agosto, quello del 22 luglio con le colonne sonore eseguite da professori dell'Orchestra Nazionale della RAI di Torino e di altre prestigiose orchestre e quello del 12 agosto con il virtuoso della fisarmonica, Sergio Scappini.

La Pro Loco di Santa Maria Maggiore ripropone dopo il successo degli anni passati due serate di “Discoteca sotto le stelle” il 15 luglio e il 23 agosto all'interno della struttura del Centro del Fondo e – per i moltissimi amanti del genere - due serate di ballo liscio “Tiratardi in Villa Antonia” il 16 luglio e il 18 agosto proprio nel parco di Villa Antonia.

Sempre per i giovanissimi una serata speciale il 17 agosto nella pineta di Santa Maria Maggiore con “Deep in the tree - La pineta che suona”, musica elettronica ed acustica letteralmente immersi nel magico scenario del bosco di conifere.

Sport e divertimento per tutti grazie al Parco Avventura di Santa Maria Maggiore, inaugurato lo scorso anno e quest'anno arricchito da alcune importanti novità. La stagione del Praudina Adventure Park, inaugurata lo scorso 3 giugno, prevede infatti alcune aperture in notturna (nei sabati di luglio e agosto) ed esperienze avventurose lungo una vera parete d'arrampicata alta dieci metri, utilizzabile anche dai più grandi. L’impianto sarà gestito da guide alpine che forniranno tutte le indicazioni necessarie per un corretto approccio tecnico e in totale sicurezza all’arrampicata.

Il classico Torneo di Tennis Valle Vigezzo dall'11 al 14 agosto, immancabile nell'estate di Santa Maria, il ricco calendario di gare sul green del Golf Santa Maria, i campus estivi a cavallo della Cascina La Presacia e le seguitissime escursioni guidate del CAI Valle Vigezzo completano il panorama delle proposte “outdoor” che arricchiranno l'estate alle porte.

La stagione dello sport si chiuderà con un appuntamento dal prestigio internazionale, il Campionato Europeo di Canicross. Dopo il successo della tappa italiana dello scorso anno, infatti, gli organizzatori hanno confermato, per il secondo weekend di ottobre 2017, il campionato che vedrà protagonisti nell'area della pineta vigezzina centinaia di atleti provenienti da tutta Europa per questa disciplina unica e affascinante.

Divertimento per i più piccoli nel secondo fine settimana di luglio, come consuetudine da alcuni anni, con il “Weekend da favola”: spettacoli teatrali per bimbi, una mostra spassosa, il concerto itinerante della Banda Bassotti e molti altri eventi pensati per rendere “favoloso” un intero fine settimana. E nel weekend precedente il divertimento e la passione saranno dedicati alle due ruote, grazie alla nuova attesa edizione del MotoIncontro. Durante le giornate sono previste varie iniziative, motogiri in Valle Vigezzo, intrattenimenti con stuntman professionisti, la benedizione delle moto e musica dal vivo, non mancheranno le gustose grigliate e cucina tipica per tutti.

E a proposito di raduni, per la prima volta a Santa Maria Maggiore, il 29 e 30 luglio arriva la carica di “Trat-tour”, variopinto carosello di mezzi agricoli che “invaderanno” simpaticamente la Valle Vigezzo. Cultura protagonista grazie all'imperdibile abbinata estiva delle due mostre ospitate presso il Vecchio Municipio e presso la Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini”. La prima, dedicata alla figura femminile, si intitola “Donna dalla testa ai piedi: il ritratto femminile nella pittura vigezzina”. Le sale del Vecchio Municipio ospiteranno questa inedita mostra dedicata alla ritrattistica femminile, uno dei due filoni figurativi nei quali la pittura vigezzina si è meglio espressa. Un percorso particolarmente
avvincente, con esiti sublimi, nei quadri che ritraggono le donne. Tutti i visitatori potranno votare "Miss Mostra", l'opera più bella presente in sala. L'obiettivo è fornire uno strumento di conoscenza di queste opere, allo stesso tempo divertendo e coinvolgendo il visitatore. Inaugurazione della mostra venerdì 7 luglio.

“Barba e baffi” è il titolo dell'esposizione temporanea che verrà ospitata presso la Scuola di Belle Arti di Santa Maria Maggiore, in un curioso dialogo a distanza con i ritratti femminili del Vecchio Municipio. Un percorso divertente alla scoperta dei ritratti con due unici denominatori comuni, barba e baffi, appunto. E alla base c'è la grande qualità artistica dei ritrattisti vigezzini, che tanto nei soggetti maschili, quanto in quelli femminili, esprimono al meglio le loro capacità tecniche ed emotive.

L'inaugurazione di “Barba e baffi” si terrà sabato 1 luglio. Sempre alla Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” confermati anche per questa estate i corsi di pittura per artisti alle prime armi o per gli appassionati che da anni frequentano assiduamente questi importanti appuntamenti di formazione, considerando che questo luogo di cultura rappresenta l'unica scuola di belle arti attiva in tutto l'arco alpino. Insegnanti e allievi si ritroveranno nelle sale della scuola, circondati da un patrimonio pittorico eccezionale, lungo un percorso di lezioni coinvolgenti e di grande qualità. Il programma delle lezioni è online su www.santamariamaggiore.info/scuola.

Se si parla di cultura non si può non nominare uno degli appuntamenti più attesi, la rassegna che da cinque anni porta a Santa Maria Maggiore importanti nomi del mondo della letteratura, dello sport e dello spettacolo italiano. Sentieri e Pensieri, il festival letterario diretto da Bruno Gambarotta, è in programma dal 19 al 25 agosto. Una lunga settimana di incontri, presentazioni e spettacoli con ospiti prestigiosi e in grado di richiamare a Santa Maria Maggiore gli amanti della lettura e gli appassionati di temi trasversali, dallo sport all'enogastronomia, dall'attualità alla storia.

Il calendario completo sarà presentato in conferenza stampa presso uno tra i più prestigiosi luoghi di cultura del Piemonte, il Circolo dei Lettori di Torino, il prossimo 13 giugno. Il programma sarà successivamente reso pubblico anche sul sito ufficiale www.santamariamaggiore.info/sentieri. Divertenti e coinvolgenti le serate dedicate agli anniversari, quest'anno in programma nel periodo centrale dell'estate. Il 2 agosto, nel Parco di Villa Antonia, verranno ricordati i 350 anni della nascita del popolare scrittore inglese Jonathan Swift e il 9 agosto, nella incantevole serra della Casa del Profumo, che per l'occasione si trasformerà nella cabina di un aereo, si ricorderanno i 50 anni di avvio del definitivo progetto e del primo volo sperimentale del Boeing 747.

Gli eventi di fine stagione
Il Raduno Internazionale dello Spazzacamino
Fuori di Zucca – I Mercatini di Natale
Dalla fine d'estate al Natale saranno tre le iniziative più importanti, due delle quali rappresentano ormai consolidati attrattori per migliaia di visitatori. Giugno, luglio e agosto, come abbiamo visto, saranno mesi ricchi di eventi dedicati ad ogni fascia d'età e in grado di richiamare grandi e piccini nelle vie e piazze del capoluogo vigezzino.

L’estate dei grandi eventi si chiuderà – dal 1 al 4 settembre – con uno degli appuntamenti più attesi anche a livello nazionale, il Raduno Internazionale dello Spazzacamino. Unico al mondo, prevede l’arrivo di centinaia di spazzacamini che, da ogni angolo del globo, invaderanno Santa Maria Maggiore. Anche quest’anno arriveranno dagli Appennini alle Alpi, da Svizzera, Germania, Austria, Francia, Belgio, Olanda, Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Lituania, Lettonia, Estonia, Romania, Inghilterra, Scozia, USA, Giappone e molti altri paesi.

Un ritorno alla patria di origine di questo mestiere, che racchiude storie e suggestioni d’altri tempi. Ricco il programma della 36a edizione, che culminerà come sempre con la grande sfilata di domenica 4 settembre per le vie e piazze del borgo aperta dalla Fanfara dei Bersaglieri Valdossola. Lunedì 5 settembre gli spazzacamini scenderanno nel capoluogo dell'Ossola per una giornata speciale, una sfilata per le vie di Domodossola e il gran finale con un tuffo nei sapori ossolani grazie all'evento “Tastèm Inséma” che vedrà la partecipazione degli uomini neri. Un momento davvero unico e irripetibile.

Un appuntamento, quello del Raduno Internazionale dello Spazzacamino, che si ripete da anni e che nelle ultime edizioni ha richiamato nel centro di Santa Maria Maggiore oltre 30.000 spettatori. Sarà poi tempo di sagre: “Fuori di Zucca”, ogni anno sempre più apprezzato evento dedicato alla regina delle sagre autunnali, tornerà il 21 e 22 ottobre per una vera festa degli orti con eventi, degustazioni, concerti e proposte per i più piccoli oltre alla ufficializzazione della nuova De.Co. comunale per il prosciutto vigezzino, preceduta il 1 ottobre dalla Mostra della Razza Bruna Alpina, un genuino tributo alla razza bovina tipica della valle.

Ma l’attesa è palpabile già da ora per il Ponte dell’Immacolata, che a Santa Maria Maggiore coincide con gli immancabili Mercatini di Natale. Giunti quest’anno alle diciannovesima edizione, hanno consolidato negli ultimi anni uno straordinario successo di pubblico, richiamando decine di migliaia di visitatori provenienti da tutta Italia. I mercatini saranno in programma quest'anno dall'8 al 10 dicembre e si confermeranno certamente come i più suggestivi del Piemonte e tra i più amati d’Italia: già ora sono decine le agenzie viaggi che li hanno inseriti da settimane tra gli eventi da non perdere del 2017.

Per informazioni e aggiornamenti www.santamariamaggiore.info e https://www.facebook.com/santamariamaggioreturismo

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Santa Maria Maggiore
17/09/2017 - Sereno Variabile di Rai 2 in Val Vigezzo
11/09/2017 - Campionati provinciali FIDAL ragazzi
04/09/2017 - "Ho incontrato Gianni uno spazzacamino"
03/09/2017 - In 30.000 al Raduno dello Spazzacamino - Foto
03/09/2017 - "La Vita in diretta" al raduno dello Spazzacamino
Santa Maria Maggiore - Eventi
31/08/2017 - Raduno Internazionale dello Spazzacamino 2017
25/08/2017 - “I Centri Visita – un futuro moderno ed attuale”
18/08/2017 - Sentieri e Pensieri: da Corona a Farinetti, da Vitali a Mercalli e Quirico
16/08/2017 - La foresta che suona: arriva “Deep in the tree”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti