Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Cronaca

E' ufficiale: la Sacra Costa portata a Novara

Come riportato dal sito PassioNovara, la Sacra Costa di Cannobio sarà trasferita a Novara per il periodo del Passio.
Cannobio
E' ufficiale: la Sacra Costa portata a Novara
Quelle che pareva solamente un sondaggio sulla popolazione di Cannobio diventa una realtà.

Il vescovo Franco Giulio Brambilla, durante la conferenza stampa del progetto Passio, ha confermato che la Sacra Costa di Cannobio verrà trasferita a Novara il prossimo 5 marzo dove resterà fino al 18 aprile quando sarà portata in processione per le vie del capoluogo gaudenziano in occasione del Venerdì Santo.

Riportiamo per esteso il comunicato stampa ufficiale del Passio, dove viene data la notizia


DIOCESI DI NOVARA
CURIA VESCOVILE
Ufficio per le Comunicazioni Sociali

Novara, 18 - febbraio - 2014

ECCE HOMO! IL VOLTO DEL DIO FIGLIO
Arte, musica, cultura e spiritualità.
In Diocesi di Novara, dal 5 marzo all’11 maggio

Arte, musica, cultura e spiritualità. È l’offerta che Passio, il progetto diocesano di “cultura e arte attorno al mistero pasquale”, presenta nei tempi di Quaresima e di Pasqua (dal 5 marzo all’11 maggio 2014) nella sua sesta edizione, intitolata “Ecce Homo! Il volto del Dio Figlio”.
«Essere figli: il dato esistenziale originario che accomuna ogni uomo e ogni donna è il centro della riflessione – spiega don Silvio Barbaglia, presidente del Comitato organizzatore –. Una riflessione che parte dal contemplare il volto di Gesù, il Figlio di Dio che i Vangeli della Passione ci mostrano nel momento della sua estrema fragilità e angoscia».
Un tema affrontato da don Luigi Ciotti, madre Anna Maria Cànopi, il cardinale Gianfranco Ravasi e fratel Enzo Bianchi in quattro incontri di catechesi nel Duomo di Novara nelle sere del 14, 21 e 28 marzo e del 4 aprile.
Narrato poi in musica l’11 aprile nella prima esecuzione dell’oratorio della Passione secondo Giovanni per soli, cori e orchestra, scritto da Alberto Sala su libretto di Rosanna Virgili.
Celebrato infine il 18 aprile – venerdì santo – da una solenne processione verso il Duomo accompagnata da scene del Venerdì santo di Romagnano e con la presenza straordinaria della reliquia del miracolo della Pietà di Cannobio.

L’AVVIO DELLA QUARESIMA E L’APERTURA DEL PROGRAMMA
È proprio nel segno della venerazione di questa reliquia che il progetto ha inizio, quando il 5 marzo – Mercoledì delle Ceneri – essa sarà traslata nella Cattedrale di Novara, accompagnata da una delegazione di fedeli della Collegiata di Cannobio, in cui è custodita ininterrottamente dal 1522. L’appuntamento è per le 17 in piazza Duomo a Novara.

IL TERZO QUARESIMALE DELL’ECONOMIA E DELLA FINANZA
Tra questi eventi, in programma sabato 29 marzo dalle 16 alle 19, presso il salone dell’Arengo al Broletto di Novara, il Terzo Quaresimale per l’Economia e per la Finanza, dal titolo «Venti di novità dalla “fine del mondo”. Da Buenos Aires a “Nuevos Aires” (“Novaria”)».
Interverranno come relatori: mons. Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara; Elisabetta Piqué, corrispondente del quotidiano argentino La Nación e autrice di «Francesco, vita e rivoluzione»; mons. Adriano Vincenzi, presidente del Centro Diocesano di Cultura Fondazione G. Toniolo di Verona; Giulio Sapelli, economista e professore ordinario di Storia economica; Alessandro Nitti, imprenditore sociale. Modera: Stefano Ferrari, vicepresidente vicario del Comitato per il Progetto Passio. A cura di: Comitato per il Progetto Passio.

UN SITO TUTTO NUOVO PER SEGUIRE LE INIZIATIVE E IL PROGRAMMA
È online il portale di Passio 2014, un sito tutto nuovo per restare aggiornati sui luoghi, gli orari e contenuti di tutti i 240 eventi in programma. L’indirizzo è passionovara.it, raggiungibile anche dalla homepage del sito diocesano diocesinovara.it

IL MIRACOLO DELLA PIETÀ DI CANNOBIO
A Cannobio nel 1522 sangue e una piccola costola umana si materializzano dal costato di Gesù dipinto su una pergamena. La teca che racchiude la reliquia è custodita a Cannobio nella Collegiata di San Vittore, e sarà trasportata solennemente a Novara il 5 marzo 2014, in occasione dell’inizio della Quaresima, dove sarà custodita in Duomo e offerta alla venerazione dei fedeli. La reliquia sarà trasportata per le vie del centro nella processione del venerdì santo, il 18 aprile.

«ECCE HOMO!»
«Ecce Homo!»: Ecco l’uomo! È l’esclamazione con cui Ponzio Pilato nel Vangelo secondo Giovanni presenta Gesù alla folla, dopo averlo fatto flagellare, come severa punizione a motivo delle accuse mosse contro di lui. La folla ne chiede la condanna a morte, che sarà eseguita con la crocifissione sul monte Calvario.

PASSIO IN CIFRE: OLTRE 240 EVENTI TRA NOVARA, VCO E VALSESIA
Oltre 240 eventi in più di due mesi, realizzati a: Novara e dintorni (85 eventi); Aronese (27 eventi); Borgomanerese (32 eventi); Valsesia (40 eventi); e Verbano, Cusio e Ossola (59 eventi). Mostre: sono allestite 16 mostre in 19 luoghi della Diocesi (tra cui 10 nella città di Novara). Il progetto è organizzato dal “Comitato per il progetto Passio” grazie alla collaborazione di oltre 250 volontari.

PATROCINI E COLLABORAZIONI
Passio 2014 è realizzato in collaborazione con il Comune di Novara e ha il patrocinio di:
- Pontificium Consilium de Cultura;
- Pontificium Consilium de Nova Evangelizatione Promovenda;
- Regione Piemonte;
- Province di Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli;
- Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, Ufficio XI Ambito territoriale per la provincia di Novara, per la sezione dedicate alle scuole secondarie di secondo grado;
- Ufficio Pastorale Giovanile, Ufficio Pastorale per la Scuola, Fondazione Teatro Coccia;
- Centro Asteria (Milano).


FONTI DI FINANZIAMENTO
Il budget di spesa è di 170 mila euro, raccolti grazie al contributo della Diocesi di Novara, della Conferenza episcopale italiana, di enti locali (Comune di Novara, Provincia di Novara), di istituti e fondazioni bancarie (Fondazione CRT, Banca Mediolanum, Fondazione Banca Popolare di Novara per il territorio, Banca Popolare di Novara – Gruppo Banco Popolare, Fondazione Comunità del Novarese Onlus) e finanziatori privati (Cesare Ponti e Ponti S.p.A., Mirato S.p.A., Minerali Industriali s.r.l.). Si è in attesa di conferma da parte di altri finanziatori. A questo si aggiunge un’iniziativa di “crowd funding”: «un euro o più…, vedi tu!» lo slogan con cui il pubblico partecipante agli eventi è invitato a offrire un contributo libero per sostenere le spese.

Contribuiscono inoltre a Passio 2014:
- Impresa Arlunno Carlo s.r.l., Studio di Ingegneria Piero Scandaluzzi e Giorgio Borrè, come sponsor tecnici;
- ATL (Azienda Turistica Locale), per la promozione dei beni culturali del territorio novarese attraverso la mostra “Trinitas”.


 Fonte di questo post



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Cannobio
17/10/2017 - Cannobiese - Pro Vigezzo 2-1
13/10/2017 - Fiera degli Allevatori 2017
10/10/2017 - " Alessi: Dietro le quinte di una fabbrica del design italiano"
09/10/2017 - Suna - Cannobiese 1-1
07/10/2017 - Cannobio: Eventi e Manifestazioni dal 7 al 29 ottobre
Cannobio - Cronaca
18/09/2017 - A Cannobio sventola… la bandiera gialla
02/09/2017 - Rubano moto: presi
09/08/2017 - ASLVCO rinnova convenzione con la Fondazione Comunità Attiva
02/08/2017 - Botti senza permesso: deferiti
07/07/2017 - Mostra Schawinsky
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti