Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Vanzone con San Carlo : Eventi

Vanzonis Festival

Debutterà sabato sera, 29 luglio, il Vanzonis Festival, la rassegna musicale nata per celebrare la fonte termale delle Miniere dei Cani, nell’anno del suo ritorno nelle farmacie, dopo oltre un secolo.
Vanzone con San Carlo
Vanzonis Festival
I concerti, proposti sotto la direzione artistica del maestro Marco Rainelli, flautista anzaschino di esperienza internazionale, presenteranno, fra luglio e agosto, differenti stili musicali e artistici, in un susseguirsi di emozioni, incontri e sensazioni inedite.

Si inizierà nella chiesa di San Carlo, alle ore 21.00, “I Solisti della Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario” di Domodossola presenteranno: Concerto di musica barocca.

Il gruppo nasce nel 2016 con l’intento di proporre musica del periodo barocco sfociando, con alcuni brani, nel classicismo. La formula utilizzata è quella del concerto con strumento solista e l’accompagnamento, a parti reali, dell’orchestra d’archi. I Solisti della Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario hanno già all’attivo una dozzina di concerti realizzati in pochi mesi con programmi ogni volta diversi.

Seguiranno poi i Concerti di Vanzone:

12 agosto, chiesa parrocchiale di Santa Caterina, ore 21.00 - “L’acqua è musica”. Un concerto dedicato all’acqua con la sonata romantica “Undine” di Carl Reinecke per flauto e pianoforte. Quest’opera è ispirata all’omonimo romanzo di inizio ‘800 scritto da Friedrich de La Motte-Fouqué. Raffaella Gambuzzi racconterà la storia d’amore tra Ondina, spirito acquatico, e il cavaliere Huldbrand sulle note di Marco Rainelli al flauto e Ester Snider al pianoforte.

17 agosto, chiesa parrocchiale di Santa Caterina, ore 21.00 - “Flauto e percussioni… melodia, ritmo e fantasia”. Programma inedito e accattivante con Marco Rainelli al flauto, Paolo Pasqualin e i percussionisti del Conservatorio di Como: il concerto capolavoro di Jolivet, l’intensità del concerto di Harrison, ritmi tribali e infinite sfumature sonore, un omaggio alla musica francese di Debussy.
Immagine 1
Foto, lavalledelrosa.it



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti