Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Canton Ticino : Politica

Frontalieri: slitta la firma su nuova tassazione

"La firma da parte del governo italiano dell’accordo sui frontalieri, su cui era stata raggiunta un’intesa di massima nel dicembre del 2015, non è all’ordine del giorno e non lo sarà nemmeno prossimamente". E' quanto riporta Tvsvizzera.it
Canton Ticino
Frontalieri: slitta la firma su nuova tassazione
È quanto emerso nell’incontro che i rappresentanti sindacali italiani (Cgil, Cisl e Uil) e svizzeri (Ocst, Unia) hanno avuto ieri mattina a Palazzo Chigi a Roma, dove hanno discusso con i consiglieri politici ed economici Marco Leonardi e Simona Genovese del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Al di là delle questioni tecniche ancora aperte, non vi sono infatti da parte del governo italiano i presupposti politici per procedere all’intesa.

Due i temi in discussione posti da Roma: un’applicazione eurocompatibile dell’iniziativa contro l’immigrazione di massa del 9 febbraio 2014 e la cessazione di misure ritenute discriminatorie nei confronti dei lavoratori italiani, in particolare l’obbligo di presentare il casellario giudiziale nel Canton Ticino per frontalieri e dimoranti.


Tutto l'articolo su tvsvizzera.it



5 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di SINISTRO 1ERA ORA...
SINISTRO
29 Giugno 2017 - 09:35
 
dopo la chiusura elvetica delle frontiere minori, e la pseudo-ritorsione occupazionale della società italiana di navigazione sulla sponda elvetica, il Bel paese rilancia la posta!
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Come al solito...
Hans Axel Von Fersen
30 Giugno 2017 - 12:09
 
...il governo italiano cade (o forse scade) nel ridicolo.
Invece di prendere esempio e copiare le loro iniziative a tutela dei propri cittadini, si lamenta di queste
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Come al solito...
SINISTRO
30 Giugno 2017 - 12:49
 
Ciao Hans Axel Von Fersen

non direi, forse si sarebbe dovuto fare qualcosa prima e meglio: ci sono presupposti geo-politici ed economici completamente diversi. Non dimentichiamo che soprattutto le nostre debolezze hanno permesso ai dirimpettai di prosperare..... Le chiusure simboliche, solo a fini propagandistici di natura elettorale, fanno ben poco!
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Re: Come al solito...
Hans Axel Von Fersen
3 Luglio 2017 - 04:01
 
Ciao SINISTRO

Simboliche o no, ma negare l'ingresso a casa propria a pregiudicati mi sembra il minimo
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Come al solito...
SINISTRO
3 Luglio 2017 - 09:00
 
Ciao Hans Axel Von Fersen

chiudendo dei valichi, anche se secondari, l'ingresso è vietato a tutti, sempre che non si voglia sostenere che tali sentieri siano percorsi solo da pregiudicati, oppure che quelli principali siano controllati pedissequamente nonchè percorsi solo da persone con la fedina penale pulita....



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Canton Ticino
20/10/2017 - "Parco del Locarnese un occasione unica"
06/10/2017 - Star's Voices 2017
23/09/2017 - Ladies Run Ticino 2017
03/09/2017 - 72^ Settimane Musicali Ascona
16/08/2017 - Frana SS34: "mio marito morto inutilmente"
Canton Ticino - Politica
28/06/2017 - NLM: Mattei sui tagli al personale svizzero
12/04/2017 - Ticino: appalti pubblici, prima gli svizzeri
01/04/2017 - Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti